Eolico
Generatore eolico! principiante!!! :)

VISUALIZZA L'ALBUM

Pag: (2)   [1]   2    (Ultimo)


FinePagina

iv4n95
milliWatt


Utente
Msg:9

Stato:



Inviato il: 3/6/2010,07:58

Salve a tutti!!! Sono nuovo qui faccine/happy.gif e il mio nome e ivan .Sembra chè il mondo e impazzito con questa energia gratis(eolico) e cosi ho deciso ancke io di costruire un mio generatore eolico dopo tante e tante guide lette e comprate su ebay faccine/sad.gif . Ho presso in considerazione una guida che per contruire un generatore dovevo smontare il rottore di un motore elletrico (io ho scelto uno assincrono 220/380 v) poi tagliarlo a due latti ed attacare 2 callamite a neomidio. Cosi sono riuscito ad avere elletricità faccine/clap.gif A vellocita massima di un trapano, arriva a regalarmi tra 98-100v faccine/w00t.gif ,ad una vellocita lenta- media 12-24v che sono alternati. Ho costruito pure le pale da un tubo di pvc diam. 70cm pala. ADESSO il mio problema e chè mi sono bloccato qui. Mi ha detto qualcuno che devo comprare un raddrizzatore per convertire in corrente continua(nn lo so da dove prendere questo ''coso'' e da quanto devi essere faccine/argue.gif )Ho provato di collegare dirrettamente a una batteria d'auto pero si stava gonfinado la batteria e ho staccato subito tutto. questa settimana ho acquistato pure in inverter 12-220v / 300w. faccine/blink.gif LA mia domanda e :come devo collegare tutte questi aparechi (in detaglio perche nn ho la minima conoscenza) per far carricare 2 batterie d'auto e poi trasformarli in 220v?
L'altro giorno ho provato di carricare, pero la batteria si scaricava in vece di essere al contrario faccine/crash.gif . PS:sono un principiante in questo domenio, e lo so che quanto ho spesso in tutto potevo acquistare un generatore gia fatto, pero voglio che la cosa sia fatta da me faccine/chair.gif ,con il VOSTRO AIUTTTOOOO per collegare tutto cio faccine/drunk.gif GRAZIE A TUTTI PER LA VOSTRA PAZIENZA faccine/crutch.gif

 

Libero51

Avatar
GigaWatt


Utente
Msg:1248

Stato:



Inviato il: 3/6/2010,12:35

CITAZIONE (iv4n95 @ 3/6/2010, 08:58)
. . . GRAZIE A TUTTI PER LA VOSTRA PAZIENZA faccine/crutch.gif

Azz . . . iv4n , c'è nè vorrà parecchia . Da quanto hai scritto bisognerà partire da molto in basso.
Incomincia a procurarti un diodo . . . , un bel diodo , ed una lampadina del faro della tua macchina.
A generatore fermo collega tutto in serie ed attacca il tutto alla batteria.
Se la lampadina si accende inverti il diodo in modo che la lampadina rimanga spenta.
Se si accende di nuovo hai bruciato il diodo cercane uno più robusto.
Anche se non si accende nè in un verso n'è nell'altro , il diodo è andato . . . faccine/sick.gif
Attacca il tuo generatore , la lampadina si accenderà , prima debolmente . . . la batteria si sta caricando. Hai idea di cosa stia succedendo ?
Ho alcuni dubbi sul fatto che sia utile e possibile aiutarti in questo modo . . . indecente.
Ciao faccine/sick.gif



---------------



 

iv4n95
milliWatt


Utente
Msg:9

Stato:



Inviato il: 3/6/2010,13:52

PRIma di tutto, piacere di conoscerti. ho provato, ma la lampadina(12v) si accende senza diodo, pero fa una luce intermitente e per questo ho pensato che ho bisogno di un raddrizzatore. se sai per caso una guida come costruire un raddrizzatore, ti sarrei grato. Ho pure provato di collegare il generatore dirretamente al inverter, pero mi fa un suono intermitente come la luce della lampadina, per questo ho detto che forse ho bisogno di un radrrizzatore. nn lo so se va bene questo motore!!! mi sta incoraggiando il fatto che produce fino a 100v. ...mha... cmq grazie per il tuo intervento....

 

eneo

Avatar
GigaWatt


Utente
Msg:2068

Stato:



Inviato il: 3/6/2010,14:02

fermati iv4n95 non fare niente......fermati....rischi di farti male e di rovinare le apparecchiature elettroniche.....ascolta quello che ti dice libero...

 

max_linux2000

Avatar
GigaWatt


Utente
Msg:2120

Stato:



Inviato il: 3/6/2010,22:18

ciao iv4n95,

anche io ne so poco di elettronica, e mi piace sperimentare, ma attento che con quelle tensioni e correnti elevate, non si scherza. è pericoloso se non sai cosa fare.

ti consiglio di mettere in pausa il tuo progetto (FOTO!!! dacci delle FOTO!!!) e leggere in largo e in lungo questo forum, vedrai che ti spariranno moltissimi dubbi.
Intanto prova a fare quello che ti dice Libero.
Non sarebbe male che tu facessi una descrizione dettagliata di quanto hai fatto finora (con FOTO!!!), in modo che gli esperti ti possano aiutare passo a passo.

ciao
MaX

 

Libero51

Avatar
GigaWatt


Utente
Msg:1248

Stato:



Inviato il: 4/6/2010,06:41

CITAZIONE (iv4n95 @ 3/6/2010, 08:58)
. . . (io ho scelto uno assincrono 220/380 v) poi tagliarlo a due latti ed attacare 2 callamite a neomidio. Cosi sono riuscito ad avere elletricità . . .

Ciao Ivan , . . . calma e pazienza . Stai rischiando di sputtanare inverter batteria e pure di farti male.

Andiamo con ordine partendo dall'inizio del tuo progetto.
Questa discussione ha un senso se diventa l'occasione, per te e per qualcun altro nelle tue condizioni , di imparare qualcosa .
Se hai fatto quello che hai scritto sei molto oltre la metà del percorso.
Il motore che hai modificato dovrebbe avere due poli visto che hai inserito sul rotore due calamite, ma senza vedere la targhetta o le testate degli avvolgimenti non posso essere sicuro.
Non so neppure se sia trifase o monofase.
Dovresti descriverci la morsettiera ma per ora mi basta pensare a quei due fili sui quali hai misurato tensione . . . il resto può aspettare.
Motore fermo , attacca il tester sui due fili sulla portata bassa tensione in continua.
Anche solo girando l'albero con le mani dovresti accorgerti che per ogni giro la lancetta per mezzo giro si sposta verso destra e per l'altro mezzo giro . . . cerca di spostarsi verso sinistra ma non ci riesce perchè picchia nel finecorsa dello zero.
Una semionda positiva ed una semionda negativa.
Commuta la portata in bassa tensione in alternata e ripeti la prova.
Questa volta per ogni giro vedrai la lancetta spostarsi verso destra . . . due volte.
Due semionde positive .
Nella portata in alternata del tester , c'è un piccolo raddrizzatore che . . . inverte la semionda negativa.
Cos'è un raddrizzatore ? è un apparecchiaura che riceve semionde alternate e le restituisce concordi.
l raddrizzatore più semplice (ha solo due fili . . . un bipolo) si chiama diodo.
Se avrai costanza e pazienza si potrebbe approfondire ma per ora hai una tale fretta di raggiungere un minimo di risultato che mi costringi ad essere semplice, semplice ed inevitabilmente grossolano.
Anche rapido per evitare che collegando a ca. . . a caso bruci inutilmente tempo e denaro.
Il diodo lascia passare la corrente in un senso e blocca il senso contrario . . . tutto qui.
Ricorda . . . motore fermo.
Inserendo il diodo e la lampadina in serie tra i due fili del motore e la batteria possono succedere due cose.
La lampadina si accende : vuol dire che il diodo lascia passare corrente dalla batteria verso il motore e questo proprio non ci va bene perche noi la batteria vogliamo caricarla . . . mica scaricarla.
La lampadina rimane spenta : vuol dire che il diodo è inserito correttamente ed impedisce alla batteria di scaricarsi sul motore.
Se sei arrivato fin qui . . . sei arrivato. faccine/sick.gif
Adesso inizia a ruotare il tuo ex motore asincrono trasformato in alternatore sincrono . . . lascia perdere è solo per abitarti alla nomenklatura.
Che fine faranno le due semionde alternate che si formano sui due fili del motore ?
Una passa transitando dal generatore verso la batteria e l'altra viene bloccata . . . impedendo che la corrente transitando al contrario scarichi nuovamente la batteria.
Ti accorgerai che la lampadina darà un lampeggio ad ogni giro e questo indica che la batteria viene caricata , ad impulsi . . . nessun problema.
Quella lampadina funziona da protezione (se esageri a caricare si brucia) e da regolatore di carica . . .
ma per questo c'è ancora molta strada da percorrere.

Questo mio tentativo un pò pazzo come il mondo che hai citato all'inizio del tuo primo intervento dovrebbe servire a convincerti che occorre studiare .

Studiare è un investimento sul futuro, un'investimento che non risente della crisi, dell'economia , della borsa .

Un investimento che nessuno ti potrà portar via.

Ciao faccine/sick.gif




---------------



 

iv4n95
milliWatt


Utente
Msg:9

Stato:



Inviato il: 4/6/2010,22:04

salve a tutti. nn bastava che nn posso finire il mio progetto, adesso nn riesco a carricare le foto nel forum per farvi vedere quello che ho fatto... faccine/drunk.gif faccine/sick.gif

cmq le foto li potete trovare qui [URL=http://www.flickr.com/photos/28478886@N04/4669414915/in/photostream]

 

Libero51

Avatar
GigaWatt


Utente
Msg:1248

Stato:



Inviato il: 5/6/2010,06:07

CITAZIONE (iv4n95 @ 4/6/2010, 23:04)
nn riesco a carricare le foto nel forum per farvi vedere quello che ho fatto... faccine/drunk.gif faccine/sick.gif

cmq le foto li potete trovare qui [URL=http://www.flickr.com/photos/28478886@N04/4669414915/in/photostream]

Sei sempre ad un passo dalle soluzioni . . . ehehe faccine/sick.gif
Se togli quel "[URL=" in testa e quel "]" in coda ottieni questo :
www.flickr.com/photos/28478886@N04/4669414915/in/photostream.
. . . Un vecchio motore asincrono trifase a quattro poli . . . 1400 giri.

Sarà utile e curioso vedere come hai modificato il rotore . . . due o quattro calamite ?

Scrivendo di due calamite mi hai fatto pensare ad un due poli ma . . . non importa.
Anche se ne hai inserite solo due , per ora non ho motivo di pensare che tu abbia sbagliato.

Questo modifica leggermente quanto ti ho scritto prima.
Ad ogni giro del rotore ti ritroveri alternati due impulsi positivi e due impulsi negativi.

Mandaci i link del rotore modificato.

Ciao Ivan faccine/sick.gif



---------------



 

iv4n95
milliWatt


Utente
Msg:9

Stato:



Inviato il: 5/6/2010,21:55

faccine/crash.gif vi pregooooo!!! nn voglio smontare un altra volta il motore, perche ho messo un eternita per centrare il rotore in modo che nn tocchi alle paretti faccine/chair.gif Ma cmq ho fatto come qui: [http://www.flickr.com/photos/28478886@N04/4672823970/][/URL] (essatamente la foto 6). ho inseri to calamite al neomidio perche sono piu potente ed il risultato si vede perche l'altra volta avevo messo le calamite normale faccine/clap.gif .Ma secondo te(Libero 51) datto che il motore e a 4poli, dovevo mettere 4 calamite? Mi sembra strano. aaaaa.... un altra cosa, ho un pc d'ufficio vecchio, smontatto. cè qualcosa che posso prendere?(qualke diodo o raddrizzatore dal sistema di allimentazione del pc?) faccine/crash.gif Un altra cosa ,oggi ho acquistatto un altro inverter da 12v a 230v(150w), forse con questo sarra piu faccile perche e piu picolo faccine/wacko.gif faccine/blink.gif Cmq grazie a tutti voi che mi statte rispondendo(meglio degli altri forum che hanno piu pubblicità e asprtti un eternita una risposta) grazie!!! faccine/clap.gif

 

Libero51

Avatar
GigaWatt


Utente
Msg:1248

Stato:



Inviato il: 6/6/2010,06:50

CITAZIONE (iv4n95 @ 5/6/2010, 22:55)
oggi ho acquistatto un altro inverter da 12v a 230v(150w!!!)

Per ora lascia stare l'inverter nella scatola . . . faccine/sick.gif
Non smontare il motore . . . vedremo più avanti , per ora mi basta sapere che se giri l'albero misuri tensione.
Il diodo dell'alimentatore del PC va bene . Controllalo con il tester sulla portata di misura delle resistenze , in un senso conduce nell'altro . . . no.
Non divagare, fai le prove che ti ho suggerito e spiegaci cosa succede . . . .
Questo è lo schemino con la migliore connessione in morsettiera : ciao faccine/sick.gif

http://www.energialternativa.info/Public/NewForum/ForumEA/2/2/6/2/4/8/7/1275803191.jpg




---------------



 

iv4n95
milliWatt


Utente
Msg:9

Stato:



Inviato il: 7/6/2010,21:09

salve a tutti!!! allora in questa foto([http://www.flickr.com/photos/28478886@N04/4679344755/]

 

iv4n95
milliWatt


Utente
Msg:9

Stato:



Inviato il: 7/6/2010,21:28

scusate, stavo dicendo che in questa foto:http://www.flickr.com/photos/28478886@N04/4679344755/ , ci sono gli oggetti che li sto usando! faccine/w00t.gif
Oggi ho smontatto l'allimentatore del pc e ho trovato se nn mi sbalio, un raddrizzatore(KBL 405 AC) faccine/w00t.gif E L'HO SALDATO COME QUI http://www.flickr.com/photos/28478886@N04/...in/photostream/ faccine/cry.gif
H o collegato tutto al inverter(300w) e le spie del inverter si sono accese come qui :http://www.flickr.com/photos/28478886@N04/4679346773/in/photostream/[/URL], ma nn mi da 220 al uscita(ho fatto la prova cn una lampadina di 15w/220v) faccine/argue.gif
Girando il rotore cn le mani, adeso mi da corrente continua, che arriva fino a 30v : http://www.flickr.com/photos/28478886@N04/...otostream/[/URL]
In questa foto: http://www.flickr.com/photos/28478886@N04/...tostream/][/URL] ho provato l'inverter in macchina, e la lampadina si accende, e la mia domanda, perche nn si accende quando faccio dei giri al motore?
Ho attacato pure il generatore al quel apparechio per aviamento delle auto, togliento la sua batteria e collegando l'nverter, ma niente da fare, la lampadina nn si accende. Nn lo so cosa ho sbaliato....! MI SONO FERMATO QUI!!! faccine/wacko.gif ,SONO BLOCCATO faccine/ban.gif faccine/rolleyes.gif

 

eneo

Avatar
GigaWatt


Utente
Msg:2068

Stato:



Inviato il: 8/6/2010,07:30

non ho capito ma hai collegato l'inverter direttamente all'uscita del generatore? se cosi e' sbagliato.....

 

iv4n95
milliWatt


Utente
Msg:9

Stato:



Inviato il: 8/6/2010,11:04

salve. Allora ho collegato un raddrizzatore al uscita del generatore e poi al inverter. Poi al inverter si e accesa una spia rossa(significa bassa tensione o malfunzzionamento) e 220v nn mi da e ho staccato tutto e ho incominciato dal inizio, solo che invece di ricollegare l'inverter ,ho collegato una batteria d'auto 12v(un po scarica) faccine/blink.gif
Inizialmente la batteria misurava 8v perche e un po vecchiota faccine/sick.gif , poi ho iniziato di fare i'giri con le mani al generatore e per una quindicina di secondi mi dava 12v poi piano piano scendeva alla tensione iniziale(8v) mha... faccine/cry.gif secondo me cè qualche perditta o manca qualcosa. faccine/cry.gif
ma avete visto le foto? forse loro si spiegano meglio quello che ho fatto.,... faccine/drunk.gif

 

fly1971

Avatar
MegaWatt


Utente
Msg:523

Stato:



Inviato il: 8/6/2010,11:58

Ciao Iv4 , io ti consiglio di fare un gradino alla volta e non il Pirellone tutto in un botto....
Per le foto è faciel inserirle e nello stesso tempo metterle ordinate...quando vuoi inserire un immagine copia l'indirizzo URL ( quelllo della foto e non il server dove le hai inserite)
clicca il pulsante IMG e ci incolli l'indirizzo che avevi copiato.
per quando rigurda le altre cose , segui i consigli di Libero e non fare esperimenti strani altrimenti rischi di bruciare inverter o gli avvolgiemnti nel motore e va tutto a p......risultato tempo e denaro perso!
Qui c'è gente che prima di a far accendere una lampadina c'è stata mesi a capire il funzionamento di ogni singolo componente di un impianto ( idro , eolico , fotovoltaico)
Magari questa fretta a fare prove, dedicala a leggere qaulche manuale sugli impianti eolici, in rete è facile trovarli.....
Dopo che ti sei fatta una lettura su i concetti base, ti accorgerai molte cose ti sono più chiare.
L'inverter va collegato ad una fonte che ti dia sempe la stessa tensione, una batteria, può essere anche un generatore di corrente, ma qui si entra più nello specifico, perchè questo generatore deve avere un sistema di controllo sugli giri che fa in modo che all'uscita abbia sempre la stessa tensione, e visto che sei all'inizio escludiamo la seconda soluzione.
Quindi pe rora vai a piccoli passi! inizia a collegare l'uscita del tuo generatore, che sembrebbe un alternatore, (monofase o trifase e ancora da capire) con un ponte raddrizzatore per avere una corrente in DC ( corrente continua) e dopo passare alle prove di tensione a vuoto e con un carico ( lampadina di fari auto)
La batteria prova acaricarla con un caricabbateria, se con un caricabatteria , la tensione non si è portata a >12,5V e resta costante per almeno 6-8 ore , se non succede questo vuoldire che la batteria è in corto o difettosa.
C'è la sezione "accumulatori" leggiti il "Vademecun batterie"
Un saluto Luigi



---------------



 
 InizioPagina
 

Pag: (2)   [1]   2    (Ultimo)

Versione Completa!

Home page     TOP100-SOLAR    Home page forum