Se sei già registrato           oppure    

Orario: 30/09/2022 09:06:53  

 

Energia Alternativa ed Energia Fai Da Te > Solare Fotovoltaico

VISUALIZZA L'ALBUM

Pagine: (9)   1   2   3   4   5   6   [7]   8   9    (Ultimo Msg)


Isola 6
FinePagina

jackie2_it
KiloWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:211

Stato:



Inviato il: 24/8/2013,10:46

Ciao ho visto che utilizzi un regolatore steca per alimentare il megapulse di quale modello si tratta?
Per desolfare una batteria da 45ah basta un pannello da 50w?
Scusa se ti faccio la domanda qui ma non funzionano i messaggi in privato.



---------------
2 pannelli solari da 50 watt con regolatore steca p1010
Ecco i miei pannelli solari [URL=http://www.ilampidigenio.it]qui[/URL]

 

ciccio105
milliWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:18

Stato:



Inviato il: 28/11/2013,11:39

invece dei boiler non sarebbe meglio utilizzare un sistema del genere ? www.giacomini.com/it/sistemi/H2ydrogem/h2ydrogem_box/

 

Gianluca4
milliWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:2

Stato:



Inviato il: 29/11/2013,17:53

Complimenti bell'impianto come hai detto tu in premessa purtroppo da un punto di vista meramente economico non sono ancora convenienti, mi piace la tua idea del sistema modulare da costruire piano piano. Anche io sto monitorando i prezzi dei pannelli fotovoltaici perché vorrei fare un primo modulo di 10 pannelli 60 X100 da 100 W e montali in verticale nel muro della veranda, mettere un piccolo sistema d'accumulo con 2 batterie e sfruttare la tua idea di generare acqua calda.

 

ader

Avatar
Watt


Gruppo:Utente
Messaggi:37

Stato:



Inviato il: 22/12/2013,18:24

Invece di preriscaldare l'acqua dell'impianto di riscaldamento , io farei andare una pompa di calore per il condizionamento (aria/aria) che ha un COP di 2,5 (Coeficente di prestazione pompa di calore , rapporto Energia termica/Energia elettrica) che in casa va , estate , inverno (in parallelo al riscaldamento) , 5 mesi invernali 4 mesi estivi tot 9 mesi il 75% del tempo. faccine/biggrin.gif
Il ritorno economico è + immediato e la potenza recuperata è il 250% di quella con la resistenza nel boiler.
Con un fotovoltaico da 1kw con 7 ore di luce si generano 7kwh/die elettrici che con un COP 2,5 della pompa di calore diventano 17,5 kwh termici che corrispondono a 17,5/10/0,9=1,94 m^3 di gas (10 kwh/m^3 pci potere calorifico inferiore gas , 0,9 rendimento caldaia) che al costo di 0,84 Ero/m^3 da 1,94*0,84=1,6 Euro/die che per 5 mesi anno (riscaldamento) fanno 248 Euro/anno . faccine/unsure.gif
Per il condizionamento nei 4 mesi restanti fanno 1*7*31*4*0,24=208 euro anno (1kw*7ore sole *31 di*4 mesi*0,24 Euro/kwh costo EE enel) per un totale di 248+208=456 uro/anno. faccine/unsure.gif
Se per 1 kw di FV installato si spende 1500 Euro , (sena batterie) (FV+inverter) si avrà un ritorno dell'investimento (pay back) , senza detrazioni energetiche , di 1500/456=3,3 anni. faccine/w00t.gif
Se poi si ha la detrazione del 50% sull'irpef con reddito fascia tassazione 30% si hanno ulteriori 1500*0,5*0,3=225 euro e il pay bach sarà in (1500-225)/456=2,8 anni. faccine/w00t.gif
Rimangono comunque altri 3 mesi che se utilizzti nella parte elettrica rendono ancora 1*7*31*3*0,24=156 Euro che ridurrebbero di un'altro 10% il pay-back. faccine/clap.gif
I conti sono validi per ogni vlore di potenza installata appena sotto o uguale alla potenza della pompa di calore dedicata al ft. faccine/bye2.gif ovviamente il termostato ambiente della caldaia va messo + basso di quello della pompa di calore , in modo che quest'ultima sia il master del sistema, sempre on , e la caldaia sia di aiuto aceendendosi e spegnendosi.
ps:senza batterie non so se ok il sistema , vista la nuvolosità variabile , be , fate che valga il 10% come i 3 mesi rimasti , i conti restano tali. http://i.imgur.com/fykhLrv.gif
ciao
Ader




Modificato da ader - 22/12/2013, 18:42


---------------
essere umano , nel fare o nell'essere.

 

iw5el cristiano

Avatar
Watt


Gruppo:Utente
Messaggi:59

Stato:



Inviato il: 22/12/2013,19:09

Nei tuoi conti c'è qualcosina che non mi torna Ader!
Con 1 Kwp di pannelli ci fai 2 Kwh d'inverno e 4 d'estate.. sempre che sia sereno!

 

ader

Avatar
Watt


Gruppo:Utente
Messaggi:37

Stato:



Inviato il: 22/12/2013,20:56

Sto seguendo il forum per farmi una cultura sul FV ; ma da quello che ho capito , 1KWp nelle 7 ore di insolazione genera 7 kwh perchè parli di 2 kwh inverno e 4 estate , forse tieni conto della nuvolisità e inclinazione fissa?.
Comunque rimane il fatto che far andare un pompa di calore con COP 2,5 è megli che un boiler che ha COP 0,95 se ben coibentato.
Da dati ho rilevato che la provincia di pavia , dove abito , ha un'insolazione media annua di 1381kwh/anno/m^2 ,
1381/365=3,78 kwh/die , ok hai ragione , ora ho capito. faccine/sick.gif
Grazie. faccine/wink.gif
Ciao faccine/bye2.gif




Modificato da ader - 22/12/2013, 21:16


---------------
essere umano , nel fare o nell'essere.

 

rgm
milliWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:5

Stato:



Inviato il: 12/01/2014 15:48:36

volevo fare i complimenti per l'impianto immagino la soddisfazione nel realizzarlo a parte quello che si è speso volevo chiedere se tutto funziona bene e se hai avuto problemi tecnici
saluti
Robrto

 

epry

Avatar
MegaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:512

Stato:



Inviato il: 18/01/2014 16:02:41

perchè il ponte di diodi è stato gollegato cosi?

ForumEA/us/img534/8738/kxwv.jpg



che io sappia il ponte di diodi ha 2 ingresi alternati e 2 uscite una + e l'altra -

ora collagandone 2 e prendendo l'uscita + di uno e l'uscita - dall'altro a che serve?



Modificato da NonSoloBolleDiAcqua - 26/09/2014, 21:11:12
 

ElettroshockNow

Avatar
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:4656

Stato:



Inviato il: 18/01/2014 16:38:31

CITAZIONE (epry, 18/01/2014 16:02:41 ) Discussione.php?40750977&7#MSG97

perchè il ponte di diodi è stato collegato cosi?

Ti rispondo con la descrizione prima dell'immagine:
"Per la realizzazione dei diodi di parallelo ho usato dei comunissimi ponti radrizzatori da 30A"


Questo è possibile solo con 2 dei 4 diodi contenuti nel ponte ed è per questo motivo che vedi connessi solo tre fili .

Ciao
ElettroshockNow

 

epry

Avatar
MegaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:512

Stato:



Inviato il: 18/01/2014 21:21:29

CITAZIONE (ElettroshockNow, 18/01/2014 16:38:31 ) Discussione.php?40750977&7#MSG98

CITAZIONE (epry, 18/01/2014 16:02:41 ) Discussione.php?40750977&7#MSG97
perchè il ponte di diodi è stato collegato cosi?

Ti rispondo con la descrizione prima dell'immagine:
"Per la realizzazione dei diodi di parallelo ho usato dei comunissimi ponti radrizzatori da 30A"


Questo è possibile solo con 2 dei 4 diodi contenuti nel ponte ed è per questo motivo che vedi connessi solo tre fili .

Ciao
ElettroshockNow

si avevo letto questo ma ancora non ho compreso ti spiace farmi capire meglio.
se hai connesso i pannelli all'ingresso dell'alternata l'uscita del primo ponte e il + e l'uscita del secondo ponte e il -
giusto?
se ho frainteso fammi un piccolo schemino e a che serve fare questo?

 

bodo81

Avatar
MegaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:337

Stato:



Inviato il: 18/01/2014 22:25:58

come ha detto anche elettro se usi un ponte radrizzatore puoi usare solo 2 diodi in questo caso....
per capire meglio come funziona guarda questo
ForumEA/us/513/s708.jpg
lui entra sul alternata solo con il + degli pannelli (2pannelli) e esce con tutti è 2 in parallelo

 

epry

Avatar
MegaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:512

Stato:



Inviato il: 19/01/2014 00:39:53

quindi cosi facendo riduce la resistenza sui diodi e ha sempre un diodo di blocco giusto

 

epry

Avatar
MegaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:512

Stato:



Inviato il: 11/03/2014 12:02:08

eccomi qua ho realizzato il mio impianto da 2kw ed ho montato outback flexmax 80 anche io.
l'unico problema che per economizzare ho messo 2kw di pannelli anzi che 4kw. e di fatti stento a portare in carica le batterie perché alla mattina le ritrovo a 49v circa.
ora se voglio inserire un eolico con un mppt a 48v economico posso collegarlo sulle batterie direttamente oppure devo prendere qualcosa che possa dialogare con outback flexmax 80?

 

Franceschino
KiloWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:166

Stato:



Inviato il: 18/10/2014 10:57:53

senza parole ! complimenti.



---------------
15 pannelli da 250 Watt 24 volt - 12 esposti a sud e 3 in verticale a est .regolatore mpp solar pcm 8048- inverter studer XTM 3500 VA 24 volt- 36 celle Plantè per un totale di 600 A

 

Orlando_2005
Watt


Gruppo:Utente
Messaggi:44

Stato:



Inviato il: 13/11/2014 17:27:12

Salve,per costruire un impianto autonomo quante batterie servono per non avere problemi, di tensione nei giorni brutti riesco a procurare queste batterie a costo zero

http://www.energialternativa.info/public/newforum/ForumEA/C/20141113_163722.jpg

ditemi se vanno bene , da premettere che tengo un impianto da 6 kw, 3kw prendo l'incentivo e 6 da scambio sul posto.

 
 InizioPagina
 

Pagine: (9)   1   2   3   4   5   6   [7]   8   9    (Ultimo Msg)

Versione Mobile!

Home page       TOP100-SOLAR      Home page forum