Solare Fotovoltaico
Installato nuovo inverter

Pag: (6)   [1]   2   3   4   5   6    (Ultimo)


FinePagina

Claudio

Avatar
PetaWatt


MODERATORE
Msg:11381

Stato:



Inviato il: 26/05/2021 18:34:44

Finalmente arrivato e installato.

Ho dovuto rivoluzionare l'impianto perché i due MPPT da 3500W l'uno sono a 500V, ma finalmente ho finito, sembra funzionare tutto, speriamo duri almeno quanto il glorioso PIP4048MS che mi ha servito energia per 7 anni e mezzo processando quasi 30000 Kwh.



Immagine Allegata: HYD6000_ES.jpeg
 
ForumEA/U/HYD6000_ES.jpeg



---------------
Inverter HYD6000-ZSS, 5250W pannelli, 500A AGM stanche.






<...

 

mania2
Watt


Utente
Msg:92

Stato:



Inviato il: 26/05/2021 18:54:04

complimenti. perchè hai fatto il cambio?



---------------



 

Biomass

Avatar
PetaWatt


AMMINISTRATORE
Msg:18370

Stato:



Inviato il: 26/05/2021 19:02:37

Li vedo sul mio catalogo.....son buoni?



---------------
W il cippato fatto in casa. Economico come nessun'altro combustibile

Caldaia Tesi H2O ...

 

OrsoMario

Avatar
GigaWatt


Utente
Msg:1666

Stato:



Inviato il: 26/05/2021 23:44:36

Bello esteticamente gradevole!

poi con 2 MPPT da 3500W!! puoi tapezzare tutto il tetto di pannelli,
aggiungi 4 super capss da 7,5Kwh ti ritrovi con 30Kwh di accumulo, e dici addio alla rete elettrica

tanto le capss si caricano anche con produzione minima e con lo spazio che hai sul tetto puoi metrne di pannelli, e con una centrale sul tetto anche con cielo coperto qualcosa producono..

stò fantasticando un pò tropo..



Modificato da OrsoMario - 27/05/2021, 00:35:49


---------------
Inverter PWM Edison 3024, fotovoltaico 7500Wp,
6000Wp sotto MPPT Tracer 10420, 1500Wp sotto in...

 

Alain

Avatar
KiloWatt


Utente
Msg:130

Stato:



Inviato il: 27/05/2021 08:25:28

Complimenti Claudio!



---------------



 

Claudio

Avatar
PetaWatt


MODERATORE
Msg:11381

Stato:



Inviato il: 27/05/2021 11:54:00

CITAZIONE (mania2, 26/05/2021 18:54:04 ) Discussione.php?216519&1#MSG1

complimenti. perchè hai fatto il cambio?


Perché le mie batterie dopo 7 anni cominciano a dare segni di stanchezza e siccome non voglio più investire denaro in batterie che alla fine risulta solo un anticipo delle bollette Enel per gli anni di durata delle medesime, ho deciso per questo omologato CEI 0-21 che media con le tre fonti e un domani può funzionare anche senza batterie, ma non volevo i soliti non omologati in Italia.



---------------
Inverter HYD6000-ZSS, 5250W pannelli, 500A AGM stanche.






<...

 

Claudio

Avatar
PetaWatt


MODERATORE
Msg:11381

Stato:



Inviato il: 27/05/2021 11:54:52

CITAZIONE (Biomass, 26/05/2021 19:02:37 ) Discussione.php?216519&1#MSG2

Li vedo sul mio catalogo.....son buoni?


Spero!!!



---------------
Inverter HYD6000-ZSS, 5250W pannelli, 500A AGM stanche.






<...

 

Claudio

Avatar
PetaWatt


MODERATORE
Msg:11381

Stato:



Inviato il: 27/05/2021 12:03:30

Ha un software proprietario in Cloud molto accurato, unica pecca è monodirezionale solo report, se vuoi modificare un qualsiasi parametro devi farlo da pannello comandi dell'inverter.



Immagine Allegata: Immagine.jpg
 
ForumEA/U/Immagine_102.jpg



---------------
Inverter HYD6000-ZSS, 5250W pannelli, 500A AGM stanche.






<...

 

OrsoMario

Avatar
GigaWatt


Utente
Msg:1666

Stato:



Inviato il: 31/05/2021 22:18:02

Ciao Claudio,

volevo chiederti: che differenze hai notato a livello di sicurezza tra il tuo vecchio inverter (non certificato) a questo?



---------------
Inverter PWM Edison 3024, fotovoltaico 7500Wp,
6000Wp sotto MPPT Tracer 10420, 1500Wp sotto in...

 

Claudio

Avatar
PetaWatt


MODERATORE
Msg:11381

Stato:



Inviato il: 01/06/2021 00:04:17

Per il momento l'unica cosa è che se manca Enel un contattore separa galvanicamente la linea privata da quella pubblica, con la totale sicurezza che nulla di generato può fluirvi.



---------------
Inverter HYD6000-ZSS, 5250W pannelli, 500A AGM stanche.






<...

 

Gildo
milliWatt


Utente
Msg:13

Stato:



Inviato il: 05/06/2021 11:25:59

Interessante, è adesso collegato in configurazione EPS con tutti i carichi su Critical Load?
Dal manuale indica che da batteria il carico massimo è 3000VA
Per scambiare da gestore a inverter c'è un contattore a doppio scambio o un deviatore manuale?

LINK

Io almeno una piccola batteria la manterrei sempre, mi salva dai guasti o sovratensioni esterne.
Dopo un evento atmosferico (fulmine) mi ha salvato l'impianto scattando un differenziale in ingresso e la funzione UPS.
Almeno uno dei due inverter PIP, il secondo con differenziale che sezionava solo la fase mi ha fatto bruciare la scheda potenza entrando sul neutro.
L'ho riparata ma sto valutando di passare a un PIP 8048Max o a questo.
Il prezzo del HYD 6K–ES è circa il doppio?
Tutti i carichi invece si sono salvati, forse un alimentatore di un cordless ma collegato all'inverter guasto.



Modificato da Gildo - 05/06/2021, 11:29:42
 

Claudio

Avatar
PetaWatt


MODERATORE
Msg:11381

Stato:



Inviato il: 05/06/2021 15:51:52

Ciao Gildo, in teoria tutti i carichi possono essere messi sull'uscita Carichi prioritari perché in presenza di Enel è in parallelo secco con la Load GRID e quindi può erogare fino a 6 Kwh, solo in funzionamento EPS è limitata a 3 Kwh.

Io ho messo il contattore come da schema, ma per il momento la bobina è disalimentata e quindi ho tutti i carichi sull'uscita Carichi prioritari, da test fatti dalla moglie regge benissimo casa, lavatrice e asciugacapelli in contemporanea oltre 4500 Wh, fatto solo per test, perché la mia fornitura Enel è da 3 Kwh, certo che se in quel momento Enel cessa va giù tutto.

Il costo del HYD6000-ES con optional scheda Ethernet è di 1622€ IVA 10%, Cloud gratuito e se tieni conto che è un CEI 0-21 non è molto più costoso del PIP8048MAX che non è CEI 0-21.

In pratica tutti i prodotti MppSolar non hanno l'interfaccia SPI, quindi non a norma in Italia per lavorare i parallelo con la rete pubblica.

Io penso che se un inverter lavora in parallelo a Enel deve rispettare la normativa vigente, per la sicurezza altrui, noi possiamo fulminarci come vogliamo ma gli altri vanno protetti.



Modificato da Claudio - 05/06/2021, 20:46:27


---------------
Inverter HYD6000-ZSS, 5250W pannelli, 500A AGM stanche.






<...

 

Claudio

Avatar
PetaWatt


MODERATORE
Msg:11381

Stato:



Inviato il: 05/06/2021 20:55:26

Nota i modello HYDXXXX-SP l'uscita Load non è mai attiva se Enel presente, al contrario dei modelli HYDXXXX-ES nel manuale la figura 20 per la serie ES è sbagliata.



---------------
Inverter HYD6000-ZSS, 5250W pannelli, 500A AGM stanche.






<...

 

Gildo
milliWatt


Utente
Msg:13

Stato:



Inviato il: 05/06/2021 21:28:51

Ciao Claudio,
la differenza con il PIP4048MS è anche che il nuovo ha 2 ingressi PV max 12A invece che 1.
La tensione di attivazione dovrebbe essere 120V, quindi le stringhe consigliate dovrebbero essere di 6 pannelli in serie, considerati 188,28V e 7.81A a pieno carico e 225,36V a vuoto nel mio caso.

Si possono attivare tutte le utenze sul carico critico, ovvio che in questi casi è meglio privilegiare i consumi quando c'è il sole in modo da sfruttare il più possibile i pannelli.

Quindi se non hai scambio sul posto devi configurare l'inverter in modalità Off-Grid o EPS e vai in integrazione/backup grid?

Modalità di lavoro Passiva / Carica e Modalità EPS abilitata?

Il vecchio PIP se superavi il carico fra batterie e pannelli passava in bypass, questo dovrebbe aggiungere sempre anche se produce poco.

Poi non mi è chiaro se ho già un change-over switch che esclude e isola manualmente l'inverter in caso di guasto a cosa serve il teleruttore con la terra collegata al neutro sull'uscita critical load.
In caso di guasto si disalimenta il contattore e viene fatto il bypass dal contattore per la tensione On-Grid.

NOTA: la freccia in figura evidenzia la messa a terra del cavo neutro all’uscita LOAD, necessaria per mantenere l’impianto come un sistema TT durante la condizione di black out.

Ho visto che c'è è possibile inserire la chiavetta Wifi, c'è anche il modulo Ethernet?
Come sicurezza sicuramente avere un inverter CEI 0-21 è meglio, non sò se metteranno in commercio un dispositivo di sicurezza compatibile CEI 0-21 prima dei vecchi inverter ancora non certificati.

 

Claudio

Avatar
PetaWatt


MODERATORE
Msg:11381

Stato:



Inviato il: 06/06/2021 00:28:59

Gildo io preferisco stare sui 400V, meno perdite e meno Ampere, serie da 12 pannelli.

Quando Enel presente in casa hai un sistema TT, Fase e Neutro, quando va in isola lui diventa IT cioè con due fasi da 110V misurate verso terra, per questo motivo loro consigliano di mettere a terra il neutro, ma con il modello ES questo non si può fare, per questo ho scritto che il disegno 20 è errato, perché l'uscita carichi prioritari è sempre alimentata anche quando Enel è presente e verrebbe messo a terra il neutro Enel, assolutamente vietato, quindi in caso di EPS l'impianto diventa IT, totalmente isolato da terra come il mio vecchio PIP4048MS del 2014.

Io non ho contratti di scambio, e l'HYD funziona perfettamente a immissioni zero anche con la casa connessa alla connessione Grid.

Si puoi scegliere WiFi o Ethernet, io ho preferito Ethernet.

A dimenticavo, HYD non carica mai le batterie da Enel se non programmato per farlo, al contrario dei MppSolar che di notte caricano sempre 1 o 2 Ampere non disabilitabile.



Modificato da Claudio - 06/06/2021, 00:41:31


---------------
Inverter HYD6000-ZSS, 5250W pannelli, 500A AGM stanche.






<...

 
 InizioPagina
 

Pag: (6)   [1]   2   3   4   5   6    (Ultimo)

Versione Completa!

Home page     TOP100-SOLAR    Home page forum