Se sei già registrato           oppure    

Orario: 12/12/2019 10:46:34  

 

Energia Alternativa ed Energia Fai Da Te > Software Solare, Termico, Eolico, Meccanico... e Dati

VISUALIZZA L'ALBUM

Pagine: (8)   [1]   2   3   4   5   6   7   8    (Ultimo Msg)


Real Time Web Data Monitor And Control - IMPIANTO SOLARE FOTOVOLTAICO AD ISOLA
FinePagina

NonSoloBolleDiAcqua

Avatar
PetaWatt


Gruppo:AMMINISTRATORE
Messaggi:13786

Stato:



Inviato il: 1/6/2011,04:35

Partiamo con questa nuova avventura che ci permetterà di integrare e controllare alcuni sistemi.
Abbiamo creato uno spazio web su una piattaforma gratuita che ci permetterà di valutare e controllare sensori remoti. Utilizzeremo il progetto PPTEA che ci consentirà di interfacciare i sensori semplificando la complessità HW e SW.
In questo viaggio sono in compagnia del poliedrico kekko che ha innescato questo progetto...chi si vorrà aggiungere sarà il benvenuto.
Vediamo quanto prima di spiegare cosa stiamo combinando e quale sono gli obiettivi...per ora è tutto.
Bolle


ForumEA/us/img405/496/realtimewebdatasito.jpg





Modificato da NonSoloBolleDiAcqua - 06/02/2015, 14:53:29


---------------
Chi sa raccontare bene le bugie ha la verità in pugno (by PinoTux).
Un risultato se non è ripetibile non esiste (by qqcreafis).

 

drmacchi11
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:963

Stato:



Inviato il: 1/6/2011,11:44

Caro Bolle e Kekko, non avevo letto del topic PPTEA presente nel forum , ora attendo con ansia !
a che livello siete ? Ossia :
HW del sistema di rilevazione : status ?
HW delle sonde , misuratori vari : quali e status ?
Sw del sistema di rilevazione : status?
Interfaccia Web collegata al SW : status ? usa per caso XML ?

Grazie !

 

NonSoloBolleDiAcqua

Avatar
PetaWatt


Gruppo:AMMINISTRATORE
Messaggi:13786

Stato:



Inviato il: 1/6/2011,12:37

CITAZIONE (drmacchi11 @ 1/6/2011, 12:44)
HW del sistema di rilevazione : status ?

Il PPTEA è di fatto terminato...con diverse applicazioni.

CITAZIONE (drmacchi11 @ 1/6/2011, 12:44)
Sw del sistema di rilevazione : status?

I limiti sono legati alla fantasia...su questo aspetto lascio la parola a kekko.


CITAZIONE (drmacchi11 @ 1/6/2011, 12:44)
Interfaccia Web collegata al SW : status ? usa per caso XML ?

Tutto fatto in casa homemade...perl-gci e script vari con monitoring, command andacontrol...


Quanto prima il buon kekko ci farà vedere qualcosa... faccine/biggrin.gif
Ciao
Bolle



---------------
Chi sa raccontare bene le bugie ha la verità in pugno (by PinoTux).
Un risultato se non è ripetibile non esiste (by qqcreafis).

 

drmacchi11
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:963

Stato:



Inviato il: 1/6/2011,12:57

Cavolo ! Non vedo l'ora di integrarlo alla mia domotica. uso X10 come hardware ed Homeseer come SW, per questo esistono dei plugin appositi che comandano una marea di hardware. ad esempio uso una scheda RFXCOM con porta di rete che riceve dati dalla mia stazione Meteo Oregon e dai sensori temp/umidità oregon wireless che viaggiano a 433MHz.
La tua scheda ha porta di rete ? o solo USB ? i sensori comunicano wireless con la scheda suddetta ? MMHHH ASPETTO TREPIDANTE !

 

NonSoloBolleDiAcqua

Avatar
PetaWatt


Gruppo:AMMINISTRATORE
Messaggi:13786

Stato:



Inviato il: 1/6/2011,22:31

Il PPTEA funge sia con USB, wireless (moduli aurel), etc...ci puoi fare tutto quello che vuoi:qualche esempio (,,, etc....) Ora con kekko stiamo implementando il monitoring da remoto del suo impianto dei pannelli solari. Verrà messo on line in modo da rendere utilizabili da chiunque i dati...poi vediamo cosa si inventerà kekko.
faccine/wink.gif
Ciao
Bolle



---------------
Chi sa raccontare bene le bugie ha la verità in pugno (by PinoTux).
Un risultato se non è ripetibile non esiste (by qqcreafis).

 

Libero51

Avatar
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:1248

Stato:



Inviato il: 2/6/2011,05:01

CITAZIONE (NonSoloBolleDiAcqua @ 1/6/2011, 23:31)
Il PPTEA funge sia con USB, wireless (moduli aurel), etc...ci puoi fare tutto quello che vuoi . . .

Bene . . . vedo che PPTEA ha ricominciato a camminare .
Vi seguirò volentieri . Ho sempre creduto molto in questo progetto.
Saluti . . . faccine/sick.gif

Ovviamente . . . Votate Si nel prossimo referendum contro il NUCLEARE.

 

bomar

Avatar
MegaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:301

Stato:



Inviato il: 2/6/2011,06:51

bentornato libero, certo voteremo tutti SI

una bella applicazione del PPTEA, sarebbe come controller di motori in: CC, CA, mono e plurifase (lo avevamo già accennato)

Ciao ForumEA/us/img156/3197/2qx1hco.gif



 

NonSoloBolleDiAcqua

Avatar
PetaWatt


Gruppo:AMMINISTRATORE
Messaggi:13786

Stato:



Inviato il: 2/6/2011,07:55

CITAZIONE (Libero51 @ 2/6/2011, 06:01)
... vedo che PPTEA ha ricominciato a camminare .
Vi seguirò volentieri . Ho sempre creduto molto in questo progetto.

Grande Libero... faccine/clap.gif questa volta penso che arriveremo a fine progetto pubblicando tutto. La cosa tosta è la documentazione...dovrei aver tempo per chiudere tutto!
Ciao
Bolle



---------------
Chi sa raccontare bene le bugie ha la verità in pugno (by PinoTux).
Un risultato se non è ripetibile non esiste (by qqcreafis).

 

kekko.alchemi

Avatar
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:5226

Stato:



Inviato il: 4/6/2011,03:12

Salve a tutti! Siamo partiti con questo progetto, dove vedremo applicato il PPTEA, le applicazioni e le funzioni che si possono svolgere e implementare sono davvero infinite e si fermano dove arriva il limite dell'immaginazione umana.

I dati in real time di un apparato spesso rappresentano una soluzione e una comodità unica ed indespansibile. Pensiamo ad esempio ad un impianto fotovoltaico ad isola che abbiamo realizzato, vi posso assicurare che avendolo a casa il monitoring giornaliero diventa oltre ad una soddisfazione anche una necessità per assicurarsi che tutto vada per il meglio, batterie, regolatore di carica, inverter, pannelli... Con questo progetto siamo in grado di tener sotto osservazione continua il nostro impianto tramite il PPTEA e un server dedicato che ci consente di monitorare e gestire il nostro impianto a casa, in qualsiasi parte del mondo ci troviamo. Pensate ad esempio se stiamo in vacanza e a casa ci sono familiari o cmq utenze sempre collegate che assorbono energia dal nostro impianto. Dopo una o due settimane che manchiamo ci viene sicuramente la voglia e la "preoccupazione" di voler controllare come stanno le cose, possiamo tranquillamente recarci in una zona WI-FI e con un PC o con un cellulare (che spesso ha già la connessione ad internet di suo) collegarci al server per poter gestire/monitorare l'impianto, potendo visualizzare storici, grafici e dati in real time.

Tutto questo era un po' uno dei miei sogni da parecchio tempo e ora finalmente si sta realizzando!!

Insieme a Bolle stiamo creando la pagina che presto sarà contornata da grafici, dati... Per ora potete vedere la Tensione delle mie Batterie Plantè in real time QUI. Il dato viene aggiornato ogni 30 secondi, tramite un PC (notebook da 10 - 20W) installato vicino alle batterie, su cui gira un software sviluppato in Visual Basic che "rileva la tensione" dal PPTEA collegato all'impianto, e ogni 30 secondi gira il dato sul server.

Appena ho un attimo di tempo faccio qualche foto, e collego il sensore di amperaggio a effetto Hall per poter monitorare l'amperaggio e quindi la potenza istantanea che generano i pannelli, e una resistenza di Shunt da 200A che ci farà vedere la corrente che entra e esce dalle batterie e che finisce all'inverter e quindi a casa.

Un ringraziamento in particolare va a Bolle che mi sta insegnando moltissime cose!

A presto Kekko.



---------------
L'universo è dominato dagli estremi, l'infinitamente grande e l'infinitamente piccolo.
Ma l'equilibrio è ciò che plasma la materia di cui siamo fatti.
by kekko

 

drmacchi11
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:963

Stato:



Inviato il: 4/6/2011,08:30

E' quello che immaginavo ! Bravissimi . Ora io mi prenoto per avere lo schema costruttivo e la lista componenti , ovviamente il sw di gestione..... dovreste mettervi una mano sul cuore e dare indicazioni semplici sul come fare il tutto a quelli "negati" tipo me !
ossia io uno schema come quello postato da bolle lo leggo difficilmente perchè non conosco tutti i simbolini dei vari componenti , pero' se compero quella scheda di montaggio tipo "futura elettronica" con i numeri dove inserire i componenti sulla bredboard allora lo so fare ! pensate sia un disturbo troppo grande? Spero di no ......... please !

 

NonSoloBolleDiAcqua

Avatar
PetaWatt


Gruppo:AMMINISTRATORE
Messaggi:13786

Stato:



Inviato il: 4/6/2011,09:13

Ma scherzi...è più semplice di quello che si possa pensare...inoltre sarà un ulteriore test!
Ciao
Bolle
PS:Sulla pagina principale del sito è nato il Link diretto alla pagina dell'impianto fotovoltaico di kekko.

ForumEA/us/img825/1263/nuovapaginalink.jpg





Modificato da NonSoloBolleDiAcqua - 06/02/2015, 14:54:30


---------------
Chi sa raccontare bene le bugie ha la verità in pugno (by PinoTux).
Un risultato se non è ripetibile non esiste (by qqcreafis).

 

NonSoloBolleDiAcqua

Avatar
PetaWatt


Gruppo:AMMINISTRATORE
Messaggi:13786

Stato:



Inviato il: 17/6/2011,06:50

Ho appreso dalla lavagna che dovremmo esserci nonostante la sfiga e nonostante qualche gufo...alla fine l'abbiamo spuntata...hehehe.
Lavorare, anzi divertirsi, pochi minuti la sera in posti diversi dove il braccio destro non vede il braccio sinistro è molto complicato...specialmente quando si ha a che fare con integrazioni di questo tipo.
Qualcuno aveva già intuito dove andavamo a parare ma di fatto le implicazioni sono enormi, perchè questo sistema ,anche se complesso ,è composto di sottosistemi semplici, gratuiti e controllabili.
Tralascio la parte filosofica e posto il diagramma a blocchi di quello che a breve si vedrà sul sito del forum...il resto della spiegazione a kekko.

ForumEA/us/img40/8049/schemaablocchikekko.jpg


Un saluto
Bolle



Modificato da NonSoloBolleDiAcqua - 06/02/2015, 14:55:00


---------------
Chi sa raccontare bene le bugie ha la verità in pugno (by PinoTux).
Un risultato se non è ripetibile non esiste (by qqcreafis).

 

drmacchi11
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:963

Stato:



Inviato il: 17/6/2011,11:45

Ottimo ! attendo faccine/cool.gif

 

kekko.alchemi

Avatar
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:5226

Stato:



Inviato il: 23/6/2011,02:46

Ci siamo quasi! Oggi ho finito di montare i vari shunt da 200A con il relativo amplificatore operazionale disaccoppiato. Tutto funziona alla grande preciso come un orologio svizzero, in pratica ora ho un wattmetro vero e proprio collegato a casa, che tiene sottocontrollo la produzione dei pannelli, il consumo di casa, e l'energia potenziale che ho a disposizione.

Provo a spiegare meglio la cosa, essendo il mio un impianto fotovoltaico ad isola, quando durante il giorno produco energia questa energia viene in parte consumata direttamente e in parte immagazzinata nelle mie batterie Planté. Cosa succede però se le batterie risultano essere cariche? In pratica "spreco" l'energia che ho a disposizione dai pannelli semplicemente non utilizzandola. Ecco quindi che possiamo parlare di energia potenziale e cioè quell'energia che potenzialmente ho a disposizione ma non utilizzo perchè non mi serve. Sul grafico troverete quindi una curva VERDE che rappresenta l'andamento della produzione istantanea dei pannelli, e una curva GIALLA che rappresenta l'energia potenziale istantanea che ho a disposizione dai pannelli. Troverete quindi (adesso che è estate) che verso una certa ora del pomeriggio, la curva VERDE ad un certo punto secnde vistosamente mentre quella GIALLA continua a marcare i tratti della curva di produzione che non sfrutto.

Inoltre c'è poi una curva BLU che rappresenta l'andamento dei consumi giornalieri di casa, e una ROSSA che è invece l'andamento della tensione delle batterie.

Ci stiamo ancora lavorando ma il difficile è passato, ora è tutto cablato e funzionante, tempo qualche giorno e sarà tutto in rete!
Domani ordino un inverter più grande da 3 KW e monto il resto dei pannelli che ho, così da poter sfruttare tutta l'energia a disposizione.

PS: Lavorando con Bolle mi sono reso conto che non ci sono limiti ed è tutto semplice!

Un saluto a tutti Kekko.




Modificato da kekko.alchemi - 23/6/2011, 14:17


---------------
L'universo è dominato dagli estremi, l'infinitamente grande e l'infinitamente piccolo.
Ma l'equilibrio è ciò che plasma la materia di cui siamo fatti.
by kekko

 

bomar

Avatar
MegaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:301

Stato:



Inviato il: 23/6/2011,05:53

faccine/clap.gif faccine/clap.gif faccine/clap.gif

 
 InizioPagina
 

Pagine: (8)   [1]   2   3   4   5   6   7   8    (Ultimo Msg)

Versione Mobile!

Home page       TOP100-SOLAR      Home page forum