Solare Fotovoltaico
nuovo impianto ad isola

Pag: (4)   1   [2]   3   4    (Ultimo)


FinePagina

milopiro
MegaWatt


Utente
Msg:486

Stato:



Inviato il: 18/09/2017 11:52:28

http://IMG]http://www.energialternativa.info/public/newforum/ForumEA/R/HTB1OVbzOpXXXXbyapXXq6xXFXXX9_2.jpg[/IMG]Mi hanno proposto questo:

5 specification.jpg
I-P-eSmart3-12V/24 V/36V/48V-series
20A
30A
40A
Modalità di carica
MPPT (Maximum Power Point Tracking)
efficienza MPPT
≥ 5%
Tipo di sistema
DC12V/24 V/36 V/48 V
riconoscimento automatico
ingresso Caratteristica
PV Max. Input tensione (VOC)
12 V/24 V/36 V/48 V
sistema
DC130V
avviare la carica di tensione punto
12 V/24 V/36 V/48 V
sistema
superiore alla tensione della batteria 3 V
punto di protezione a bassa tensione di ingresso
12 V/24 V/36 V/48 V
sistema
maggiore rispetto agli attuali tensione della batteria 1 V
sopra tensione
punto di protezione
12 V/24 V/36 V/48 V sistema
DC130V
nominale PV potenza di ingresso
12 V sistema
260 W
390 W
520 W
24 V sistema
520 W
780 W
1040 W
36 V sistema
780 W
1170 W
1560 W
48 V sistema
1040 W
1560 W
2080 W
carica Caratteristica
modalità di carica
MPPT (Maximum Power Point Tracking)
metodo di carica
-stage: corrente costante (ricarica rapida), tensione costante, floating charge
selezionabile Tipi di Batterie
allagato, Sealed lead acid, batteria al Gel
(altri tipi di batterie può anche essere definito)
nominale corrente di carica
20A
30A
40A
carico Scarico Caratteristica
tensione di carico
sulla base di tensione della batteria
carico corrente nominale
20A
30A
40A
modalità di controllo del carico
modalità di controllo del tempo, PV & controllo di Tempo, modalità
modalità On, modalità Off, controllo tensione FV
Display/Comunicazione
display LCD/RS485 a USB (PC software opzionale), Meter, WiFi modulare (APP)
tipo di sistema, PV tipo, PV tensione, tensione di carica, corrente di carica, carica di potere, la temperatura, ecc
altri Parametri
protezione

metodi termici
ventola di raffreddamento
Dimensioni prodotti DxWxH (mm)
240*168*66
Formato dell'imballaggio DxWxH (mm)
289*204*101
Peso netto (kg)
2.3
Peso lordo (kg)
3
tipo di Protezione Meccanica
IP25
6.photoes.jpg
Link:
IMG]http://www.energialternativa.info/public/newforum/ForumEA/R/HTB1OVbzOpXXXXbyapXXq6xXFXXX9_2.jpg[/IMG]


Scusate ma ho difficolta a caricare le immagini



Modificato da milopiro - 18/09/2017, 12:05:49


---------------



 

milopiro
MegaWatt


Utente
Msg:486

Stato:



Inviato il: 18/09/2017 13:01:47

CITAZIONE (Luca450Mhz, 18/09/2017 10:31:33 ) Discussione.php?214765&1#MSG12

Per il regolatore MPPT ti sconsiglio l'MPP Solar, in quanto il prodotto è valido ma non è stato sviluppato fino in fondo (il box per leggere i dati non è commercializzato) e l'assistenza fa veramente pena.
L'utente Sophia sembra si stia trovando bene con il Vectron, trovi maggiori dettagli sulla sua discussione.
Per spendere meno ci sono gli EP Solar che hanno anche un software per leggere i dati e comandare l'uscita del carico, ma non gestiscono l'equalizzazione, e questo potrebbe essere un problema (dipende dal tipo di batterie usate)

---------------------------------------
grazie Luca della dritta,mi hanno consigliato questo come regolatore uno da 40 AMP,E UNO DA 60AMP

LINK:https://it.aliexpress.com/store/product/Off-grid-solar-charger-controller-40A-12V-24V-36V-48V-MPPT-40A/610114_32772561095.html?spm=2114.12010612.0.0.5bdadf47jrAEwH

-------------------
MODELLO 60 AMPERE LINK:

https://it.aliexpress.com/store/product/CE-RoHS-60A-48V-PV-regulator-48V-60A-SMART2-MPPT-solar-charge-controller-with-RS232-Lan/610114_1541527167.html?spm=a2g0y.12010612.0.0.44e04fds2wHt1



---------------



 

milopiro
MegaWatt


Utente
Msg:486

Stato:



Inviato il: 18/09/2017 13:18:20

CITAZIONE (Vincent, 17/09/2017 20:06:56 ) Discussione.php?214765&1#MSG9

Ti allego il link del simulatore cosi fai qualche calcolo e vedi se effettivamente conviene alzare e di quanto
LINK

---------------------------
GRAZIE vINCENT MA NON LO MAI USATO SPERO DI RIUSCIRCI..!!



---------------



 

Vincent
GigaWatt


Utente
Msg:1902

Stato:



Inviato il: 18/09/2017 13:28:29

Sembra piccolo le caratteristiche non sono tanto chiare ma per piu di 12 pannelli ne servono 2 ...
Se usi batterie AGM a sto punto prendi 3 regolatori nel pip4048 e risparmi parecchio
5 600€ e il psw7 lo vendi o comunque lo colleghi alle battetie se ti servono piu di 4 5kw continui

Avresti comunque un inverter di scorta o la possibilita di sezionare le potenza in modo intelligente



---------------
SuperSolar
http://forum.saturnoprezzi.com/






 

Vincent
GigaWatt


Utente
Msg:1902

Stato:



Inviato il: 18/09/2017 13:32:44

Serve sapere la tecnologia delle batterie se acido libero o agm perche non tutti i caricatori sono degni di questo nome
agm acido lipo o gel (queste ultime le sconsiglio)



---------------
SuperSolar
http://forum.saturnoprezzi.com/






 

milopiro
MegaWatt


Utente
Msg:486

Stato:



Inviato il: 18/09/2017 14:38:05

CITAZIONE (Vincent, 18/09/2017 13:32:44 ) Discussione.php?214765&2#MSG19

Serve sapere la tecnologia delle batterie se acido libero o agm perche non tutti i caricatori sono degni di questo nome
agm acido lipo o gel (queste ultime le sconsiglio)

----------------
Graqzie della tua risposta i regolatori uno da 60A,e uno da 40A gestiscono le due falde separate ma entrambi caricano lo stesso pacco a 48volt da 650amp,acido libero piastre tubolari, il regolatore da 40amp farà circa 6 pannelli da 260watt falda a ovest e quello da 60 amp farà 12 pannelli 280watt ad est ecco perchè i due regolatori ...



---------------



 

gruppo

Avatar
GigaWatt


Utente
Msg:969

Stato:



Inviato il: 18/09/2017 16:40:48

milo piro attenzione il link che hai inserito del mppt da 40 ho notato che nell'inserzione vi sono discordanze all'inizio parla di 100Vdc come massima tensione e successivamente diventano 130V
poichè per avere senso l'acquisto del mppt devi poter inserire almeno 180 celle in serie ovvero esempio 3 moduli da 60 celle.
se è 100V quasi certo che dura molto poco.

mi sembra manchi anche di compensazione tensione batterie al variare temperatura

se mettiamo due moduli da 60 celle in serie e sistema accumulatori 48V
decade un pochino la giustificazione di voler mettere mppt e non pwm
se ne è già parlato molto anche su questo forum
con l'esempio di Vincent sicuramente mppt

per dovere di cronaca metto una tabellina per sapere quando è possibile usare il pwm
Pannelli 30 celle con batterie 12V
Pannelli 60 celle con batterie 24V
Pannelli 120 celle (ovvero due da 60 in serie) con batterie 48V

è già successo che per motivi di riparazione nelle condizioni espresse in tabella la produzione non ha trovato significative riduzioni di energia prodotte mettendo un pwm al posto di un mppt ma solo con le condizioni indicate in tabella
con la teoria è sempre meglio mppt senza ombra di dubbio ma in pratica se le condizioni ci sono vincent non sempre ciò è vero in particolare a parità di moneta spesa con la differenza di costo tra pwm e mppt ci può venire il modulo in più.
concordo per le serie con tanti moduli e regolatore mppt

ho trovato questo ha la compensazione in temperatura 60A e 190Voc



Modificato da gruppo - 18/09/2017, 17:17:23


---------------



 

Luca450Mhz

Avatar
GigaWatt


Utente
Msg:3183

Stato:



Inviato il: 18/09/2017 17:27:11

Io non prenderei assolutamente prodotti di fascia bassissima, come quelli riportati fino ad ora. Un MPPT svolge un compito importante, e ha bisogno di un processore buono per fare tutti i vari calcoli. I prodotti troppo economici o non sono proprio MPPT, oppure di qualità talmente scarsa che dureranno poco.
Poi nell'ultima inserzione la maggior parte dei voti sono senza commento, e un paio degli ultimi a 5 stelle ma con scritto "ancora non l'ho provato".. mi mette un bel dubbio.
Un MPPT costa, c'è poco da fare. Se non vuoi rischiare di buttare dei soldi



---------------
Pannelli: 6975 Wp (poli e mono). Inverter UPS PSW7 6kW 48V toroidale con switch comandato dal mio si...

 

Riccardo

Avatar
GigaWatt


Utente
Msg:2777

Stato:



Inviato il: 18/09/2017 18:44:33

Ciao milopiro,il modello che hai postato l'ho acquistato circa 3 anni fa dalla I-PANDA è lo Smart2. Questa macchina è molto sofisticata come elettronica,però il mio modello probabilmente presentava dei problemi di gioventù.Il regolatore è totalmente gestibile su rete ip.
Si adatta qualsiasi tipo di batteria dispone di valori fissi di tensioni di ricarica e anche variabili (decimi di volt)è possibile limitare la corrente di carica.
Non dispone di equalizzazione e l'algoritmo del circuito MPPT è ad autoapprendimento.
Nelle mio regolatore SMART2 da 40A ho riscontrato questi problemi ti parlo di 3 anni fa. Il circuito di interfaccia su ip funzionava correttamente solo con il banco da 48 v con il 24v dava delle disconnessioni 12v non ho provato.
Per 2 volte ho sostituito il rele di stacco del circuito MPPT che è stato posizionato sul lato 120:150v,solitamente viene messo sul lato 48v.
Se esegui dei cablaggi particolari devi tener conto che il circuito di controllo è sul lato negativo.
Dispone di un controllo di emergenza per staccare il regolatore da remoto
I problemi maggiori li ho avuti nel passaggio nuvole sole con il rele che staccava per cercare un altro punto di MPPT mandando la tensione al massimo sul rele
Ho scritto piu volte alla I-PANDA per capire se era disponibile un reset della macchina,ma senza risultato,quando mi è servito resettare la macchina l'ho dovuta aprire e cortocircuitare il supercapacitor da 1F.
Quando io l'ho acquistato era appena uscita quel modello,probabilmente questi problemi sono stati corretti con le serie successive.
Ora ho un e-Smart da 20A non c'è più il relè, funziona perfettamente con gestione e costo irrisori,ma è il fratellino
Acquistare componenti separati su un impianto ti permette di avere una maggior gestione nel caso di guasti ,ma di solito non permette una gestione corretta dei valori di energia prodotti e consumati



---------------
Q.CELLS Q.PEAK 4575W sud-est
Solar Frontier CIS 850W sud-ovest
Inverter PIP5048MST + GLI20...

 

gruppo

Avatar
GigaWatt


Utente
Msg:969

Stato:



Inviato il: 19/09/2017 00:01:04

be questo penso sia un buon mppt ovviamente il costo è un pò altino



---------------



 

milopiro
MegaWatt


Utente
Msg:486

Stato:



Inviato il: 19/09/2017 07:36:32

CITAZIONE (gruppo, 19/09/2017 00:01:04 ) Discussione.php?214765&2#MSG24

be questo penso sia un buon mppt ovviamente il costo è un pò altino

--------------------
lo conosco ha solo un problema da quello che dice un mio amico frigge le batterie perchè ha valori di fine carica sui 48volt e 60 volt un pò esagerati,ma non conoscendolo non dubito della qualità,



---------------



 

milopiro
MegaWatt


Utente
Msg:486

Stato:



Inviato il: 19/09/2017 07:38:12

CITAZIONE (Luca450Mhz, 18/09/2017 17:27:11 ) Discussione.php?214765&2#MSG22

Io non prenderei assolutamente prodotti di fascia bassissima, come quelli riportati fino ad ora. Un MPPT svolge un compito importante, e ha bisogno di un processore buono per fare tutti i vari calcoli. I prodotti troppo economici o non sono proprio MPPT, oppure di qualità talmente scarsa che dureranno poco.
Poi nell'ultima inserzione la maggior parte dei voti sono senza commento, e un paio degli ultimi a 5 stelle ma con scritto "ancora non l'ho provato".. mi mette un bel dubbio.
Un MPPT costa, c'è poco da fare. Se non vuoi rischiare di buttare dei soldi

----------------------------
ciao Luca grazie del consiglio,devo dirti che o anche visto il mostro del OUTBACK flemax 60 amp come mppt,cosa ne dici è piu serio per tè!!il mio problema rimane che dovrei sempre prenderne due da gestire le due falde..



---------------



 

milopiro
MegaWatt


Utente
Msg:486

Stato:



Inviato il: 19/09/2017 07:40:27

CITAZIONE (Riccardo, 18/09/2017 18:44:33 ) Discussione.php?214765&2#MSG23

Ciao milopiro,il modello che hai postato l'ho acquistato circa 3 anni fa dalla I-PANDA è lo Smart2. Questa macchina è molto sofisticata come elettronica,però il mio modello probabilmente presentava dei problemi di gioventù.Il regolatore è totalmente gestibile su rete ip.
Si adatta qualsiasi tipo di batteria dispone di valori fissi di tensioni di ricarica e anche variabili (decimi di volt)è possibile limitare la corrente di carica.
Non dispone di equalizzazione e l'algoritmo del circuito MPPT è ad autoapprendimento.
Nelle mio regolatore SMART2 da 40A ho riscontrato questi problemi ti parlo di 3 anni fa. Il circuito di interfaccia su ip funzionava correttamente solo con il banco da 48 v con il 24v dava delle disconnessioni 12v non ho provato.
Per 2 volte ho sostituito il rele di stacco del circuito MPPT che è stato posizionato sul lato 120:150v,solitamente viene messo sul lato 48v.
Se esegui dei cablaggi particolari devi tener conto che il circuito di controllo è sul lato negativo.
Dispone di un controllo di emergenza per staccare il regolatore da remoto
I problemi maggiori li ho avuti nel passaggio nuvole sole con il rele che staccava per cercare un altro punto di MPPT mandando la tensione al massimo sul rele
Ho scritto piu volte alla I-PANDA per capire se era disponibile un reset della macchina,ma senza risultato,quando mi è servito resettare la macchina l'ho dovuta aprire e cortocircuitare il supercapacitor da 1F.
Quando io l'ho acquistato era appena uscita quel modello,probabilmente questi problemi sono stati corretti con le serie successive.
Ora ho un e-Smart da 20A non c'è più il relè, funziona perfettamente con gestione e costo irrisori,ma è il fratellino
Acquistare componenti separati su un impianto ti permette di avere una maggior gestione nel caso di guasti ,ma di solito non permette una gestione corretta dei valori di energia prodotti e consumati

----------------------------
grazie RICCARDO devo dire che non conosco questi regolatori ora o visto che hanno fatto lo smart 3 40amp e 60 amp



---------------



 

Luca450Mhz

Avatar
GigaWatt


Utente
Msg:3183

Stato:



Inviato il: 19/09/2017 09:50:00

Considera che fino a qualche anno fa l'OUTBACK era considerato il non plus ultra dei regolatori di carica MPPT. E' un ottimo prodotto che funziona molto bene!
Guarda io ho 3 stringhe esposte in direzioni diverse per la conformazione del tetto e spazio disponibile (est, sud, ovest praticamente) e sono tutte collegate insieme. Non ho riscontrato problemi particolari negli anni.



---------------
Pannelli: 6975 Wp (poli e mono). Inverter UPS PSW7 6kW 48V toroidale con switch comandato dal mio si...

 

milopiro
MegaWatt


Utente
Msg:486

Stato:



Inviato il: 19/09/2017 11:42:17

Luca ciao Mi hanno proposto IL flexmax questo del link:https://it.aliexpress.com/item/80A-MPPT-Solar-charge-controller-60V-Solar-charger-MPPT-function/32276075827.html?spm=a2g0y.search0104.3.26.F6NxMA&ws_ab_test=searchweb0_0,searchweb201602_5_10152_10065_10151_10068_10344_10342_10343_10340_10341_10304_5550020_10307_10137_10060_10155_10154_10056_10055_10054_5470020_10059_100031_10099_5460020_10338_10339_10103_10102_440_10052_10053_10107_10050_10142_10051_10325_5380020_10326_10084_10083_10080_10082_10081_10177_10110_10111_10112_10113_10114_143_5570011_10312_10313_10314_10184_5560020_10078_10079_10073,searchweb201603_17,ppcSwitch_3&btsid=08f25962-33dc-4de0-a5bd-b35f314a521a&algo_expid=3afd65eb-2b80-4a62-90e7-8cbc0f36b199-3&algo_pvid=3afd65eb-2b80-4a62-90e7-8cbc0f36b199



a un prezzo buono sui 220,00 dollari e se non ricordo male si potevano collegare in parallelo,volendo,in ogni caso con 20 dollari in più ci sarebbe il flexmax 80amp,che non sarebbe male come regolatore da quello che mi dici..Poi tu che hai ancora un pcm 8048 e una ferrari ma molto robusto..



Modificato da milopiro - 19/09/2017, 12:23:10


---------------



 
 InizioPagina
 

Pag: (4)   1   [2]   3   4    (Ultimo)

Versione Completa!

Home page     TOP100-SOLAR    Home page forum