Se sei già registrato           oppure    

Orario: 20/08/2019 05:00:33  

 

Energia Alternativa ed Energia Fai Da Te > Eolico

VISUALIZZA L'ALBUM


homemade ANEMOMETRO
FinePagina

ivale

Avatar
milliWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:4

Stato:



Inviato il: 9/10/2013,15:59

Ciao a tutti

oggi volevo condividere un piccolo "progetto" che può fare a comodo a molte persone.

Facendo un giretto su kickstarter.com ho trovato un interessante raccolta fondi per la realizzazione di un anemometro da smartphone.

ForumEA/us/img11/9743/sroh.jpg



Il funzionamento di tale apparecchio è semplicissimo dato che non trasmette dati al nostro smartphone. Il sensore infatti, da inserire nel jack audio, si presenta come un normale sensore per misurare la velocità del vento con alla base quindi una coppia di magneti che ruotano con velocità angolare pari a quella delle palette eoliche di velocità tangenziale pari a quelle del vento che le investono. Tali magneti generano un campo magnetico variabile che è misurato dal sensore magnetico dello smartphone.

Gli sviluppatori di questo progetto chiamato VAAVUD (vaavud.com) ci hanno cortesemente reso disponibile l'applicazione gratuitamente e ci vendono il sensore appena descritto alla modica cifra di 45€!!!

ForumEA/us/img30/66/b90m.png



Non tenendo conto di alcuna misura del sensore originale, ho provato a riprodurlo con notevoli risultati! Il mio sensore è semplicemente composto di una pallina da ping-pong, un bastoncino da cucina da spiedino e un jack e una coppia di magneti ricavati dall'altoparlante di vecchie cuffiette. Per il corpo centrale ho utilizzato il corpo di una penna bic.

ForumEA/us/img841/8605/5rdj.jpg



Ho montato il tutto, scaricato l'app gratuita e ho provato a misurare. L'aggeggio funziona! faccine/blink.gif Incredulo ho confrontato il mio sensore con uno certificato e i dati erano vicini con un errore inferiore dello 0.5 nodi.

ForumEA/us/img692/7196/uzoo.jpg



Per tutti coloro che hanno bisogno di una anemometro al costo minore di 1€ questo è perfetto.

Io ho utilizzato un iphone 4S e un samsung S3(o S4) e con l'iphone la misurazione della variazione del campo è ottima (data dalla posizione del sensore magnetico) ma con il samsung ho notato che siccome il jack si trova all'opposto del sensore magnetico non funzionava se inserito nel jack bensì funziona se si avvicina l'anemometro alla parte inferiore del cellulare (provare a usare magneti più grandi/potenti).

 

ElettroshockNow

Avatar
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:4656

Stato:



Inviato il: 9/10/2013,16:15

faccine/w00t.gif faccine/clap.gif faccine/clap.gif faccine/clap.gif
Che spettacolo ...... It's Fantastic faccine/59.gif
La sezione Eolico ringrazierà di questa semplice ma geniale realizzazione .

Dimenticavo .... Benvenuto nel Forum
ElettroshockNow

 

ivale

Avatar
milliWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:4

Stato:



Inviato il: 9/10/2013,16:17

Grazie caro faccine/happy.gif

 

jackie2_it
KiloWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:207

Stato:



Inviato il: 9/10/2013,17:05

Ma il magnete l'hai inserito nel corpo o all'interno di una delle due metà della pallina da ping pong?



---------------
2 pannelli solari da 50 watt con regolatore steca p1010
Ecco i miei pannelli solari [URL=http://www.ilampidigenio.it]qui[/URL]

 

ivale

Avatar
milliWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:4

Stato:



Inviato il: 9/10/2013,17:16

I magneti sono 2 e sono posti alla base della bic. Sono molto piccoli ma si vedono nell'immagine.


 

NonSoloBolleDiAcqua

Avatar
PetaWatt


Gruppo:AMMINISTRATORE
Messaggi:13786

Stato:



Inviato il: 9/10/2013,17:44

faccine/clap.gif faccine/clap.gif faccine/clap.gif
Bravo, geniale!
Bolle



---------------
Chi sa raccontare bene le bugie ha la verità in pugno (by PinoTux).
Un risultato se non è ripetibile non esiste (by qqcreafis).

 

MarKoZaKKa

Avatar
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:1877

Stato:



Inviato il: 10/10/2013,10:55

Peccato che lo smartphone e la salsedine delle spiaggie vadano poco d'accordo... altrimenti... faccine/smile.gif
che range di vento riesci a misurare?



---------------
Tecnico qualificato in clownerie
Windsurfer a tempo perso
Slalomaro senza speranze

 

ivale

Avatar
milliWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:4

Stato:



Inviato il: 10/10/2013,11:16

Il range testato è circa 2-40 nodi. Oltre non riesce a fare misure probabilmente perché i magneti che ho messo sono troppo piccoli o la risoluzione del sensore interno non riesce ad apprezzare variazioni così rapide. Però conta che ho confrontato le letture con vento debole (5 nodi) quindi non so se per venti maggiori eventuali errori di costruzione si possano amplificare.

 

MarKoZaKKa

Avatar
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:1877

Stato:



Inviato il: 10/10/2013,12:33

Beh, con 40 nodi c'è di che avere timore... quando ti capita, verificeresti come si comporta intorno ai 20nodi rispetto ad uno strumento di riferimento? Mi interessa come hai costruito il sensore, per applicazioni con PPTEA...



---------------
Tecnico qualificato in clownerie
Windsurfer a tempo perso
Slalomaro senza speranze

 
 InizioPagina
 

Versione Mobile!

Home page       TOP100-SOLAR      Home page forum