Solare Fotovoltaico
Ricarica auto elettrica con PIP 4048

VISUALIZZA L'ALBUM

Pag: (10)  < ...  4   5   6   7   8   9   [10]    (Ultimo Msg)


FinePagina

Claudio

Avatar
PetaWatt


MODERATORE
Msg:15058

Stato:



Inviato il: 23/03/2017 21:52:30

Quando sono in ISOLA voglio restare isolato, mai collegherò la terra al neutro per avere L/N, se dovessi avere il problema di una apparecchiatura che lo vuole, solo per quella apparecchiatura metterei il trafo e userei la terra dell'impianto, non cerchiamo scuse se la terra è a norme non gli crei nessun problema assolutamente, non serve una seconda puntazza dedicata, se si vuole fare si fa, ma non è necessario.
La normativa vigente chiede che la messa a terra civile sia meno di 20 Ohm se siete entro quel limite non vi è problema.



---------------
Inverter Sofar Solar HYD6000-EP, 5250W pannelli, 14kWh lifepo4.





...

 

gruppo

Avatar
GigaWatt


Utente
Msg:984

Stato:



Inviato il: 23/03/2017 22:43:24

claudio lo puoi fare ma sembra che per farlo il calcolo della resistenza di terra cambi in quella configurazione.
Forse perchè venendo considerato attivo il neutro c'è il calcolo in caso di dispersioni del neutro verso terra che fa salire la tensione del dispersore e lì il diferenziale a valle non fa nulla perchè per lui è tutto a posto.
in questa condizione essendo il neutro anche conduttore di protezione abbiano un conduttore di protezione non a 0V
non ho visto bene i calcoli ma mi immagiono che se l'impianto gestisce di picco 10000VA la tensione sulla palina non dovrà superare i 50v.
inoltre se vi è una tensione in caso di guasto sull'impianto a valle la corrente che va nel conduttore di dispersione sarà inferiore perchè il conduttore di protezione non si trova a 0v quindi cambiano i tempi di intervento e i valori di intervento del differenziale a valle.

qualcuno potrebbe obbiettare dicendo che dalla palina non passa nulla perchè la corrente rientra tutta nel trasformatore.

ti rispondo si hai ragione ma,
questo è vero in un trasformatore ideale in un mondo ideale senza guasti.

se poi hai una terra buonissima che rientra nei nuovi calcoli bene sei a norma e lo puoi fare per ricaricare la tua ZOE altrimenti l'alternativa è separare gli impianti di neutro e conduttore di protezione con paline distanti tra di loro (anche qui c'è un calcolo e non chiedetemelo)

ragazzi se continuiamo a spulciare norme tra poco andiamo a dare l'esame per l'iscrizione all'albo. hi hi hi



---------------
Batterie? no grazie ho SSP


 

Vincent
GigaWatt


Utente
Msg:1902

Stato:



Inviato il: 23/03/2017 22:55:52

CITAZIONE (gruppo, 23/03/2017 22:43:24 ) Discussione.php?214510&10#MSG143

claudio lo puoi fare ma sembra che per farlo il calcolo della resistenza di terra cambi in quella configurazione.
Forse perchè venendo considerato attivo il neutro c'è il calcolo in caso di dispersioni del neutro verso terra che fa salire la tensione del dispersore e lì il diferenziale a valle non fa nulla perchè per lui è tutto a posto.
in questa condizione essendo il neutro anche conduttore di protezione abbiano un conduttore di protezione non a 0V
non ho visto bene i calcoli ma mi immagiono che se l'impianto gestisce di picco 10000VA la tensione sulla palina non dovrà superare i 50v.
inoltre se vi è una tensione in caso di guasto sull'impianto a valle la corrente che va nel conduttore di dispersione sarà inferiore perchè il conduttore di protezione non si trova a 0v quindi cambiano i tempi di intervento e i valori di intervento del differenziale a valle.

qualcuno potrebbe obbiettare dicendo che dalla palina non passa nulla perchè la corrente rientra tutta nel trasformat
ore.

ti rispondo si hai ragione ma,
questo è vero in un trasformatore ideale in un mondo ideale senza guasti.

se poi hai una terra buonissima che rientra nei nuovi calcoli bene sei a norma e lo puoi fare per ricaricare la tua ZOE altrimenti l'alternativa è separare gli impianti di neutro e conduttore di protezione con paline distanti tra di loro (anche qui c'è un calcolo e non chiedetemelo)

ragazzi se continuiamo a spulciare norme tra poco andiamo a dare l'esame per l'iscrizione all'albo. hi hi hi


haaa qualcuno che la pensa come me terra e neutro separati ..noi siamo produttori di energia elettrica godiamo delle normative

Facciamo impianti dedicati TN-S con neutro e terra separati ma sempre a terra...
3 livelli di sicurezza



---------------
SuperSolar
http://forum.saturnoprezzi.com/






 

Vincent
GigaWatt


Utente
Msg:1902

Stato:



Inviato il: 23/03/2017 23:03:22

Comunque sperimentato fino a 1000Watt basta 1 palina dopo sale la resistenza

La migliore terra che ho trovato palina + tubo da 2 pollici che scende fino a 160mt + corda di rame interrata 50 cm ...



---------------
SuperSolar
http://forum.saturnoprezzi.com/






 

gruppo

Avatar
GigaWatt


Utente
Msg:984

Stato:



Inviato il: 23/03/2017 23:04:39

poca paletta claudio possibile che nel tuo caso ipotetico per farlo devi avere la resistenza di terra intorno a 2ohm?
purtroppo il differenziale a monte non conta perchè l'inverter avendo il solare e l'accumulo la corrente può arrivare da lì.

se invece metti il trasformatore e usi una sola palina ma senza inverter allora il calcolo è il solito perchè c'è il differenziale a monte ammesso che sia il solito valore di quello a valle.

altre info per claudio



Modificato da gruppo - 23/03/2017, 23:16:33


---------------
Batterie? no grazie ho SSP


 

Vincent
GigaWatt


Utente
Msg:1902

Stato:



Inviato il: 23/03/2017 23:17:28

CITAZIONE (Claudio, 23/03/2017 23:04:39 ) Discussione.php?214510&10#MSG142

Quando sono in ISOLA voglio restare isolato, mai collegherò la terra al neutro per avere L/N, se dovessi avere il problema di una apparecchiatura che lo vuole, solo per quella apparecchiatura metterei il trafo e userei la terra dell'impianto, non cerchiamo scuse se la terra è a norme non gli crei nessun problema assolutamente, non serve una seconda puntazza dedicata, se si vuole fare si fa, ma non è necessario.
La normativa vigente chiede che la messa a terra civile sia meno di 20 Ohm se siete entro quel limite non vi è problema.


claudio guarda che e cambiata non chiede solo quello fa anche riferimento al tempo di intervento
E limita a 50 volt nei locali a basso rischio e 25 ad alto ...



---------------
SuperSolar
http://forum.saturnoprezzi.com/






 

gruppo

Avatar
GigaWatt


Utente
Msg:984

Stato:



Inviato il: 23/03/2017 23:30:35


CITAZIONE

=Claudio, 23/03/2017 21:52:30
La normativa vigente chiede che la messa a terra civile sia meno di 20 Ohm se siete entro quel limite non vi è problema.

basta che non superi i 50volt
ed è proprio qui che stà il problema fagli passare una decina di ampere e te la ritrovi a 200 V



---------------
Batterie? no grazie ho SSP


 

calcola
GigaWatt


Utente
Msg:4435

Stato:



Inviato il: 23/03/2017 23:55:54

A leggere il documento postato da marcosnout, la configurazione con il neutro passante è permessa fig 7.2, così come è permessa la configurazione con il neutro separato dalla rete. Solo che nel primo caso occorre installare un differenziale a monte dell'inverter. Poi all'esame dei pro e contro affermano che la prima configurazione ha il difetto che in caso di intervento del differenziale a monte dell'inverter, scatta anche quello a valle, perdendo in tal modo il vantaggio della continuità. Mentre con la configurazione del neutro isolato non si ha tale svantaggio.

Non per andare nel caso particolare, ma al momento la mia configurazione è quella del neutro passante con doppio differenziale, uno a monte ed uno a valle. Il mio impianto è così, quindi sarei già a posto. Mi preoccupa il fatto che se salta per guasto il salvavita a monte, l'UPS rimarrà isolato. Quindi penso sia meglio passare dalla configurazione a neutro passante a quella a neutro isolato.



Modificato da calcola - 24/03/2017, 00:03:42


---------------
Impara l'arte e mettila da parte

14 pannelli da 100w, inverter kemapower 3kw, regolato...

 

calcola
GigaWatt


Utente
Msg:4435

Stato:



Inviato il: 24/03/2017 00:02:01

Lasciare isolato l'inverter non mi costerebbe nulla, ho già il trasformatore d'isolamento adatto per la caldaia, comprato tempo fa e dopo breve tempo riposto nel cassetto. Determinava un consumo fisso che non faceva andare l'inverter in bypass standby, In pratica il fotovoltaico produceva solo per tenere acceso l'inverter.Questo è il difetto di avere un inverter con in trasformatore interno di 22 kg.



Modificato da calcola - 24/03/2017, 00:11:43


---------------
Impara l'arte e mettila da parte

14 pannelli da 100w, inverter kemapower 3kw, regolato...

 

Claudio

Avatar
PetaWatt


MODERATORE
Msg:15058

Stato:



Inviato il: 24/03/2017 01:10:00

CITAZIONE (Vincent, 23/03/2017 23:03:22 ) Discussione.php?214510&10#MSG145

Comunque sperimentato fino a 1000Watt basta 1 palina dopo sale la resistenza

La migliore terra che ho trovato palina + tubo da 2 pollici che scende fino a 160mt + corda di rame interrata 50 cm ...



Non so che dire, io ho 4 puntazze a 30m una dall'altra profonde 4,5m e misuro 6/7 Ohm e ho la falda a 5/6m, sotto questo aspetto è perfetta.



---------------
Inverter Sofar Solar HYD6000-EP, 5250W pannelli, 14kWh lifepo4.





...

 

calcola
GigaWatt


Utente
Msg:4435

Stato:



Inviato il: 24/03/2017 10:37:56

Tutta questa parte di discussione, non sarebbe meglio raccoglerla o riassumerla in una nuova discussione?



---------------
Impara l'arte e mettila da parte

14 pannelli da 100w, inverter kemapower 3kw, regolato...

 
 InizioPagina
 

Pag: (10)  < ...  4   5   6   7   8   9   [10]    (Ultimo Msg)

Versione Completa!

Home page     TOP100-SOLAR    Home page forum