Se sei giÓ registrato           oppure    

Orario: 29/10/2020 02:13:02  

 

Energia Alternativa ed Energia Fai Da Te > Eolico


generatore eolico costruito sui tubi dell'aspirazione di una fabbirica, consigli
FinePagina

alenandi
milliWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:14

Stato:



Inviato il: 27/2/2011,09:02

ciao...io vorrei costruire un aereogeneratore sul tubo che espelle l'aria dell'impianto di aspirazione. Premetto che il motore ha 60 cavalli...quindi di aria ne gira e con una buona velocitÓ, il problema Ŕ come dimensionare l'alternatore...nei prossimi giorni scrivo la velocitÓ e il diametro del tubo. qulcuno potrebbe aiutarmi? faccine/rolleyes.gif

 

max_linux2000

Avatar
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:2120

Stato:



Inviato il: 28/2/2011,09:45

ciao,

innanzitutto dovresti dirci se hai il diritto di montare quell'aerogeneratore... nel senso, la fabbrichetta Ŕ di tua propietÓ?

Altro problema, l'aerogeneratore lo metti fuori dal tubo vero? altrimenti rallenterebbe il ricambio dell'aria compromettendone l'efficenza. Direi almeno a 2 mt di distanza dal bocchettone di uscita.

detto questo, ti consiglererei di usare un prodotto commerciale, per il semplice motivo che quell'aria aspirata non sarÓ di sicuro pulita, per cui i prodotti commerciali sono pi¨ affidabili in quanto ermetici.


Visto la potenza disponibile secondo me potresti tirare fuori almeno il 10-12% di quei 60CV

direi un 5 kW di aerogeneratore.

ciao
MaX


 

nicoletta.nandi
milliWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:1

Stato:



Inviato il: 1/3/2011,21:56

si si, la fabbrica Ŕ di proprietÓ di mio papÓ...io pensavo di metterlo dentro al tubo, alla fine prima del bocchettone. si rovina veramente il motore???

 

max_linux2000

Avatar
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:2120

Stato:



Inviato il: 1/3/2011,22:45

mah... rovinare il motore no, ma Ú come se tu stringessi il tubo all' uscita. Provocheresti delle turbolenze e l' aria uscirebbe meno velocemente, il che potrebbe creare problemi a chi in fabbrica ci lavora. Tu fai finta che uno si sente male e da la colpa all' impianto di ventilazione difettoso...

Se invece metti il mulino a distanza Ŕ ovvio che perdi efficenza, ma recuperare una parte dell' energia Ú pur sempre meglio che niente del tutto.

tieni conto anche una altra cosa. L' accesso al mulino va ben protetto e segnalato (con un rete per esempio), mica che un operaio vada sul tetto a dare una occhiata e abbia un incontro ravvicinato con le pale del mulino.

Ti dico questo non per scoraggiarti, ma perchŔ tu tenga in conto tutti i pro e contro.

un mulino da 5kW pu˛ costarti sui 6000 euro forse qualche cosa in pi¨.

Tieni conto che potrebbe fare rumore, ma forse per una fabbrica non Ŕ un problema.
A seconda di come lo installi, potrebbe funzionare anche in presenza di venti

vista l' applicazione particolare, sarebbe meglio fare un esperimento conun piccolo mulino da 4 o 500 watt e poi se soddisfatto passi a quello grosso.

ciao
MAX

 

alenandi
milliWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:14

Stato:



Inviato il: 2/3/2011,17:28

ok grazie mille...appena avr˛ finito posero delle foto

 

alenandi
milliWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:14

Stato:



Inviato il: 8/3/2011,21:42

di che spessore e quanti giri dovrei fare le bobine???vorrei fare un trifase con 12 bobine e 24 magneti

 

max_linux2000

Avatar
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:2120

Stato:



Inviato il: 8/3/2011,22:06

qui andiamo troppo sul tecnico e io non sono la persona adeguata.
Tieni conto che tu devi partire al contrario degli altri.

Hai un flusso d'aria costante e vuoi usarlo per ottenrere energia attraverso un aerogeneratore. A questo punto bisogna sapere almeno:

Diametro del tubo
VelocitÓ dell'aria all'uscita del tubo (ti serve un anemomentro)
distanza a cui metterai l'aerogeneratore
VelocitÓ dell'aria nel punto ove metterai l'aerogeneratore

Le persone adeguate sono eneo, spitfire, maxdef, righetz e altri che ora non ricordo. Probabilmente qq potrÓ aiutarti nei calcoli.

ciao
MaX

 
 InizioPagina
 

Versione Mobile!

Home page       TOP100-SOLAR      Home page forum