Se sei già registrato           oppure    

Orario: 03/07/2022 04:34:51  

 

Energia Alternativa ed Energia Fai Da Te > Motori termici, magnetici, elettrici, etc...

VISUALIZZA L'ALBUM


motore vapore con caldaia spessa
FinePagina

qqcreafis

Avatar
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:9948

Stato:



Inviato il: 7/4/2012,00:17

N.b. lo schema è solo di principio
ForumEA/us/img835/9576/fantasiaavapore.png
le varie caldaie e i due economizzatori sono ottenute traforando materiali cone rame e alluminiola pompa elettronica regola la portata in funzione della temperatura e pressione, l'acqua cambia di stato nel blocco centrale che viene mantenuto alla temperatura che, fissata la pressione di lavoro, ne comporta l'ebollizione.un primo economizzatore assorbe calore dal vapore, un secondo dai fumi di scaricodue radiatori (ad es da camion)fanno scambio vapore-acqua di raff e acqua di raff-ariail volume interno si intende ridotto al minimo



---------------
ODE AD UNO STUDENTE MERITEVOLE (Sermone)
Allora Xyz è stato bravo! noi dobbiamo riconoscere che è stato molto bravo, bisogna dirlo !
In un mondo dove tutto SEMBRA uguale a tutto.
In un mondo dove chi abbruttisce la dignità dell’intelligenza umana si arroga meriti.
In un mondo in cui si dice che i giovani non hanno speranza perché “tanto non troveranno lavoro” perché tanto non “non avranno la pensione”.
Xyz è stato bravo! ha capito tutto, ha fatto un compito perfetto.
Xyz ci da una SPERANZA.
Xyz non ha seguito le falsità che ci circondano.
Xyz si è impegnato ed è riuscito nel suo intento.

 

qqcreafis

Avatar
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:9948

Stato:



Inviato il: 7/4/2012,12:08

lo spessore dei materiali serve come ammortizzatore termico e come riserva temporanea di calore

Gli scambi di calore sono solo tra gas solido e gas liquidi



---------------
ODE AD UNO STUDENTE MERITEVOLE (Sermone)
Allora Xyz è stato bravo! noi dobbiamo riconoscere che è stato molto bravo, bisogna dirlo !
In un mondo dove tutto SEMBRA uguale a tutto.
In un mondo dove chi abbruttisce la dignità dell’intelligenza umana si arroga meriti.
In un mondo in cui si dice che i giovani non hanno speranza perché “tanto non troveranno lavoro” perché tanto non “non avranno la pensione”.
Xyz è stato bravo! ha capito tutto, ha fatto un compito perfetto.
Xyz ci da una SPERANZA.
Xyz non ha seguito le falsità che ci circondano.
Xyz si è impegnato ed è riuscito nel suo intento.

 

amenetti1
Watt


Gruppo:Utente
Messaggi:86

Stato:



Inviato il: 9/4/2012,09:09

Correggimi se sbaglio:
Supponiamo di avere le piastre di rame entro le quali faccio passare l'acqua/vapore ad una temperatura di 180° .
E di avere un motore che consuma 1 ml di acqua per ciclo.
Iniettando in caldaia 1 ml ciclo avro una pressione di circa 10 bar e vapore saturo.
Se inietto una quantita' di acqua superiore avro' sicuramente formazione di condensa.
Se inietto una quantita' di acqua inferiore a 1 ml avro' una diminuzione di pressione ma otterro vapore surriscaldato.

Considerazioni:
Mantenendo costante la temperatura in caldaia posso decidere (ento un certo range) la pressione di esercizio e la temperatura di surriscaldamento del vapore semplicemente variando la quantita' di acqua inietteta.
Naturalmente per variazioni considerevoli sara' necessario modificare la temperatura in caldaia.
Ne deduco si possa ottenere un sistema cldaia/motore molto ben modulabile e gestibile, e supratutto una totale non pericolosita' del sistema.
IL mio fine ultimo e' quello di produrre energia e lo schizzo che hai postato mi sembra un'ottima soluzione per baipassare pericolosita',normative per la conduzione di caldaie a vapore e difficolta' di costruzione

Creare un volano termico solamente con del rame potrebbe risultare un po' dispendioso.
Al limite si puo' pensare di fare questo volano con olio diatermico.
Un saluto e buon lavoro.

 

qqcreafis

Avatar
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:9948

Stato:



Inviato il: 9/4/2012,11:19

ho pensato al rame per la buona conducibilità termica. (inizialmente pensavo anche a sali fusi, ma si va a 600°C

volendo si può usare stagno che passa di stato a 232 gradi ecc ecc


comunque è solo uno schema di principio potrebbe benissimo non funzionare



---------------
ODE AD UNO STUDENTE MERITEVOLE (Sermone)
Allora Xyz è stato bravo! noi dobbiamo riconoscere che è stato molto bravo, bisogna dirlo !
In un mondo dove tutto SEMBRA uguale a tutto.
In un mondo dove chi abbruttisce la dignità dell’intelligenza umana si arroga meriti.
In un mondo in cui si dice che i giovani non hanno speranza perché “tanto non troveranno lavoro” perché tanto non “non avranno la pensione”.
Xyz è stato bravo! ha capito tutto, ha fatto un compito perfetto.
Xyz ci da una SPERANZA.
Xyz non ha seguito le falsità che ci circondano.
Xyz si è impegnato ed è riuscito nel suo intento.

 

qqcreafis

Avatar
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:9948

Stato:



Inviato il: 16/5/2012,20:10

un motivo in più per surriscaldare


la caldaia produce gas di combustione a temperatura alta se si ha cura di scambiare calore controcorrente si ha un avvicinamento all'equilibrio con un aumento minore di entropia dell'universo, ovvero con maggior possibilità di trasformare l'energia della fiamma in lavoro

la minor perdita di "lavoro" si ha all'equilibrio

Immagine Allegata: caldaia

http://www.energialternativa.info/Public/NewForum/ForumEA/4/8/1/6/5/6/7/1337195426.png




---------------
ODE AD UNO STUDENTE MERITEVOLE (Sermone)
Allora Xyz è stato bravo! noi dobbiamo riconoscere che è stato molto bravo, bisogna dirlo !
In un mondo dove tutto SEMBRA uguale a tutto.
In un mondo dove chi abbruttisce la dignità dell’intelligenza umana si arroga meriti.
In un mondo in cui si dice che i giovani non hanno speranza perché “tanto non troveranno lavoro” perché tanto non “non avranno la pensione”.
Xyz è stato bravo! ha capito tutto, ha fatto un compito perfetto.
Xyz ci da una SPERANZA.
Xyz non ha seguito le falsità che ci circondano.
Xyz si è impegnato ed è riuscito nel suo intento.

 

NonSoloBolleDiAcqua

Avatar
PetaWatt


Gruppo:AMMINISTRATORE
Messaggi:13786

Stato:



Inviato il: 16/5/2012,20:52

CITAZIONE (qqcreafis @ 16/5/2012, 21:10)
se si ha cura di scambiare calore controcorrente si ha un avvicinamento all'equilibrio con un aumento minore di entropia dell'universo...

Finalmente...aspettavo qualcuno che facesse riferimento all'entropia...per questo a me il discorso del surriscaldatore mi sembrava talmente ovvio...banalmente ovvio...come mai lo hai scritto solo ora e poi non nell'altra discussione? Non mi dire che non ci avevi pensato...che non ci credo.



---------------
Chi sa raccontare bene le bugie ha la verità in pugno (by PinoTux).
Un risultato se non è ripetibile non esiste (by qqcreafis).

 

qqcreafis

Avatar
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:9948

Stato:



Inviato il: 16/5/2012,21:40

cito l'entropia con moderazione ( e anche riverenza)

nell'altra discussione si centrava l'attenzione sul puro rendimento termodinamico del ciclo indipendentemente dal fatto che il calore potesse provenire anche da sorgenti assolutamente non in equilibrio termico con le parti del motore

in parole povere che la sorgente fosse stata una fiamma a 3000°C o un congelatore a -40°C (ciclo inverso) era la stessa cosa .

Ma se si parla di motori e se si vuole calcolare un rendimento globale non si può trascurare che la sorgente di calore di solito si trova ad alta temperatura


In questo caso il concetto di entropia serve in quanto diventa misura di quanto si fanno bene o male le cose.

suddividiamo l'universo in due parti : (universo- fluido) parte che comprende la sorgente di calore ma non il fluido , (fluido)parte che comprende solo il fluido

se si ha una fiamma a 1300K e si butta tutto in calore a 423K (150°C)

ogni 1000Joule di calore


(Variazione di entropia dell'universo- fluido)= -1000J/1300K

(variazione dell'entropia del fluido )= +1000J/423K

N.B. i segni del calore che sono riferiti all'oggetto che scambia calore (calore ceduto<0, calore acquistato >0)

Variazione di entropia dell'Universo =-0,769 J/K+2,36 J/K = 1,59 J/k




se si ha una fiamma a 1300K e si butta tutto in calore a 613K (340°C)

ogni 1000Joule di calore


Variazione di entropia dell'universo- fluido)= -1000J/1300K

(variazione dell'entropia del fluido )= +1000J/613K

Variazione di entropia dell'Universo = -0,7692 J/K+ 1,63 J/K = 0,862 J/K

nel secondo caso abbiamo fatto meglio




in parole povere se si ha la fortuna di avere una fiamma che fornisce calore a più di 1000K perchè, se proprio non ci si è costretti, buttare tutto in calore a 400K ?




Modificato da qqcreafis - 16/5/2012, 23:01


---------------
ODE AD UNO STUDENTE MERITEVOLE (Sermone)
Allora Xyz è stato bravo! noi dobbiamo riconoscere che è stato molto bravo, bisogna dirlo !
In un mondo dove tutto SEMBRA uguale a tutto.
In un mondo dove chi abbruttisce la dignità dell’intelligenza umana si arroga meriti.
In un mondo in cui si dice che i giovani non hanno speranza perché “tanto non troveranno lavoro” perché tanto non “non avranno la pensione”.
Xyz è stato bravo! ha capito tutto, ha fatto un compito perfetto.
Xyz ci da una SPERANZA.
Xyz non ha seguito le falsità che ci circondano.
Xyz si è impegnato ed è riuscito nel suo intento.

 

ElettroshockNow

Avatar
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:4656

Stato:



Inviato il: 22/09/2014 15:30:03

....
Ho cercato ulteriori info sugli economizzatori usando Google e .......... gira che ti rigira eccomi qui

Grazie qqcreafis

 

qqcreafis

Avatar
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:9948

Stato:



Inviato il: 22/09/2014 21:25:22

K. come si dicevano ai tempi gli amici CB, forse ci ho parlato anche io ma ero timido..



---------------
ODE AD UNO STUDENTE MERITEVOLE (Sermone)
Allora Xyz è stato bravo! noi dobbiamo riconoscere che è stato molto bravo, bisogna dirlo !
In un mondo dove tutto SEMBRA uguale a tutto.
In un mondo dove chi abbruttisce la dignità dell’intelligenza umana si arroga meriti.
In un mondo in cui si dice che i giovani non hanno speranza perché “tanto non troveranno lavoro” perché tanto non “non avranno la pensione”.
Xyz è stato bravo! ha capito tutto, ha fatto un compito perfetto.
Xyz ci da una SPERANZA.
Xyz non ha seguito le falsità che ci circondano.
Xyz si è impegnato ed è riuscito nel suo intento.

 

kekko.alchemi

Avatar
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:5226

Stato:



Inviato il: 25/09/2014 00:02:47

Il grande qq è una vera e propria enciclopedia!

A me piace molto la parte in cui scrive:

CITAZIONE (qqcreafis, 25/09/2014 00:02:47 ) Discussione.php?50502828&1#MSG4

un motivo in più per surriscaldare

la caldaia produce gas di combustione a temperatura alta se si ha cura di scambiare calore controcorrente si ha un avvicinamento all'equilibrio con un aumento minore di entropia dell'universo, ovvero con maggior possibilità di trasformare l'energia della fiamma in lavoro la minor perdita di "lavoro" si ha all'equilibrio


Kekko



Modificato da kekko.alchemi - 25/09/2014, 00:06:23


---------------
L'universo è dominato dagli estremi, l'infinitamente grande e l'infinitamente piccolo.
Ma l'equilibrio è ciò che plasma la materia di cui siamo fatti.
by kekko

 

tuttoener

Avatar
KiloWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:103

Stato:



Inviato il: 16/07/2015 12:32:36

Io userei i sali fusi usati
nella centrale solare spagnola di Andasol.
Questi sali fusi(60% NaNO3 + 40% KNO3)
hanno un elevata capacità termica quindi assorbono
molto calore con l'aumentare della
temperatura.
Nella centrale vengono usati in questo modo.
C'è un serbatoio freddo che li tiene ad
una temperatura un po' sopra quella di solidificazione
ossia di 292°C.
Dal serbatoio freddo i sali fusi vengono pompati nei
collettori solari dove aumentano la temperatura fino
a 386°C. A questa temperatura vengono pompati nel serbatoio caldo.
Da qui poi vengono usati per produrre vapore per la turbina.
Farei la stessa cosa, sostituendo i collettori solari
con una caldaia a pellet(per il trasporto)



---------------
il mio sogno? quello di volare con un dirigibile a idrogeno energeticamente autonomo.

 

qqcreafis

Avatar
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:9948

Stato:



Inviato il: 25/07/2015 22:34:49

caldaia con volume acqua minimo pochi cm^3 , la pompa iperbarica manda quando il pistone è al pms l'aqua che si deve scaldare molto nella caldaia ed entra nel cilindro grande

funzionamento simile al diesel 2T


ad ogni giro viene iniettata solo l'acqua necessaria ad una espansione

vantaggi

assenza di valvole
tempertura stratificata nel cilindro
massima sicurezza visto che la caldaia contiene solo pochi cm^3
perdite termiche del vapore ridotte in quanto la testa essendo conficcata mella caldaia è alla stessa temperatura (se non superiore)del vapore che entra e la temperatura è stratificata lungo il cilindro







Immagine Allegata: strati.PNG
 
ForumEA/F/strati.PNG



Modificato da qqcreafis - 26/07/2015, 10:04:05


---------------
ODE AD UNO STUDENTE MERITEVOLE (Sermone)
Allora Xyz è stato bravo! noi dobbiamo riconoscere che è stato molto bravo, bisogna dirlo !
In un mondo dove tutto SEMBRA uguale a tutto.
In un mondo dove chi abbruttisce la dignità dell’intelligenza umana si arroga meriti.
In un mondo in cui si dice che i giovani non hanno speranza perché “tanto non troveranno lavoro” perché tanto non “non avranno la pensione”.
Xyz è stato bravo! ha capito tutto, ha fatto un compito perfetto.
Xyz ci da una SPERANZA.
Xyz non ha seguito le falsità che ci circondano.
Xyz si è impegnato ed è riuscito nel suo intento.

 
 InizioPagina
 

Versione Mobile!

Home page       TOP100-SOLAR      Home page forum