Solare Fotovoltaico
MODIFICA IMPIANTO FOTOVOLTAICO


FinePagina

radio passione
milliWatt


Utente
Msg:6

Stato:



Inviato il: 25/2/2011,22:59

Carissimi amici,
io sono iscritto da poco su questo meraviglioso forum.
Io studio presso un'istituto tecnico industriale, come indirizzo: Perito elettrotecnico e automazione.

A casa mia ho un impianto fotovoltaico ma con lo scambio con l'enel.
Il contratto con la societÓ che ci ha finanziato tutto l'impianto scade fra 20 anni.
Io vorrei acquistare per i fatti miei delle batterie e metterli in parallelo nel tratto di cavo che va dai pannelli all'inverter.
Si pu˛ fare?
Aspetto vostre risposte!!

PerchŔ voglio fare questo?
Se c'Ŕ un gusto dell'enel io rimango senza corrente elettrica a casa pur avendo i pannelli fotovoltaici. faccine/crash.gif e quindi con gli accumulatori appena se ne va la luce dell'enel, le batterie ripristinano almeno la linea luce di casa.

 

max_linux2000

Avatar
GigaWatt


Utente
Msg:2120

Stato:



Inviato il: 25/2/2011,23:49

ok,

ti serve:

1 banco batterie da almeno 1000 ampere a 12V
1 inverter sinousidale pura da minimo 2kW con funzione ups
1 caricabatterie da minimo 30ampere
1 commutatore che scolleghi l' impianto dalla rete enel e lo colleghi all' inverter.

con questo Ŕ legale e non avrai problemi.

Se sei disposto a scendere con i consumi (per esempio: Solo Luci) puoi spendere molto meno ovviamente
In tal caso dovresti perˇ quantificare i consumi per poter fare i conti.

ciao
MaX

 

radio passione
milliWatt


Utente
Msg:6

Stato:



Inviato il: 26/2/2011,09:57

Ciao Max. Allora la cosa Ŕ fattibile? O dovrei avere problemi con la ditta?
Loro vengono a fare ogni anno delle prove per vedere se l'impianto che hanno fatto Ŕ apposto.

Ti volevo dire un'altra cosa: Come ti trovi con il sistema operativo Linux?
Che differenza hai trovato fra Linux e Xp ?

 

max_linux2000

Avatar
GigaWatt


Utente
Msg:2120

Stato:



Inviato il: 26/2/2011,13:11

ti sto scrivendo da linux faccine/biggrin.gif chiedi a FerroBattuto o a PinoTux come si trovano, io XP non l'ho neppure visto. Sono passato completamente a linux nel 2000, ma giÓ mi rompevo la testa nel '96, e ai miei tempi andava forte win 98 e winNT.
CMQ, le solite cose... maggiore velocitÓ, niente virus, niente crack e un sacco di sw gratis, a cambio di non poter usare hw recentissimo e programmi particolari tipo gestionali, che funzionano solo con windows e gli ultimi giochi... Se usi il computer per navigare, posta, internet e un po'di office, puoi tranquillamente passare a linux, ma la decisione Ŕ tua naturalmente... cmq so che esiste un sacco di sw per radioamatori faccine/tongue.gif

tornando alla tua idea, si che Ŕ fattibile e non fai nessuna modifica all'impianto fotovoltaico.

In una altra stanza tu metti un pacco batterie e un inverter combo (inverter+caricabatterie) con funzione ups,collegato alla sezione delle luci del tuo impianto elettrico di casa.

Ti dico un'altra stanza rispetto a dove hai il contatore del fotovoltaico,in modo da non indurre sospetti (infondati) ai manutentori.

L'impianto fotovoltaico Ŕ loro, la linea dell'enel Ŕ dell'enel, ma l'impianto di casa Ŕ tuo e sarebbe come se tu montassi una lampada di emergenza.

ciao
MaX

 

solesempre
Watt


Utente
Msg:75

Stato:



Inviato il: 9/3/2011,17:50

CITAZIONE (radio passione @ 25/2/2011, 22:59)
Carissimi amici,
io sono iscritto da poco su questo meraviglioso forum.
Io studio presso un'istituto tecnico industriale, come indirizzo: Perito elettrotecnico e automazione.

A casa mia ho un impianto fotovoltaico ma con lo scambio con l'enel.
Il contratto con la societÓ che ci ha finanziato tutto l'impianto scade fra 20 anni.
Io vorrei acquistare per i fatti miei delle batterie e metterli in parallelo nel tratto di cavo che va dai pannelli all'inverter.
Si pu˛ fare?
Aspetto vostre risposte!!

PerchŔ voglio fare questo?
Se c'Ŕ un gusto dell'enel io rimango senza corrente elettrica a casa pur avendo i pannelli fotovoltaici. faccine/crash.gif e quindi con gli accumulatori appena se ne va la luce dell'enel, le batterie ripristinano almeno la linea luce di casa.

incredibile la tua richiesta!
forse se il tuo problema principale Ŕ risolvibile con un ups per il computer Ŕ modem o luci d'emergenza che hanno batterie incorporate
se ci pensi bene quando "salta l'enel" salta tutto in zona connessione internet compresa (da parte della centrale) (nella mia zona succede con i temporali)

solitamente un guasto di ore Ŕ molto raro

 

max_linux2000

Avatar
GigaWatt


Utente
Msg:2120

Stato:



Inviato il: 9/3/2011,18:21

...basta che non cadano altri tralicci in svizzera faccine/biggrin.gif come qualche anno fa.

mi fa anche pensare una mia recente scoperta.... le stufe a pellet non funzionano se manca la corrente (nel senso che non possono caricare pellet e quindi si spengono per mancanza di combustibile)... Ŕ vero?

Tornando al nostro amico radio-passione. Il sistema che ti ho suggerito Ŕ una specie di ups,nel senso che carica le batterie fino a che c'Ŕ corrente elettrica in casa. Se manca corrente si usano le batterie fino a che sono scariche. I pannelli fotovoltaici produrrebbero corrente, ma tu non la puoi avere per tenere cariche le batterie perchŔ l'inverter (della ditta) Ŕ fermo.

L'ideale sarebbe che tu poco alla volta ti facessi un impianto fotovoltaico secondario (3 pannelli da 100W per esempio) e con quello tenessi cariche le batterie. In questo modo se tu avessi 3 giorni di blackout avresti un minimo di correte sufficente per le luci di casa e un computer portatile...e anche qualche ora di radio faccine/biggrin.gif

Dubito che possa succedere una cosa del genere ovviamente... 3 giorni sono tanti e se l'enel non riesce a risolvere il problema, significa che la luce sarebbe l'ultimo dei tuoi problemi.

ciao
MaX

 

solesempre
Watt


Utente
Msg:75

Stato:



Inviato il: 11/3/2011,11:53

certo senza corrente funziona quasi nulla anche i termocamini hanno la pompa di circolazione che non gira e se c'Ŕ un bel fuoco va tutto in ebolizione

pure l'acqua si ferma se hai l'autoclave anche la base dei corless

tutte le caldaie a gas che hanno la pompa di circolazione si fermano
ovviamente anche le pellet hanno la chiocciola motorizzata e l'aspirazione/scarico fumi con le ventole

questo e uno dei drammi siamo enel dipendenti
sicuramente per mancare la corrente 3 giorni siamo sotto bombardamenti faccine/ohmy.gif

 
 InizioPagina
 

Versione Completa!

Home page     TOP100-SOLAR    Home page forum