Se sei già registrato           oppure    

Orario: 21/11/2019 12:37:44  

 

Energia Alternativa ed Energia Fai Da Te > Proposte o invenzioni ecologiche

VISUALIZZA L'ALBUM


Fusione fredda con i superconduttori
FinePagina

stranger

Avatar
MegaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:421

Stato:



Inviato il: 4/12/2012,22:36

Anzichè spendere miliardi di dollari per fare la presa per i fondelli i ITER (fusione calda), è possibile fare la fusione nucleare fredda con i superconduttori, in questo caso si tratta della vera fusione nucleare fredda.

Questo che segue è uno schema di esempio.
ForumEA/us/img571/4681/fusionefredda.png

Si tratta di un piccolo ciclotrone, (piccolo si fa per dire perché il nucleo ferroso dell'elettromagnete ha una massa di 5 tonnellate).

Comunque 5 tonnellate di ferro sono niente se confrontati con ITER che pesa 1000 volte di più.

Un decimetro cubo di ferro ha una massa 7,8 kg, questo significa che l'elettromagnete non è poi cosi grande come sembra e ci starebbe in una piccola stanza di pochi metri quadrati.

Il problema sta nel fatto che a temperatura ambiente (e rame normale), l'elettromagnete scalda per effetto joule e assorbe tutta l'energia prodotta dalla fusione nucleare deuterone-litio.

e allora è tutto inutile ?

No !
Non è inutile perchè la fusione fredda richiede il freddo, altrimenti che fusione fredda sarebbe ?
Attualmente i superconduttori hanno bisogno del freddo e quindi sul pianeta-nano Plutone sarebbe facile fare la fusione fredda.
Purtroppo qui siamo sulla Terra e la temperatura ambiente è quello che è.

www.link2universe.net/2012-09-14/sc...lli-di-grafite/

Quando sarà possibile fare i super conduttori funzionanti a temperatura ambiente, allora sarà un gioco da ragazzi fare la fusione fredda.

domanda...
Perché nessuno hai mai fatto la fusione fredda fin'ora ?

risposta
Perché al momento non esistono i superconduttori che funzionano a temperatura ambiente.

I superconduttori a temperatura ambiente sono la chiave di volta per arrivare alla fusione nucleare conveniente.

Certamente ITER è una presa per i fondelli, io non capisco perché la gente non si rivolta contro questa immagine presa in giro di portata planetaria.

----------
Ora qualcuno si domanderà...
Ma il litio non fonde a soli 453 kelvin ?
Certo che fonde a soli 453 kelvin !
Ma io non ho scritto da nessuna parte che bisogna bombardare il litio con 100 mila trilioni di deuteroni ogni secondo; pochissimi deuteroni al secondo sono bastevoli.
Quindi il gas di deuterio deve essere molto rarefatto ed inoltre serve un termostato di sicurezza che ferma il generatore di segnali quando la temperatura sale troppo.

A proposito !
Il generatore di segnali consuma pochissima energia, come una lampadina ad incandescenza, e anche l'elettromagnete cunsuma pochissima energia perchè avvolto da superconduttori.



---------------
The worst enemies of photovoltaics are the building speculators because they build beehives of 15-storey.

 

qqcreafis

Avatar
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:9160

Stato:



Inviato il: 22/12/2012,15:58

Dopo le piramidi che fanno energia tutto mi sembra bello e funzionale e vero...

non servono i superconduttori per fare 1T basta mettere magneti al NdFeB e fare un buon circuito magnetico.

quindi non è questo il problema.


Penso che il problema sia invece il rendimento, nel senso che occorre porsi la domanda: quanti nuclei di D dobbiamo lanciare per ottenere una fusione?

quindi quanti Joule utilizziamo per ottenere una fusione (il circuito in rf accelera i nuclei di D e quindi consuma energia!!).



---------------
Al peggio non esiste limite

 

qqcreafis

Avatar
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:9160

Stato:



Inviato il: 22/12/2012,21:16

nell'equazione del raggio non c'è 1,6*10^-19



---------------
Al peggio non esiste limite

 
 InizioPagina
 

Versione Mobile!

Home page       TOP100-SOLAR      Home page forum