Eolico
informazioni

VISUALIZZA L'ALBUM

Pag: (6)   1   2   3   4   5   [6]    (Ultimo)


FinePagina

voltout

Avatar
Watt


Utente
Msg:89

Stato:



Inviato il: 29/03/2020 01:47:13

Tutto quanto è un compromesso. Per semplificare, ciò che incide maggiormente sulla resa di un generatore, è la potenza delle calamite, numero di cicli (la variazione della polarità al secondo), e il rame. Certo, sono anche tante altre variabile, però si parte da qui. A bassi giri, per aumentare il numero di cicli al secondo, aumenti il numero di calamite, ciò è: più calamite sono, meglio è. Il problema nasce che aumentando il numero di calamite, aumenta anche il diametro del generatore. Per un'asse verticale non sono problemi, però per un impianto eolico ad asse orizzontale si. La forza del vento che colpisce un generatore con un diametro di 60 cm è pazzesca. Si, potresti diminuire le dimensioni delle calamiti e anche delle bobine, ma perdi in potenza... è tutto un compromesso!



---------------
Upssssss...






 

PierGsi
Watt


Utente
Msg:43

Stato:



Inviato il: 29/03/2020 14:48:26

CITAZIONE (Giampy, 29/03/2020 01:47:13 ) Discussione.php?215976&5#MSG64

Ciao a tutti, ho fatto alcune prove, già immaginavo il risultato, sostituendo la ruota da 50cm di diametro con una da 90 cm durante la discesa ho guadagnato 300kg di spinta in più, facendo raddoppiare i giri delle 2 dinamo che mi davano 10v ora i volt prodotti sono circa 19. Non voglio essere presuntuoso, ma cambiando la ruota di discesa a 100cm,o anche di più dove andremo a finire?


Scusa ma non capisco : l'energia potenziale è pari a massa*gravita*altezza.
Sollevare e lasciar scendere qualcosa mediante sistemi di riduzione/moltiplicazione dei giri non fa variare la quantità di energia restituita, la stessa sarà uguale a quella fornita moltiplicata per i rendimenti di motori/generatori, dei riduttori e dello stesso accumulatore. Quindi, sarai sempre in debito.



---------------





 

wildturky
KiloWatt


Utente
Msg:265

Stato:



Inviato il: 22/04/2020 09:18:23

Ho rimediato da un motore elettrico 12 matassine di rame dda 0,9 con un peso di 160grammi ciascuna.. che generatore posso realizzare con questo materiale...



Immagine Allegata: IMG_20200414_161659-1209x1612.jpg
 
ForumEA/U/IMG_20200414_161659-1209x1612.jpg



---------------
PIP 5048Gk 14 q-cell g8 350w 2 pylontech us2000





 

lupocattivo

Avatar
GigaWatt


Utente
Msg:2970

Stato:



Inviato il: 22/04/2020 14:48:13

CITAZIONE (wildturky, 22/04/2020 09:18:23 ) Discussione.php?215976&6#MSG79


...12 matassine di rame dda 0,9 con un peso di 160grammi ciascuna...



Ciao, ho fatto un po' di conti:

Densita del Rame = 8,96 g/cm³

se dividiamo i tuoi 160 g. per il peso specifico otterremo 160,00/8,96=17,8 cm3

l'area di un filo da 0,9 mm = 0,09 cm avra' Raggio = 0,045 cm da cui otteniamo 0,045*0,045*3,14=0,0063585 cm2

Ora se la quantita' di Rame e' pari a 17,8 cm3 allora 17,8/0,0063585=2799,4 cm. che equivale a 27,994 metri e credo si possa arrotondare a una lunghezza di 28 metri...

Per la parte restante del problema, confesso che sono un tantino somarello, pero' ho dato un'occhiatina al programma di Bolle e l'approccio al problema credo sia svolto nel senso inverso a quanto tu richiedi...
Mi spiego: il filo di rame sara' lungo... Quel tanto che basta...

Ora, occorrerebbe sapere con i tuoi 28 metri che bobine ci ricavi...
e poi con il programma ovviamente per tentativi aggiusti i parametri e vedi cosa se ne ricava...
Meglio se chiedi direttamente a Bolle un aiutino.



---------------



 
 InizioPagina
 

Pag: (6)   1   2   3   4   5   [6]    (Ultimo)

Versione Completa!

Home page     TOP100-SOLAR    Home page forum