Se sei già registrato           oppure    

Orario: 01/10/2020 08:27:48  

 

Energia Alternativa ed Energia Fai Da Te > Solare Fotovoltaico

Pagine: (2)   [1]   2    (Ultimo Msg)


impianto a isola per iniziare
FinePagina

toroseduto72

Avatar
milliWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:20

Stato:



Inviato il: 30/11/2013,18:16

salve a tutti, vorrei costruirmi un impianto ad isola ma conosco poco i componenti da utilizzare
mi potete aiutare?
ho 4 pannelli policristallini da 100wp l'uno, li collego in serie o in parallelo?
mi consigliate di usare la 12v o la 24v?
il regolatore da quanto prenderlo?
l'inverter andrebbe bene un 600w?
e quali batterie prendere?

quanti watt posso usare x 10 ore?

grazie

 

mafe
milliWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:9

Stato:



Inviato il: 1/12/2013,16:33

ciao toroseduto,se li colleghi in serie piu con meno ottieni la 24 volt,ma poi se hai il caricatelefono che va a dodici oppure una televisione oppure altre cose che non vanno a 24 devi usare un trasformatore da 24 a 12v.dicono sia meglio sia per le batterie metterli in serie ma poi dovrai comperare un inverter a 24 che costa piu del dodici.ps l'inverter da 20 30 50 100 euri normalmente e' a onda quadra cioe una corrente un po diversa da quella di casa quindi scordati di poter usare trapani,frullatori saldatriciecc ecc che hanno bisogno di spunto.il tutto condito dalla consapevolezza di avere un buon parco batterie,anch'esse collegate nella stessa maniera di come collegherai i pannelli, per soddisfare il bisogno che hai di corrente(gli ampere ora )e per quante ore giornaliere.lo so che e' spiegato un po in bambinese ma e' cosi che l'ho imparato.buona vita.

 

toroseduto72

Avatar
milliWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:20

Stato:



Inviato il: 2/12/2013,10:46

CITAZIONE (mafe @ 1/12/2013, 16:33)
ciao toroseduto,se li colleghi in serie piu con meno ottieni la 24 volt,ma poi se hai il caricatelefono che va a dodici oppure una televisione oppure altre cose che non vanno a 24 devi usare un trasformatore da 24 a 12v.dicono sia meglio sia per le batterie metterli in serie ma poi dovrai comperare un inverter a 24 che costa piu del dodici.ps l'inverter da 20 30 50 100 euri normalmente e' a onda quadra cioe una corrente un po diversa da quella di casa quindi scordati di poter usare trapani,frullatori saldatriciecc ecc che hanno bisogno di spunto.il tutto condito dalla consapevolezza di avere un buon parco batterie,anch'esse collegate nella stessa maniera di come collegherai i pannelli, per soddisfare il bisogno che hai di corrente(gli ampere ora )e per quante ore giornaliere.lo so che e' spiegato un po in bambinese ma e' cosi che l'ho imparato.buona vita.

ok allora i 4 pannelli li metto in serie cosi ho 24v
il regolatore da quanto lo prendo? 20A oppure 30A?
come si fa a calcolare di quanti Ampere serve un regolatore?
questo puo andare: REGOLATORE DI CARICA PANNELLI SOLARI CONTROLLER 12/24V 30A su ebay

invece come inverter: 500W Max. 1000W Onda Sinusoidale Pura Potenza Inverter 12V 24V 48V DC a 230V su ebay

attendo suggerimenti
grazie

 

frandi

Avatar
KiloWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:276

Stato:



Inviato il: 2/12/2013,12:22

Mancano alcuni dati indispensabili per risponderti. Che tensione hanno i pannelli? Come fai a dire che se li metti in serie hai 24 volt? In serie la tensione si somma, mi sembra strano che hai pannelli da 6 volt.
Poi l'altro dato fondamentale: quanta potenza ti occorre? Cioè che cosa devi alimentare?



---------------
-Impianto da 5,04 kWp - 24 moduli Aleo 210W e inverter Power-One 6 kW dal 2007
-Impianto da 100 kWp - 420 moduli TopRaySolar 240W e 8 inverter Power-One 12,5 kW
-Impianto ad isola - 15 moduli 230 W, inverter PIP 4048, 16 batterie Litio da 100 Ah
-Elettrica Renault Zoe, cottura ad induzione, termico-solare

 

toroseduto72

Avatar
milliWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:20

Stato:



Inviato il: 2/12/2013,13:19

CITAZIONE (frandi @ 2/12/2013, 12:22)
Mancano alcuni dati indispensabili per risponderti. Che tensione hanno i pannelli? Come fai a dire che se li metti in serie hai 24 volt? In serie la tensione si somma, mi sembra strano che hai pannelli da 6 volt.
Poi l'altro dato fondamentale: quanta potenza ti occorre? Cioè che cosa devi alimentare?

Tensione max 18v
Tensione a circuito aperto 21,7v
Corrente max 5,56A
Corrente di corto circuito 6,01A

mi servirebbero 400w x 10 ore
che regolatore mettere? i cinesi come sono?

so che i pannelli sono pochi ma intendo iniziare con poco x poi aumentare

grazie

 

frandi

Avatar
KiloWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:276

Stato:



Inviato il: 2/12/2013,15:22

Quindi pannelli in parallelo e non in serie se vuoi risparmiare un po' su un regolatore PWM e non MPPT. Dipende tutto dal tuo budget. Regolatore 30 A su ebay ne trovi tanti. Ad es. questo
http://www.ebay.it/itm/Regolatore-di-caric...=item4d0d3adad0

inverter 1000 watt,
http://www.ebay.it/itm/INVERTER-24V-220V-2...=item3386005c2b

almeno 4 batterie da 100 Ah, ma penso che i pannelli siano insufficienti per l'autonomia che ti occorre.

Sono solo degli esempi i prodotti indicati, anche per farti capire quando andrai a spendere,



---------------
-Impianto da 5,04 kWp - 24 moduli Aleo 210W e inverter Power-One 6 kW dal 2007
-Impianto da 100 kWp - 420 moduli TopRaySolar 240W e 8 inverter Power-One 12,5 kW
-Impianto ad isola - 15 moduli 230 W, inverter PIP 4048, 16 batterie Litio da 100 Ah
-Elettrica Renault Zoe, cottura ad induzione, termico-solare

 

toroseduto72

Avatar
milliWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:20

Stato:



Inviato il: 2/12/2013,15:51

CITAZIONE (frandi @ 2/12/2013, 15:22)
Quindi pannelli in parallelo e non in serie se vuoi risparmiare un po' su un regolatore PWM e non MPPT. Dipende tutto dal tuo budget. Regolatore 30 A su ebay ne trovi tanti. Ad es. questo
www.ebay.it/itm/Regolatore-di-caric...=item4d0d3adad0

inverter 1000 watt,
www.ebay.it/itm/INVERTER-24V-220V-2...=item3386005c2b

almeno 4 batterie da 100 Ah, ma penso che i pannelli siano insufficienti per l'autonomia che ti occorre.

Sono solo degli esempi i prodotti indicati, anche per farti capire quando andrai a spendere,

questo regolatore puo andare?
http://www.ebay.it/itm/360684658200?ssPage...984.m1423.l2649

e questo inverter?
http://www.ebay.it/itm/171152077052?var=47...984.m1423.l2649

con un regolatore da 30A posso attaccargli 4 pannelli da 100w o anche di +

 

frandi

Avatar
KiloWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:276

Stato:



Inviato il: 2/12/2013,16:36

Non conosco quei prodotti quindi non voglio dare un giudizio, ma ti consiglierei di non acquistarli in Cina, in Italia li trovi a pochi euro in più e con molto meno rischi.
Regolatore da 30 A va bene per i 4 moduli ma non se vuoi poi aumentarli.



---------------
-Impianto da 5,04 kWp - 24 moduli Aleo 210W e inverter Power-One 6 kW dal 2007
-Impianto da 100 kWp - 420 moduli TopRaySolar 240W e 8 inverter Power-One 12,5 kW
-Impianto ad isola - 15 moduli 230 W, inverter PIP 4048, 16 batterie Litio da 100 Ah
-Elettrica Renault Zoe, cottura ad induzione, termico-solare

 

toroseduto72

Avatar
milliWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:20

Stato:



Inviato il: 2/12/2013,17:02

CITAZIONE (frandi @ 2/12/2013, 16:36)
Non conosco quei prodotti quindi non voglio dare un giudizio, ma ti consiglierei di non acquistarli in Cina, in Italia li trovi a pochi euro in più e con molto meno rischi.
Regolatore da 30 A va bene per i 4 moduli ma non se vuoi poi aumentarli.

con un regolatore da 30A quanti pannelli da 100w posso mettere al massimo

 

mafe
milliWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:9

Stato:



Inviato il: 2/12/2013,20:27

ariciao,come hanno detto i ragazzi quelle sono più o meno le specifiche che dovresti seguire,io ti posso dire cosa monto visto che abbiamo più o meno le stesse esigenze:quattro pannelli da 120 w l'uno, centralina da 30 ampere, quattro accumulatori nba da 157 a/h il tutto in parallelo per poter avere in casa gli accendisigari da usare per i carica telefono senza dover accendere l'inverter che ho preso dai cinesi a 24 euro da 1200 w a onda quadra(non sono reali i 1200 ma per quella cifra!),(unico problema la ventolina che bisogna cambiare dopo un paio di mesi).i nostri consumi sono dovuti a un tubo led da 24w, la tv da 40w più i carica computer da 30 circa.il tutto per un consumo di 400w al giorno.la questione e' che le centraline staccano l'erogazione della corrente accumulata durante il giorno quando le batterie sono circa al 40/50% e cosi dopo circa tre giorni di brutto tempo siamo a piedi.quando presi questi pannelli che avevano circa quattro anni c'erano sotto 14 accumulatori il tutto in serie pero noi per non doverci indebitare abbiamo optato per quatro di loro comperati in fabbrica a circa 200 euri!l'uno.in dote con i pannelli ci hanno regalato anche la lavatrice che pesca acqua calda dallo scaldabagno a gas anziché usare energia elettrica per scaldare l h2o.ma per il bucato accendiamo il gruppo uno dei problemi che ho scoperto da poco e più che altro per il fatto che la vegetazione e cresciuta in questi tredici anni,e' che l'ombra che si forma su alcuni pannelli dovuto al sole più basso sull'orizzonte nel periodo inizio autunno fino a che tutte le foglie sono cadute,quindi fino a gennaio inoltrato,mi rende il o i pannelli ombreggiati delle resistenze che mi abbassano la potenzialita' che avrei e che ora con dei diodi shotly dovrei risolvere ma ho chiesto spiegazioni e devo guardare se qualcuno mi ha risposto.ciao a presto di più non so dirti.

 

toroseduto72

Avatar
milliWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:20

Stato:



Inviato il: 3/12/2013,09:08

CITAZIONE (mafe @ 2/12/2013, 20:27)
ariciao,come hanno detto i ragazzi quelle sono più o meno le specifiche che dovresti seguire,io ti posso dire cosa monto visto che abbiamo più o meno le stesse esigenze:quattro pannelli da 120 w l'uno, centralina da 30 ampere, quattro accumulatori nba da 157 a/h il tutto in parallelo per poter avere in casa gli accendisigari da usare per i carica telefono senza dover accendere l'inverter che ho preso dai cinesi a 24 euro da 1200 w a onda quadra(non sono reali i 1200 ma per quella cifra!),(unico problema la ventolina che bisogna cambiare dopo un paio di mesi).i nostri consumi sono dovuti a un tubo led da 24w, la tv da 40w più i carica computer da 30 circa.il tutto per un consumo di 400w al giorno.la questione e' che le centraline staccano l'erogazione della corrente accumulata durante il giorno quando le batterie sono circa al 40/50% e cosi dopo circa tre giorni di brutto tempo siamo a piedi.quando presi questi pannelli che avevano circa quattro anni c'erano sotto 14 accumulatori il tutto in serie pero noi per non doverci indebitare abbiamo optato per quatro di loro comperati in fabbrica a circa 200 euri!l'uno.in dote con i pannelli ci hanno regalato anche la lavatrice che pesca acqua calda dallo scaldabagno a gas anziché usare energia elettrica per scaldare l h2o.ma per il bucato accendiamo il gruppo uno dei problemi che ho scoperto da poco e più che altro per il fatto che la vegetazione e cresciuta in questi tredici anni,e' che l'ombra che si forma su alcuni pannelli dovuto al sole più basso sull'orizzonte nel periodo inizio autunno fino a che tutte le foglie sono cadute,quindi fino a gennaio inoltrato,mi rende il o i pannelli ombreggiati delle resistenze che mi abbassano la potenzialita' che avrei e che ora con dei diodi shotly dovrei risolvere ma ho chiesto spiegazioni e devo guardare se qualcuno mi ha risposto.ciao a presto di più non so dirti.

beh bene o male con 4 pannelli arrivi a 480wp e hai un regolatore da 30A
io sono a 400wp e con un regolatore da 30 A non so fin dove spingermi, 5, 6 pannelli o di piu?
l'inverter anche se da 500w - 1000w max è a onda pura però è cinese...posso fidarmi?
ma tu usi quanti watt all'ora? e x quante ore?

 

Luca450Mhz

Avatar
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:3077

Stato:



Inviato il: 3/12/2013,11:42

Del pannello bisogno leggere la corrente di corto circuito, la moltiplichi per il numero dei pannelli e vedi se questo valore è inferiore alla portata del regolatore (tieni conto che devi stare un po' più basso per sicurezza.. regolatore da 30A farei in modo che non ce ne vadano più di 26/27.. perchè a volte, in certe circostanze, i pannelli possono produrre un po' di più del valore di targa, e quindi è meglio stare larghi..
Inverter onda pura cinesi che costano una cretinata.. no non dovresti fidarti troppo..



---------------
Pannelli: 4395 Wp policristallini. Inverter UPS PSW7 6kW 48V toroidale con switch comandato dal mio sistema di domotica (ESP8266). Regolatore di carica: Finalmente di nuovo il PCM8048!
Batterie: 24 elementi trazione pesante 315Ah C5 48V
Impianto illuminazione giardino: 300Wp amorfi, regolatore MPPT EpSolar 20A, inverter onda pura 300W, 100Ah batterie auto

 

toroseduto72

Avatar
milliWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:20

Stato:



Inviato il: 3/12/2013,19:42

CITAZIONE (Luca450Mhz @ 3/12/2013, 11:42)
Del pannello bisogno leggere la corrente di corto circuito, la moltiplichi per il numero dei pannelli e vedi se questo valore è inferiore alla portata del regolatore (tieni conto che devi stare un po' più basso per sicurezza.. regolatore da 30A farei in modo che non ce ne vadano più di 26/27.. perchè a volte, in certe circostanze, i pannelli possono produrre un po' di più del valore di targa, e quindi è meglio stare larghi..
Inverter onda pura cinesi che costano una cretinata.. no non dovresti fidarti troppo..

preferivo un'onda pura anche da 400w piuttosto che onda modificata da 600w o piu.
I 2 regolatori come si collegano? diciamo 4 pannelli ad 1 regolatore e gli altri 4 all'altro...ma alle batterie?

 

Luca450Mhz

Avatar
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:3077

Stato:



Inviato il: 4/12/2013,11:25

Allora in teoria i regolatori possono essere parallelizzati (ovvero collegarne più di uno in parallelo) solo se sono stati pensati per funzionare in questo modo.
Alcuni utenti hanno messo in parallelo regolatori non pensati per questa funzione, o regolatori diversi, ma è una scelta che potrebbe essere discutibile.
Cmq in linea di massima i pannelli sono collegati ai regolatori, e i regolatori tutti e due vanno collegati sulle batterie in parallelo.



---------------
Pannelli: 4395 Wp policristallini. Inverter UPS PSW7 6kW 48V toroidale con switch comandato dal mio sistema di domotica (ESP8266). Regolatore di carica: Finalmente di nuovo il PCM8048!
Batterie: 24 elementi trazione pesante 315Ah C5 48V
Impianto illuminazione giardino: 300Wp amorfi, regolatore MPPT EpSolar 20A, inverter onda pura 300W, 100Ah batterie auto

 

mafe
milliWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:9

Stato:



Inviato il: 4/12/2013,17:59

per toro seduto.consumo circa 80 w l'ora per circa sette ore.ciao

 
 InizioPagina
 

Pagine: (2)   [1]   2    (Ultimo Msg)

Versione Mobile!

Home page       TOP100-SOLAR      Home page forum