Se sei già registrato           oppure    

Orario: 17/09/2019 18:28:42  

 

Energia Alternativa ed Energia Fai Da Te > Sistemi operativi, hardware e programmazione.

VISUALIZZA L'ALBUM

Pagine: (6)   [1]   2   3   4   5   6    (Ultimo Msg)


Ridurre assorbimento PC per il Solar Platform
FinePagina

ElettroshockNow

Avatar
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:4656

Stato:



Inviato il: 24/2/2013,08:42

Ciao a tutti,
Come come da titolo sto' interfacciando l'impianto al Solar Platform faccine/smile.gif
Da qui la domanda.......
Quanto e sopratutto come posso ridurre al minimo i consumi ?

Io gli dedicherò un vecchio Toshiba Tecra 8000 ......che pulito di tutto (solo sistema operativo e solar platform) consuma 20w con monitor off.....
Posso fare di meglio?

Idee e suggerimenti sono moltissimissimo graditi faccine/smile.gif

Ciao
ElettroshockNow

 

ronwal

Avatar
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:1729

Stato:



Inviato il: 24/2/2013,10:07

Ma è un portatile?

Speriamo che qualche anima pia ci aiuti..... Tra pc e consumo di teleruttori,pptea,sonde,ecc... Siamo intorno al kwh al giorno!!!

Non si potrebbe installare il platform su raspberry?



---------------
6 bosch csi 240 mono, 9 ldk 225 poly,
Outback flex max 60, psw 7 advance 4kw 48v,
24 elementi 400ah c 5 tubolari

 

jumpy75

Avatar
GigaWatt


Gruppo:MODERATORE
Messaggi:685

Stato:



Inviato il: 25/2/2013,18:01

Ciao a tutti, sicuramente e' possibile limitare moltissimo il consumo portando avanti il progetto del PPTEA-WEBSERVER agganciato direttamente ad internet tramite rj45. Sicuramente riprendero' lo sviluppo del progetto appena avro' terminato gli esami all'uni, prima non mi e' possibile per mancanza di tempo.


Se non ricordo male, ne abbiamo parlato nel forum in qualche discussione nella sezione PPTEA.



A presto
J.

CITAZIONE (ronwal @ 24/2/2013, 10:07)
Non si potrebbe installare il platform su raspberry?

Il PPTEA e' stato gia' implementato sul RASPBERRY, credo ad oggi manca la parte del SolarPlatform, ma non vorrei dire una cavolata....

J.

 

Luca450Mhz

Avatar
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:3002

Stato:



Inviato il: 14/3/2013,08:40

Se ci sono periferiche integrate nella scheda madre che non usi le puoi disabilitare da BIOS (quindi non consumeranno perchè spente.. potrebbe essere scheda audio, wireless, ecc).
Puoi provare ad abbassare i voltaggi del processore, sempre da BIOS. Andrà più piano il processore, ma consumerà di meno.
Altro non saprei....
Io resto in attesa dell'arrivo del mio Raspberry.. doveva essermi arrivato già ieri, ma ancora niente...



---------------
Pannelli: 3195 Wp policristallini. Inverter UPS PSW7 6kW 48V toroidale con switch comandato dal mio sistema di domotica (ESP8266). Regolatore di carica: Finalmente di nuovo il PCM8048!
Batterie: 24 elementi trazione pesante 315Ah C5 48V
Impianto illuminazione giardino: 300Wp amorfi, regolatore MPPT EpSolar 20A, inverter onda pura 300W, 100Ah batterie auto

 

ronwal

Avatar
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:1729

Stato:



Inviato il: 17/3/2013,15:27

stavo pensando di mettere un asus eee pc 4g.......dovrebbe consumare circa 5w....cosa ne dite?



---------------
6 bosch csi 240 mono, 9 ldk 225 poly,
Outback flex max 60, psw 7 advance 4kw 48v,
24 elementi 400ah c 5 tubolari

 

ElettroshockNow

Avatar
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:4656

Stato:



Inviato il: 17/3/2013,19:04

Non ti dispiace ?
Certo il risparmio c'è faccine/sad.gif , amara consolazione .....

Ciao
ElettroshockNow

 

ronwal

Avatar
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:1729

Stato:



Inviato il: 17/3/2013,19:11

si forse hai ragione.....troppo bello!!! faccine/crash.gif



---------------
6 bosch csi 240 mono, 9 ldk 225 poly,
Outback flex max 60, psw 7 advance 4kw 48v,
24 elementi 400ah c 5 tubolari

 

NonSoloBolleDiAcqua

Avatar
PetaWatt


Gruppo:AMMINISTRATORE
Messaggi:13786

Stato:



Inviato il: 17/3/2013,19:15

Scusate la domanda...ma quanto vorreste consumare...cioè quale è il limite massimo?



---------------
Chi sa raccontare bene le bugie ha la verità in pugno (by PinoTux).
Un risultato se non è ripetibile non esiste (by qqcreafis).

 

ronwal

Avatar
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:1729

Stato:



Inviato il: 17/3/2013,19:51

ho appena misurato il pc portatile connesso al platform.....lo alimento a 19v con uno step down dal banco a 24v.....consuma 17w......mi piacerebbe consumasse solo 5w....su quali sistemi operativi gira il platform ed il pptea tramite usb? Android?

Bolle, non possiamo usare il raspberry oppure un modulo lan per il pptea ?

In questo modo non dovremmo oltrepassare i 5 w!



---------------
6 bosch csi 240 mono, 9 ldk 225 poly,
Outback flex max 60, psw 7 advance 4kw 48v,
24 elementi 400ah c 5 tubolari

 

ElettroshockNow

Avatar
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:4656

Stato:



Inviato il: 17/3/2013,20:11

Il mio obbiettivo era raggiungere i 10W ,ma con l'hardware che ho non riesco a scendere sotto i 20W..............
Forse la soluzione proposta da ronwal di usare un netbook è la migliore.....
---calcolando anche che si trovano netbook con display rotti a poche decine di euro .... faccine/smile.gif

 

ronwal

Avatar
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:1729

Stato:



Inviato il: 17/3/2013,20:17

certo vorrei provare con quell'asus....ma spendere 50 euro per 2-3w non e' il max....



---------------
6 bosch csi 240 mono, 9 ldk 225 poly,
Outback flex max 60, psw 7 advance 4kw 48v,
24 elementi 400ah c 5 tubolari

 

qqcreafis

Avatar
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:9125

Stato:



Inviato il: 18/3/2013,00:12

un modo è agire sul clock del processore io sul fisso ho messo una cpu da portatile e con cpumsr.exe posso da software regolare il clock del processore (il moltiplicatore) da 2100 MHz(15X) fino a 420MHz (3X) così dovrebbe assorbire... pochi W (??)

si può dal bios mettere al minimo le frequenze di bus as es io ho over clocccato a144Mhz ma supporta anche i 100MHz e consuma di meno (molto meno)



---------------
Al peggio non esiste limite

 

NonSoloBolleDiAcqua

Avatar
PetaWatt


Gruppo:AMMINISTRATORE
Messaggi:13786

Stato:



Inviato il: 18/3/2013,05:01

Anche la soluzione di effettuare un underclock della CPU è molto validà. Cmq la cosa migliore è fare il PPTEA Solar Platform sul RaspBerry in modo da avere un consumo totale di 1.8 Watt al 100% di CPU: con PPTEA a 20 Mhz, senza tastiera ,senza mouse,senza connessione di rete e monitor spento. Il monitor si può accendere in qualsiasi momento e se si deve interagire, si può connettere tastiera e mouse. Consumare meno di questo non penso sia possibile.Girerebbe anche il filtro di kalman, che ho in testa di fare nelle versioni future del SolarPlatform. Alessio287 sta facendo in linguaggio python , sul raspberry, un qualcosa che si avvicina al SolarPlatform, cioè mediante il PPTEA invia al raspberry i dati dei sensori e poi mediante quei dati realizza il grafico:

http://www.energialternativa.info/Public/NewForum/ForumEA/8/0/4/3/0/5/0/1363038763.jpg



Certo , qualcuno potrebbe dire che il grafico è lontano dall'originale realizzato sul PC:

ForumEA/PPTEA_IMG_FORUM/pptea_sp_img2.jpg


ma i margini di miglioramento sono moltissimi...quindi perchè non collaborate insieme e sorpassate colui che ha messo in piedi l'originale? faccine/ph34r.gif
Insomma, c'è buon margine di manovra...ma non chiedetemi di farlo...dobbiamo, con i ragazzotti, realizzare il cellulare con il PPTEA...poi si vedrà.
Bolle faccine/smile.gif



---------------
Chi sa raccontare bene le bugie ha la verità in pugno (by PinoTux).
Un risultato se non è ripetibile non esiste (by qqcreafis).

 

ElettroshockNow

Avatar
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:4656

Stato:



Inviato il: 18/3/2013,05:36

Troppi progetti mi bollono nel pentolone ........ e studiare anche il python non me la sento faccine/wacko.gif

Cmq ,almeno nel mio caso , cercherò di direzionarmi su un netbook underclockato (che brutta parola !!) per garantirmi la solidità software del Solar Platform (vuoi mettere i fantastici Log , la visione online ) potendo far girare anche un programma di supervisione (sinottico) di tutto l'impianto realizzato in processing ........

Ciao

 

ronwal

Avatar
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:1729

Stato:



Inviato il: 18/3/2013,07:14

CITAZIONE (qqcreafis @ 18/3/2013, 00:12)
un modo è agire sul clock del processore io sul fisso ho messo una cpu da portatile e con cpumsr.exe posso da software regolare il clock del processore (il moltiplicatore) da 2100 MHz(15X) fino a 420MHz (3X) così dovrebbe assorbire... pochi W (??)

si può dal bios mettere al minimo le frequenze di bus as es io ho over clocccato a144Mhz ma supporta anche i 100MHz e consuma di meno (molto meno)

Ho provato ad andare nel bios.... Ma cosa devo variare?
Bella la cosa del raspberry.....



---------------
6 bosch csi 240 mono, 9 ldk 225 poly,
Outback flex max 60, psw 7 advance 4kw 48v,
24 elementi 400ah c 5 tubolari

 
 InizioPagina
 

Pagine: (6)   [1]   2   3   4   5   6    (Ultimo Msg)

Versione Mobile!

Home page       TOP100-SOLAR      Home page forum