Se sei già registrato           oppure    

Orario: 06/12/2019 05:34:55  

 

Energia Alternativa ed Energia Fai Da Te > Applicazioni E Realizzazioni Pratiche

VISUALIZZA L'ALBUM

Pagine: (167)   1   2   [3]   4   5   6   7   8   9   10   11   12   13   14   15   16   17   18   19   20  ...>    (Ultimo Msg)


Homemade Inverter "modulo DC/AC"
FinePagina

alexamma

Avatar
MegaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:482

Stato:



Inviato il: 02/01/2014 21:47:23

Come ho fatto a non vedere questoti seguo anche io con grande interesse.....



---------------
l'acqua è poca e la papera non galleggia

 

ElettroshockNow

Avatar
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:4656

Stato:



Inviato il: 07/01/2014 12:18:07

CITAZIONE (alexamma, 02/01/2014 21:47:23 ) Discussione.php?55031252&2#MSG30

Come ho fatto a non vedere questoti seguo anche io con grande interesse.....

Ci sarà un finale a sorpresa .... basato su idee condivise da tutto il Forum ....
Ed è questo che fà di un forum un grande forum

Grazie

Continuo ......

 

ElettroshockNow

Avatar
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:4656

Stato:



Inviato il: 07/01/2014 12:27:58

Il progetto và avanti ......
Resta il dilemma di quale finale dovrà installare la versione Gold ...

Vabbè poco importa ..... vado a step ...

Di seguito riporto lo schema provvisorio con tutte le diavolerie necessarie al funzionamento .
Ogni parte del circuito verrà analizzata in profondità per dare modo a tutti di modificare eventualmente la propria versione.

*******************************************************
DOWNLOAD EA_INVERTER_DC/AC_V2.1
*******************************************************

Schema Definitivo V2.1
http://www.energialternativa.info/public/newforum/ForumEA/Schema%20con%20scheda%20V2.1.jpg

Vecchie Versioni
V2.0
V1.3
V1.2
V1.1
V1.0

 

ElettroshockNow

Avatar
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:4656

Stato:



Inviato il: 07/01/2014 15:45:02

Sezione Alimentazione
Il circuito per poter funzionare deve avere due tensioni di alimentazione.
Una dedicata alla sezione di potenza la quale verrà impiegata per i Gate del ponte finale .
Ho scelto un tensione di 10V ,ma nulla vieta di aumentarla fino a 15V (valore disponibile solo nelle versioni 24V e 48V) migliorando l'eccitazione dei finali .
E una seconda alimetazione a +5V per le logica (circa 70mA).
Il circuito dispone inoltre di una protezione per sovratensione in ingresso che interrompe l'alimentazione tramite l'intervento del fusibile (non autoripristinante) per gravi problemi nella sezione DC (esempio Regolatore carica in avaria). E' chiaro che non dovrà mai intervenire

Le versioni 24V e 48V utilizzano moduli di alimentazioni Switching garantendo una resa superiore al 90% con un consumo totale di circa 500mWh ,mentre invece per la versione 12V si usa un Regolatore lineare LVD.

http://www.energialternativa.info/public/newforum/ForumEA/Modulo%20Alimentazione%20V2.1.jpg

Vecchie versioni
V1.1
V1.0

 

eliafino

Avatar
GigaWatt


Gruppo:MODERATORE
Messaggi:1161

Stato:



Inviato il: 07/01/2014 17:03:32

Copio e incollo,
è sicuramente nella mia lista di progetti da realizzare!!!

Grazie infinite!

Forse c'è un piccolo problema se qualcuno volesse equalizzare su un banco da 48V... l'LM2576HV accetta fino a 60V ma l'equalizzazione arriva anche a 61-62V... Possibile soluzione?



---------------
Impianto Fotovoltaico A Isola "eliafino" in Tempo Reale.
http://pv.eliafino.it

 

ElettroshockNow

Avatar
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:4656

Stato:



Inviato il: 07/01/2014 17:19:12

CITAZIONE (eliafino, 07/01/2014 17:03:32 ) Discussione.php?55031252&3#MSG34


Forse c'è un piccolo problema se qualcuno volesse equalizzare su un banco da 48V... l'LM2576HV accetta fino a 60V ma l'equalizzazione arriva anche a 61-62V... Possibile soluzione?

... colpa della mia ignoranza .... Grazie Elia.

Una soluzione semplice è aggiungere altri tre diodi dopo D1.

Le soglie aumenteranno tutte di 2.1V ,quindi Vmax 62V Vprot 64.8V .

Nella realtà quando ci saranno 62V lato batterie si avranno 57.8V sull'ingresso del convertitore DC/DC che è in grado di sopportare una tensione massima di 63V (60V è la massima consigliata come da te specificato)

Che dici possono andare ?

Sottolineo che sono solo un semplice appassionato .... quindi posso commettere errori e ringrazio chiunque li metterà in evidenza

 

eliafino

Avatar
GigaWatt


Gruppo:MODERATORE
Messaggi:1161

Stato:



Inviato il: 07/01/2014 18:40:40

Tranquillo
dalla pagina dei record leggo una tensione massima di 63,6V... che dici, ci stiamo dentro?

Sei un mito, sicuro sei più avanti di me!
È un anno che lavoro alla mia schedina di scambio, ma arrivo



Modificato da eliafino - 07/01/2014, 19:00:09


---------------
Impianto Fotovoltaico A Isola "eliafino" in Tempo Reale.
http://pv.eliafino.it

 

ElettroshockNow

Avatar
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:4656

Stato:



Inviato il: 07/01/2014 20:12:31

Sisi ci stiamo ..... ma troppo sul filo del rasoio .....
Ora vedo una soluzione migliore ....
OK,
Taglio la testa al toro con una resistenza e uno zener da 56V cosi' da sfruttare al massimo lo step down,ma avere la certezza di non superare la Vmax ,portando la tensione di protezione a 68,7V.

In proporzione rivedo anche le soglie per banchi con tensione più bassa.

NEWS:INTRODOTTA MODIFICA e AGGIORNATO SCHEMA PROVVISORIO V1.1.



Modificato da ElettroshockNow - 10/01/2014, 08:17:40
 

ElettroshockNow

Avatar
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:4656

Stato:



Inviato il: 08/01/2014 00:29:12

Ho fatto alcune simulazioni sulle perdite in potenza (Conduzione+Commutazione) del ponte H usando i due finali messi da me in evidenza.
-40N60A4D IGBT 600V 55A
-STE53NA50 Mosfet 500V 50A

Simulazione per il piccolo inverter 400W con trasformatore
http://www.energialternativa.info/public/newforum/ForumEA/Perdite%20ponte%20H%2024V_1.jpg
http://www.energialternativa.info/public/newforum/ForumEA/Perdite%20ponte%20H%2048V_2.jpg

Ricordo che il ponte H è composto da 4 Mosfet o IGBT (parallelare più Mosfet migliora notevolmente il risultato )

Simulazione per il grande inverter 4000W senza trasformatore
http://www.energialternativa.info/public/newforum/ForumEA/Perdite%20ponte%20H%20310V.jpg

Il dubbio rimane ....... come anche il dubbio se faccio bene i calcoli

Note: le simulazioni sopra riportate sono da considerarsi non veritiere in quanto erroneamente calcolavo male la Vce dell'IGBT .
Riferirsi a questo diagramma.

 

salvatre

Avatar
Watt


Gruppo:Utente
Messaggi:75

Stato:



Inviato il: 08/01/2014 14:03:03

volevo segnalare che esiste una scheda PCB denominata EPG1000 e già predisposta per l'inserimento della scheda driver succitata:
EPG1000W montata.jpg



Immagine Allegata: EPG1000W montata.jpg
 
ForumEA/EPG1000W montata.jpg

 

ElettroshockNow

Avatar
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:4656

Stato:



Inviato il: 08/01/2014 14:19:06

Sisi,grazie della segnalazione ,ma aimè non soddisfa i miei requisiti ....
Tante perdite .... troppe perdite .....

Cmq è un'ottima alternativa .... se non migliore della mia futura

 

salvatre

Avatar
Watt


Gruppo:Utente
Messaggi:75

Stato:



Inviato il: 08/01/2014 17:07:38

La scheda di potenza EGP 1000 può portare fino ad 8 mosfet (4 coppie) per formare il full bridge destinato a ritrasformare in alternata sinusoidale l’alta tensione continua prodotta dal primo stadio DC-DC elevatore di tensione; in essa possono trovare posto tutte le “ diavolerie necessarie al suo funzionamento” (come dice ElettroshockNow alcuni post indietro). La si può trovare qui:
http://www.ebay.it/itm/EGP1000W-Pure-Sine-Wave-Inverter-Power-Board-/130838525460 ;
lo stesso venditore ha la scheda display: http://www.ebay.it/itm/140873414343 . Qui si può trovare una scheda del tutto uguale a quella descritta sopra in questo tread:
http://it.dhgate.com/product/hotsale-pure-sine-wave-inverter-driver-board/160707120.html%23s1-18-1%7C3820456253
Esistono due documenti che spiegano il funzionamento ed il montaggio sia della scheda di potenza EGP1000 che della scheda driver EG8010_SPWM, ma sono in cinese (molto interessanti gli schemi elettrici che si possono ingrandire quanto si vuole):
http://www.egmicro.com/download/EGP1000W_manual_20110509.pdf
http://www.egmicro.com/download/EG8010_SPWM_V2_2.pdf
Se può interessare, li ho tradotti (molto male) in un misto di italiano ed inglese e posso metterli a disposizione, per quel che valgono.
Ciao



Modificato da ElettroshockNow - 08/01/2014, 17:35:34
 

ElettroshockNow

Avatar
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:4656

Stato:



Inviato il: 08/01/2014 17:32:12

CITAZIONE (salvatre, 08/01/2014 17:07:38 ) Discussione.php?55031252&3#MSG41


Se può interessare, li ho tradotti (molto male) in un misto di italiano ed inglese e posso metterli a disposizione, per quel che valgono.
Ciao

Vuoi dirmi che non leggi in cinese ?

Anche io ho tradotto i documenti Online e ho preso tutto quello che poteva essermi utile.

Il PCB è ottimo e mi salverebbe tanto lavoro "forse inutile" ,ma avrei dovuto aggiungere esternamente l'interfaccia optoisolata per la logica di monitoraggio(PPTEA,Arduino,PC) ,il differenziale per il sensore corrente ,lo switching per l'alimentazione che mi consente di lavorare anche con banco a 48V ,oltre alla possibilità di scegliere la tensione di Gate ...ad alta efficienza di conversione..
Vabbè tutte le diavolerie

Avevo intensione anche di modificare la scheda per implementare la funzione "No break power transfer" (mi piace in inglese)oppure ....

Ciao
ElettroshockNow

 

salvatre

Avatar
Watt


Gruppo:Utente
Messaggi:75

Stato:



Inviato il: 09/01/2014 10:24:24

Chiedo scusa se ho dato l'impressione di voler fare sfoggio di saccenteria, ma la mia intenzione era soltanto di rendermi utile e di mettere a disposizione della Comunità tutto ciò che avevo trovato in rete a proposito della scheda che si sta esaminando.
Ciao

 

ElettroshockNow

Avatar
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:4656

Stato:



Inviato il: 09/01/2014 10:40:49

Scusa .. .. di cosa ?
Ogni aiuto è il benvenuto e chiedo venia se hai frainteso la mia battuta .

Sarei onorato se alleghi il contenuto dei documenti tradotti , saranno utili a tutti coloro che volessero intraprendere questa avventura.

e se ti venissero in mente idee che possano migliorare il prodotto o bacchettare sul mio operato non farti scrupoli (fai piano però .. ciò famiglia)

Ciao
ElettroshockNow

 
 InizioPagina
 

Pagine: (167)   1   2   [3]   4   5   6   7   8   9   10   11   12   13   14   15   16   17   18   19   20  ...>    (Ultimo Msg)

Versione Mobile!

Home page       TOP100-SOLAR      Home page forum