Se sei già registrato           oppure    

Orario: 15/11/2019 01:42:28  

 

Energia Alternativa ed Energia Fai Da Te > Stufe Termostufe Termocamini

VISUALIZZA L'ALBUM

Pagine: (23)  < ...  2   3   4   5   6   7   8   9   10   11   [12]   13   14   15   16   17   18   19   20   21   22  ...>    (Ultimo Msg)


Guida alla scelta della stufa/caldaia, per chi deve acquistarla
FinePagina

lasalute

Avatar
GigaWatt


Gruppo:MODERATORE
Messaggi:7556

Stato:



Inviato il: 14/11/2014 20:24:08

Perché no una stufetta a legna?



---------------
L'impianto ha il centro stella spostato illegalmente e quindi soggetto a sanzione amministrativa a basso cosɸ

 

non sbaglio mai

Avatar
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:2132

Stato:



Inviato il: 04/12/2014 22:20:17

Ci sono caldaie a biomassa a solo uso acs ,
tipo istantanee a gas

 

Testa di legno
Watt


Gruppo:Utente
Messaggi:26

Stato:



Inviato il: 01/01/2015 18:50:16

Buon 2015 a tutti gli amici del Forum!!

Vorrei acquistare una termostufa a legna idro, credo sia per me la soluzione migliore, stiamo moltissimo a casa e alimentarla sarebbe agevole; inoltre amiamo molto la legna e possiamo procurarla agevolmente. Abbiamo 140 m quadrati su due livelli, sull'Etna versante sud (in Sicilia) a 700 m di altitudine, in un contesto con molta vegetazione. Gli inverni sono relativamente freddi (almeno rispetto a Catania). Già utilizziamo per la zona giorno una classica stufa economica ed è una meraviglia, il problema è che vorremmo utilizzare l'impianto dei termosifoni con pannelli in ghisa, vecchio modello,che a detta del mio idraulico è ben fatto. In tal modo avremmo un calore diffuso. L'isolamento della casa purtroppo non è ottimale, mancano gli infissi con vetrocamera, stiamo progettando di installarli, intanto però pensavo alla stufa (lo so è un ragionamento al contrario).

Mi dareste consigli su marche? Io ero orientato su La Nordica, mi sembra offra prodotti con buon rapporto qualità/prezzo) Vorrei una stufa completa che permetta di cucinare(quindi con fornetto e piastra), riscaldare l'ambiente e alimentare i termosifoni. Devo prevedere necessariamente un boiler esterno? Che problematiche tecniche dovrei tener d'occhio in fase preliminare? (potenza?). Grazie molte anticipatamente per la partecipazione!!

 

lasalute

Avatar
GigaWatt


Gruppo:MODERATORE
Messaggi:7556

Stato:



Inviato il: 01/01/2015 21:36:16

Per avere un buon risultato devi curare molto bene l'installazione. Lo so che la discussione è molto lunga ma ti consiglio di leggere QUESTA e QUESTA.



---------------
L'impianto ha il centro stella spostato illegalmente e quindi soggetto a sanzione amministrativa a basso cosɸ

 

Testa di legno
Watt


Gruppo:Utente
Messaggi:26

Stato:



Inviato il: 02/01/2015 08:28:31

Grazie per la segnalazione. Ho dto uno sguardo alle stufe Senko, mi sembrano convincenti, resta il problema delle spese di trasporto (gruppi di acquisto tramite il nostro forum?) e per l'assistenza. Che mi dici in proposito?

 

lasalute

Avatar
GigaWatt


Gruppo:MODERATORE
Messaggi:7556

Stato:



Inviato il: 02/01/2015 13:49:57

Gruppi di acquisto non c'è ne sono. Per l'assistenza si tratta di una semplice termocucina senza nulla in dotazione. Se sei interessato contatta meccatronico. Volevo che la leggessi soprattutto per quanto riguarda l'installazione. Poi la marca sceglila tu.



---------------
L'impianto ha il centro stella spostato illegalmente e quindi soggetto a sanzione amministrativa a basso cosɸ

 

fruttiantichiortomagico

Avatar
milliWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:6

Stato:



Inviato il: 06/02/2015 11:16:46

Salve sono nuovo del forum,ho letto un po di discussioni molto interessanti.
Volevo chiedere io ho un termocamino vulcano 30 agganciato ad un vecchio impianto di termosifoni e acqua calda per una casa di 140 mq circa con muro forati di 30 cm circa...la pompa parte a 55 gradi e per far andare a manetta l'impianto tocca consumare tantissima legna.Volevo chiedere per migliorare questo impianto risparmiando legna ce una possibilità tipo mettere un puffer ecc grazie

 

Biomass

Avatar
PetaWatt


Gruppo:AMMINISTRATORE
Messaggi:16393

Stato:



Inviato il: 06/02/2015 11:22:44

ciao

se il consumo è sui 4kg/h dovresti esserci.
Quanto consumi, mediamente, al giorno?
Quanti gradi ottieni?
Ore di accensione?
grado di isolamento?

http://www.energialternativa.info/public/newforum/ForumEA/D/image.jpg



---------------
W il cippato fatto in casa. Economico come nessun'altro combustibile
Caldaia Tesi H2O Cs Thermos a cippatino, boiler 200L, 2,5m solare termico, cappotto perimetrale10cm in EPS, solaio coibentato e finestre PVC classa A.

 

fruttiantichiortomagico

Avatar
milliWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:6

Stato:



Inviato il: 06/02/2015 11:33:06

consuma un po di piu circa 20 ql al mese se vuoi stare caldo in sal si sta bene nelle altre stanze meno non ho mai misurato la temperatura
accendo la mattina fino a sera 13 ore circa poi la mattina con la brace si riaccende e ogni 3 giorni pulisco
isolamento, sarebbe da fare un cappotto esterno sia sui muri che sul tetto sicuramente

 

lasalute

Avatar
GigaWatt


Gruppo:MODERATORE
Messaggi:7556

Stato:



Inviato il: 06/02/2015 12:52:22

Prova a misurare che temperatura hai la sera quando spegni e che temperatura hai la mattina prima di riaccendere.



---------------
L'impianto ha il centro stella spostato illegalmente e quindi soggetto a sanzione amministrativa a basso cosɸ

 

fruttiantichiortomagico

Avatar
milliWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:6

Stato:



Inviato il: 06/02/2015 13:27:15

ok

 

bigfoot.
milliWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:2

Stato:



Inviato il: 20/03/2015 23:00:09

Ragazzi qualcuno mi da una mano per scegliere un termocamino o una termostufa (devo scegliere se mettere al piano di sopra o salone gramde sotto!) Che sia 1 un prodotto valido 2 in CONTO TERMICO 3 ONNIVORO, anche cippato che ho ampia possibilità di farmelo, abito su un monte... 4 allacciabile ai termosifoni e con acs?Grazie mille!
Sono disperatooo, quest'invero al piano di sopra, avevo 9 gradi, fate voi!!;D

 

lasalute

Avatar
GigaWatt


Gruppo:MODERATORE
Messaggi:7556

Stato:



Inviato il: 21/03/2015 07:31:06

Non ci sono prodotti da conto termico (lo sono tutti sopra un certo rendimento).



---------------
L'impianto ha il centro stella spostato illegalmente e quindi soggetto a sanzione amministrativa a basso cosɸ

 

Roero

Avatar
PetaWatt


Gruppo:MODERATORE
Messaggi:10293

Stato:



Inviato il: 24/03/2015 20:35:10

CITAZIONE (fruttiantichiortomagico, 21/03/2015 07:31:06 ) Discussione.php?53455657&12#MSG173

Salve sono nuovo del forum,ho letto un po di discussioni molto interessanti.
Volevo chiedere io ho un termocamino vulcano 30 agganciato ad un vecchio impianto di termosifoni e acqua calda per una casa di 140 mq circa con muro forati di 30 cm circa...la pompa parte a 55 gradi e per far andare a manetta l'impianto tocca consumare tantissima legna.Volevo chiedere per migliorare questo impianto risparmiando legna ce una possibilità tipo mettere un puffer ecc grazie

Un puffer specie per te che vai a legna potrebbe agevolarti molto sul funzionamento del tuo termocamino, ma in quanto al consumo le calorie consumate sono sempre le stesse, ergo, anche il consumo di legna sarà uguale;
Al mattino in fase di accensione col puffer avrai il vantaggio di avere già l'acqua almeno a 50-55 gradi, il tuo camino renderà subito al meglio ed anche la partenza dei termo dovrebbe essere molto rapida, il termocamino avrà vita più duratura, però il tutto dovrà essere gestito dai vari termostati in modo funzionale e preciso, ma mi ripeto, sui consumi non si nota la differenza.

vai qui c'è l'installazione di una caldaia a pellet col puffer, ti servirà: LINK
http://www.energialternativa.info/Public/NewForum/Discussione.php?212464&1#MSG0



Modificato da Biomass - 24/03/2015, 20:46:20


---------------
Correttezza, lealtà e sempre a testa alta.

 

tuttoener

Avatar
Watt


Gruppo:Utente
Messaggi:90

Stato:



Inviato il: 28/03/2015 16:25:51

Non si parla di un tipo di stufa a pellet
che mi ha colpito molto quando ho letto le
caratteristiche. E' un tipo di stufa con motore
Stirling integrato, che oltre al
riscaldamento produce energia elettrica.

LINK

Con l'energia elettrica in eccesso si potrebbe
anche produrre idrogeno per auto con l'elettrolisi.
In 10 ore con 3 kw costanti ci sono a disposizione
30 kwh! Ossia molti di più di un normale consumo
elettrico. 30 kwh sono l'equivalente energetico di circa
8 m3 di idrogeno...

----------
Vorrei aggiungere che trattandosi di un sistema
per riscaldamento, per produrre energia elettrica
sarebbe sufficiente un micro generatore di energia elettrica
a turbina a vapore..., molto più piccolo ed economico
di uno Stirling...



Modificato da tuttoener - 28/03/2015, 18:06:41


---------------
il mio sogno? quello di volare con un dirigibile a idrogeno energeticamente autonomo.

 
 InizioPagina
 

Pagine: (23)  < ...  2   3   4   5   6   7   8   9   10   11   [12]   13   14   15   16   17   18   19   20   21   22  ...>    (Ultimo Msg)

Versione Mobile!

Home page       TOP100-SOLAR      Home page forum