Se sei già registrato           oppure    

Orario: 22/09/2020 22:34:51  

 

Energia Alternativa ed Energia Fai Da Te > Proposte o invenzioni ecologiche

Pagine: (4)   1   2   3   [4]    (Ultimo Msg)


Addio zanzare , scarafaggi , topi , mosche .., ... o addio al portafogli? Pest Reject elettrico
FinePagina

paola
milliWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:1

Stato:



Inviato il: 27/5/2013,10:49

La cosa strana nel leggere tutti i commenti è che ce ne sono 2-3 di acquirenti che ne sono ampiamente soddisfatti, altri, invece, che ne danno testimonianza di assoluta inefficacia. Gli altri non l'hanno provato, ma contestano il principio su cui si basa il suo funzionamento. Mi sorge il dubbio che quelli che ne parlano bene devono avere una rete elettrica in casa diversa da quelli che ne dimostrano l'inutilità. Potrebbe essere?? Lo chiedo a chi ha conoscenze specifiche in campo elettromagnetico. E se fosse una questione di materiali di costruzione? Ad esempio funziona bene con il cemento armato e non funziona affato dove c'è una percentuale maggiore di legno o altri materiali che non permettono la diffusione delle onde?? Dico forse delle sciocchezze, ma non riesco a capire perché alcuni ne hanno avuto buoni risultati ed altri assolutamente nessuno. C'è qualcosa che non quadra e non credo che siano commenti "prezzolati" sia nell'uno che nell'altro caso.

 

Angelo
KiloWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:106

Stato:



Inviato il: 28/10/2014 14:18:47

ciao, ritorno su questa vecchia discussione per portarvi una mia sconcertante testimonianza, qualche anno fà anche io ho aquistai un apparecchietto miracoloso ad ultrasuoni che avrebbe dovuto scacciare i topi, l'ho collocato in una cantina su uno scafale metalico, vicino ad una sella di vespa in quanto in tale locale custodivo i mangimi per i cani e i topi ne erano sensibilmente attratti ( vivo in piena campagna). Purtroppo sono soppraggiunti seri problemi di salute per mia moglie e ho frequentato la cantina quotidianamente solo per lo stretto tempo necessario per il prelievo dei mangimi lasciando la cantina in un vero stato di abbandono. Dopo qualche mese ho avvertito quel tipico fastidioso lezzo che non lascia dubitare sulla presenza dei roditori per cui ho iniziato una radicale pulizia e ricerca... LEGGETEMI BENE il nido l'ho rintracciato a 15 cm circa dall'apparecchietto magico proprio sotto la sella della vespa!!! Cosa devo dedurre? Nonostante il led rosso lampeggiante lo stesso è danneggiato? Il topo era sordo? Ho risolto nella maniera tradizionale, da quel giorno inanzitutto ho goduto di un risparmio energetico ( Ho lanciato l'apparecchietto contro un muro ) e ho spostato la cuccetta del gatto in cantina. Questo è l'unico collaudato sistema di lotta ecologica che mi ha dato soddisfazione negli anni:-) Ciao . P.S. se ritrovo l'apparecchietto se volete lo smonto e lo fotografo se avete il piacere di esaminarlo, io in elettronica sono a zero.



Modificato da Angelo - 28/10/2014, 14:32:30
 

PinoTux

Avatar
GigaWatt


Gruppo:AMMINISTRATORE
Messaggi:3464

Stato:



Inviato il: 02/11/2014 00:13:45

Grazie del tuo contributo!



---------------
"Fatti non foste a viver come bruti, ma per seguir virtute e canoscenza"
http://iv3gfn.altervista.org/
http://pptea.altervista.org/

 

sabin

Avatar
MegaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:522

Stato:



Inviato il: 02/11/2014 07:31:42

Nei topi avviene una specie di selezione.
Io per circa tre anni sono stato tranquillo con le pasticche rosse,
dopo di che, ho notato che le pasticche non venivano consumate, e i danni aumentavano.
Da un anno vado con la classica trappola,e finalmente incomincio ad avere un controllo.
Non è da escludere che quella famigliola di topi abbia problemi di udito.



---------------
Inverter UPS Power Star W7 (onda pura) ingresso 24 v... 220V 2 Kw con spunto da 6 Kw? (direi 3Kw)
Pannelli 11,1 mq. Wp 1320 (x120 Wp mq)... n° 5 monoc. 72 celle 750 Wp (SO) su MPPT SolarMate 40A
n° 3 polic. 60 celle 570 Wp (Sud) su PWM 30A... batterie: 2 coppie SMA (trazione) 24V 120 Ah C/10 (+ 2 avviamento 70Ah)
Switch enel/batterie con Arduino Pro Mini

 

calcola
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:4350

Stato:



Inviato il: 02/11/2014 13:48:46


CITAZIONE

dopo di che, ho notato che le pasticche non venivano consumate, e i danni aumentavano.


i topi sono intelligenti, hanno un olfatto sensibilissimo e riescono ad apprendere osservando il comportamento dei loro simili. Se vedono un altro topo morire e riescono a collegare la causa della morte con l'odore della sostanza, non la mangiano più e neanche i loro figli (sembra che riescano a trasmettere ai figli la loro esperienza). Devi cambiare caramella se hai usato quella rossa, compra la blu, indossa guanti di lattice, ma non toccarla mai, neanche con i guanti usa una molletta per prenderle. se anche quelle blu non funzionano, fai un impasto di farina, zucchero, grano avvelenato o altro veleno per topi.
La soluzione migliore? Un bel gattone in salute e...spariranno.



---------------
Impara l'arte e mettila da parte
14 pannelli da 100w, inverter kemapower 3kw, regolatore morningstar tristar ts60, banco batterie n.1 di 12 elementi 2v 480Ah C5 corazzate per trazione pesante, banco batterie n.2 di 400Ah in C5 formato da 24 elementi 2V 200Ah corazzate al gel per fotovoltaico in due serie da 12 elementi, centralina di gestione impianto autoprodotta.

 

non sbaglio mai

Avatar
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:2198

Stato:



Inviato il: 07/11/2014 20:34:46

'E' possibile che ci siano individui piu' "attraenti"rispetto ad altri nei confronti della zanzara , e se si per quale motivo.

 
 InizioPagina
 

Pagine: (4)   1   2   3   [4]    (Ultimo Msg)

Versione Mobile!

Home page       TOP100-SOLAR      Home page forum