Se sei già registrato           oppure    

Orario: 27/05/2019 11:28:20  

 

Energia Alternativa ed Energia Fai Da Te > Pellettatrici

VISUALIZZA L'ALBUM

Pagine: (356)  < ...  2   3   4   5   6   7   8   9   10   11   [12]   13   14   15   16   17   18   19   20   21   22  ...>    (Ultimo Msg)


PELLETTATRICI ARTIGIANALI a trafila piana e anulare (Home made)
FinePagina

linc
KiloWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:188

Stato:



Inviato il: 4/3/2011,15:27

CITAZIONE (biomassoso @ 23/2/2011, 15:15)
CITAZIONE (jan2000 @ 23/2/2011, 15:00)
Dal video sembra che nella pellettatrice finisca del cippato di 2 - 3 cm altro che segatura !!!!

Son contento per te se riesci a vedere questo,
ma io normalmente la Madonna la vedo solo dalla seconda bottiglia in avanti!
faccine/drunk.gif

Io comincio a fare i miracoli dopo aver finito la prima di buon barbera.

 

mafa
Watt


Gruppo:Utente
Messaggi:98

Stato:



Inviato il: 4/3/2011,21:20

Ciao a tutti, questa sera vorrei introdurre un argomento sui rulli (può dessere che sia già stato sviscerato nel caso scusatermi). Secondo me i rulli hanno un impatto sulla trafila con un angolo che diminuisce con l'aumentare del diametro rulli; se per ipotesi consideriamo un diametro di lunghezza infinita l'angolo sarebbe zero, in tal caso non si avrebbe più rotolamento ma spinta verticale simile ad un pistone di una pompa, deducendo che la pressione sarebbe massima. Ora dico se così fosse come mai i costruttori che sicuramente ne sanno più di me non lo fanno?. Probabilmente mi sfugge qualche cosa che non riesco a capire; e quì eccomi a chiedere il vostro aiuto. PS. siccome sono anche un pò cocciuto ho già fatto due rulli da 70 mm , che sono il massimo per la mia piccolina , sono godronati non li ho ancora provati, poi vin farò sapere. Eccoli.

ForumEA/us/img269/9779/dscf3261f.jpg


ForumEA/us/img825/7707/dscf3262.jpg




Modificato da NonSoloBolleDiAcqua - 17/09/2014, 09:12:35
 

veloce99

Avatar
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:721

Stato:



Inviato il: 4/3/2011,22:48

Un lavoro inpeccabile,da quella tua macchina puo' uscire solo pellet,vedrai che stavolta funziona benissimo,se posso darti un consiglio come prima volta utilizza segatura di abete o pino all'inizio aggiungi un po' di olio di semi vari alla sega. poi vai con sega normale devo solo concludere dicendo BRAVO.

 

mafa
Watt


Gruppo:Utente
Messaggi:98

Stato:



Inviato il: 4/3/2011,23:28

CITAZIONE (veloce99 @ 4/3/2011, 22:48)
Un lavoro inpeccabile,da quella tua macchina puo' uscire solo pellet,vedrai che stavolta funziona benissimo,se posso darti un consiglio come prima volta utilizza segatura di abete o pino all'inizio aggiungi un po' di olio di semi vari alla sega. poi vai con sega normale devo solo concludere dicendo BRAVO.

Ok per i complimenti ma il obiettivo è scambiare opinioni sull'eventualità di errori nella mia valutazione sul diametro rulli, spero vivamente che qualc'uno faccia appunti sulle mie idee, altrimenti non capisco perchè chi ha macchine con trafila da 200-250 mm non faccia rulli da 100-150 ci deve essere un motivo , ciao e grazie , comunque resta il fatto che quei tendicinghia della bravo rigati col flessibile mi hanno colpito, ora il mio prossimo obiettivo è fare un dosatore di segatura all'interno tra rulli e trafila , se riesco ti mando foto perchè se non erro mi pare che anche tu pensavi ad un dosatore, ciao e buon lavoro.

 

d.d.l

Avatar
MegaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:494

Stato:



Inviato il: 07/01/2014 04:15:47

bel lavoro

 

wroclaw

Avatar
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:1608

Stato:



Inviato il: 07/01/2014 04:18:56

anche io devo fare un dosatore, ho già rimediato una bella coclea arrugginita da 1,5 metri , vediamo il da farsi.....

 

d.d.l

Avatar
MegaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:494

Stato:



Inviato il: 07/01/2014 04:16:22

il mio dosatore e gia in lavorazione , una vite di archimede intubata chiusa e fulcrata alle due estremita e con aperture di carico da una parte e di scarico dal lato opposto e con motoriduttore dei girarrosti da 2,5 giri minuto , le idee sono tante ma e il tempo che manca comunque pian piano tutto si fa

 

linc
KiloWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:188

Stato:



Inviato il: 5/3/2011,11:57

CITAZIONE (mafa @ 4/3/2011, 21:20)
Ciao a tutti, questa sera vorrei introdurre un argomento sui rulli (può dessere che sia già stato sviscerato nel caso scusatermi). Secondo me i rulli hanno un impatto sulla trafila con un angolo che diminuisce con l'aumentare del diametro rulli; se per ipotesi consideriamo un diametro di lunghezza infinita l'angolo sarebbe zero, in tal caso non si avrebbe più rotolamento ma spinta verticale simile ad un pistone di una pompa, deducendo che la pressione sarebbe massima. Ora dico se così fosse come mai i costruttori che sicuramente ne sanno più di me non lo fanno?. Probabilmente mi sfugge qualche cosa che non riesco a capire; e quì eccomi a chiedere il vostro aiuto.
PS. siccome sono anche un pò cocciuto ho già fatto due rulli da 70 mm , che sono il massimo per la mia piccolina , sono godronati non li ho ancora provati, poi vin farò sapere. Eccoli.
(IMG)
(IMG)

Quella trafila non puo' funzionare,gli spazi non sono divisi in modo corretto.
Di conseguenza la superficie di compressione dei rulli e' troppo elevata e non funzioneranno, e la zigrinatura non favorira' la compressione (devi scanalarli).
In questo forum ho postato il disegno di una trafila,segui quello che funziona, il resto ti verra' di conseguenza.
In merito ai rulli, i diametri c'entrano poco, devi verificare le velocita' periferiche sul rullo, quelle si di notevole importanza.

 

maxou
Watt


Gruppo:Utente
Messaggi:27

Stato:



Inviato il: 5/3/2011,17:03

mafa.....
da uno come te mi sarei aspettato dei rulli conici....

La dimensione della trafila è relativa...ciò che conta è la distanza tra i fori....puoi fare pure una trafila da 500 con 2 file di fori....devi calcolare l'angolo e fare i rulli conici....

faccine/wink.gif

 

veloce99

Avatar
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:721

Stato:



Inviato il: 5/3/2011,17:46

Io penso che questo lavoro funzionera,le cose che contano sono la pressione,piu sono vicini i rulli sulla trafila ,piu si surriscalda,l'unica cosa che a mio avviso rimane un po' piccola e' il diametro della trafila,qualche cm.in piu' non avrebbeportato danno,utilizza segatura morbida ABETE O PINO,libera piu' lignina e si comprime meglio con le nostre macchine,perme' i rulli sono ok,funzionano i miei che sono due cuscinetti e il pellet viene bello duro.CIAO

 

maxou
Watt


Gruppo:Utente
Messaggi:27

Stato:



Inviato il: 5/3/2011,18:03

se i rulli sono cilindrici ci sarà usura perchè nelle estremità i giri sono differenti.....

E come ciliegina sulla torta.....rulli ad 1/10 dalla trafila e molle bauer...così un motore di 2 cv ha l'efficienza di un 8 cv senza usura di trafila e rulli faccine/wink.gif

 

wroclaw

Avatar
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:1608

Stato:



Inviato il: 5/3/2011,19:27

il mio dosatore a carica continua l'ho fatto, adesso bisogna solo provarlo con la segatura......
speso in totale 5 euro.

 

giampiero c
milliWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:11

Stato:



Inviato il: 07/01/2014 04:28:20

ciao

scusate vorrei riprodurre questo macchinario per risparmiare nel pellet ma si potrebbe avere un disegno tecnico cosi saprei da dove incominciarci rispondetemi per favore

 

mafa
Watt


Gruppo:Utente
Messaggi:98

Stato:



Inviato il: 5/3/2011,20:32

CITAZIONE (maxou @ 5/3/2011, 18:03)
se i rulli sono cilindrici ci sarà usura perchè nelle estremità i giri sono differenti.....

E come ciliegina sulla torta.....rulli ad 1/10 dalla trafila e molle bauer...così un motore di 2 cv ha l'efficienza di un 8 cv senza usura di trafila e rulli faccine/wink.gif

Ciao Max, la tua è un'osservazione intelligente, ho ben capito che purtroppo se il rullo gira ad un certa velocita la strada che percorrerebbe all'esterno è superiore a quella interna, difatti inizialmente avevo previsto tre rulli indipendenti. Poi non funzionavano perche la segatura li bloccava tra di loro e diventava un rullo unico. comunque a prescindere da questo tutta l'energia che si spreca per lo sfregamento inevitabile si trasforma in calore . Ora siccome dicono che la trafila deve riscaldarsi ho lasciato tutto così perchè nonostante ciò non riesco a raggiungere una elevata temperatura, al max arrivo a 80 gradi. Per quanto riguarda i rulli conici penso anch'io che è la migliore soluzione ma con la mia attrezzatura mi ridesce difficile, poi si vedrà.

 

mafa
Watt


Gruppo:Utente
Messaggi:98

Stato:



Inviato il: 5/3/2011,20:50

CITAZIONE (d.d.l @ 5/3/2011, 08:29)
il mio dosatore e gia in lavorazione , una vite di archimede intubata chiusa e fulcrata alle due estremita e con aperture di carico da una parte e di scarico dal lato opposto e con motoriduttore dei girarrosti da 2,5 giri minuto , le idee sono tante ma e il tempo che manca comunque pian piano tutto si fa

Ciao ddl, io in molte occasioni ho usato i motorini da tergicristallo che trovi dai demolitori per pochi euro, hanno già il riduttore a vite senza fine sono molto validi e sopratutto si prestano ad una regolazione di velocità veramente impressionante, pensa da pochi volt a 40-50 volt io li ho adoperati, ti basta un semplice alimentatore a tensione variabile, se hai difficoltà ti invio lo schema che usa un comune regolatore LM317 e pochi altri componenti. Sicuramente il dosatore a trasporto con coclea è molto valido, io lo ho costruito per trasportare la sansa di olive e va benissimo. Però adesso voglio cimentarmi in un dosatore che regoli la segatura con una lamina che gira davanti al rullo , striscia quasi sulla trafila poi la regolazione consiste nel fare alzare dette lamine in modo da fare affluire più o meno segatura alla trafila, se ci riesco come al mio solito invierò foto.

 
 InizioPagina
 

Pagine: (356)  < ...  2   3   4   5   6   7   8   9   10   11   [12]   13   14   15   16   17   18   19   20   21   22  ...>    (Ultimo Msg)

Versione Mobile!

Home page       TOP100-SOLAR      Home page forum