Se sei già registrato           oppure    

Orario: 03/04/2020 09:18:14  

 

Energia Alternativa ed Energia Fai Da Te > Casa Energetica

VISUALIZZA L'ALBUM

Pagine: (31)  < ...  11   12   13   14   15   16   17   18   19   20   21   22   23   24   25   26   27   28   29   30   [31]    (Ultimo Msg)


Info su case "frame-house", nessuno le conosce?
FinePagina

stufodelgas

Avatar
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:1041

Stato:



Inviato il: 19/12/2019 22:28:03

Mi sono incontrato con il commerciale di zona della Pontarolo, una delle tante aziende che produce blocchi cassero in eps.
Parete e solaio sono i soliti ma hanno un prodotto interessante per creare il vespaio aerato e isolato termicamente tutto in uno
vespaio aerato e isolato



---------------
Criptovalute, breve guida per saperne di più
https://guida-alle-criptovalute.webnode.it

 

lupocattivo

Avatar
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:1147

Stato:



Inviato il: 20/12/2019 09:01:21

CITAZIONE (stufodelgas, 19/12/2019 22:28:03 ) Discussione.php?44667616&31#MSG460



...creare il vespaio aerato e isolato termicamente tutto in uno...



Ciao, non vorrei sembrare il solito criticone, ma a me non risulta che in zona Pianura Padana vi siano formazioni di "permafrost" e nemmeno sono informato per prossimi arrivi di "Ere Glaciali".

VENETO-temperatura-suolo

Anche con un sistema a pannelli radianti a pavimento, un delta T° di 15° - 20° non mi sembra cosi' severo da non poter essere sostenuto da normali strutture isolanti. Mi pare utile poi considerare che eventuali "fughe" di calore verso il basso, queste ultime andrebbero ad accumulare energia termica in una sorta di volano in "suolo" che ridurrebbe ulteriori discese di calore, anche perche' il calore ha la consolidata abitudine di fluire preferibilmente verso l'alto.

 

stufodelgas

Avatar
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:1041

Stato:



Inviato il: 20/12/2019 12:16:16

Ciao Lupocattivo,
non ho capito se sei contro al vespaio aerato o all'isolamento termico verso terra o ad entrambi



---------------
Criptovalute, breve guida per saperne di più
https://guida-alle-criptovalute.webnode.it

 

lupocattivo

Avatar
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:1147

Stato:



Inviato il: 20/12/2019 13:20:08

CITAZIONE (stufodelgas, 20/12/2019 12:16:16 ) Discussione.php?44667616&31#MSG462



...non ho capito se sei contro al vespaio aerato o all'isolamento termico verso terra o ad entrambi...



Di solito non sono "contro"... Sono semplicemente "per".
Le fondazioni, per me hanno la funzione di sostenere quello che ci si costruisce sopra. Per ostacolare "risalite" di umidita' ed evitare perdite termiche tutto e' beneaccetto, ma nei limiti del ragionevole, senza eccessi.

La mia esperienza passata con la prima casa edificata su terreno con sigma scarso e falda abbastanza superficiale fu in pratica costruirla dentro ad una "piscina"... In sostanza lato dei 4 era interrotto (era previsto l'ingresso per il seminterrato. Poi tutto attorno c'era un tunnel con leggera pendenza verso l'esterno, che in caso di infiltrazioni con un canalino scaricava nella vasca di raccolta.

Il tunnel come tetto aveva il marciapiedi. Per i pochi anni che l'ho goduta, era talmente asciutta che il problema piu' grande era un eccesso di polverosita'.

I riscaldamenti "a pavimento" non erano assolutamente coibentati, poiche' il "Piano Rialzato" disperdeva al "Seminterrato" ed il "Primo Piano" disperdeva al "Rialzato", poi ero in zona termale e confinante con un ..."fosso" dove la temperatura media dell'acqua stava sui 50°C (in barba alla Legge Merli), ma buon per me...

Ora, quando si parla di Edilizia innovativa : legno o altri materiali molto evocativi, si trascura di specificare, quanta PLASICA ci mettono tutt'attorno!!!

E allora, se devo farmi sta casa "Tutta Super", la faccio come la Stazione "ISIS" e festa finita...

http://www.energialternativa.info/public/newforum/ForumEA/U/ISS_ECLSS.jpg

 

stufodelgas

Avatar
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:1041

Stato:



Inviato il: 20/12/2019 21:59:01

Lupocattivo, apprezzo sempre i tuoi interventi, però probabilmente non ricordi che per adesso il radiante a pavimento non rientra nei miei progetti.
Non è detto che in futuro non possa cambiare idea ma al momento il mio pensiero è questo. Senza radiante a pavimento l'involucro deve essere performante, quindi è necessario coibentare anche verso terra. Il mio termotecnico mi appoggia al 100%.
Il cerchio si chiude...



---------------
Criptovalute, breve guida per saperne di più
https://guida-alle-criptovalute.webnode.it

 

lupocattivo

Avatar
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:1147

Stato:



Inviato il: 21/12/2019 08:21:13

CITAZIONE (stufodelgas, 20/12/2019 21:59:01 ) Discussione.php?44667616&31#MSG464



...Senza radiante a pavimento l'involucro deve essere performante, quindi è necessario coibentare anche verso terra.



Ciao, non ti ho raccontato della mia "casa n°1" per promuovere il radiante a pavimento... L'idea era di documentare una mia ormai "antica" esperienza (anno 1980). L'idea delle fondazioni con platea e contrafforti a mo' di piscina che sia con seminterrato o con semplice zona vuota tipo "vespaio" a parer mio offre costruzioni asciutte "fin troppo" e termicamente efficaci. Se osservi uno schema di "Puffer" o accumulatore termico frequentemente usato negli impianti, risulta chiara la distribuzione termica al suo interno che fa un chiaro riferimento ai moti termici dal basso verso l'alto e non viceversa...

Pensando che gli elementi di fondazione, nel caso non vi siano vani sottostanti praticabili sono difficili da "correggere" a posteriori in caso di scelte progettuali non opportune, ti invito a dare una letta a questo articolo: Platea calda, fredda o tiepida?

Se poi cerchi altre informazioni sul tema il link di base e' questo:dispersioni verso il basso.

Di capitoli ve ne sono parecchi e orientativamente sono validi, in quanto corredati da "esperienze dirette". Non li ho letti tutti, ma mi sono sembrati sempre abbastanza "equilibrati" nelle valutazioni sia dei pro che dei contro...

 

Claudio

Avatar
GigaWatt


Gruppo:MODERATORE
Messaggi:8303

Stato:



Inviato il: 21/12/2019 10:56:39

Tutto e' relativo al valore importanza che dai a una cosa, un mio conoscente ha l'impianto ACS con ricircolo, a prove fatte acceso/spento gli costa circa 1 metro cubo di gas in estate e 2 in inverno, ma a lui sta bene cosi.



---------------
Inverter PIP4048MS, 5250W pannelli, 500A AGM

 

stufodelgas

Avatar
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:1041

Stato:



Inviato il: 21/12/2019 14:50:45

Lupo, grazie per i link, alcuni li avevo già letti altri li leggerò.
Di quelli non letti, nel primo che ho aperto (ti giuro, davvero il primo), trovo scritto questo

"Riccardo torna a scrivere:

Mi chiedevo però se, al di là dei benefici in quanto a ponti termici e risalite di umidità, i vantaggi della platea calda in fatto di aumento di massa interna fossero apprezzabili anche in un clima caldo e umido come il nostro o se addirittura non fosse sconsigliata al fine di favorire lo scambio termico con il terreno. Grazie ancora.

Partendo dalla fine… devo dire che, purtroppo, favorire lo scambio termico col terreno equivale a favorire le dispersioni verso il basso e dunque la soluzione non è applicabile per un edificio a basso consumo!
"



---------------
Criptovalute, breve guida per saperne di più
https://guida-alle-criptovalute.webnode.it

 

lupocattivo

Avatar
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:1147

Stato:



Inviato il: 21/12/2019 16:05:32

CITAZIONE (stufodelgas, 21/12/2019 14:50:45 ) Discussione.php?44667616&31#MSG467



..."Riccardo torna a scrivere:..."



Capisco... Pero' non ho compreso se la casa deve soddisfare le "scartoffie" o chi la "abita". Vi avevo raccontato che all'epoca mi ero fatto i calcoli per la 373 con il mio amico Ingegnere del CNR... e se non ricordo male per rientrare nei conteggi progettuali quella che poi rimase intercapedine da 2 cm. di aria, in progetto era contemplata come occupata da pannello di... odiosa sostanza plastica!!!

Tanto poi le "carte" l'ufficio tecnico le ha messe in un mega-pacco di scartoffie ed il tecnico mi confesso' che non ci capiva nulla... E io non mi dovetti pentire della scelta fatta.

Allora a questo punto credo che fare i calcoli con i "numeretti" spesso non sia proprio una buona idea.

Anche guardando la cartina con le varie zone climatiche omogenee, in montagna, anche a qualche centinaio di metri di distanza ci sono case con differenze di irraggiamento solare, ventilazione e umidita' abissali...


Personalmente preferirei soluzioni che danno una sensazione di benessere durante tutto l'arco dell'anno. Che senso ha risparmiare 15 giorni all'Inverno per poi patire tre mesi l'estate?
Non capisco poi questo "Terrore" del freddo; in fin dei conti basterebbe solo coprirsi un po' in piu'... Ma se all'Estate ti sembra di abitare in una sauna che non si spegne nemmeno di notte cosa te ne fai della tua classe A strappiu'?

Sempre negli anni 80 la mia sporgenza di falda del tetto la volli da 1,00 m; casa soleggiata col sole basso (Inverno) ma ben ombreggiata col sole a picco (Estate) senza contare il vantaggio di essere anche parzialmente riparati sul marciapiedi e quasi mai pioggia battente sulle pareti perimetrali...

Tornando a "Riccardo" alla fine gli e' stato risposto questo: "Naturalmente se togliessimo lo strato di fibra di legno ad alta densità questo valore finalmente si innalzerebbe.
Dobbiamo ricordare sempre che sono i primi centimetri di una stratigrafia a fare la vera differenza nei numeri e negli effetti sul comfort (i centimetri che ci circondano in questo caso).

Quindi da dove deriva questo ottimo valore di Capacità termica periodica del lato interno (capacità areica interna) di ben 50 kJ/m2K ?

deriva proprio dallo spessore della piastrella in cotto in questo caso! se infatti si posasse una piastrella sottile 10mm il valore di Capacità termica periodica del lato interno (capacità areica interna) scenderebbe verso i 40 kJ/m2K

Eh sì, la massa superficiale conta sempre molto!
"

 

stufodelgas

Avatar
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:1041

Stato:



Inviato il: 21/12/2019 17:56:32

CITAZIONE (lupocattivo, 21/12/2019 16:05:32 ) Discussione.php?44667616&31#MSG468


Personalmente preferirei soluzioni che danno una sensazione di benessere durante tutto l'arco dell'anno. Che senso ha risparmiare 15 giorni all'Inverno per poi patire tre mesi l'estate?
Non capisco poi questo "Terrore" del freddo; in fin dei conti basterebbe solo coprirsi un po' in piu'...


In questo momento a casa mia
[img]https://i.ibb.co/qyfJ16V/IMG-20191221-WA0005.jpg]termostato
Il simbolino della fiammella accesa significa che i circolatori stanno
lavorando e la T target è di 23 gradi. Di notte mai sotto i 20.

Sono scelte soggettive
Accendiamo il riscaldamento dai primi di ottobre alla fine di maggio.

Tornando sul vespaio aerato e isolato della pontarolo, ti è sfuggito che sopra di esso puoi fare la massa che vuoi? Anzi la massa è fatta anche dai piedi che vengono riempiti di cls.
Se poi non ti piace l'eps questo è un altro discorso.



Modificato da stufodelgas - 21/12/2019, 18:03:12


---------------
Criptovalute, breve guida per saperne di più
https://guida-alle-criptovalute.webnode.it

 

lupocattivo

Avatar
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:1147

Stato:



Inviato il: 21/12/2019 18:18:17

CITAZIONE (stufodelgas, 21/12/2019 17:56:32 ) Discussione.php?44667616&31#MSG469



...In questo momento a casa mia...


Faccine/laughing1.gif Scusa, ma mi e' tornato in mente ieri sera quando volevo postare questa foto...

http://www.energialternativa.info/public/newforum/ForumEA/U/Esterna-Interna_2019-12-20.jpg



Acceso il Clima da 7300 BTU (in riscaldamento ovviamente) il pomeriggio, dopo mangiato, tanto per sfruttare il calore solare, ci eravamo dimenticati di spegnerlo ed io mi ero messo a torso nudo perche' non ne potevo piu' dal caldo... Di solito indosso soltanto una "felpa in pile"... Il reparto notte poi lo teniamo a 14-15°C e ci basta un piumino leggero... Che ci vuoi fare? Sara' che io son Lupo e la signora e' Orsa?



Modificato da lupocattivo - 21/12/2019, 18:21:43
 

Claudio

Avatar
GigaWatt


Gruppo:MODERATORE
Messaggi:8303

Stato:



Inviato il: 22/12/2019 00:44:17

Azzz. 22.5° e 23°, io li ho in estate!!! Faccine/surfing.gif

Qui se va sopra i 20° qualcuno ci rimette le dita!!!



---------------
Inverter PIP4048MS, 5250W pannelli, 500A AGM

 

the rock
KiloWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:100

Stato:



Inviato il: 23/03/2020 10:16:10

chi era che aveva contattato l azienda nidyon san marino ?

 
 InizioPagina
 

Pagine: (31)  < ...  11   12   13   14   15   16   17   18   19   20   21   22   23   24   25   26   27   28   29   30   [31]    (Ultimo Msg)

Versione Mobile!

Home page       TOP100-SOLAR      Home page forum