Solare Fotovoltaico
Impianto a Isola Orto


FinePagina

Pauozzo
milliWatt


Utente
Msg:5

Stato:



Inviato il: 28/06/2021 09:44:34

Salve, sono nuovo del forum, volevo un aiuto per capire qual è la migliore soluzione per un impianto ad isola per un orto di piccole dimensioni.

Ho un orto in Sardegna, provincia di Cagliari di 3000mq, attualmente irrigo grazie a una pompa sommersa da 1kw collegata a un gruppo elettrogeno da 3kw.
l'energia oltre alla pompa servirà in un secondo momento ad alimentare un frigorifero situato nella casetta e alimentare qualche lampadina (pompa1kw + Frigorifero + 3 lampadine)

[Nessun allaccio Enel possibile]

Potrei avere consigli per il dimensionamento con impianto a isola?
quale pannelli(polio mono)quale inverter (mppt o pwm) (24 o 48v)Quali e quante batterie. quali altri componenti necessari per dimensionare il tutto in modo adeguato.
Ci sono siti dove posso reperire il tutto a prezzi buoni?

 

OrsoMario

Avatar
GigaWatt


Utente
Msg:1666

Stato:



Inviato il: 28/06/2021 13:18:21

Ciao Pauzzo,
per calcolare l'impianto servirebbe qualche dato in più,

la pompa per quante ore è in funzione al giorno?
il frigorifero sarà in funzione H24 per 12 mesi?
in futuro avrai intenzione di aggiungere altri apparecchi tipo un fornetto,o un fornellino elettrico o altro?
per i pannelli hai la possibilita di esporli con orientamento a sud?

Giusto per avere un idea a "spanne" del materiale e costi puoi gurdare questo kit gia pronto LINK

o cercare in questo sito, così puoi già fare due conti per capire se la spesa può essere giustificata per il tuo utilizzo LINK

PS. i link che ho postato sono solo esempi, i costi variano in base all'utilizzo che ne devi fare e a i consumi.



Modificato da OrsoMario - 28/06/2021, 13:40:44


---------------
Inverter PWM Edison 3024, fotovoltaico 7500Wp,
6000Wp sotto MPPT Tracer 10420, 1500Wp sotto in...

 

lupocattivo

Avatar
GigaWatt


Utente
Msg:2448

Stato:



Inviato il: 28/06/2021 14:41:11

CITAZIONE (Pauozzo, 28/06/2021 09:44:34 ) Discussione.php?216548&1#MSG0


...per un orto di piccole dimensioni.
Ho un orto in Sardegna, provincia di Cagliari di 3000mq...


Piccolo? 3000m2 sono 6 campi da tennis oppure mezzo campo di calcio...

A parte queste precisazioni, per lo scopo irriguo, opterei per un Kit tipo QUESTO.

Per prima cosa occorre preventivare quale sia il "Fabbisogno Idrico" giornaliero; in secondo luogo, tenedo conto delle possibili giornate di soleggiamento insufficente, prevedere i serbatoi di accumulo...

Potrebbero essere di questo tipo

http://www.energialternativa.info/public/newforum/ForumEA/U/Cisterna.jpg

o simili.
Ricordiamoci che l'irrigazione di norma andrebbe operata in assenza di soleggiamento, giusto per evitare inutili stress alle colture. Oltretutto accumulare acqua è di gran lunga meno costoso e più efficente che accumulare energia elettrica...
Un cisternone è di gran lunga più economico e facile da gestire che un pacco di costosissimi accumulatori...
Per frigo e lampade ci si potrebbe orientare verso unKit per Baita

Magari per le lampade probabilmente anche un Kit da 50W giusto per esagerare...

Perchè tre sistemi? Semplice: ogni tipologia di carico ha esigenze diverse e pure tipologie diverse, quindi se si ottimizza ogni funzione separatamente la resa complessiva è migliore.

La pompa, potrebbe anche non essere in alternata, quindi si potrebbe pensare ad un sistema completamente in Corrente Continua (24V) che sarebbe anche preferibile dal ounto di vista antinfortunistico e oltretutto non prevederebbe l'utilizzo di un Inverter a onda sinusoidale di Potenza e costo eccessivo.
Se usi un gemeratore da 3 kW è per reggere lo Spunto della pompa da 1 kW...
Le Luci vanno benissimo a Led... Però e' più facile trovarle a 12 piuttosto che a 24 quindi se hanno un sistema a parte si risparmia in cablaggi e altri fastidi.

Il Frigorifero, lo potresti trovare anche a 24V, ma sono quelli del tipo per nautica o camper e ti costano un botto... Meglio un modesto frighetto da 140litri magari anche di quelli "antichi" che lo trovi anche rottamato. In genere il compressore assorbe dai 90 ai 120 Watt e considerando la corrente di spunto credo che un inverter da 500W SineWave (indispensabile altrimenti il frigo fa le bizze).
Oppure Questo Kit da 390,00 € + IVA 10%...

Con questa separazione puoi affrontare ed ottimizzare un sistema alla volta.
La cosa più importante è che il sistema di pompaggio non deve usare accumulatori (parecchio costosi)... In secondo luogo l'acqua accumulata nelle cisterne assume la temperatura ambiente e l'Orto lo preferisce.

PS: Ritornando alla superfice totale 3000 m2 ricordo che il fabbisogno idrico si un Orto Estivo si aggira (a spanne) sui 5 litri/m2 . Ipotizzando che la superfice coltivata sia il 50% del totale sommariamente occorrerebbero 5*1500=7500 litri in totale...
I dati li ho ricavati da Irrigare l’orto: quando farlo e quanta acqua serve.

Vedo di controllare se i dati sono "compatibili con una pompa da 1000W e poi eventualmente aggiungo...

Visto... Molto dipende dalla prevalenza, ma con un kW, in un'oretta da 3 metri tira su anche i 17`000 litri... Se questi sono i volumi, per l'accumulo ci sono cisterne anche da 12`000 litri, ma costano un botto!



Modificato da lupocattivo - 28/06/2021, 16:45:48


---------------



 

Pauozzo
milliWatt


Utente
Msg:5

Stato:



Inviato il: 29/06/2021 09:10:21

Si avete ragione, scusate, ho scritto pochissime informazioni. In termini di convenienza credo che qualsiasi soluzione con fotovoltaico mi costi meno di un allaccio enel (il preventivo è stato di 3000€ + costo di ogni bolletta e oneri bimestrali).

Si dai, per gli standard del mio paese che vive di agricoltura è piccolissimo, sono una macchiolina nei grandi terreni da ettari e ettari. Il mio terreno ospita, un frutteto di 30 piante, un orto da 200mq, e un pollaio con 40 volatili (galline, oche, anatre, quaglie).
L'impianto di irrigazione è gestito da un pozzo da 40m con pompa sommersa da 1kw, è già sezionato per linee ed è gestito per le emergenze da un serbatoio da 1000l, il tutto a goccia. Farei lavorare le varie sezioni per circa un ora. La pompa resterà accesa negli orari di produzione del fotovoltaico per 4/5 ore al giorno (anche se non continue, ma programmate in varie ore).

Il frigorifero, quando ci sarà rimarrà in funzione h24 per 12 mesi.

In futuro ci sarà la possibilità che ci sia qualche altro apparecchio, Sicuramente l'incubatrice 24h (consumo medio orario 70 Wh), ma potrebbe essere anche una TV o un microonde(occasionalmente)

I pannelli ho la possibilità di esporli con orientamento a sud

Grazie per le prime info dettagliatissime e utilissime di @OrsoMario e @Lupocattivo fenomenali



Modificato da Pauozzo - 29/06/2021, 09:43:47
 

AlessandroT

Avatar
GigaWatt


MODERATORE
Msg:4274

Stato:



Inviato il: 29/06/2021 23:12:48

Ciao paoluzzo considerando nella peggiore delle ipotesi hai 5kw per le pompa,1 kw per il frigo e 2kw per l'incubatrice,quindi almeno 8kw al giorno, partiamo dal principio che mediamente 1kw di parco fotovoltaico produce 3kw di energia al giorno, naturalmente più in estate e meno in inverno, oltretutto dobbiamo considerare che la pompa viene maggiormente usata in estate quindi non c è il bisogno di eccedere con il problema fotovoltaico per sopperire all inverno. A questo punto ipotizziamo di avere 3 kw di parco fotovoltaico, quindi per esempio 10 pannelli da 300w, in termini economici circa 1200 1300 euro. Passiamo all accumulo che fortunatamente utilizzando la pompa durante le ore diurne non sarà tanto esagerato,considerando un paio di kw di consumi notturni e una scarica del 30 percento può andare bene anche 6kw di batterie che tradotto in Ah potrebbero bastare 500 600Ah di batterie a 12v, e considerando di prendere delle agm che non sono il massimo avrai una spesa di circa 1200 euro,per finire passiamo all inverter con regolatore di carica che sicuramente sarà a 48v ,per una spesa di circa 600 euro. Diciamo che con circa 3000 euro potresti farcela.



---------------
6 poly 250w. Bella stagione 4 sotto inverter pip 3024 e 2 sotto boiler 24v, inverno tutti sotto inve...

 

lupocattivo

Avatar
GigaWatt


Utente
Msg:2448

Stato:



Inviato il: 30/06/2021 17:41:58

Ciao Pauozzo, per rendere le cose meno complesse, dividerei i consumi in tre fasce: l'irrigazione, l'illuminazione/servizi e IL FRIGORIFERO...

Perchè il frigo è maiuscolo? Semplice perchè e essenziale che abbia un funzionamento efficente e continuo, senza sorprese. Non tanto per le birre tiepide, ma per l'eventuale perdita degli alimenti conservati...

La cosa ideale sarebbe usare un modello "Camperistico", i cosiddetti trivalenti GPL, =12V CC e ~230 CA.

Questi modelli sono però costosi e il rendimento non è proprio eccezionale e peggio ancora quando li fai funzionare in continua o in alternata, in pratica usano una resistenza al posto della fiammella del GPL.

Quelli "Moderni" a stato solido (Cella di peltièr) con cnsumo di circa 50W fanno venire il latte alle ginocchia... Se ci metti una "Birra Calda" dopo due o tre ore puoi gustare una "Birra Tiepida"...

Come ho già detto il top sarebbe usarne uno di quelli vecchi da 100/140 litri che di solito hanno un compressore da 90W e nella celletta sopra ci si può tenere anche il Gelato da alimentare con un inverter a onda sinusoidale PURA. Vanno anche con quelli a onda modificata, ma sono rumorosi; rendono meno e facilmente si guastano nel tempo...

Oppure... Si possono cercare nuovi modelli, oltretutto equipaggiati con compressore a 12V in Corrente Continua e gas non inquinanti (R290 o R600a).
Con una potenza assorbita di 70W a 12V sono 5,8A... Meno di un vecchio fendinebbia.
In rete ho trovato questo (Svizzero) costa un tantino 890 CHF = 811,90€uro, ma sempre meno delle soluzioni da camper/camion/barca che oltretutto hanno capienze irrisorie.



---------------



 

Pauozzo
milliWatt


Utente
Msg:5

Stato:



Inviato il: 01/07/2021 09:03:12

Grazie Alessandro e grazie Lupo, ora mi sono chiari molti più aspetti. Comunque inizialmente la cosa più importante è l'irrigazione e l'incubatrice. Ho chiesto un preventivo in uno dei siti che mi avete linkato. Questa è la lista, cosa vi sembra?



Immagine Allegata: Screenshot (1).png
 
ForumEA/U/Screenshot (1).png

 

Claudio

Avatar
PetaWatt


MODERATORE
Msg:11381

Stato:



Inviato il: 01/07/2021 09:35:17

Nella media, tieni sempre presente che dalle batterie, piombo, non devi prelevate più di un terzo della loro energia totale, 150A a 48V=7200W/3=2400W totali da poter consumare in assenza di produzione FV e un prelievo continuativo in Ampere non superiore a 15A con picchi di 30 per pochi minuti.

15A=720W costante
30A=1440W sporadico



Modificato da Claudio - 01/07/2021, 09:41:17


---------------
Inverter HYD6000-ZSS, 5250W pannelli, 500A AGM stanche.






<...

 

Pauozzo
milliWatt


Utente
Msg:5

Stato:



Inviato il: 01/07/2021 09:40:16

Grazie Claudio, quindi dalla lista componenti che ho postato meglio valutare altre tipologie di batterie?

 

Claudio

Avatar
PetaWatt


MODERATORE
Msg:11381

Stato:



Inviato il: 01/07/2021 09:41:35

E fai attenzione, l'inverter proposto funziona con FV a 500V, i pannelli scelti hanno una tensione di VOC di circa 40V quindi ai capi dei cavi avrai 320Vdc occhio alle dita.



---------------
Inverter HYD6000-ZSS, 5250W pannelli, 500A AGM stanche.






<...

 

Claudio

Avatar
PetaWatt


MODERATORE
Msg:11381

Stato:



Inviato il: 01/07/2021 09:44:31

Fatti un giro anche qui, ne propongono di tutte le misure. LINK



---------------
Inverter HYD6000-ZSS, 5250W pannelli, 500A AGM stanche.






<...

 

Pauozzo
milliWatt


Utente
Msg:5

Stato:



Inviato il: 01/07/2021 09:54:47

La lista componenti che ho postato è un preventivo che mi hanno mandato dal link che hai messo tu

CITAZIONE (Claudio, 01/07/2021 09:44:31 ) Discussione.php?216548&1#MSG10

Fatti un giro anche qui, ne propongono di tutte le misure. LINK

 

OrsoMario

Avatar
GigaWatt


Utente
Msg:1666

Stato:



Inviato il: 03/07/2021 08:06:29

CITAZIONE (Pauozzo, 01/07/2021 09:40:16 ) Discussione.php?216548&1#MSG8

Grazie Claudio, quindi dalla lista componenti che ho postato meglio valutare altre tipologie di batterie?


Penso che con 4 batterie acido libero da 12v 200Ah sei più tranquillo,
volendo spendere un pò di più ci sono le lifepo4, niente manutenzione e scarica che se non erro può arrivare in C2



---------------
Inverter PWM Edison 3024, fotovoltaico 7500Wp,
6000Wp sotto MPPT Tracer 10420, 1500Wp sotto in...

 

emuland
GigaWatt


Utente
Msg:2150

Stato:



Inviato il: 03/07/2021 08:22:58

meglio le lifepo4. secondo me alla fine costan pure meno



---------------
htttp://www.WeSellCells.eu/18650/
Abitazione :
12cm cappotto su pareti da 50cm in pietra m...

 
 InizioPagina
 

Versione Completa!

Home page     TOP100-SOLAR    Home page forum