Se sei già registrato           oppure    

Orario: 01/07/2022 01:23:31  

 

Energia Alternativa ed Energia Fai Da Te > Pellettatrici

VISUALIZZA L'ALBUM

Pagine: (360)  < ...  128   129   130   131   132   133   134   135   136   137   [138]   139   140   141   142   143   144   145   146   147   148  ...>    (Ultimo Msg)


PELLETTATRICI ARTIGIANALI a trafila piana e anulare (Home made)
FinePagina

Junior73
milliWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:8

Stato:



Inviato il: 23/4/2012,21:24

Ciao a tutti,
ogni tanto vi seguo poichè sono appassionato da molti anni di biomasse, stufe etc. La voglia di autocostruirsi una macchina è molta. Per questa'anno penso di prendere una cippatrice/biotrituratore che raffina in pezzetti buoni per essere usati in mix con il pellet nelle normali stufe (non onnivore).
Volevo provare anche a fare un po di pellet. So che triturare per poi ricompattare ha un costo elevato e forse non conveniente ma comunque per passione costruirei anche una macchina. A parte le vostre idee sicuramente giuste volevo chiedervi se si può solo ipotizzare di realizzare una macchina che produca pellet con la stessa tecnica in piccolo dei bricchetti. Voglio dire
un pistone idraulico , dei fori da 6mm etc magari che riesca a spingere da entrambi i lati.
Secondo voi è da scartare per la poca produzione, la troppa potenza richiesta o cosa?

Saluti

 

wroclaw

Avatar
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:1608

Stato:



Inviato il: 23/4/2012,21:42

@ shizentai
Gli Amministratori del forum ti hanno convalidato, ora puoi mandare anche MP faccine/wink.gif

 

corvo50

Avatar
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:861

Stato:



Inviato il: 23/4/2012, 21:58

junior.in tutto il mondo fanno pellet con trafile anulari o piane,che sappia io nessuno lo produce col sistema idraulico come vorresti fare tu.evidentemente la probabile scarsa produzione rispetto alla potenza necessaria lo rende un metodo non adottabile

 

Arex77

Avatar
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:1334

Stato:



Inviato il: 23/4/2012,22:51

CITAZIONE (Junior73 @ 23/4/2012, 22:24)
Ciao a tutti,
ogni tanto vi seguo poichè sono appassionato da molti anni di biomasse, stufe etc. La voglia di autocostruirsi una macchina è molta. Per questa'anno penso di prendere una cippatrice/biotrituratore che raffina in pezzetti buoni per essere usati in mix con il pellet nelle normali stufe (non onnivore).
Volevo provare anche a fare un po di pellet. So che triturare per poi ricompattare ha un costo elevato e forse non conveniente ma comunque per passione costruirei anche una macchina. A parte le vostre idee sicuramente giuste volevo chiedervi se si può solo ipotizzare di realizzare una macchina che produca pellet con la stessa tecnica in piccolo dei bricchetti. Voglio dire
un pistone idraulico , dei fori da 6mm etc magari che riesca a spingere da entrambi i lati.
Secondo voi è da scartare per la poca produzione, la troppa potenza richiesta o cosa?

Saluti

Forze in gioco enormi ... tuttavia potresti riuscirci ...
in un minuto mi viene in mente una cosa tipo questa anche perché mi da idea così a occhio che comprimere tanti fori piccoli con un unico pistone non funziona.

Immagine Allegata: Immagine

http://www.energialternativa.info/Public/NewForum/ForumEA/7/9/7/8/0/5/2/1335217919.jpg


 

Junior73
milliWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:8

Stato:



Inviato il: 24/4/2012,19:39

Ciao Arex77,
allora si io pensavo in generale ad un pistone che si muova e spinga da entrambi i lati (per sfruttare i tempi di ritorno)
Avevo pensato a dei semplici pistoncini attaccati ad una piastra di acciaio robusta. Dall'altra parte una sorta di trafila possibilmente riscaldata (non so se leggermente conica).
Siccome il movimento idraulico è piuttosto lento bisogna limitare al massimo i millimetri di movimento del pistone. Diciamo la distanza minima per caricarsi di segatura e spingere di nuovo. Credo che potrebbe anche funzionare.

Si può provare una semplice vite all'interno di un tubo con interno 6mm. Tanto tempo fa lo feci e venne qualcosa che somigliava ad un pellet piuttosto friabile. Ma non usai riscaldare il tubo.

Che ne dite varrebbe la pena di provarci ?

Saluti


 

veloce99

Avatar
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:721

Stato:



Inviato il: 24/4/2012,19:55

Ciao,esistono le presse bricchettatrici,il principio e quello esposto da Arex,ma hanno ha disposizione centraline idrauliche da decine di cv. e nel caso specifico e' il calore oltre alla spinta che forma il tutto,chissa se funzia anche riducendo il diametro di uscita a sei mm?

 

shizentai

Avatar
KiloWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:194

Stato:



Inviato il: 24/4/2012,21:27

ciao arex ti ho mandato un messaggio ,lo hai ricevuto?

 

Arex77

Avatar
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:1334

Stato:



Inviato il: 24/4/2012,22:17

Ciao a tutti,
shizentai la mail è arrivata e appena riesco rispondo! Prova a mandarmi anche un mp così vediamo se il tutto è andato a buon fine.

CITAZIONE (Junior73 @ 24/4/2012, 20:39)
Ciao Arex77,
allora si io pensavo in generale ad un pistone che si muova e spinga da entrambi i lati (per sfruttare i tempi di ritorno)
Avevo pensato a dei semplici pistoncini attaccati ad una piastra di acciaio robusta. Dall'altra parte una sorta di trafila possibilmente riscaldata (non so se leggermente conica).
Siccome il movimento idraulico è piuttosto lento bisogna limitare al massimo i millimetri di movimento del pistone. Diciamo la distanza minima per caricarsi di segatura e spingere di nuovo. Credo che potrebbe anche funzionare.

Si può provare una semplice vite all'interno di un tubo con interno 6mm. Tanto tempo fa lo feci e venne qualcosa che somigliava ad un pellet piuttosto friabile. Ma non usai riscaldare il tubo.

Che ne dite varrebbe la pena di provarci ?

Saluti

Ciao,
tra tutti i dubbi uno te lo espongo: movimento millimetrico del pistone, significa comprimere pochissima segatura che significa produrre quasi zero in quanto mi da idea che la segatura si comprima almeno di 50 volte il suo volume iniziale per diventare pellet da qui deduco che poca segatura e movimento lento facciano si che la temperatura non salga ... e preriscaldare? si ma a che prezzo....
Se riesci a fare uno schizzo della tua idea ....

 

biomassoso

Avatar
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:1240

Stato:



Inviato il: 24/4/2012,23:29


 

Arex77

Avatar
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:1334

Stato:



Inviato il: 25/4/2012,11:55

Ciao a tutti e buona festa.
Questo lo collegherò al nastro trasp., in uscita dal riduttore avremo da 4 a 44 giri/min.

Immagine Allegata: foto motovariariduttore

http://www.energialternativa.info/Public/NewForum/ForumEA/7/9/7/8/0/5/2/1335351322.jpg


 

veloce99

Avatar
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:721

Stato:



Inviato il: 25/4/2012,15:38

Ciao Arex,mi sembra idoneo,regoli i giri manualmente.

 

wroclaw

Avatar
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:1608

Stato:



Inviato il: 25/4/2012,18:06

Bel motovariatore faccine/wink.gif

 

Arex77

Avatar
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:1334

Stato:



Inviato il: 25/4/2012,20:40

CITAZIONE (veloce99 @ 25/4/2012, 16:38)
Ciao Arex,mi sembra idoneo,regoli i giri manualmente.

Sopratutto si possono regalare i giri con facilità e in modo preciso a seconda del materiale ....

 

shizentai

Avatar
KiloWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:194

Stato:



Inviato il: 25/4/2012,20:45

ciao a tutti oggi ho quasi assemblato il tutto della mia mcchinetta ,penso ke per domenica publicherò qualche cosa, dove voi potrete dare i vostri giudizi.
X arex in mp ho provato, ma niente da fare, non riesco a mandare messaggi.
Comunque grazie per tutto, io abito in sud italia, esattamente in basilicata in provincia di potenza, un pò lontano x prenderci un caffè insieme, comunque io faccio molti stage in tutta italia e all'estero chissà se un giorno ci incontreremo.... ma tu esattamente dove abiti?

 

Arex77

Avatar
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:1334

Stato:



Inviato il: 25/4/2012,21:20

E bravo Shizentai! Son curioso di vedere ... e spero che darà un buon prodotto!
Per gli Mp che non funzionano chiederemo nuovamente a Wroclaw di darci una mano.
Io abito in Veneto in Provincia di Belluno ... e comunque si hai ragione, non credo sia il caso che ti fai tutti sti km per vedere il mio "casco pellet" in funzione ... fai prima ad andare a curiosare in qualche impianto, che se riesci ad entrare magari c'è anche qualcosa da vedere faccine/laugh.gif .
Non ti ho chiesto se la macchina è completamente autoprodotta o se ti sei appoggiato a qualcuno ... se si sei ben attrezzato?

CITAZIONE (wroclaw @ 25/4/2012, 19:06)
Bel motovariatore faccine/wink.gif

Grazie faccine/smile.gif


 
 InizioPagina
 

Pagine: (360)  < ...  128   129   130   131   132   133   134   135   136   137   [138]   139   140   141   142   143   144   145   146   147   148  ...>    (Ultimo Msg)

Versione Mobile!

Home page       TOP100-SOLAR      Home page forum