Se sei già registrato           oppure    

Orario: 18/08/2019 04:46:16  

 

Energia Alternativa ed Energia Fai Da Te > Sistemi operativi, hardware e programmazione.

Pagine: (8)   [1]   2   3   4   5   6   7   8    (Ultimo Msg)


L I N U X, questo sconosciuto
FinePagina

max_linux2000

Avatar
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:2120

Stato:



Inviato il: 20/8/2010,13:49

ciao a tutti,
su invito di Libero e Ferro, apro questa discussione su Linux.
http://forum.lanzarote.com/images/icons/tux/tux_overlord59-tux_64x64-32.gif


La prima domanda da fare è: "cos'è linux"?
vi porpongo di fare delle ricerche in internet usando le parole chiave tra virgolette

brevemente linux è uno dei tanti dialetti unix inventati a partire dal 1970.
Il fatto che sia un dialetto non è affatto dispregiativo, anzi, linux è attualmente la versione di unix più diffusa al mondo, ma la cosa fondamentale è che i programmi scritti per un dialetto, funzionano anche su un altro, quindi probabilemnte l'uso della parola dialetto è sbagliato. In effetti in inglese si usa la parola "sapore".
I "sapori" più diffusi sono: linux, freebsd,solarix,Mac OSX e molti altri come i cellulari "android". Praticamente tutti i modem e i router adsl,nonchè gli access point wifi, usano una versione di unix per il funzionamento (normalmente linux per questioni di costi)

Per chi conosce il mondo mac - apple, potrebbe essere una sorpresa leggere che OSX fa parte della famiglia unix assieme ad android.

Per chi volesse approfondire la parte storica propongo le chiavi: "storia di unix"

Bene, ma perchè linux e non uno della famiglia *bsd per esempio?

Questo messaggio è rivolto a persone che associano il computer a windows perchè non gli è mai stata mostrata una alternativa, quindi non è possibile partire da zero perchè oramai hanno preso dei vizi del mondo microsoft.

Paradossalmente è più facile insegnare unix ad una persona di qualsiasi etá anche molto anziana, ma digiuna dal computer che ad un ragazzo perfettaemnte in grado di usare windows vista o win7.

Quindi andiamo per gradi e spero vogliate fidarvi del percorso che vi propongo:

Dovete anche sapere che il mondo linux si divide a sua volta in "distribuzioni"

Nomi come: RedHat, Suse, Ubuntu, Debian, DammSmallLinux, ecc, fanno parte tutte della stessa piattaforma. Quello che varia è la filosofia e lo scopo della distribuzione stessa.

Per esempio Suse e RedHat si occupano del mercato enterprise di alta efficenza dove girano miliardi di euro.

Debian è alla base di moltissime distribuzioni, nata 17 anni fa dopo aver reso possibile il film 3D Toy Story, è diventata il centro dello sviluppo di linux, ma anche molti altri porgetti, tra cui il kernel bsd e hurd.

Ubuntu è figlia diretta di Debian, e si occupa di rendere umano l'approccio dell'utente normale con linux. Nata pochi anni fa usando come base Debian, si finanzia per mezzo di una fondazione creata in Sud Africa dal primo turista spaziale della storia recente.

La mia porposta è quindi di usare Ubuntu scaricabile grauitamente e legalmente da qui (in italiano)
www.ubuntu-it.org/
Scarichiamo quindi la versione 10.0.4.

Per i più smaliziati propongo di usare Debian, la base, quella che uso io tutti i giorni da 10 anni oramai.... ma servono maggiori conoscenze... non tante in realtá, ma certo non si può essere completamente a digiuno.

Se ancora non siete convinti, vi consiglio di leggere:

27 motivi per passare a linux
www.istitutomajorana.it/passare-linux/index5.html

e poi senz'altro 10 motivi per rimanere con windows e dimenticare linux
http://dariocavedon.blogspot.com/2009/03/1...sare-linux.html

ciao
MaX

 

PinoTux

Avatar
GigaWatt


Gruppo:AMMINISTRATORE
Messaggi:3437

Stato:



Inviato il: 20/8/2010,16:27

Bravo Max!
Vediamo gli sviluppi, sono molto curioso...



---------------
"Fatti non foste a viver come bruti, ma per seguir virtute e canoscenza"
http://iv3gfn.altervista.org/
http://pptea.altervista.org/

 

Ferrobattuto

Avatar
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:4117

Stato:



Inviato il: 21/8/2010,13:22

Bene, pendo dalle tue labbra. faccine/biggrin.gif
Peccato che il mio PC da desk sia definitivamente defunto, nel frattempo, e stia andando con un piccolo Acer One..... faccine/cry.gif Ora, INPS permettendo, vedremo il da farsi, poi sarò felicissimo di "abbracciare il tuo credo". faccine/biggrin.gif

 

max_linux2000

Avatar
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:2120

Stato:



Inviato il: 21/8/2010,13:40

si, ma qui dovete adare avanti voi!! faccine/biggrin.gif

riguardo all'acer INO faccine/biggrin.gif

ha un hardisk interno? se hai una decina di GB liberi, puoi installare ubuntu dentro windows,in una macchina virtuale come se fosse un programma di windows e soprattutto senza toccare windows.

Visto che hai la adsl, scaricati intanto ubuntu 10.04, masterizzalo e prova ad installare

ciao
MaX


ok ragassi...

se volte provare linux senza rischi senza toccare windows, fate cosí
1. Deframmentate il disco
2. scaricate ubuntu 10.04 in una cartella
3. scarica wubi 10.04 da qui http://wubi-installer.org/ nella stessa cartella
3. aprite l'immagine .iso da wubi e incomincia l'installazione

qui maggiori info
(mi sono reso conto dopo che l'articolo è un po'vecchiotto, ma tuttora valido

www.danielesalamina.it/installare-u...minuti-con-wubi

NOTA: corretto linke aggiunto nota

 

max_linux2000

Avatar
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:2120

Stato:



Inviato il: 21/8/2010,13:56

Ferro, per la tastiera... che ne dici di collegarne una esterna al limite con adattatore usb?

qui un articolo su come installare ubuntu via wubi su un acer one
http://aceraspire1.wordpress.com/2009/07/0...-9-04-con-wubi/

http://www.emezeta.com/weblog/acer-aspire-one-ubuntu.jpg

ciao
MaX




Modificato da max_linux2000 - 21/8/2010, 15:20
 

PinoTux

Avatar
GigaWatt


Gruppo:AMMINISTRATORE
Messaggi:3437

Stato:



Inviato il: 21/8/2010,14:23

Ciao Ferro, sto usando un Acer Aspire One che mi regalai ad Aprile dell'anno scorso per il mio 60° compleanno.... faccine/smile.gif
Il giorno dopo avevo già partizionato il disco facendo spazio per poter installare la distribuzione Ubuntu in dual-boot con Windows, l'unico problema è che non avendo il lettore CD/DVD ho dovuto usare un lettore esterno.
Da allora, di Aspire One sono usciti vari modelli con varie configurazioni, il mio è un D150 ed in questo momento sta "girando" la versione 10.04 che è l'ultima uscita ad aprile ed avrà il supporto degli aggiornamenti per tre anni essendo una LTS, Long Time Support.
Quindi nessun problema di funzionamento, resterà solo da decidere il tipo di installazione, se hai un lettore CD esterno puoi provarlo in modalità "live" senza modificare il computer, la velocità di caricamento sarà un po' più lenta ma avrai quasi tutte le funzionalità presenti.
L'importante è non scoraggiarsi se si trovano delle difficoltà, le soluzioni ci sono sempre, chi molla significa che si è impigrito, succede a molti che si sono abituati a Windows.
Ciao.
Pino



---------------
"Fatti non foste a viver come bruti, ma per seguir virtute e canoscenza"
http://iv3gfn.altervista.org/
http://pptea.altervista.org/

 

max_linux2000

Avatar
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:2120

Stato:



Inviato il: 21/8/2010,14:29

CITAZIONE (PinoTux @ 21/8/2010, 15:23)
Ciao Ferro, sto usando un Acer Aspire One che mi regalai ad Aprile dell'anno scorso per il mio 60° compleanno.... faccine/smile.gif

accidenti!! mi fate sentire...giovane faccine/biggrin.gif
io invece ne ho 45

CITAZIONE
..l'unico problema è che non avendo il lettore CD/DVD ho dovuto usare un lettore esterno.

anche tu non sapevi di wubi? faccine/biggrin.gif io me ne sono ricordato solo oggi!! faccine/biggrin.gif
Wubi ti permette si installare linux senza usare lettori cd.
Scarichi l'immagine iso, scarichi wubi nella stessa cartella e cominci l'installazione.

in realtá non è esattamente la stessa cosa, ma quasi!!
ed in ogni caso l'utente inesperto non nota nulla di strano... anzi, gli funziona tutto! faccine/biggrin.gif

ciao
MaX

 

PinoTux

Avatar
GigaWatt


Gruppo:AMMINISTRATORE
Messaggi:3437

Stato:



Inviato il: 21/8/2010,17:01

Non ho mai usato wubi, la prima volta con l'Apire One ho usato il lettore esterno, le volte successive ho sempre usato la penna USB creata con l'apposita applicazione.
Wubi andrà sicuramente bene, tra le altre cose l'Aspire One ha i file di rispristino di Windows in una partizione nascosta e quando ho partizionato il disco con Gparted ho dovuto creare una partizione estesa per farci stare le mie, la /home, la /root e la swap, di questo potrà tornare utile ricordarsi più avanti, ora è moooolto prematuro e non voglio spaventare chi comincia.
Avanti con Wubi! faccine/wink.gif
Ciao.
Pino



---------------
"Fatti non foste a viver come bruti, ma per seguir virtute e canoscenza"
http://iv3gfn.altervista.org/
http://pptea.altervista.org/

 

Ferrobattuto

Avatar
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:4117

Stato:



Inviato il: 21/8/2010,19:15

Bhè.... Un po' di paura ce l'ho..... Ora sono rimasto solo con questo, e se mi si "ingarbugliano le idee" va a finire che in rete non mi riesce di tornarci tanto facilmente. Non ho molta dimestichezza con partizione e Boot Loader, se incasino qualcosa non mi vedete più per mesi. Anche se magari potrebbe non essere un dispiacere.... faccine/biggrin.gif
Preferirei passare gradualmente, tanto più che ho un modem Alice Gate 2 Plus, con due porte di rete, per cui potrei curare l'accesso contemporaneamente e usarlo come Router. Poi l'installazione delle periferiche, come stampanti, scanner ecc ecc, mi pare richiedano un minimo di "manualità", che per quelli che ce l'hanno sembra una stupidaggine, ma per quelli che non ce l'hanno va a finire a martellate sulle dita, come nelle comiche al cinema di inizio secolo. faccine/laugh.gif
Se qualcun'altro nel frattempo vuole partire, io comunque seguirei volentieri tutte le spiegazioni.

 

max_linux2000

Avatar
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:2120

Stato:



Inviato il: 21/8/2010,22:41

ferro, potresti dirci che modello hai esattamente e le caratteristiche?
mi interessa sapere se hai l'HD

PinoTux... che ne diresti di passare un attimo su windows e lanciare wubi prendendo qualche screenshot o facendo un video?

Se avessi un pc, lo farei io stesso, ma ho solo macchine powerpc disponibili al momento.

ciao
MaX

 

Ferrobattuto

Avatar
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:4117

Stato:



Inviato il: 21/8/2010,22:59

Certo che ho l'HD Max, 160Giga, di quelli che girano. faccine/laugh.gif Un giga di ram, tre porte USB molto veloci, una scheda di rete, ingresso e uscita audio, due mini altoparlanti e due ingressi per schede di memoria mini, una con adattatore e una senza, o schede da fotocamera. Processore a 1300MHz, per il resto dovrei leggere il manuale che non ho sottomano.
Non ha CD o DVD, ovviamente, non si saprebbe dove ficcarceli, è grande come un quaderno.... faccine/biggrin.gif E quasi altrettanto sottile. Prossimamente conto di rimediare un masterizzatore DVD esterno, connesso tramite porta USB.
Adesso l'ho attaccato ad un monitor esterno LCD da 17 pollici ed un mouse USB. Per la tastiera mi arrangio con la sua, ce ne vorrebbe una USB ma almeno per ora non ce l'ho, tanto uso solo due dita..... faccine/laugh.gif
L'alimentatore è da 30W, molto "ecologico" perciò. Oltretutto da 19V come tutti gli Acer (appena poco meno di 24....).
In quella famosa "scatola di ferro" ci starebbe proprio bene.... faccine/biggrin.gif
Tranquillo: almeno per ora non mi lascerò convincere a smanettare l'HD, in seguito vedremo....

 

fdelbene76
milliWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:1

Stato:



Inviato il: 22/8/2010,07:49

Beh, se puo confortarvi, anche io posso affermare che linux è una favola: gestisco un pantografo CNC (homemade) con un vecchio PC PIII e meno di 256mb di ram con una velocità di controllo della macchina "5 volte" superiore a quella che ottenevo con WINZOZZ.
Non ci credevo, ma è così !!!
Provare per credere.

Francesco


P.S. Ho usato sempre UBUNTU

 

max_linux2000

Avatar
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:2120

Stato:



Inviato il: 22/8/2010,10:56

CITAZIONE (fdelbene76 @ 22/8/2010, 08:49)
gestisco un pantografo CNC (homemade)

ecco!! ti sei fregato da solo!! faccine/biggrin.gif

ora ti tocca fare le foto tirare fuori i piani do costruzione e farci vedere cosa fail tuo pantografo faccine/biggrin.gif

apri un altro post in Generale, poi se necessario lo sposteranno nella sezione più idonea.

ciao,
MaX

 

Ferrobattuto

Avatar
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:4117

Stato:



Inviato il: 22/8/2010,12:52

Mi associo a Max! faccine/clap.gif Facci vedere il pantografo, dài!

 

fdelbene
milliWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:1

Stato:



Inviato il: 22/8/2010,16:38

Non ho foto a disposizione......comunque aprirò un post per la costruzione di un generatore (non ora) i cui pezzi andranno fresati con la macchina, quindi farò foto e video, e poi aprirò anche un post per la sua descrizione.

Ciao
Francesco

 
 InizioPagina
 

Pagine: (8)   [1]   2   3   4   5   6   7   8    (Ultimo Msg)

Versione Mobile!

Home page       TOP100-SOLAR      Home page forum