Se sei già registrato           oppure    

Orario: 17/10/2019 23:10:27  

 

Energia Alternativa ed Energia Fai Da Te > Vetrina

Pagine: (2)   [1]   2    (Ultimo Msg)


STAZIONI DI ACCUMULO DA FOTOVOLTAICO SOLARPACK
FinePagina

silnicholson
Watt


Gruppo:Utente
Messaggi:34

Stato:



Inviato il: 26/9/2013,16:12

salve!
volevo presentare questo prodotto innovativo che permette di accumulare l'energia in esubero prodotta dal vostro impianto fotovoltaico durante il giorno per utilizzarla di notte, azzerando così i costi della bolletta! faccine/smile.gif




http://i.imgur.com/7s5PhzYl.jpg





Scarica allegato

Presentazione_SOLARPACK_Sistema_di_accumulo_con_batterie.pdf

( Numero download: 114 )

 

eliafino

Avatar
GigaWatt


Gruppo:MODERATORE
Messaggi:1161

Stato:



Inviato il: 26/9/2013,16:18

Ottimo, e ottima idea...
... avete anche ingegneri ed elettricisti che rilasciano i relativi progetti?
Date una garanzia sulla durata delle batterie gel?

Un saluto by Elia



---------------
Impianto Fotovoltaico A Isola "eliafino" in Tempo Reale.
http://pv.eliafino.it

 

silnicholson
Watt


Gruppo:Utente
Messaggi:34

Stato:



Inviato il: 26/9/2013,16:38

Certo, la nostra azienda progetta e installa tutto "chiavi in mano", e la garanzia delle batterie a gel che rilasciamo è di 2 anni, anche se la durata di vita arriva fino ai 7/8 anni, dipende dalla profondità delle scariche! faccine/wink.gif

http://i.imgur.com/SzFoXNxl.jpg></a><br><br><ahttp://i.imgur.com/WSbm7cnl.jpg></a><br><br><ahttp://i.imgur.com/0rdyMVxl.jpg></a><br><br><a

 

kekko.alchemi

Avatar
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:5226

Stato:



Inviato il: 26/9/2013,22:34

CITAZIONE (silnicholson @ 26/9/2013, 17:38)
Certo, la nostra azienda progetta e installa tutto "chiavi in mano", e la garanzia delle batterie a gel che rilasciamo è di 2 anni, anche se la durata di vita arriva fino ai 7/8 anni, dipende dalla profondità delle scariche!

mmm, ti ho sempre appoggiata ma qui non ti seguo più... faccine/smile.gif La garanzia è 2 anni... e due anni durano (se tutto va bene) provato sulle mie spalle, dove sono durate 6 mesi a dire il vero. Per durare 5 - 6 anni dovreste installare delle tubolari Opzs, tutto un altro tipo di batteria.
Quanto costano queste batterie? Tanto per capire se conviene comprarle o pagare le bollette...

Kekko



---------------
L'universo è dominato dagli estremi, l'infinitamente grande e l'infinitamente piccolo.
Ma l'equilibrio è ciò che plasma la materia di cui siamo fatti.
by kekko

 

silnicholson
Watt


Gruppo:Utente
Messaggi:34

Stato:



Inviato il: 27/9/2013,13:47

La garanzia è 2 anni per quanto riguarda i difetti di fabbrica, ma come durata di vita durano di più, non solo 2 anni! Adesso come adesso una batteria costa circa 300€ (dico circa perche per quanto riguarda i costi dovrei informarmi bene dall'ufficio vendite e contabilità, ma ti assicuro che siamo su quella cifra lì), e in ogni caso il costo delle batterie è destinato a scendere tra qualche anno! Quindi per quando sarà ora di cambiare le batterie costeranno meno!

 

eliafino

Avatar
GigaWatt


Gruppo:MODERATORE
Messaggi:1161

Stato:



Inviato il: 27/9/2013,13:53

Mmm... dubbio... le mie ad acido libero, tubolari, 24 elementi da 2V 670Ah in C10, 3000 euro...



---------------
Impianto Fotovoltaico A Isola "eliafino" in Tempo Reale.
http://pv.eliafino.it

 

silnicholson
Watt


Gruppo:Utente
Messaggi:34

Stato:



Inviato il: 27/9/2013,13:56

Scusa, batteria a gel 12V 210A sono poco meno di 300€ (circa 280€) ALL'UNA! ovvio che ce ne vogliono di più di batterie, 4 per fare 5 KW utilizzabili di notte e 8 batterie per farne 10 DI KW. Mi sembrava ovvio il discorso.

 

eliafino

Avatar
GigaWatt


Gruppo:MODERATORE
Messaggi:1161

Stato:



Inviato il: 27/9/2013,14:01

Ok, ma purtroppo anche così vedo più durature, più robuste e meno costose le acido libero tubolari...
... comunque complimenti per l'iniziativa faccine/happy.gif



---------------
Impianto Fotovoltaico A Isola "eliafino" in Tempo Reale.
http://pv.eliafino.it

 

kekko.alchemi

Avatar
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:5226

Stato:



Inviato il: 27/9/2013,14:09

Già forse per un camper si faccine/smile.gif... Silnich, leggiti bene le discussioni nella sezione accumulatori di questo forum... capirai da te che per un impianto ad isola non si possono usare le batterie al gel degli allarmi! Sarebbe come dire che i bucatini all'amatriciana vengono bene anche con formaggio e burro... sono cose imparagonabili! Delle batterie al gel su un impianto a isola non possono durare più di 1 - 2 anni, ma è già un miracolo se lo fanno! Queste a differenza delle altre, non possono essere rabboccate di acqua, e nonostante le cavolate che i costruttori scrivono su di esse (senza manutenzione ecc...) l'elettrolisi di fine cairca produce idrogeno e ossigeno che consuma la parte acquosa del gel facendolo seccare senza possibilità alcuna di ripristino. Se poi vogliamo parlare dello spessore delle piastre e della loro tecnologia di costruzione, io lascerei stare. faccine/smile.gif Sai cos'è quel cilindro nel mio avatar?

Guardati questo impianto a isola! Attualmente è un 18 KWp, guarda cosa significa accumulare!
Ovviamente per una abitazione normale è troppo, ma anche per 3 KWp un banco da 5 - 10 quintali è d'obbligo.




Modificato da kekko.alchemi - 27/9/2013, 15:12


---------------
L'universo è dominato dagli estremi, l'infinitamente grande e l'infinitamente piccolo.
Ma l'equilibrio è ciò che plasma la materia di cui siamo fatti.
by kekko

 

silnicholson
Watt


Gruppo:Utente
Messaggi:34

Stato:



Inviato il: 27/9/2013,14:10

No kekko, le batterie di cui parli tu sono diverse, le nostre sono fatte direttamente dal costruttore per noi, e sono fatte apposta per essere caricate e scaricate 365gg all'anno. Secondo te facciamo un impianto ad isola/ibrido con batterie per allarmi?

 

kekko.alchemi

Avatar
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:5226

Stato:



Inviato il: 27/9/2013,14:19

Era una battuta! Ma puoi farle anche te a mano, è la tecnologia che è perdente... guardati quel link che ho messo sopra...

PS: Fai una cosa, se è solo un problema di difetti di fabbrica (quindi molto raro) fatevele garantire per 8 anni... vediamo se accettano! faccine/dry.gif

CITAZIONE (silnicholson @ 27/9/2013, 15:10)
...fatte apposta...

Dietro queste due parole, ci sono interi libri e fiumi di parole spese a proposito... è curioso vedere come i noti costruttori di oggi, racchiudano tutto questo, in due parole che ovviamente senso non hanno se non vengono poi seguite dalla vera tecnologia.

Ti chiedo nuovamente, sai cos'è quel cilindro nel mio avatar?



---------------
L'universo è dominato dagli estremi, l'infinitamente grande e l'infinitamente piccolo.
Ma l'equilibrio è ciò che plasma la materia di cui siamo fatti.
by kekko

 

elia393
KiloWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:168

Stato:



Inviato il: 27/9/2013,14:45

La storia delle batterie do ragione a Kekko, nel mio minuscolo impianto ne ho provate di batterie (agm, gel, avviamento) non mi sono durate più di un anno e le ho sempre trattate bene.
Ora non ho mai provato le tubolari ma credo che siano le migliori che si possano trovare in commercio (anche se c'è di meglio faccine/shifty.gif )

In ogni caso a parte la batterie io ho una domanda: mettiamo una classica abitazione con impianto da 5 kw installati, se lo “ibridizzo” e aggiungo le batterie molta parte della produzione finirà per caricare le batterie. Ora quanta energia mediamente ti rimane da vendere ? A quel punto avere l'incentivo o meno non fa molta differenza no ? si potrebbe anche pensare di recidere il contratto e diventare ad isola senza più vendere nulla ? (sempre se si possa prima del termine)
Discorso diverso con impianti esagerati, tipo 30 kw installati per una famiglia di 3 persone, allora li hai abbastanza corrente per caricare le batterie, venderla e cuocerci il maiale faccine/biggrin.gif

 

kekko.alchemi

Avatar
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:5226

Stato:



Inviato il: 27/9/2013,14:52

Perfettamente d'accordo elia!



---------------
L'universo è dominato dagli estremi, l'infinitamente grande e l'infinitamente piccolo.
Ma l'equilibrio è ciò che plasma la materia di cui siamo fatti.
by kekko

 

elia393
KiloWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:168

Stato:



Inviato il: 27/9/2013,15:46

Grazie Kekko!! a momenti mi sembrava di essere diventato pazzo! mi serivano delle conferme faccine/biggrin.gif Poi nel tragico caso che ci dovessimo sbagliare almeno siamo in due faccine/laugh.gif

Già che ci siamo chiedo l'ultima cosa che non ho capito poi prometto che non chiedo più nulla, anzi a dire la verità l' ho già chiesta ma mi sono perso la risposta. Nel complesso il sistema di accumulo che rendimento ha ? Ho provato a fare due calcoli, allora la carica le batterie avviene con corretene ac perché non può prendere la corretene cc dei pannelli (per non toccare l'impianto), quindi dal pannello c'è un inverter di rete, poi c'è un caricabatterie, poi le batterie, poi un secondo inverter poi le utenze. Ad occhio oso un 70 % complessivo, può essere ?

 

silnicholson
Watt


Gruppo:Utente
Messaggi:34

Stato:



Inviato il: 27/9/2013,16:20

Rispondo a kekko per quanto riguarda le batterie. Il link che mi hai girato è veramente bello, ben fatto e geniale, ma in un ottica di vendita mi sembra fuori prezzo e fuori luogo, infatti se non ho capito male è un qualcosa che questo signore si è fatto per sè.
Adesso, oltre all'efficacia dobbiamo anche pensare appunto a commercializzare, e quindi a ideare prodotti vendibili e sicuri.
Comunque, tu kekko parli di tubolari, le nostre sono a piastra, le tue costano molto di più, e mi ricollego al discorso di prima, e cioè dobbiamo vendere prodotti ad un prezzo più o meno accessibile.
In più ti posso dire che la nostra prima stazione di accumulo l'abbiamo installata circa 18mesi fa e i proprietari non ci hanno ancora chiamato per cambiare le batterie, così come tutte le altre persone alle quali abbiamo installato le stazioni di accumulo in questo ultimo anno e mezzo. (io 18 mesi fa non lavoravo qui, per quello non ve l'ho detto prima).
Detto questo, a me non interessa sapere quali batterie siano meglio, ma certo che vi prego di tenere in considerazione il fatto, che ribadisco ancora una volta, CHE NOI VENDIAMO QUESTI PRODOTTI, EDOBBIAMO TENER CONTO DELLE POSSIBILITA' ECONOMICHE DI QUESTA SOCIETA', che non mi sembrano proprio illimitate.
Il fatto che io abbia messo i miei prodotti in questa vetrina non vi autorizza a dneigrarli comparandoli con prodotti INVENDIBILI. Detto ciò, grazie e buona serata!

 
 InizioPagina
 

Pagine: (2)   [1]   2    (Ultimo Msg)

Versione Mobile!

Home page       TOP100-SOLAR      Home page forum