Se sei già registrato           oppure    

Orario: 18/07/2019 10:55:39  

 

Energia Alternativa ed Energia Fai Da Te > PPTEA

VISUALIZZA L'ALBUM

Pagine: (4)   1   [2]   3   4    (Ultimo Msg)


h2-o transfer
FinePagina

ElettroshockNow

Avatar
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:4656

Stato:



Inviato il: 10/8/2013,06:59

Si chiama EABASIC ed è il linguaggio di programmazione del PPTEA ( Processore Per Tutti Energia Alternativa) .
Quello che hai notato è l'evoluzione del linguaggio ,mantenendo cmq la retrompatibilità.....

Basic o C ..... PPTEA stringe la mano ad entrambi faccine/biggrin.gif

Ciao
ElettroshockNow

 

ecologix1971

Avatar
GigaWatt


Gruppo:MODERATORE
Messaggi:4124

Stato:



Inviato il: 10/8/2013,08:22

si, sabin come ti ha spiegato elettroshock all`inizio era piu` simile al basic poi grazie a Bolle (l`autore) si e` evoluto ed a preso le sembianze del ”c”, comunque rimane sempre molto comprensibile e facile da programmare...
...x bolle...cosa vorresti barattare?
Ciao eco

 

PinoTux

Avatar
GigaWatt


Gruppo:AMMINISTRATORE
Messaggi:3433

Stato:



Inviato il: 10/8/2013,11:57

Scommetto una birra che sono i sensori di livello.... faccine/cheers.gif



---------------
"Fatti non foste a viver come bruti, ma per seguir virtute e canoscenza"
http://iv3gfn.altervista.org/
http://pptea.altervista.org/

 

Sabin

Avatar
MegaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:522

Stato:



Inviato il: 10/8/2013,12:21

CITAZIONE (ElettroshockNow @ 10/8/2013, 07:59)
Si chiama EABASIC ed è il linguaggio di programmazione del PPTEA ( Processore Per Tutti Energia Alternativa) .
Quello che hai notato è l'evoluzione del linguaggio ,mantenendo cmq la retrompatibilità.....

Basic o C ..... PPTEA stringe la mano ad entrambi faccine/biggrin.gif

Ciao
ElettroshockNow

CITAZIONE (ecologix1971 @ 10/8/2013, 09:22)
si, sabin come ti ha spiegato elettroshock all`inizio era piu` simile al basic poi grazie a Bolle (l`autore) si e` evoluto ed a preso le sembianze del ”c”, comunque rimane sempre molto comprensibile e facile da programmare...
...x bolle...cosa vorresti barattare?
Ciao eco

Alla fine, ora tutto viene convertito in linguaggio macchina,
quello che conta è che il compilatore sia avanzato e
riduca o annulli gli errori già nella compilazione.
Mi ricordo la lentezza del basic del Commodore 64
perchè il basic veniva convertito durante l'esecuzione, dal C64.



---------------
Inverter UPS Power Star W7 (onda pura) ingresso 24 v... 220V 2 Kw con spunto da 6 Kw? (direi 3Kw)
Pannelli 11,1 mq. Wp 1320 (x120 Wp mq)... n° 5 monoc. 72 celle 750 Wp (SO) su MPPT SolarMate 40A
n° 3 polic. 60 celle 570 Wp (Sud) su PWM 30A... batterie: 2 coppie SMA (trazione) 24V 120 Ah C/10 (+ 2 avviamento 70Ah)
Switch enel/batterie con Arduino Pro Mini

 

ecologix1971

Avatar
GigaWatt


Gruppo:MODERATORE
Messaggi:4124

Stato:



Inviato il: 10/8/2013,18:34

si, i sensori sono di livello. uno controlla il livello del serbatoio dove si trova la pompa (poco al di sopra della pompa per non farla lavorare a vuoto), l`altro il livello massimo del serbatoio dove viene portata l`acqua (circa 5 cm dal bordo superiore del serbatoio stesso per non farlo traboccare).
Per la birra sarebbe un piacere peccato che stiamo lontani. faccine/sad.gif

 

ecologix1971

Avatar
GigaWatt


Gruppo:MODERATORE
Messaggi:4124

Stato:



Inviato il: 6/9/2013,00:13

dopo circa un mese dall'installazione della prima scheda, tutto procede regolarmente.

il circuito e' inserito 24h su 24h e fino ad ora non ha mai dato problemi, trasportando una media di circa 300 litri d'acqua al giorno, con i parametri impostati per non danneggiare ne pompa ne batteria.

una misura effettuata pochi minuti fa rileva una tensione della batteria di 12,74 v.
purtroppo il tempo (sempre meno quello a disposizione), non mi ha permesso di andare avanti con il resto delle altre schede, ma spero di concludere il tutto il prima possibile.

da notare che sulla batteria e' installato anche un circuito desolfatore che entra in funzione quando la pompa e' disattivata.

avevo qualche dubbio se poteva dare o no problemi al pptea, ma sembrano convivere sereni e contenti faccine/biggrin.gif

http://www.energialternativa.info/Public/NewForum/ForumEA/6/7/2/5/6/4/5/t/1378422636.jpg

al prossimo aggiornamento
saluti eco

 

Luca450Mhz

Avatar
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:2979

Stato:



Inviato il: 6/9/2013,07:27

Complimenti! Continua così, io ti seguo con interesse! faccine/smile.gif



---------------
Pannelli: 3195 Wp policristallini. Inverter UPS PSW7 6kW 48V toroidale con switch comandato dal mio sistema di domotica (ESP8266). Regolatore di carica: Finalmente di nuovo il PCM8048!
Batterie: 24 elementi trazione pesante 315Ah C5 48V
Impianto illuminazione giardino: 300Wp amorfi, regolatore MPPT EpSolar 20A, inverter onda pura 300W, 100Ah batterie auto

 

ecologix1971

Avatar
GigaWatt


Gruppo:MODERATORE
Messaggi:4124

Stato:



Inviato il: 6/9/2013,07:43

grazie luca per i complimenti sono veramente contento che il tutto funge alla perfezione.
tu hai risolto i problemi che avevi con i tuoi pptea?
ciao eco




Modificato da ecologix1971 - 6/9/2013, 20:44
 

Luca450Mhz

Avatar
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:2979

Stato:



Inviato il: 6/9/2013,07:51

Purtroppo no.. dall'ultimo problema, tutto è fermo.
Devo acquistare dei nuovi PIC per fare delle prove, e sto aspettando qualche inserzione su eBay da non spendere troppo.. dato che vanno via come il pane! (..vanno via.. beh o meglio si bruciano, o cmq diventano non funzionanti...)
Sto quasi quasi pensando di migrare verso altre piattaforme (tipo Arduino.. boh vedrò cosa fare)



---------------
Pannelli: 3195 Wp policristallini. Inverter UPS PSW7 6kW 48V toroidale con switch comandato dal mio sistema di domotica (ESP8266). Regolatore di carica: Finalmente di nuovo il PCM8048!
Batterie: 24 elementi trazione pesante 315Ah C5 48V
Impianto illuminazione giardino: 300Wp amorfi, regolatore MPPT EpSolar 20A, inverter onda pura 300W, 100Ah batterie auto

 

ElettroshockNow

Avatar
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:4656

Stato:



Inviato il: 6/9/2013,07:53

Guarda il PPTEA come si coccola la sua batteria ........
Ottimo lavoro e geniale soluzione,ora confermata che funziona dalla pratica,complimenti.

PS: ci sono stati sviluppi per l'integrazione del caricabatterie a semplice soglie ? Potresti integrarlo nella prossima basetta faccine/smile.gif

Ciao
ElettroshockNow

 

ecologix1971

Avatar
GigaWatt


Gruppo:MODERATORE
Messaggi:4124

Stato:



Inviato il: 6/9/2013,14:22

grazie elettroshock, non mi tentare che il pensierino ce l`ho fatto. Ma il solito tempo tiranno mi ha fatto optare per " la squadra che vince non si cambia".
La seconda l`ho fatta pressoche` uguale alla prima...vedremo le altre...comunque va` alla grande...piscina per la bimba da 3.5 m3 e due serbatoi di accumulo da 2 m3 pieni..poi giardino, acqua calda ,lavatrice...diciamo che ci posso stare...non mi lamento anzi...

X luca

Quello che mi dici mi stupisce molto, io da quando sto` dietro al pptea non sono riuscito a bruciarne nenche uno, ho solo avuto un problema con il cads di un pic, ma il resto del processore era ok, sicuramente con la mia breadboard avro` fatto qualche contatto non gradito.
Immagino che i tuoi problemi derivino dalla tensione che tieni sotto controllo forse i partitori non sono corretti o l`alimentazione del pic non e` idonea....
Comunque all`inizio anch`io mi trovavo di fronte al tuo stesso bivio, ma all`epoca del pptea non sapevo nulla. Oggi mi ritengo molto soddisfatto, pensa che ce ne ho uno che mi gestisce l`alimentazione al frigo ed al congelatore da piu` di un anno e solo qualche settimana fa l`ho soltanto aggiornato e rinfrescato il software.
Non demordere e magari acquistali all`estero ad esempio in cina che anche se devi aspettare un po` di piu` risparmi sicuramente

Ciao eco

 

ecologix1971

Avatar
GigaWatt


Gruppo:MODERATORE
Messaggi:4124

Stato:



Inviato il: 03/09/2014 04:19:05

in questi giorni ho apportato una modifica alla disposizione dei serbatoi per il trasporto dell`acqua, mettendone uno in corrispondenza del pozzo.
In questo modo la pompa che assorbe di piu' (250wh) riesce a riempire il primo serbatoio di 150 lt in appena 8 minuti consumando soltanto 33 watt.
Questo grazie all`assenza della colonna d`acqua del tubo di 25 metri di lunghezza.
Anche le 4 x 45 ah che alimentano inverter e pompa, non scendono sotto i 12.3v con pompa accesa.
a distanza di oltre un anno, il pptea non da` cenni di stanchezza, lavora ininterrottamente giorno e notte.

 

Luca450Mhz

Avatar
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:2979

Stato:



Inviato il: 04/09/2014 12:56:02

Non si vedono le fotine...



---------------
Pannelli: 3195 Wp policristallini. Inverter UPS PSW7 6kW 48V toroidale con switch comandato dal mio sistema di domotica (ESP8266). Regolatore di carica: Finalmente di nuovo il PCM8048!
Batterie: 24 elementi trazione pesante 315Ah C5 48V
Impianto illuminazione giardino: 300Wp amorfi, regolatore MPPT EpSolar 20A, inverter onda pura 300W, 100Ah batterie auto

 

ecologix1971

Avatar
GigaWatt


Gruppo:MODERATORE
Messaggi:4124

Stato:



Inviato il: 04/09/2014 13:03:38

questa e` l`attuale situazione
Postazione 1
http://www.energialternativa.info/public/newforum/ForumEA/B/04092014589.jpg

questa e` la n. 2
http://www.energialternativa.info/public/newforum/ForumEA/B/04092014594.jpg
con le oche di guardia !!!

 

ecologix1971

Avatar
GigaWatt


Gruppo:MODERATORE
Messaggi:4124

Stato:



Inviato il: 04/09/2014 17:57:54

le altre due sono simili alla seconda.....senza oche

 
 InizioPagina
 

Pagine: (4)   1   [2]   3   4    (Ultimo Msg)

Versione Mobile!

Home page       TOP100-SOLAR      Home page forum