Motori termici, magnetici, elettrici, etc...
Lampadina a dinamo magnetica

VISUALIZZA L'ALBUM


FinePagina

serpiko68
KiloWatt


Utente
Msg:112

Stato:



Inviato il: 19/12/2010,14:38

ciao,
scusate ma non sapevo dove postare,
spero di non recare danno faccine/biggrin.gif

ho fatto una visita in un negozio di materiale ( made china )
ho visto le torce a led che si autoricaricano a magnete, ( ma in realta ricaricano quasi il nulla, dato che hanno a tampone delle batt. )
di norma costano dai 3 euro fino a 5,
ho cercato quelle rotte , insomma pezzi di plastica o non funzionanti, cosi' almeno avrei risparmiato e avuto materiali tra, magneti, batterie, led e rame ,insomma robetta per fare esperimenti faccine/smile.gif
alla fine ne ho trovate 3 e le ho pagate 4 euro totali.

http://www.energialternativa.info/public/newforum/ForumEA/B/nb29eb.jpg


http://www.energialternativa.info/public/newforum/ForumEA/B/xfncwm.jpg



adesso arriva la delusione, le calamite che speravo, non attirano nulla,
o sono smagnetizzate o comuni pezzi di ferro. faccine/w00t.gif
saluti.

 

qqcreafis

Avatar
PetaWatt


Utente
Msg:10024

Stato:



Inviato il: 19/12/2010,15:31

ma anche il sistema di induzione scarso



---------------
ODE AD UNO STUDENTE MERITEVOLE (Sermone)
Allora Xyz stato bravo! noi dobbiamo riconoscere ...

 

bomar

Avatar
MegaWatt


Utente
Msg:301

Stato:



Inviato il: 19/12/2010,15:54

scusate potreste spiegarmi perch il sistema di induzione scarso? faccine/sad.gif (indipendentemente dalla costruzione della torcia)
mi riferisco al concetto del solenoide attraversato longitudinalmente da un magnete.

ovvero quali altre geometrie sono pi efficienti?

Ciao e grazie a chi vorr rispondere

 

serpiko68
KiloWatt


Utente
Msg:112

Stato:



Inviato il: 19/12/2010,17:03

CITAZIONE (qqcreafis @ 19/12/2010, 15:31)
ma anche il sistema di induzione scarso

piu che scarso, mi pare una schifezza faccine/w00t.gif faccine/w00t.gif
poki avvolgimenti di rame giusto?
notavo che le due batt tampone erogano 6V e il led e' attaccato per diretta senza resistenze.
saluti

 

qqcreafis

Avatar
PetaWatt


Utente
Msg:10024

Stato:



Inviato il: 19/12/2010,19:46

x serpico68: prova a ricaricare il magnete mettendolo tra altri due potenti oppure tra i poli di una elettrocalamita potente, oppure sostituiscilo di netto
Quella pila una fregatura che funziona solo fino a quando l'accumulatore (o pila ) si scarica, il circuito d'induzione serve a catturare i polli ed ad annebbiare la mente.

il sistema descritto un annebbia mente in quanto c' poca variazione di flusso in seguito allo spostamento del magnete, quindi poca fem e molta r interna

un sistema a rotazione sicuramente pi efficiente



---------------
ODE AD UNO STUDENTE MERITEVOLE (Sermone)
Allora Xyz stato bravo! noi dobbiamo riconoscere ...

 

qqcreafis

Avatar
PetaWatt


Utente
Msg:10024

Stato:



Inviato il: 19/12/2010,21:09

ForumEA/us/img263/5880/annebbiatore.png

se proprio si vuole fare un sistema lineare si potrebbero mettere due bobine sui poli e chiudere con un circuito magnetico non conduttore

oppure un sistema che assomiglia a quello degli altoparlanti.



La sola (detta alla romana faccine/biggrin.gif )mi ricordo veneiva venduta a 30 eueo nelle grandi ferramenta



---------------
ODE AD UNO STUDENTE MERITEVOLE (Sermone)
Allora Xyz stato bravo! noi dobbiamo riconoscere ...

 

serpiko68
KiloWatt


Utente
Msg:112

Stato:



Inviato il: 20/12/2010,16:06

ok, tutto fa esperienza anche le sole faccine/biggrin.gif faccine/biggrin.gif

grz

 

DOLOMITICO

Avatar
GigaWatt


Utente
Msg:1363

Stato:



Inviato il: 24/12/2010,10:01

I magneti da quello che ne so io si smagnetizzano con il calore o con il tempo, in pratica sono congelati in una posizione fissa,se hai un magnete demagnetizzato si potrebbe riscaldarlo fino a 80/100 e poi fissarlo su una potente elettrocalamita,anche un trasformatore potrebbe andare bene.
Quindi riscaldiamo il pezzo lo si mette sulll'elettrocalamita e si lascia raffreddare da quello che ho visto in Tv si magnetizza di nuovo come si vuole.
I magneti sono formati da ferro e neodimio,che da la potenza degli attuali magneti.
Ne ho una anch'io di quelle sole faccine/smile.gif
Una volta in tv ho visto che a un grosso trasformatore hanno levato una parte dei lamierini riducendolo ad una E con le bobine lasciando gli avvolgimenti lo usavano come elettrocalamita per cercare di deviare i proiettili.
Alla fine lo hanno fatto con dei grossi magneti al neodimio.(roba da 6cm X 4cm)

 

qqcreafis

Avatar
PetaWatt


Utente
Msg:10024

Stato:



Inviato il: 24/12/2010,13:38

un tempo utilizzando dei vecchi reattori per neon ho realozzato una potente elettrocalamita



---------------
ODE AD UNO STUDENTE MERITEVOLE (Sermone)
Allora Xyz stato bravo! noi dobbiamo riconoscere ...

 

bomar

Avatar
MegaWatt


Utente
Msg:301

Stato:



Inviato il: 24/12/2010,14:42

con dei reattori, interessante....... potente........come si fa?
se lo legge severo la fa subito faccine/tongue.gif faccine/biggrin.gif

ciao

 

qqcreafis

Avatar
PetaWatt


Utente
Msg:10024

Stato:



Inviato il: 24/12/2010,19:42

(frugando nella memoria degli anni verdi)

erano quei vecchi reattori con la scatola nera

aperta la scatola tolto il catrame ecco la sorpresa un circuito magnetico chiuso con due bobine parallele belle grosse, e somma fortuna il circuito magnetico era apribile tolto una parte il sistema si e trasformato in una elettrocalamita ad U con due bobine sui bracci paralleli

chiss se si cono ancora quei vecchi reattori, ora con quelli moderni aperti e intrisi di vernice bianca forse c' poco da fare

comunque come materiale didattico esistono bobine assemblate con spinotti e circuiti magnetici ad U, ma i prezzi sono sconosciuti



---------------
ODE AD UNO STUDENTE MERITEVOLE (Sermone)
Allora Xyz stato bravo! noi dobbiamo riconoscere ...

 

nico1013
Watt


Utente
Msg:55

Stato:



Inviato il: 21/1/2011,21:36

Vorrei per dover di cronaca raccontarvi la mia esperienza relativa alle lampade a torcia. Verissimo sono in commercio torce il cui interno equippaggiato con un pezzo di ferro fregatura!! invece esistono torce con una potente calamita credo sia neodimio diametro 15x15, inoltre ci sono due avvolgimenti che vanno a collegarsi ad un ponte l uscita va ad un condensatore da 47mf e due batterie credo al cadmio o mercurio. comunque se si effettua una misura si accerta che dalle due bobine al momento di spostamento esce una certa tensione che raddrizzata e livellata va alle batterie. Mi risulta se non erro che anche le batterie a bottone al mercurio possono ricaricarsi solo in presenza di deboli correnti e tensione nominale . salve

 
 InizioPagina
 

Versione Completa!

Home page     TOP100-SOLAR    Home page forum