Se sei già registrato           oppure    

Orario: 17/05/2022 06:00:42  

 

Energia Alternativa ed Energia Fai Da Te > Pellettatrici

VISUALIZZA L'ALBUM

Pagine: (360)  < ...  32   33   34   35   36   37   38   39   40   41   [42]   43   44   45   46   47   48   49   50   51   52  ...>    (Ultimo Msg)


PELLETTATRICI ARTIGIANALI a trafila piana e anulare (Home made)
FinePagina

corvo50

Avatar
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:861

Stato:



Inviato il: 25/4/2011, 17:57

infatti è quello che pensavo.visto che devo rifare l'albero dei rulli che si è piegato pur essendo un 25mm (dev'essere ferraccio)e avendolo anche temprato ,avrebbe dovuto spezzarsi invece di piegarsi.vedrò di rifare anche i rulli con scanalature fini come quelle che hai fatto tu veloce,appena marcate e lasciando le teste chiuse che mi sembra lavorino meglio.volevo aggiungere che quando ho provato a reimmettere pellet già fatto ,sono riuscito a bloccarla e a far slittare quelle tre cinghie su una puleggia da 180mm !!!!! ed erano belle tese,quindi lo sforzo in quel momento è andato al massimo.devo aver superato i 30cv per farle slittare,ed è stato in quel momento che probabilmente l'albero dei rulli si è piegato,non di molto ,potrebbe lavorare lo stesso ,ma preferisco fare tutta la modifica e andare sul sicuro.da notare che il bullone passante che sostituisce la chiavetta ,ha retto benissimo lo sforzo .la trafila mi risulta che tra un foro e l'altro è rimasto pochissimo materiale e tenderà a consumarsi facilmente,quanto prima dovrò rifare anche quella per l'ennesima volta(spero lultima)però voglio tenere i fori con interasse 10x90,cè maggiore possibilità di rifare o ripristinare i coni di entrata.qui si vede l'albero in questione,mi sembrava sufficiente mente robusto,e invece no .non si è piegato nel mezzo dove il diametro è di 35mm ma nella zona dei rulli ,dove si riduce a 25mm.si vede anche che le scanalature sono troppo grosse e profonde secondo mè,deve essere per questo motivo che ho difficoltà con la segatura semplice (2-3 mm)

http://www.energialternativa.info/Public/NewForum/ForumEA/6/9/1/8/3/5/6/1303750644.jpg



Modificato da ForumEA - 09/01/2014, 17:32:17
 

biomassoso

Avatar
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:1240

Stato:



Inviato il: 25/4/2011,20:09

Scusa il francesismo, ma quei rulli come scanalature son proprio una schifezza! faccine/crybaby.gif

ForumEA/us/img816/3286/rullidiversi.jpg



ForumEA/us/img88/1310/rolls1.jpg






Modificato da ForumEA - 18/09/2014, 14:44:41
 

corvo50

Avatar
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:861

Stato:



Inviato il: 25/4/2011, 20:30

per essere una schifezza ,lo sono,però il suo lavoro lo hanno fatto.come dicevo ,siccome devo rifare il perno ,rifaccio anche quelli,in modo di avere un perno piu grande ,e rulli piu grandi .magari monto dei cuscinetti da 100 esterno a nudo con piccole scalanature,devo vedere cosa riesco a trovare,tanto il prossimo avvio andrà per l'autunno....

 

biomassoso

Avatar
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:1240

Stato:



Inviato il: 25/4/2011,22:31

Non ti scoraggiare, come puoi ben vedere QUI non sei l'unico ad aver scanalato i rulli in quel modo! http://i31.tinypic.com/15o9gl1.gif

 

Riccardo 11

Avatar
MegaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:501

Stato:



Inviato il: 26/4/2011,09:59

Corvo se quel pellet che hai prodotto lo hai fatto con questa "schifezza" di rulli allora sei proprio un grande ti faccio i miei complimenti... xrò anche te comprali due rulli buoni nuovi il fai da te non va più di moda faccine/blink.gif
Riccardo 11

CITAZIONE (corvo50 @ 25/4/2011, 18:57)
infatti è quello che pensavo.visto che devo rifare l'albero dei rulli che si è piegato pur essendo un 25mm (dev'essere ferraccio)e avendolo anche temprato ,avrebbe dovuto spezzarsi invece di piegarsi.vedrò di rifare anche i rulli con scanalature fini come quelle che hai fatto tu veloce,appena marcate e lasciando le teste chiuse che mi sembra lavorino meglio.volevo aggiungere che quando ho provato a reimmettere pellet già fatto ,sono riuscito a bloccarla e a far slittare quelle tre cinghie su una puleggia da 180mm !!!!! faccine/w00t.gif ed erano belle tese,quindi lo sforzo in quel momento è andato al massimo.devo aver superato i 30cv per farle slittare,ed è stato in quel momento che probabilmente l'albero dei rulli si è piegato,non di molto ,potrebbe lavorare lo stesso ,ma preferisco fare tutta la modifica e andare sul sicuro.da notare che il bullone passante che sostituisce la chiavetta ,ha retto benissimo lo sforzo .la trafila mi risulta che tra un foro e l'altro è rimasto pochissimo materiale e tenderà a consumarsi facilmente,quanto prima dovrò rifare anche quella per l'ennesima volta(spero lultima)però voglio tenere i fori con interasse 10x90,cè maggiore possibilità di rifare o ripristinare i coni di entrata.qui si vede l'albero in questione,mi sembrava sufficiente mente robusto,e invece no .non si è piegato nel mezzo dove il diametro è di 35mm ma nella zona dei rulli ,dove si riduce a 25mm.si vede anche che le scanalature sono troppo grosse e profonde secondo mè,deve essere per questo motivo che ho difficoltà con la segatura semplice (2-3 mm)


 

veloce99

Avatar
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:721

Stato:



Inviato il: 26/4/2011,11:46

Ma no,irulli secondo me vanno bene anche quelli all'occorenza,magari ne puoi fare altre serie,fra 'l'altro sono anche facili da intercambiare e con il tempo troverai quelli che meglio si adattano alla sega. che trovi http://images.zaazu.com/img/scratch-head02-idea-animated-animation-smiley-emoticon-000415-large.gif

 

corvo50

Avatar
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:861

Stato:



Inviato il: 26/4/2011, 20:36

ho gia detto che la segatura non bada all'estetica,ma alla sostanza.in sostanza quei rulli e quella trafila riescono a lavorare egregiamente,basta trovare il materiale giusto da fargli digerire.ma visto che devo risolvere il problema del perno che si piega,mi metto piano piano a rifare anche i rulli....ma adesso ho iniziato col lavoro e mi rimangono solo i fine settimana per dedicarmi alla pellettatrice.intanto faccio scorta di materiale,quando ne avro una discreta quantità penso di essere pronto anche con le modifiche.grazie a tutti per i consigli

ultima congettura:con scanalature troppo larghe e profonde,il materiale che si deposita dentro fà da "materasso",cioè assorbe e annulla l'effetto della compressione,almeno questo è quello che penso io.in questo modo riesce a lavorare solo se sotto ai rulli arriva materiale piu grosso....

 

biomassoso

Avatar
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:1240

Stato:



Inviato il: 26/4/2011,20:49

CITAZIONE (corvo50 @ 26/4/2011, 21:36)
1° ho gia detto che la segatura non bada all'estetica,ma alla sostanza.in sostanza quei rulli e quella trafila riescono a lavorare egregiamente,basta trovare il materiale giusto da fargli digerire


2° in questo modo riesce a lavorare solo se sotto ai rulli arriva materiale piu grosso....

1° Prendiamo atto che scanalature e zigrinature varie son solo "estetica"....coraggio! faccine/sick.gif

e quindi? http://www.akatsukifan.org/_altervista_ht/gif/asd.gif






Modificato da biomassoso - 27/4/2011, 00:39
 

corvo50

Avatar
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:861

Stato:



Inviato il: 27/4/2011, 00:02

CITAZIONE (biomassoso, Inviato:4/12/2013,14:10
) Discussione.php?38349114&42#MSG622

CITAZIONE (corvo50 @ 26/4/2011, 21:36)
1° ho gia detto che la segatura non bada all'estetica,ma alla sostanza.in sostanza quei rulli e quella trafila riescono a lavorare egregiamente,basta trovare il materiale giusto da fargli digerire2° in questo modo riesce a lavorare solo se sotto ai rulli arriva materiale piu grosso....
1° Prendiamo atto che scanalature e zigrinature varie son solo "estetica"....coraggio! faccine/sick.gif e quindi? http://www.akatsukifan.org/_altervista_ht/gif/asd.gif


intendevo che sono brutti a vedersi (estetica) ma col giusto materiale lavorano bene,per la segatura no.diversi tipi di scanalature lavorano in modo diverso,credo ,io non ho mai avuto modo di provarle tutte....

 

corvo50

Avatar
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:861

Stato:



Inviato il: 29/4/2011, 19:07

ecco n'altra "schifezza" de rulli.stavolta sono andato sul robusto.scanalature fini e appena accennate.profondità 1mm.dovrebbero andare bene anche per la sega fine.l'albero è un 35mm e 40mm al centro,prima di piegarsi questo ,dovrebbero spezzarsi i bulloni di fissaggio,anche perchè il perno è in acciaio inox(ho trovato quello,non avevo altro).i rulli sono da 105x60 e non ho lasciato le teste chiuse perchè mi complicavo il lavoro.del resto con scanalature cosi fini,a testa chiusa o aperta non credo cambi qualcosa

http://www.energialternativa.info/Public/NewForum/ForumEA/6/9/1/8/3/5/6/1304100443.jpg

 

biomassoso

Avatar
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:1240

Stato:



Inviato il: 29/4/2011,19:16

Bene, così son tutto un'altra cosa!

Che materiale hai usato?

Se non gli fai alcun trattamento di indurimento superficiale una volta sparita la scanalatura puoi dargli una leggera tornita "di pareggio" e poi rifarla.

 

mirko 64

Avatar
milliWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:22

Stato:



Inviato il: 29/4/2011,19:17

corvo sei un grande i tui rulli te li invidio un pò sicuramente vanno da dio se fossi vicino a me ti regalerei io un albero da cilindro idraulico da 40 mm di diametro io sono a 40km da ferrara verso il mare tu dove sei ?

 

corvo50

Avatar
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:861

Stato:



Inviato il: 29/4/2011, 19:25

non serve un trattamento ,siccome era uno stelo idraulico ,è già temprato e cromato .la tempra ha uno spessore di 3mm.mirko, con uno stelo da 40mm non ci fai nulla,già erano piccoli i miei da 80mm,con 40 non ci stanno i cuscinetti e ci verrebbe un pernetto che si piega solo a guardarlo.sono un po lontano da ferrara,io abito a domodossola....peccato
questi rulli ,non sono solo una camicia da 1,5cm.al centro ,tra i due cuscinetti ,è rimasta una spalla da 20x20mm,prima di consumarli o deformarli ce ne và...

p.s. tutti sti tentativi che vanno male, è perchè non si ha un idea precisa di come deve essere fatto il lavoro,non che non lo si sappia fare,se avessimo a disposizione un disegno preciso,corredato di tutti i dettagli tecnici necessari,lo si farebbe giusto al primo colpo..ma si sa, la via degli arrangioni è sempre la piu complicata

 

veloce99

Avatar
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:721

Stato:



Inviato il: 29/4/2011,19:47

Vai Corvo sei un Maestro dell'aggiustaggio,sicuramente lavori in una torneria e hai ha disposizione macchine di qualita',io al contrario di te' mi devo arrangiare con quello che mi capita a tiro,veramente un ottimo lavoro,immagino che nel fine settimana darai sfogo alla macchinaCIAO.

 

corvo50

Avatar
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:861

Stato:



Inviato il: 29/4/2011, 19:56

macchè,veloce,ho un tornietto di 100anni aggiustato alla meglio da me,e lavoro anch'io con quello che riesco a trovare.nel fine settimana devo rifare la 4° trafila(l'ultima non mi soddisfa ancora)ho trovato una lamiera forata da usare come dima(distanza tra i fori =10mm)(suggerimento di veloce) come volevo io.c'è piu spazio per gestire le svasature e rimane piu robusta

 
 InizioPagina
 

Pagine: (360)  < ...  32   33   34   35   36   37   38   39   40   41   [42]   43   44   45   46   47   48   49   50   51   52  ...>    (Ultimo Msg)

Versione Mobile!

Home page       TOP100-SOLAR      Home page forum