Applicazioni E Realizzazioni Pratiche
Spiegazione regolatore di carica

VISUALIZZA L'ALBUM

Pag: (5)   1   [2]   3   4   5    (Ultimo)


FinePagina

marcosnout

Avatar
GigaWatt


MODERATORE
Msg:3280

Stato:



Inviato il: 15/01/2018 23:07:45

Inventore...
Questa è l'immagine delle istruzioni di un regolatore, uno a caso...

http://www.energialternativa.info/public/newforum/ForumEA/S/Screenshot_2018-01-15-22-58-10.jpg



Luca ti ha spiegato tutto con pazienza, ora, che ti abbia covinto o no, invece di continuare cocciutamente a sbattere i piedini...fai una bella cosa...investi una cinquatina di euro...compratene uno, collegato come meglio credi e vedi cosa succede, cosi poi ci spieghi tutto per benino...



---------------
Laminox Hidra 24kw, pannello solare termico SunHeat open 200 lt, termoboiler 120 litri. Zona climati...

 

inventoreinerba
GigaWatt


Utente
Msg:3543

Stato:



Inviato il: 15/01/2018 23:16:00

Si. piedini....

ho preso il primo regolatore su google.
corrente scarica =30A

prima di darmi torto almeno consulta google.



Immagine Allegata: regolatore 30A.JPG
 
ForumEA/S/regolatore 30A.JPG

 

inventoreinerba
GigaWatt


Utente
Msg:3543

Stato:



Inviato il: 15/01/2018 23:18:11

la corrente di scarica deve essere regolata dal caricatore,altrimenti la batteria si scarica completamente e poi è da buttare.

 

marcosnout

Avatar
GigaWatt


MODERATORE
Msg:3280

Stato:



Inviato il: 15/01/2018 23:23:23

Si, piedini!
Dov'è scritto che puoi collegare un carico da 30A sull'uscita load??

Anche l'immagine postata da me è presa sul web...prova almeno a leggere cosa c'è scritto...



---------------
Laminox Hidra 24kw, pannello solare termico SunHeat open 200 lt, termoboiler 120 litri. Zona climati...

 

inventoreinerba
GigaWatt


Utente
Msg:3543

Stato:



Inviato il: 15/01/2018 23:30:16

questo è il gsr 12-24
ha un aspetto e un prezzo diversi dal regolatore cinese da 20€ del quale stiamo parlando.



Immagine Allegata: gsr 12-24.JPG
 
ForumEA/S/gsr 12-24.JPG

 

inventoreinerba
GigaWatt


Utente
Msg:3543

Stato:



Inviato il: 15/01/2018 23:37:34

e per i piedini...
cerca di portare maggior rispetto

 

Claudio

Avatar
GigaWatt


MODERATORE
Msg:7028

Stato:



Inviato il: 16/01/2018 00:00:27

CITAZIONE (giamar339, 15/01/2018 13:29:52 ) Discussione.php?214989&1#MSG0

Salve a tutti,
cortesemente vorrei capire come funziona un regolatore di carica per batterie.
Con un regolatore economico da 20-30 euro dove c'e' scritto 20A posso caricare 4 batterie da 45A con un totale di 180A??
Non capisco come funziona,in molti video e forum usano un regolatore economico per impianti fotovoltaici molto grandi....
Grazie


Ciao giamar339 a parte le solite divagazioni e polemiche che creano la solita confusione.

Un regolatore economico PWM tipo quello da te postato, grosso modo finzione come ti ha spiegato Luca, può essere adatto per piccoli sistemi tipo lampioni fontane telecamere WiFi, piccoli sistemi senza pretese, io lo uso per una telecamera WiFi e una batteria da 12V 45A.
20A è la corrente massima dichiarata di ricarica della batteria, non è dichiarata la tensione massima pannello ma penso sia più o meno come tutti gli altri di quella fascia sui 30V, mentre non viene specificata la corrente disponibile per l'utilizzatore ma solo quella delle le uscite USB.



---------------
Inverter PIP4048MS, 15 pannelli 250W, 500A FIAMM 12FIT100






...

 

Claudio

Avatar
GigaWatt


MODERATORE
Msg:7028

Stato:



Inviato il: 16/01/2018 00:08:52

Questo dice 20A di carica e 20A di load e 50V pannelli

Tutto per meno di 9€!!!!!! LINK

So cinesate.



Immagine Allegata: reg.jpg
 
ForumEA/S/reg.jpg



---------------
Inverter PIP4048MS, 15 pannelli 250W, 500A FIAMM 12FIT100






...

 

Claudio

Avatar
GigaWatt


MODERATORE
Msg:7028

Stato:



Inviato il: 16/01/2018 00:24:47

Solitamente l'uscita load si usa se serve un'uscita controllata, infatti può essere attivata a ore o a crepuscolare o a tensione batteria, se invece serve maggior corrente va prelevata direttamente dalla batteria ma in questo caso non vi è controllo della tensione di scarica.
La carica è ad impulsi PWM ma dato il bassissimo costo non gli affiderei batterie costose, la batteria che uso per la telecamera WiFi 45A auto da Bennet la butto mediamente ogni 3 anni, dopo che mi ha cotto una FIT100 da 150€.



---------------
Inverter PIP4048MS, 15 pannelli 250W, 500A FIAMM 12FIT100






...

 

marcosnout

Avatar
GigaWatt


MODERATORE
Msg:3280

Stato:



Inviato il: 16/01/2018 06:56:32

CITAZIONE (inventoreinerba, 15/01/2018 23:37:34 ) Discussione.php?214989&2#MSG20

e per i piedini...
cerca di portare maggior rispetto

ti sei offeso perché ti ho paragonato ad un bimbo che pretende di avere sempre ragione?



---------------
Laminox Hidra 24kw, pannello solare termico SunHeat open 200 lt, termoboiler 120 litri. Zona climati...

 

giamar339

Avatar
Watt


Utente
Msg:38

Stato:



Inviato il: 16/01/2018 11:32:24

Alla fine non ho capito niente!!!!!
La domanda era:
Posso usare un regolatore di carica (tipo il link di Claudio)
tra un alternatore da 12 volt 120 ah e 4 batteria da 12 volt 45 ah????
Grazie

Scarica allegato

reg.jpg ( Numero download: 19 )



---------------



 

giamar339

Avatar
Watt


Utente
Msg:38

Stato:



Inviato il: 16/01/2018 11:35:34

CITAZIONE (inventoreinerba, 15/01/2018 23:16:00 ) Discussione.php?214989&2#MSG16

Si. piedini....

ho preso il primo regolatore su google.
corrente scarica =30A

prima di darmi torto almeno consulta google.




Alla fine non ho capito niente!!!!!
La domanda era:
Posso usare un regolatore di carica (tipo il link di Claudio)
tra un alternatore da 12 volt 120 ah e 4 batteria da 12 volt 45 ah????
Grazie



---------------



 

Luca450Mhz

Avatar
GigaWatt


Utente
Msg:2985

Stato:



Inviato il: 16/01/2018 11:53:50

Risposta veloce: no.

Risposta completa:
Prima di tutto serve un ponte raddrizzatore per rendere la tensione alternata in continua.
Poi un alternatore produce una certa corrente (ti hanno già detto che si misura in A e non Ah), che può variare in relazione ai giri dell'alternatore stesso.
Se mandi 120A in un regolatore qualsiasi che può gestire correnti molto più piccole, lo trasformerai in un carino gioco pirotecnico!
Ti è già stato detto che il numero di batterie non conta, in quanto più batterie metti in parallelo e più aumenti il tempo necessario per caricarle, ma puoi collegarne quante ne vuoi.

Fino a qui qualcosa non ti è chiaro? Se no ragioniamo su questi punti, dopodiché se servono altre info possiamo continuare a parlarne



---------------
Pannelli: 3195 Wp policristallini. Inverter UPS PSW7 6kW 48V toroidale con switch comandato dal mio ...

 

giamar339

Avatar
Watt


Utente
Msg:38

Stato:



Inviato il: 17/01/2018 10:02:59

Se mandi 120A in un regolatore qualsiasi che può gestire correnti molto più piccole, lo trasformerai in un carino gioco pirotecnico!


1 Quindi che tipo di regolatore avrei bisogno??

Un'altra ipotesi:
2 Tenendo sempre in funzione l'alternatore e quindi sempre in carica le batterie collegate ad un inverter e utilizzando costantemente la corrente erogata,ho comunque bisogno di un regolatore di carica??

3 Pensavo...utilizzando la corrente e non facendo caricare al massimo le batterie forse il regolatore e' inutile???



---------------



 

inventoreinerba
GigaWatt


Utente
Msg:3543

Stato:



Inviato il: 17/01/2018 14:04:51

luca 450 ha detto di nuovo una cosa sbagliata.
se mandi un alternatore che genera 120 A in un regolatore di carica ad esempio da 10A va tutto bene.
questo perchè il regolatore di carica è un generatore di corrente costante. Il suo compito è di lasciare passare 10A fino a quando la batteria raggiunge la tensione di 14v circa.
Quindi tutto funziona e non ci sono fuochi pirotecnici.

e per favore non ditemi che batto i piedini.

 
 InizioPagina
 

Pag: (5)   1   [2]   3   4   5    (Ultimo)

Versione Completa!

Home page     TOP100-SOLAR    Home page forum