Se sei già registrato           oppure    

Orario: 18/07/2019 09:36:50  

 

Energia Alternativa ed Energia Fai Da Te > Solare Termico

VISUALIZZA L'ALBUM

Pagine: (4)   1   [2]   3   4    (Ultimo Msg)


Pannello Solare FAIDATE
FinePagina

brivido666
milliWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:14

Stato:



Inviato il: 21/8/2010,18:00

Ciao Ferro...sei molto gentile grazie mille!!!In questi giorni sto valutando l'idea di costruirne un'altro uguale!!

 

ilciano74
Watt


Gruppo:Utente
Messaggi:29

Stato:



Inviato il: 27/10/2010,14:29

Buon pomeriggio,
ho visto solo ora il Suo pannello, potrei dire ...Lei nn è uno sprovveduto ma un validissimo artigiano con ottima manualità nonchè creatività , oltre ad avere una discreta attrezzatura.
Insomma complimentoni ...Bello veramente Bello.
L'unica cosa che nn ho apprezzato fino in fondo nel filmato è l'isolamento termico del vano pannello.
Un Saluto ed ancora Complimenti.
Luciano

 

dudu loris
KiloWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:242

Stato:



Inviato il: 27/10/2010,23:17

Quando ho visto i 2 video mi è venuto un BRIVIDO, bel lavoro davvero, azz pure la musica cosa è la SOL...MUSIC? faccine/laugh.gif è PROPRIO VERO MAZZ è PANNELL FANNE E FIGGHJE BELL
ciao

 

brivido666
milliWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:14

Stato:



Inviato il: 28/10/2010,15:11

grazie per i complimenti....
2 cose solo: io accetto ogni critica, purchè costruttiva...e perchè sia costruttiva mi devi spiegare questo:
"L'unica cosa che nn ho apprezzato fino in fondo nel filmato è l'isolamento termico del vano pannello"
altra cosa, non capisco la frase in dialetto:"zz pure la musica cosa è la SOL...MUSIC? faccine/laugh.gif è PROPRIO VERO MAZZ è PANNELL FANNE E FIGGHJE BELL"

 

ilciano74
Watt


Gruppo:Utente
Messaggi:29

Stato:



Inviato il: 28/10/2010,15:35

Buon pomeriggio,
forse nn mi sono spiegato correttamente, con "non ho apprezzato fino in fondo", intendevo dirLe che non sono riuscito a capire bene come ha realizzato l'isolamento termico all'interno del suo pannello.
Comunque Le rinnovo i miei complimenti.
Un Saluto.
Luciano

 

Riccardo 11

Avatar
MegaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:498

Stato:



Inviato il: 28/10/2010,15:36

e credo che sia anche di poco gradimento visto che qui non tutti capiscono i dialetti di tutti....... faccine/biggrin.gif
Riccardo 11

 

brivido666
milliWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:14

Stato:



Inviato il: 28/10/2010,17:18

x ilciano74
ah ok grazie ora ho capito l'intenzione della frase;se ha qualche dubbio riguardo la mia realizzazione o vuole saperne di + mi scriva qui nel forum e io sarò ben lieto di spiegarle il procedimento che ho intrapreso.....Naturalmente non significa che ciò che ho fatto io sia il metodo giusto, perchè ne ho visti molti altri di stupenda fattezza....ora ne sto progettando un altro da abbinare a questo impianto, perchè voglio ottenere il massimo possibile anche nei giorni con poco calore!!

 

dudu loris
KiloWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:242

Stato:



Inviato il: 28/10/2010,19:10

x il brivido666 col termine azz pure la sol music , intendevo oltre ad un bel lavoro anche una bella musica, x quanto riguarda il termine "mazz e pannell fanne i figghje bell", èun detto meridionale che intende dire che in poche parole con le maniere forti si ottengono buone cose, almeno credo, xò 2 cose volevo chiedere come hai posizionato i pannelli? a che angolazione? E infine x la grandine che precauzioni hai preso visto che il pannello è grandicello?
Ciao figlio....del sole

 

ilciano74
Watt


Gruppo:Utente
Messaggi:29

Stato:



Inviato il: 29/10/2010,11:33

Potrebbe, farci un elenco delle spese che ha sostenuto per realizzare il suo pannello.
Buon fine settimana a Tutti.
Ciano

 

brivido666
milliWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:14

Stato:



Inviato il: 31/10/2010,09:41

x dudu loris:
x la grandine gurada a pagina 1, ho messo anche una foto dell'autocostruzione della protezione per la grandine.L'inclinazione del pannello èè a 55° rispetto l'orizzonte.
Come costo: totale 1200 fra boiler vetro e rame, tutto a prezzo molto di favore....grazie ad amicizie nel campo.
p.s.
i 55° di inclinazione sono adatti per una insolazione estiva poi con l'abbassarsi del sole sull'orizzonte i 55° dovrebbero arrivare anche a 70° per avere un incidenza dei raggi del sole ottimale, purtroppo non ho le condizioni logistiche per attuare questa realtà. Se avessi avuto lo spazio avrei fatto il pannello motorizzato, che con adeguati temporizzatori segue l'inclinazione e il passaggio del sole dall'alba al tramonto.

 

sun_son
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:1224

Stato:



Inviato il: 31/10/2010,10:25

brivido666,
di nuovo complimenti per la realizzazione.
Mi sembra di aver capito che ilciano74 ti abbia chiesto spiegazioni sulla parte finale del tuo secondo video.
Di suggerimenti ce ne sono molti proviamo a dare tutti il nostro contributo, ma proviamo anche a rispondere, ovviamente nessuno chiede di svelare i segreti industriali ma di dimostrare alle persone che la nostra stella ci fornisce abbastanza energia. Magari prova a dire il materiale che hai usato.
grazie di nuovo
sun_son

 

brivido666
milliWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:14

Stato:



Inviato il: 1/11/2010,09:19

Ciao sun_son grazie per i complimenti, mi fa molto piacere che il mio progetto sia stato acclamato da molti in questo sito.Per rispondere al quesito in merito all'isolamento posso dire che, anche grazie all'informazione che mi sono fatto dai vari rivenditori e dai vari depliant costruttivi, sono arrivato alla conclusione che uno starto di 6 cm si polistirene ad alta densità sul fondo e sui lati mi avrebbe consentito di ottenere un ottimo isolamento. Nella costruzione di un pannello sono da evitare i ponti termici, cioè quei contatti fra superficie interna captante e struttura esterna del pannello. Questo per non avere perdite di calore dovuta a conduzione.Cmq le critiche costruttive sono sempre ben accette per riflettere e migliorare.grazie dell'interessamento.

 

julweb
milliWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:3

Stato:



Inviato il: 9/1/2011,01:11

CITAZIONE (brivido666 @ 28/10/2010, 15:11)
grazie per i complimenti....
2 cose solo: io accetto ogni critica, purchè costruttiva...e perchè sia costruttiva mi devi spiegare questo:
"L'unica cosa che nn ho apprezzato fino in fondo nel filmato è l'isolamento termico del vano pannello"
altra cosa, non capisco la frase in dialetto:"zz pure la musica cosa è la SOL...MUSIC? faccine/laugh.gif è PROPRIO VERO MAZZ è PANNELL FANNE E FIGGHJE BELL"

Ciao brivido, non è da tutti costruire un pannello del genere, complimenti
Oltre ai complimenti accetti ogni critica, purchè costruttiva, questa modestia ti fa onore, e allora vorrei suggerirti due cose;
quando fai i fori sul collettore dovresti usare un urricane, praticamente è un trapano a bassi giri in cui si inserisce un attrezzo specifico che oltre a fare il foro, estrae un colletto di circa 1 cm che serve da sede al tubo da inserire, cosi facendo la superficie di contatto per la saldatura è più ampia e robusta inoltre evita che il tubo inserito nel collettore sporga all’interno dello stesso.
Seconda: la lastra di rame anziché farla a strisce va calettata intera sui tubi, intanto è più semplice da fare e poi la superficie di contatto essendo più ampia trasmette più calore
Perfezionando ancora per aumentare la superficie di contatto va fatta una saldatura (tubi lastra) con la bacchetta di rame ar5 o meglio anche con stagno 50%­Pm e martelletto per aumentare la superficie di contatto evitando di ricuocere troppo la lastra di rame.
Di nuovo complimenti

 

urana
milliWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:2

Stato:



Inviato il: 13/4/2011,22:30

CITAZIONE (brivido666 @ 1/11/2010, 10:19)
sono arrivato alla conclusione che uno starto di 6 cm si polistirene ad alta densità sul fondo e sui lati mi avrebbe consentito di ottenere un ottimo isolamento. Nella costruzione di un pannello sono da evitare i ponti termici, cioè quei contatti fra superficie interna captante e struttura esterna del pannello.

Non mi convince l'uso del polistirene ad alta densità.
Il campo di impiego del polistirene va da -40 a +85°C
Qual'è la temperatura all'interno del pannello?
Se si ottiene acqua a 65°C nel bollitore immagino che all'interno del pannello la temperatura sia di gran lunga superiore. Infatti hai usato vernici e sigillanti per alte temperature.
Io suggerirei la lana di roccia. Ci vuole uno spessore maggiore ma almeno si è sicuri che l'isolante non liquefa.

 

urana
milliWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:2

Stato:



Inviato il: 13/4/2011,22:58

CITAZIONE (julweb @ 9/1/2011, 02:11)
quando fai i fori sul collettore dovresti usare un urricane, praticamente è un trapano a bassi giri in cui si inserisce un attrezzo specifico che oltre a fare il foro, estrae un colletto di circa 1 cm che serve da sede al tubo da inserire, cosi facendo la superficie di contatto per la saldatura è più ampia e robusta inoltre evita che il tubo inserito nel collettore sporga all’interno dello stesso.
Seconda: la lastra di rame anziché farla a strisce va calettata intera sui tubi, intanto è più semplice da fare e poi la superficie di contatto essendo più ampia trasmette più calore
Perfezionando ancora per aumentare la superficie di contatto va fatta una saldatura (tubi lastra) con la bacchetta di rame ar5 o meglio anche con stagno 50%­Pm e martelletto per aumentare la superficie di contatto evitando di ricuocere troppo la lastra di rame.

Come si chiama quell'utensile e dove è reperibile?
Come faresti la calettatura?

 
 InizioPagina
 

Pagine: (4)   1   [2]   3   4    (Ultimo Msg)

Versione Mobile!

Home page       TOP100-SOLAR      Home page forum