Se sei già registrato           oppure    

Orario: 24/04/2019 00:49:54  

 

Energia Alternativa ed Energia Fai Da Te > Pellettatrici

VISUALIZZA L'ALBUM

Pagine: (356)   1   2   3   4   5   6   7   8   9   10   [11]   12   13   14   15   16   17   18   19   20   21  ...>    (Ultimo Msg)


PELLETTATRICI ARTIGIANALI a trafila piana e anulare (Home made)
FinePagina

m_joi

Avatar
KiloWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:200

Stato:



Inviato il: 21/2/2011,22:32

no ne fanno 250

Per quanto riguarda la temperatura dei pellet dev'essere sui 75°C
da tenere conto che i fori al centro della trafila tendono a sforzare
e scaldare di più rispetto a quelli esterni.

 

veloce99

Avatar
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:721

Stato:



Inviato il: 21/2/2011,23:01

Ciao a tutti,veramente complimenti a voi costruttori,siete molto bravi,e i lavori sono decisamente di qualita'. Due domande,una a Mafa e una a DDL,quanto pellet riesci a produrre con la tua piccolina? E a DDL,quali sono secondo il tuo parere gli accorgimenti essenziali per sviluppare una trafila di discreta fattura es.(foro,svaso, cono,diametro,affiancatura foro,o altro)Grazie per eventuali risposte.

 

mafa
Watt


Gruppo:Utente
Messaggi:98

Stato:



Inviato il: 21/2/2011,23:37

I giri son 100. Per quanto riguarda la produzione non ho fatto ancora misurazioni ma non sarà certamente ai livelli di quella di d.d.l. Difatti la mia è nata sopratutto per una scommessa che ho fatto con me stesso, l'ho buttata giù in una ventina di giorni ma sopratutto è veramente piccolina, il motore è 2 Hp e la trafila da 103 mm, comunque quei pellets che sono in foto sono usciti in circa 5 minuti.

 

NonSoloBolleDiAcqua

Avatar
PetaWatt


Gruppo:AMMINISTRATORE
Messaggi:13786

Stato:



Inviato il: 22/2/2011,00:43

Ragazzi, complimenti...complimenti siete veramente incredibili.
Un saluto
Bolle



---------------
Chi sa raccontare bene le bugie ha la verità in pugno (by PinoTux).
Un risultato se non è ripetibile non esiste (by qqcreafis).

 

wroclaw

Avatar
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:1608

Stato:



Inviato il: 22/2/2011,09:25

Ragazzi, io dico la mia.....
All'inizio uso segatura mischiata ad olio vegetale, per circa 5 minuti, per portare sù la temp. della trafila. Poi piano piano inizio a buttare solo segatura, e ho notato che il pellet inizia a scendere bene SOLO quando si inizia a vedere il vapore uscire dall'uscita pellet, quindi si superano abbondantemente gli 80-90 gradi.
Finchè non arriva a temp. il pellet esce o piccolissimo o sbriciolato.
Poi posso spingere la macchina anche a manetta, il pellet esce sempre buono.

 

legnogrezzo
KiloWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:111

Stato:



Inviato il: 22/2/2011,10:01

Quindi la temperatura sui 100° sarebbe l'ideale, per produrre pellet molto compatto?

 

wroclaw

Avatar
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:1608

Stato:



Inviato il: 22/2/2011,10:25

domani ti faccio sapere a che temp. esce il pellet.
E anche la temp. della trafila dopo 1 ora di funzionamento.
Ribadisco, chi volesse venire a vedere la macchina in funzione, domani siamo ad Aprilia a produrre.....

 

maxou
Watt


Gruppo:Utente
Messaggi:27

Stato:



Inviato il: 22/2/2011,10:44

wow....
davvero complimenti Mafa e D.D.L

 

d.d.l

Avatar
MegaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:494

Stato:



Inviato il: 22/2/2011,13:15

ciao a tutti e grazie per i complimenti per chi me li ha fatti , ribadisco che la trafila e l'organo della macchina che va curatoin assoluto in maniera maniacale , lo spessore dipende da che potenza si ha a disposizione ma penso che 30mm sia ideale per le nostre macchinette , invito di precompressione profondo 1,5 mm a 60 gradi un controcono 1/20 per un tratto di 8/10mm e le restante parte cilindrica va lucidata il piu possibile il materiale di costruzione deve essere un materiale che possa subire trattamenti per renderla dura , perche non sembra possibile ma la segatura pressata e tanto abrasiva fatto tutto questo avete fatto 80%della macchina

 

jan2000
milliWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:15

Stato:



Inviato il: 23/2/2011,10:11

si parla tanto di umidità, di granulometria della segatura, del tipo di legno usato (duro morbido) e poi trovi aziende che vendono una pellettatrice che ti fa il pellet con CIPPATO di sermenti lasciato essiccare all'aperto con dimensioni di 2-3 cm e una umidità sconosciuta.
Allora o sono matti (e ingannevoli) loro o siamo paranoici noi a farci tutte quelle fisime mentali.
Ci capisco sempre meno.
La chiamano EASYPELLET !!!!

www.caebinternational.it/video/vide...sypellet_ie.flv

 

biomassoso

Avatar
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:1234

Stato:



Inviato il: 23/2/2011,11:11

La base è sempre materiale essiccato, trinciato cippato e trasformato in segatura.

Quindi cosa cambia con cosa stan facendo i vari autocostruttori?

Al video si può accedere da QUI

 

jan2000
milliWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:15

Stato:



Inviato il: 23/2/2011,15:00

Dal video sembra che nella pellettatrice finisca del cippato di 2 - 3 cm altro che segatura !!!!

 

biomassoso

Avatar
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:1234

Stato:



Inviato il: 23/2/2011,15:15

CITAZIONE (jan2000 @ 23/2/2011, 15:00)
Dal video sembra che nella pellettatrice finisca del cippato di 2 - 3 cm altro che segatura !!!!

Son contento per te se riesci a vedere questo,
ma io normalmente la Madonna la vedo solo dalla seconda bottiglia in avanti!
faccine/drunk.gif

 

m_joi

Avatar
KiloWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:200

Stato:



Inviato il: 23/2/2011,17:44

dal cippato il pellet? Ma quando maiiiiii
Magari...

DDL per la trafila (mi sembra tu lo abbia già fatto) e i rulli usa !8NiCrMo4 e fallo cementare

 

giampiero c
milliWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:11

Stato:



Inviato il: 4/3/2011,00:39

cia a tutti scusate ma mi potreste fare avere per favore un disegno tecnico con tutte le varie misuri di questa maccchina.

 
 InizioPagina
 

Pagine: (356)   1   2   3   4   5   6   7   8   9   10   [11]   12   13   14   15   16   17   18   19   20   21  ...>    (Ultimo Msg)

Versione Mobile!

Home page       TOP100-SOLAR      Home page forum