Se sei già registrato           oppure    

Orario: 25/05/2020 12:10:07  

 

Energia Alternativa ed Energia Fai Da Te > Proposte o invenzioni ecologiche

VISUALIZZA L'ALBUM

Pagine: (3)   1   2   [3]    (Ultimo Msg)


Consumo Auto, Rendimento su ruota, ridurre consumo carburante automobile
FinePagina

inventoreinerba
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:3680

Stato:



Inviato il: 18/04/2016 21:05:43

cuneoman dice "niente invenzioni per ora ,peccato"
mi fai incavolare. che cosa devo inventare se ci sono già dispositivi
formidabili ed economici e le case costruttrici se ne fregano?
ci sono i led, già strainventati che consumano niente e non bruciano mai
e la fiat se ne frega e continua a produrre automobili con le lampadine a filamento anche per le luci di posizione!
per quanto riguarda le batterie per autotrazione ,se si utilizzano batterie al litio l'autoscarica è molto bassa e non incide in modo significativo sui consumi. (a meno che non si usino batterie al litio come quelle montate sugli areomodelli)
per i carburanti attuali abbiamo comunque un'evaporazione dal serbatoio del carburante,più per la benzina che per il diesel, e te ne accorgi se lasci una vecchia auto al sole e fai pochi km all'anno.

 

inventoreinerba
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:3680

Stato:



Inviato il: 18/04/2016 21:15:55

Allo stato attuale della tecnica le biciclette elettriche con batteria al litio vanno alla grande.
Vedo delle buone possibilità per l'automobilista medio se può percorrere
i primi 30 o 40 Km giornalieri utilizzando l'energia elettrica immagazzinata in una batteria al litio che può ricaricare la notte nel suo garage.
in questo caso il costo dei primi 40 km non è tanto la corrente elettrica quanto il costo dell'usura della batteria.
con batterie capaci di molti cicli si può fare.

 

inventoreinerba
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:3680

Stato:



Inviato il: 18/04/2016 21:19:37

certo sarebbe ora di smetterla di pretendere autovetture di 50 e più cavalli che in realtà non ci servono per spostarci, quanto piuttosto
ad esprimere la nostra supremazia sugli altri.

 

cuneoman

Avatar
KiloWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:109

Stato:



Inviato il: 26/04/2016 21:31:18

Rispondo a why_corse:

Io non credo nelle ibride (credo che siano un ottimo strumento per poter migliorare le tecnologie per le elettriche pure) per 3 semplici ragioni

1) Costano molto più di un diesel, non hanno un costo chilometrico inferiore o che ne compensi l'acquisto, ne un piacere di guida superiore. Sto generalizzando ovviamente
2) "Raddoppiano la meccanica", quindi i problemi e costi di un benzina + quelli di un elettrico. Il "doppio" del peso, degli ingombri e delle rotture
3) Le batterie hanno una vita. Considerando i costi, quando saranno da cambiare l'auto morirà. E questa sarà la morte del mercato di seconda mano

Quindi qual'è il punto?
E' che ha ragione inventoreinerba. L'auto elettrica deve essere, per ora, pensata come un auto cittadina.

- Non deve per forza fare i 150 Km/h
- Deve essere piccola e leggera, anche da un posto solo se serve.
- Non deve essere pensata in "ha solo 200 km di autonomia" ma "ho 5 ore di autonomia, soste ai semafori ecc escluse!)"
- E chi se ne frega se ci mette 8 ore a caricare, deve essere pensata per caricare tutte le notti mentre dormo. Anche certi cellulari duravano 24 ore se andava bene, basta prendersi l'abitudine a caricare la sera e staccare al mattino per andare al lavoro!

 

cuneoman

Avatar
KiloWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:109

Stato:



Inviato il: 26/04/2016 21:47:06

Inoltre ci sono applicazioni diverse dall'auto come la concepiamo oggi. Potrebbe nascere un qualcosa di nuovo che per ora non esiste.

Vediamo appunto le biciclette elettriche. Mi riferisco a quelle normali, con il gruppo batteria nel telaio e motorino al mozzo o ai pedali.
Ho visto dei pattini per bambini (http://cosmicoblog.com/oxboard-il-segway-senza-manubrio/ (LINK ) non è proprio questo, è per bambini)

http://www.energialternativa.info/public/newforum/ForumEA/L/Oxboard-seagway-3.jpg



Si può partire da un mezzo per la città o per stare in mezzo alla natura (asfaltata spero o sai che scossoni!!) e intanto che la tecnologia progredisce si vedrà!
Sto "coso" sta nel bagagliaio di una piccola auto, peserà un botto, ma è un inizio e un qualcosa di nuovo.

Per finire, come può coesistere una Lotus Elise, una Opel Meriva, una Fiat Panda e una Mini Broadspeed, non facciamo di una elettrica obbligatoriamente una station wagon per andare al mare ogni week-end.

La Tesla insegna.



Modificato da marcosnout - 02/05/2016, 03:58:57
 

cuneoman

Avatar
KiloWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:109

Stato:



Inviato il: 23/05/2016 16:50:20

Sabato girando per il mio paese, stavano promuovendo delle bici e motorini elettrici...

Bici scadenti (come bici) a 1.800 €...
Però poi guardandole bene, con una batteria, un motorino elettrico al mozzo alla ruota anteriore (quindi ruota e forcella specifica)e una centralina per comandare l'assistenza alla trazione....

Con un arduino, una manopola rimediata da un motorino, un pacco batterie (come quelle della bici in questione, non erano integrate nel telaio), e un pò di fai da te, quanto costerebbe farsela a casa adattandone una già in possesso?

Aggiungo i dati tecnici di questa bici appena li trovo!

 

why_corse
Watt


Gruppo:Utente
Messaggi:60

Stato:



Inviato il: 20/09/2016 22:37:43

Ciao a tutti..

Cuneoman, inventoreinerba, avete descritto esattamente la mia idea.. niente ibridi, e niente performance alla ironman che non sono al momento ottenibili o semplicemente convenienti.
Auto molto piccole, 2 posti e leggerissime con le prestazioni necessarie per i comuni spostamenti giornalieri.
Credo basti la voglia di provarci e la gente con le giuste competenze...

 

RAUNARDE
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:1166

Stato:



Inviato il: 02/02/2018 15:24:24

LINK

 
 InizioPagina
 

Pagine: (3)   1   2   [3]    (Ultimo Msg)

Versione Mobile!

Home page       TOP100-SOLAR      Home page forum