Se sei già registrato           oppure    

Orario: 17/10/2019 22:17:57  

 

Energia Alternativa ed Energia Fai Da Te > Geologia e Sismologia - Studio di Sismografi e Precursori

VISUALIZZA L'ALBUM

Pagine: (20)   1   2   3   [4]   5   6   7   8   9   10   11   12   13   14   15   16   17   18   19   20    (Ultimo Msg)


MISURAZIONI RADIOATTIVITA' A SEGUITO DEL DISASTRO CENTRALI IN GIAPPONE, Misuriamo le radiazioni ambientali in modo giornaliero in Italia
FinePagina

qqcreafis

Avatar
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:9147

Stato:



Inviato il: 17/3/2011,12:14

CITAZIONE
oppure è indispensabile farle sul filtrino?

sul filtrino è meglio basterebbe metterlo dalla parte impolverata (le alfa non passano il filtro) vicino alla finestra (che sarà sottile) del rivelatore (in aria le alfa fanno poco cammino qualche cm)

quando negli anni 70 quando i cinesi facevano esplodere le bombe nucleari in aria, da queste parti cadeva di tutto anche plutonio, ma erano eventi nolto più vicini e nolto più consistenti ameno che... non esploda il contenitore del nucleo



---------------
Al peggio non esiste limite

 

drmacchi11
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:963

Stato:



Inviato il: 17/3/2011,12:50

Ciao, io posso darvi un aggiornamento dalla Svizzera dove tutto è preciso e funzionante ! . Ho in mano una circolare ufficiale dove è scritto che NON esiste alcun rischio attuale. La circolare, visto il mio lavoro, riguarda indicazioni sull'uso del potassio ioduro e distribuzione alla popolazione. Questo perchè ? perchè è gia partita la psicosi delle radiazioni ! gente che cerca gli integratori con lo iodio ............. e l'ho pure sentito ieri alla radio italiana di una mamma che chiedeva dove comprare i prodotti con iodio per il suo bambino (!) incredibile come ci si faccia condizionare dai mass-media. Chissa se nel frattempo , il ns. Governo, ha già predisposto le pastiglie di KI per la popolazione ? faccine/smile.gif faccine/smile.gif

 

biomassoso

Avatar
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:1239

Stato:



Inviato il: 17/3/2011,14:56

CITAZIONE (drmacchi11 @ 17/3/2011, 12:50)
Ciao, io posso darvi un aggiornamento dalla Svizzera dove tutto è preciso e funzionante !

la CH è uno dei pochi paesi seri.....

Nell'arco alpino abbiamo convissuto sopravvivendo per generazioni col gozzo, ma anche adesso non è che pasteggiamo con lo iodio in compresse....
da altre italiche parti del "tengo famiglia" non so!

 

qqcreafis

Avatar
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:9147

Stato:



Inviato il: 17/3/2011,21:43

Le pastiglie di ioduro di potasssio sono state predisposte da sempre (ma solo di recente si ha raggiunto il numero giusto forse)

sono gestite delle forze armate in caso di attacco ,disastro,contaminazione nucleare.


La tiroide ha la capacita di concentrare in modo incredibile il pochissimo iodio che si trova in natura, quindi in caso di inquinamento si rischia che concentri quello radiattivo con il rischio di "bruciare" visto che deccade in pochi giorni, se si prendono delle pastiglie di iodio la tiroide non se ne va cercare in giro e non viene contaminata, passati pochi giorni si può smettere di prendere lo iodio.



---------------
Al peggio non esiste limite

 

drmacchi11
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:963

Stato:



Inviato il: 17/3/2011,22:10

qualche annotazione : la tiroide , produce gli ormoni tiroidei T3 e T4 partendo da tirosina che deriva dalla tireoglobulina presente nei follicoli della tiroide.
Alla tirosina viene coniugato (legato) della iodio. Lo iodio non entra come tale nella tiroide , ma sotto forma di ione ioduro. qui viene ossidato a iodio dall'enzima tireoperossidasi. Lo ioduro viene preso essenzialmente dalla alimentazione. ecco il significato delle pastiglie di ioduro : saturare la tiroide con ioduro pulito in primis. in realtà il meccanismo è più complesso e prevede un meccanismo di autoregolazione dove partecipano ipotalamo - ipofisi e fattori biochimici detti releasing factors. Se la sintesi ormonale è insufficiente si assiste ad un aumento dell'ormone TSH o tireostimolante, secreto dall'ipofisi per stimolare la produzione di ormoni tiroidei; l'eccessiva secrezione di TSH a scopo compensatorio determina un aumento di volume della ghiandola tiroide, da cui il gozzo. Se volete dettagli ulteriori posso postare parti delle lezioni che faccio ai tecnici di radiologia medica

 

drmacchi11
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:963

Stato:



Inviato il: 17/3/2011,22:30

Quanto sono efficaci le pastiglie di KI ? se assunti 12 ore prima dell'arrivo della nube radioattiva e non oltre 4 ore dopo il suo arrivo, saturano i follicoli a 500mcg/gr e si accumulano a 0,1mcg/dl plasma. questo riduce l'assorbimento dello iodio radioattivo a circa 1% e quindi comporta una protezione pari al 97% della tiroide. lo iodio (pulito e non) vien rapidamente eliminato per via urinaria entro 48 ore . ecco perchè è necessario un trattamento di durata ponderata in base ai valori di radioattività.

 

NonSoloBolleDiAcqua

Avatar
PetaWatt


Gruppo:AMMINISTRATORE
Messaggi:13786

Stato:



Inviato il: 17/3/2011,23:06

grazie a drmacchi11 e qq,
questi vostri messaggi li metteremo in bella evidenza se si paventerà...vabbè...è chiaro il discorso.
Bolle



---------------
Chi sa raccontare bene le bugie ha la verità in pugno (by PinoTux).
Un risultato se non è ripetibile non esiste (by qqcreafis).

 

qqcreafis

Avatar
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:9147

Stato:



Inviato il: 17/3/2011,23:13

drmacchi11 sai quando deve durare il trattamento una volta terminata la contaminazione?

si certo dipenderà da quanto ne arriva, "per fortuna" decade rapidamente (è il lato buono della medaglia)

ho trovato un'articolo "ufficiale"

www.interno.it/mininterno/export/sites/default/it/assets/files/19/0644_ALL_4_DPCM19032010.pdf



---------------
Al peggio non esiste limite

 

drmacchi11
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:963

Stato:



Inviato il: 17/3/2011,23:26

ciao, appunto con 2 pastiglie da 65 mgr sei coperto fino ad un massimo di 48 ore , a quel punto dipenderà dai livelli di contaminazione. le confezioni nel ns. stock sono da 12 pastiglie, quindi massimo 6 gg. di protezione

 

kekko.alchemi

Avatar
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:5226

Stato:



Inviato il: 18/3/2011,01:01

17/03/2011 Il livello dei Gamma è ancora costante, oggi siamo a 0,023 mr/h:

ForumEA/us/img153/4456/gamma0023mrh.png


Le Alfa ambientali sono ancora in calo: 0,25 CPM (piove, piove...)

ForumEA/us/img851/5462/alfa.png

Tutto nella norma.

PS: Sono quasi pronto per partire con le rilevazioni delle polveri ambientali sul filtirno.

Kekko





---------------
L'universo è dominato dagli estremi, l'infinitamente grande e l'infinitamente piccolo.
Ma l'equilibrio è ciò che plasma la materia di cui siamo fatti.
by kekko

 

biomassoso

Avatar
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:1239

Stato:



Inviato il: 18/3/2011,10:46

CITAZIONE (drmacchi11 @ 17/3/2011, 23:26)
le confezioni nel ns. stock sono da 12 pastiglie, quindi massimo 6 gg. di protezione

e le vendete già sottobanco agli amici degli amici?
che naturalmente la corsa irresponsabile all'acquisto è già cominciata, e chissà cosa si arriverà a comprare in internet.

www.nicematin.com/article/cote-dazu...en-quete-d’iode

come sempre la paura (irragionevole) fa 90, a volte anche 91

quindi i poveracci si aggiustano già spalmandosi o bevendosi la tintura di iodio
faccine/chair.gif

 

drmacchi11
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:963

Stato:



Inviato il: 18/3/2011,23:56

No ! quella roba è chiusa nella mia cassaforte e verrà (mai spero) usata........

 

kekko.alchemi

Avatar
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:5226

Stato:



Inviato il: 19/3/2011,01:58

18/03/2011

Radiazioni Gamma ancora costanti, 0,023 mr/h:
ForumEA/us/img849/4456/gamma0023mrh.png

Anche le Alfa nella norma 0,77 CPM:
ForumEA/us/img819/1516/alfa077cpm.png

Kekko



---------------
L'universo è dominato dagli estremi, l'infinitamente grande e l'infinitamente piccolo.
Ma l'equilibrio è ciò che plasma la materia di cui siamo fatti.
by kekko

 

OggettoVolanteIdentificato

Avatar
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:721

Stato:



Inviato il: 19/3/2011,20:29

Mi vengono i brividi.... ogni sera entro a dare uno sguardo al campionamento effettuato da Kekko,immaginando che prima o poi si registrerà una serie di picchi inquietanti.Voglio proprio vedere se le stazioni ambientali sparse per l'Italia segnaleranno di pari passo i medesimi valori che si riportano qui nel thread.
A proposito,mi pare che anche Arma95 disponesse di un medesimo geiger,sarebbe formidabile incrociare i dati con diversi punti del territorio.

 

NonSoloBolleDiAcqua

Avatar
PetaWatt


Gruppo:AMMINISTRATORE
Messaggi:13786

Stato:



Inviato il: 19/3/2011,20:35

Ciao OVI,
la situazione per noi sarà una bazzecola se confrontata ai giapponesi che già hanno nei rubinetti acqua radioattiva....



---------------
Chi sa raccontare bene le bugie ha la verità in pugno (by PinoTux).
Un risultato se non è ripetibile non esiste (by qqcreafis).

 
 InizioPagina
 

Pagine: (20)   1   2   3   [4]   5   6   7   8   9   10   11   12   13   14   15   16   17   18   19   20    (Ultimo Msg)

Versione Mobile!

Home page       TOP100-SOLAR      Home page forum