Se sei già registrato           oppure    

Orario: 22/05/2019 00:47:10  

 

Energia Alternativa ed Energia Fai Da Te > Sezione Generica

VISUALIZZA L'ALBUM

Pagine: (4)   1   2   [3]   4    (Ultimo Msg)


costruire una tramoggia per segatura
FinePagina

livingreen

Avatar
MegaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:598

Stato:



Inviato il: 28/2/2011,15:29

Il problema è che la coclea di una termostufa avrà un motore da 20W, e qui abbiamo un motore da 1 kW.... E dovrà fare al massimo 2 giri al minuto, mentre una coclea di quelle usate dagli agricoltori ne fa 300. E' come prendere un cannone per sparare ad una formica, e poi cercare di depotenziarlo per adeguarlo allo scopo.

 

wroclaw

Avatar
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:1608

Stato:



Inviato il: 28/2/2011,18:35

il motore ha 1000 giri minuto.
Quindi devo ridurli con queste pulegge a 100-200 giri minuto.
Ora devo fare un calcolo per valutare quale rapporto di riduzione applicare

 

livingreen

Avatar
MegaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:598

Stato:



Inviato il: 28/2/2011,18:49

Wroclav, dimmi diametro e passo delle spire della coclea...

 

wroclaw

Avatar
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:1608

Stato:



Inviato il: 28/2/2011,19:08

eccole:
www.zoopiro.it/product/228/Spirale-...arra-da-3-m.asp
Ho toppato con la lettura dei giri motore, sono 1500/min e non 1000

mi sa che per rendere l'attacco piu semplice possibile, senza fare delle flange su quella senza asse centrale, mi conviene comprare questa:
http://www.zoopiro.it/product/231/Spirale-...a-lunga-m-3.asp

 

livingreen

Avatar
MegaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:598

Stato:



Inviato il: 28/2/2011,19:21

Bene, allora sono 90 x 90.

Ecco i risultati:
lunghezza coclea 3m
elevazione 2m
massa volumica della segatura 200kg/m3
Giri al minuto 200

Con questi dati, si otiene:
Portata nominale in volume in m3/h = 14,844
Portata nominale in volume in litri al minuto = 247,39
Portata nominale in massa in tonnellate/ora = 2,969
Portata nominale in massa in kg al minuto = 49,479
Potenza resistente di avanzamento del materiale kW = 0,728
Potenza resistente degli attriti a vuoto kW = 0,014
Potenza resistente per il sollevamento del materiale kW = 0,016
Potenza motrice totale in kW = 0,758

Insomma, è solo trenta volte di più di quel che ti serve... a meno che la fai andare a 7 giri al minuto: è anche ovvio che a quel punto hai bisogno un motore trenta volte più piccolo.

 

wroclaw

Avatar
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:1608

Stato:



Inviato il: 28/2/2011,19:30

AAAARRRRRGGgggggggg!!!!!!!!!
Oddio, ma in questo calcolo che hai fatto, hai considerato la granulometria della segatura ?
Mi spiego meglio, per fare 1 quintale di segatura, occorre circa 1 Mq di spazio.
Non riesco a capire il calcolo, scusami.......
Comunque 1000 grazie per l'interessamento e il tempo che mi stai dedicando faccine/laugh.gif

 

livingreen

Avatar
MegaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:598

Stato:



Inviato il: 28/2/2011,20:20

CITAZIONE
Oddio, ma in questo calcolo che hai fatto, hai considerato la granulometria della segatura ?

Ma certo. Se leggi bene, ho detto che la segatura pesa 200 kg per metro cubo...
E poi, è da un po' che te lo dico, che ti faccio calcoli, esempi ecc....

 

wroclaw

Avatar
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:1608

Stato:



Inviato il: 28/2/2011,23:31

Quindi con quella coclea con asse centrale, diciamo che questo potrebbe andare bene:
http://cgi.ebay.it/MOTOriduttore-meccanico...=item519807f5f8
non capisco nell'asta di ebay cosa significhi:
se non dovesse servire l'abbinazione, ovviamente sia il misuratore di giri che l'albero si possono smontare e applicare al riduttore l'abbinazione che serve: un albero con puleggia o direttamente all'utilizzatore, ecc.

riduzione giri al minuto da 1 a 28

giri sull'albero 48 g/m

Ma in che modo è regolabile da 1 a 28 giri minuto ?

 

livingreen

Avatar
MegaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:598

Stato:



Inviato il: 1/3/2011,00:07

CITAZIONE
se non dovesse servire l'abbinazione, ovviamente sia il misuratore di giri che l'albero si possono smontare e applicare al riduttore l'abbinazione che serve: un albero con puleggia o direttamente all'utilizzatore, ecc.

L'albero lento di solito è inserito nel riduttore e montato con anelli di bloccaggio: si può smontare e sostituire con altro a piacere, oppure lasciare cavo l'alloggiamento, in modo da avere un riduttore "femmina" invece che "maschio". Il misuratore di giri si può smontare etogliere, se non si vuole utilizzarlo.

CITAZIONE
riduzione giri al minuto da 1 a 28
giri sull'albero 48 g/m

Il rapporto di riduzione è 1:28, quindi hai un motore che come da targhetta fa 1340 giri, che ridotti di 28 volte danno 48 g/min sull'albero lento.

CITAZIONE
Ma in che modo è regolabile da 1 a 28 giri minuto ?

I giri NON SONO REGOLABILI: quello è un motoriduttore, non un motovariatore. Come già detto 1:28 è il rapporto di riduzione, non il numero dei giri.
Per fare un esempio, se ci mettessi un motore da 3000 giri, avresti 3000 / 28 = 107 giri sull'albero lento.

Comunque, è sempre troppo (circa 5 volte il necessario): con 48 g/min, la tua coclea avrebbe questi parametri:

Portata nominale in volume in m3/h = 2,492
Portata nominale in volume in litri al minuto = 41,53
Portata nominale in massa in t/h = 0,498
Portata nominale in massa in kg al minuto = 8,305
Potenza resistente di avanzamento del materiale = 0,122
Potenza resistente degli attriti a vuoto = 0,014
Potenza resistente per il sollevamento del materiale = 0,003
Potenza motrice totale in kW = 0,138

In compenso, finalmente sarebbe un motore perfettamente proporzionato: la potenza fornita dal motore su ebay è esattamente quella necessaria alla coclea.

 

wroclaw

Avatar
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:1608

Stato:



Inviato il: 1/3/2011,00:17

quindi 112 € motore
110 € coclea
50 € tubo ferro del 100
ferro e accessori per l'installazione € 20
tot 250 € .........
mi sa che se pò fà faccine/laugh.gif

 

livingreen

Avatar
MegaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:598

Stato:



Inviato il: 1/3/2011,07:43

A parte che ti sei dimenticato i cuscinetti e i loro supporti... ti ho appena detto che è 5 volte più grande del necessario. Il che vuol dire ridurre la velocità del motore con un inverter a 10Hz, coi problemi che ne derivano. Inoltre, sei praticamente obbligato a fare un cassone/polmone sull'ingresso della pellettatrice, altrimenti non riesci a regolare (anche questo, avevo detto: è la prima cosa da fare)
La portata che ti serve prevede una coclea da 60 mm di diametro, col passo uguale, motorizzata con un motore da 50W a 20 giri al minuto.

Con le coclee da 90 da noi ci caricano i camion: 2 ore per caricare 150 quintali.

 

wroclaw

Avatar
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:1608

Stato:



Inviato il: 1/3/2011,10:11

ciao livin, preferisco abbia una portata maggiore che una minore.
Purtroppo oltre che questo sito per comprare le coclee, altro non ho trovato e parte minimo da 90. Da noi officine o negozi non ce ne sono !!!!!
Ho visto anche un altra cosa che potrebbe essere utile al mio caso:
http://cgi.ebay.it/MOTORE-MACCHINA-DA-CUCI...=item519807f781
Basta mettere una giusta puleggia sull'asse coclea e si può fare anche una regolazione della velocità, che ne dite ?

 

livingreen

Avatar
MegaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:598

Stato:



Inviato il: 1/3/2011,10:47

CITAZIONE
ciao livin, preferisco abbia una portata maggiore che una minore.

Se hai un cassone sopra la pellettattrice puoi anche farlo... la coclea lo carica in due minuti e poi si ferma, mantre la pellettatrice ci mette venti minuti a consumarlo.
Ma se come hai detto vuoi che la coclea stia dietro al consumo della pellettatrice, non si può: devi avere un sistema che porti esattamente il fabbisogno, o finisce che sommergi la macchina di segatura che straborda dall'imbuto. E visto che la regolazione non è così semlice come pensi, dovrai avere anche un sistema di regolazione automatico che insegua il valore desiderato, con una serie di sensori, un sistema PID per la regolazione ed un inverter per regolare il motore.
Credimi, se tutti usano il contenitore-polmone c'è un motivo.

CITAZIONE
Ho visto anche un altra cosa che potrebbe essere utile al mio caso:

Quello è un motore con frizione, che viene usato come un soft start. Non puoi usarlo per regolare i giri.

 

wroclaw

Avatar
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:1608

Stato:



Inviato il: 1/3/2011,10:55

Allora non se ne esce...
Purtroppo la pellettatrice varia la sua velocità di "chiamata" segatura, a secondo del valore di granulometria, umidità, velocità trafila ecc.... Troppe variabili in gioco.
Mi toccherà mettere un agitatore dentro il cono della pellettatrice e mettere sopra il cono un cassone.
Peccato, mi piaceva l'idea..... Ma 1000 euro sono uno sproposito di spesa per fare un sistema automatizzato per uso di pellet casalingo.
Grazie 1000 livin faccine/wink.gif

 

livingreen

Avatar
MegaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:598

Stato:



Inviato il: 1/3/2011,11:17

Beh, la coclea puoi farla lo stesso, per caricare il cassone: metti una paletta mobile per il troppo pieno, che azioni un interruttore, e così interrompi l'alimentazione della coclea quando il cassone è pieno. Lo puoi anche integrare nella coclea, nella bocca di uscita. Così hai un sistema di sicurezza integrato, e sei tranquillo anche se usi la coclea per caricare qualcos'altro da un'altra parte.

 
 InizioPagina
 

Pagine: (4)   1   2   [3]   4    (Ultimo Msg)

Versione Mobile!

Home page       TOP100-SOLAR      Home page forum