Se sei già registrato           oppure    

Orario: 19/11/2019 09:31:03  

 

Energia Alternativa ed Energia Fai Da Te > Solare Fotovoltaico


I vostri inverter si riattivano da soli?, Inverter a riarmo automatico
FinePagina

jumpjack
MegaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:319

Stato:



Inviato il: 2/2/2013,19:33

Negli inverter che usate nei vostri impianti ad isola, l'inverter si riaccende da solo quando le batterie sono di nuovo cariche?
Io ho provato tre inverter da 20 a 250 euro, nessuno si riarma da solo! faccine/sad.gif

Devo ogni volta andare in giardino a riattaccarlo, finchè non mi costruisco un circuitino a relè, è mai possibile?!?

Come si evince dalle schede tecniche se un inverter ha riarmo automatico? E quale isteresi ha?

 

calcola
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:4345

Stato:



Inviato il: 2/2/2013,21:13

Il mio se si spegne per batterie scariche rimane spento. L'unica è non farlo spegnere. A valle dell'inverter ho messo un relè che se la tensione è troppo bassa, stacca la corrente in uscita in modo da farlo andare in attesa e risparmiare le batterie.



---------------
Impara l'arte e mettila da parte
14 pannelli da 100w, inverter kemapower 3kw, regolatore morningstar tristar ts60, banco batterie n.1 di 12 elementi 2v 480Ah C5 corazzate per trazione pesante, banco batterie n.2 di 400Ah in C5 formato da 24 elementi 2V 200Ah corazzate al gel per fotovoltaico in due serie da 12 elementi, centralina di gestione impianto autoprodotta.

 

jumpjack
MegaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:319

Stato:



Inviato il: 2/2/2013,22:25

Perchè a valle? Se lo metti a monte, resetta l'inverter e te lo fa riaccednere, no?

 

calcola
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:4345

Stato:



Inviato il: 3/2/2013,00:35

No, io ho il kema che è un UPS, funziona diversamente, potrei mettere il relè sull'interruttore d'accensione, ma dovrei aprirlo e finchè è in garanzia non voglio farlo. Con il relè a valle ho risolto. Sul kema o similari il relè a monte non lo spegne e non lo riattiva, lo fa andare in isola.



---------------
Impara l'arte e mettila da parte
14 pannelli da 100w, inverter kemapower 3kw, regolatore morningstar tristar ts60, banco batterie n.1 di 12 elementi 2v 480Ah C5 corazzate per trazione pesante, banco batterie n.2 di 400Ah in C5 formato da 24 elementi 2V 200Ah corazzate al gel per fotovoltaico in due serie da 12 elementi, centralina di gestione impianto autoprodotta.

 

jumpjack
MegaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:319

Stato:



Inviato il: 3/2/2013,10:22

Col relè a valle secondo me non risolvi niente, l'inverter continua comunque a sprecare 5-10 Wh all'ora, cioè sui 100Wh a notte! (i miei inverter assorbono da 0.25 a 0.50 A senza carichi, che moltiplicati per 12 o 24 V danno da 3 a 12 Wh ogni ora ).

Scusa, ma se togli completamente qualunque corrente in ingresso (dalla batteria e dalla rete), l'inverter si deve resettare per forza, no?!? Devi semplicemente installare uno (o due) relè che taglino TUTTO da fuori, non c'e' bisogno di aprirlo e arrivare all'interruttore!

 

ElettroshockNow

Avatar
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:4656

Stato:



Inviato il: 3/2/2013,10:58

CITAZIONE
Col relè a valle secondo me non risolvi niente, l'inverter continua comunque a sprecare 5-10 Wh all'ora

Si è vero ,ma perderesti la funzione UPS ,molto utile nello scambio di sorgente(su alcuni modelli tempi di intervento <10mS ....quindi nessun blackout momentaneo)

Ciao

 

calcola
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:4345

Stato:



Inviato il: 3/2/2013,11:03

CITAZIONE
Scusa, ma se togli completamente qualunque corrente in ingresso (dalla batteria e dalla rete), l'inverter si deve resettare per forza, no?!? Devi semplicemente installare uno (o due) relè che taglino TUTTO da fuori, non c'e' bisogno di aprirlo e arrivare all'interruttore!

Certo che si spegne, ma dovrei installare un relè con contatti che sopportano almeno 110A e questo non mi piace.

CITAZIONE
Col relè a valle secondo me non risolvi niente, l'inverter continua comunque a sprecare 5-10 Wh all'ora, cioè sui 100Wh a notte!

Certo, il calcolo è giusto ma se lo faccio intervenire quando le batterie sono state scaricate al 50% con 500Ah di batterie ho molte ore di margine, almeno fino a quando non torna la corrente di rete. A quel punto l'inverter commuta sull'enel ed il problema è risolto. Ritorno a dire che il mio è un UPS. Se le batterie sono scariche e manca contemporaneamente la corrente di rete, lui continua ad andare finchè non va in blocco ed a quel punto, anche se la corrente ritorna, rimane spento fino a quando non si pigia il pulsante di riavvio. Per non parlare della batterie che in tal caso verrebbero scaricate fino a 21v, mentre con il relè di blocco evito la sottoscarica per molte ore.



---------------
Impara l'arte e mettila da parte
14 pannelli da 100w, inverter kemapower 3kw, regolatore morningstar tristar ts60, banco batterie n.1 di 12 elementi 2v 480Ah C5 corazzate per trazione pesante, banco batterie n.2 di 400Ah in C5 formato da 24 elementi 2V 200Ah corazzate al gel per fotovoltaico in due serie da 12 elementi, centralina di gestione impianto autoprodotta.

 

ElettroshockNow

Avatar
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:4656

Stato:



Inviato il: 3/2/2013,11:28

La soluzione che preferisco ,semplice e geniale faccine/biggrin.gif .

 

jumpjack
MegaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:319

Stato:



Inviato il: 3/2/2013,17:15

Io ho appena finito di installare un relè tra batteria e regolatore di carica, filocomandato da dentro casa, così posso spegnere e riaccendere tutto l'ìimpianto.
Il mio impianto è da 20A, quindi me lo posso permettere. :-)
Comunque è ridicolo che dopo aver speso 400 euro di elettronica devo far passare un doppino volante per il giardino per poter riattivare a mano tutto!
Qual è la ragione tecnica per cui gli inverter non si riarmano da soli? Un circuito di riattivazione a isteresi, persino programmabile, costerebbe 20 euro!!! (2 se fatto da un cinese). Anzi, quasi quasi mi metto a fabbricarli e a venderli! :-)

 
 InizioPagina
 

Versione Mobile!

Home page       TOP100-SOLAR      Home page forum