Se sei già registrato           oppure    

Orario: 12/11/2019 00:24:33  

 

Energia Alternativa ed Energia Fai Da Te > Impianti riscaldamento, canne fumarie ed altro


Scaldare la casa fredda
FinePagina

Herry
milliWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:6

Stato:



Inviato il: 17/6/2013,21:16

Buongiorno a tutti voi, mi sono iscritto a questo forum sperando di avere suggerimenti in merito a come riscaldare senza “svenarmi” la mia futura casa.

Si tratta di una casa in mattoni sviluppata su tre piani (PT, 1° e 2° piano) di trent'anni fa; circa 90/100 metri quadri a piano con una odiosa scala centrale che fa si che il calore salga verso l'alto!
Dotata di finestre in legno (con guarnizioni efficaci) e doppi vetri coi fiocchi.
I muri sono belli spessi tant'è vero che in piena estate, tenendo gli scuroni socchiusi e le finestre chiuse, si stà belli freschi! Ciò mi porta a pensare che la coibentazione, malgrado manchi il cappotto, non sia male.

Dovrei modificarla in modo tale che al piano terra ci stiano i miei genitori e tramite una porta si chiudano le scale che salgono al primo piano ed a seguire al secondo.

Fino ad oggi il grosso problema di quella casa è stato il riscaldamento invernale! O si accendono tutti i termo e si usa un sacco di metano con conseguente bolletta pazzesca, o si stà belli freschi durante l'inverno ….

al piano terra è presente un bel camino davvero grande dove avevo pensato di far installare un termocamino e farlo collegare alla caldaia (magari con accumulatore), oggi mi sono rivolto ad un rivenditore specializzato e SENZA NEMMENO FARE UN SOPRALUOGO PER VEDERE LA SITUAZIONE DI PERSONA mi ha sostituito l'idea del termocamino con una caldaia a pellet.

Ora, a parte che la caldaia già esistente è perfettamente funzionante, a parte che la legna la compro a prezzo agevolato, è davvero meglio comprare una caldaia al posto del termocamino? Inoltre la spesa sarebbe differente …. dovrei essere sui 4000 euro con il termocamino e 6500 con la caldaia.

Ovviamente interpellerò altri professionisti … quello di oggi era solo il primo!

Qualcuno mi “illumina”?

Grazie mille!
Herry75 faccine/smile.gif

 

biomass

Avatar
PetaWatt


Gruppo:AMMINISTRATORE
Messaggi:16362

Stato:



Inviato il: 17/6/2013,22:14

Ciao Herry
Benvenuto.
Scusa il ritardo ma ero un po' distratto da una discussione.
Veniamo a noi, ora.
Sicuramente qualcuno ti risponderà meglio di me.
Quindi, prepariamo il terreno.
Ipotizzando 250m2 (privati di scala) ben coibentati da finestre,
bisogna capire la zona climatica e i gradigiorno. (Comune di residenza).
Elementi dei termosifoni e la tipologia.
Questo servirà per il calcolo più preciso.
Io ti consiglio una caldaia. Non il tc a legna.
Farai anche acs?
Comunque non sarà meno di 25kw....



---------------
W il cippato fatto in casa. Economico come nessun'altro combustibile
Caldaia Tesi H2O Cs Thermos a cippatino, boiler 200L, 2,5m solare termico, cappotto perimetrale10cm in EPS, solaio coibentato e finestre PVC classa A.

 

lasalute

Avatar
GigaWatt


Gruppo:MODERATORE
Messaggi:7556

Stato:



Inviato il: 17/6/2013,22:23

Oltre alle domande che ti ha fatto Biomass dovresti anche considerare si che la legna c'è l'hai a prezzo agevolato ma che il termocamino lo devi alimentare anche bene, potresti raggiungere punte da 7 kg ora. C'è qualcuno che può farlo?



---------------
L'impianto ha il centro stella spostato illegalmente e quindi soggetto a sanzione amministrativa a basso cosɸ

 

Herry
milliWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:6

Stato:



Inviato il: 18/6/2013,08:04

grazie mille per le risposte.
premettendo che sono perfettamente ignorante in materie cerco di rispondere ai vostri quesiti (e poi ne farò un'altro che forse farà si che io sia "scomunicato" dalla cretinata che andrò a chiedere ... faccine/rolleyes.gif )

io abito a Faenza, provincia di Rvenna (in inverno mediamente siamo dai -3 a +5 circa, di notte ultimamente scende abbastanza con anche -10 )

i termosifoni sono in ghisa e secondo me in alcune stanze sono "sottodimensionati"

"Farai anche acs?" ..... tradotto cosa vuol dire faccine/blink.gif

per il carico legna in effetti non avevo considerato che mi ci potrebbe servire "uno schiavetto" che fosse a mia disposizione .....




ORA VI FACCIO IL DOMANDONE DELL'ANNO!

ma se io prendo una stufa a pellet che mi scalda anche l'acqua e la collego ad un termosifone ..... l'acqua che immetto tramite il termosifone mi entra in circolo per tutta casa? mi viene da pensare passando tramite la caldaia ?????

nella mia ignoranza mi verrebbe da pensare di si .... però la mia ignoranza è immensa faccine/cool.gif

grazie mille, Herry75

 

lasalute

Avatar
GigaWatt


Gruppo:MODERATORE
Messaggi:7556

Stato:



Inviato il: 18/6/2013,12:08

Faenza è in zona climatica E (2263gradigiorni). Se i termosifoni sono sottodimensionati sarebbe bene vedere se c'è la possibilità di aggiungere qualche elemento perché in ogni situazione sarebbero sottodimensionati, anche se va visto se con un funzionamento di più ore si scalda lo stesso.
acs= acqua calda sanitaria
Valuta bene se vuoi andare a legna o pellet.
Non puoi collegare una stufa a pellet idro o caldaia ad un termosifone in quanto solitamente le tubazioni sono piccole. Molto meglio collegarsi sui montanti ovvero sui collettori. Valuta anche se devi tenere la vecchia caldaia a metano perché non devi superare i 35 kw come somma di potenze.



---------------
L'impianto ha il centro stella spostato illegalmente e quindi soggetto a sanzione amministrativa a basso cosɸ

 

Herry
milliWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:6

Stato:



Inviato il: 18/6/2013,13:33

CITAZIONE (lasalute @ 18/6/2013, 13:08)
.........
Non puoi collegare una stufa a pellet idro o caldaia ad un termosifone in quanto solitamente le tubazioni sono piccole. Molto meglio collegarsi sui montanti ovvero sui collettori. Valuta anche se devi tenere la vecchia caldaia a metano perché non devi superare i 35 kw come somma di potenze.

stessa cosa per una stufa a legna? mi viene da pensare di si ....

 

lasalute

Avatar
GigaWatt


Gruppo:MODERATORE
Messaggi:7556

Stato:



Inviato il: 18/6/2013,18:25

Se superi i 35 kw o separi gli impianti con un scambiatore a piastre o fai denuncia al ispesl.



---------------
L'impianto ha il centro stella spostato illegalmente e quindi soggetto a sanzione amministrativa a basso cosɸ

 
 InizioPagina
 

Versione Mobile!

Home page       TOP100-SOLAR      Home page forum