Eolico
Modelli turbine a vento

VISUALIZZA L'ALBUM

Pag: (11)   [1]   2   3   4   5   6  ...>    (Ultimo Msg)


FinePagina

qqcreafis

Avatar
GigaWatt


Utente
Msg:9943

Stato:



Inviato il: 17/3/2012,20:20

http://www.energialternativa.info/public/newforum/ForumEA/C/FotoACRRidIII.jpg




non dire Gatto se....ma il sacco è quasi chiuso ed un gatto sembra che sia dentro, quindi vuol dire che una tubina è quasi fatta e già ruota

grazie alla collaborazione di: Ahmed (Pakistan), Omar (Marocco), Andrea (Italia)



La turbina è a petali e già ruota, sullo sfondo si nota una Savonius che servirà come riferimento, ma ci manca ancora l'asse





---------------
ODE AD UNO STUDENTE MERITEVOLE (Sermone)
Allora Xyz è stato bravo! noi dobbiamo riconoscere ...

 

qqcreafis

Avatar
GigaWatt


Utente
Msg:9943

Stato:



Inviato il: 23/3/2012,19:48

il gatto è nel sacco ora tocca all'alternatre che farò come ho sempre detto penso 4 o più fasi

ora aggiungo il link del video, chiedo scusa per la qualità pietosa causa telefonino






Modificato da NonSoloBolleDiAcqua - 24/3/2012, 00:26


---------------
ODE AD UNO STUDENTE MERITEVOLE (Sermone)
Allora Xyz è stato bravo! noi dobbiamo riconoscere ...

 

qqcreafis

Avatar
GigaWatt


Utente
Msg:9943

Stato:



Inviato il: 23/3/2012,20:06

sarei indirizzato verso un 12 poli con magneti 2*4*0,5 tutti cm

si fa fatica a trovare magneti più larghi di 2cm ad un prezzo ragionevole 2cm non sono poi tanti che cosa ne pensate?



---------------
ODE AD UNO STUDENTE MERITEVOLE (Sermone)
Allora Xyz è stato bravo! noi dobbiamo riconoscere ...

 

NonSoloBolleDiA...

Avatar
PetaWatt


AMMINISTRATORE
Msg:13786

Stato:



Inviato il: 23/3/2012,21:00

Cavolo mi ero perso questa discussione...complimenti!!!
Ti scontrerai solo con la parte economica...che spesso fa arrivare a dei compromessi teorici.
Sono curioso su come realizzerai il generatore...come saranno i nuclei? Ti butti sul piggot? Oppure hai in mente altre cose...tipo quelle bellissime configurazioni che hai realizzato ($$$$?
Ciao
Bolle



---------------
Chi sa raccontare bene le bugie ha la verità in pugno (by PinoTux).
Un risultato se non è ripet...

 

qqcreafis

Avatar
GigaWatt


Utente
Msg:9943

Stato:



Inviato il: 23/3/2012,21:44

un piggott, ma come dico io altrimenti che gioco è? e poi sono curioso di sapere se effettivamente funziona come penso. Per le altre configurazioni ci vuole uno sponsor solido (non $$$ ma €€€ faccine/cry.gif, valgono ancora di più) per il momento continuo a sognarle, ma.. non si sa mai...

P.s. Bolle non si potrebbe mettere la foto della lavagna come miniatura di fianco al titolo della discussione ?

dimenticavo le pale sono in scala ridotta, ma l'alternatore lo voglio fare vero



---------------
ODE AD UNO STUDENTE MERITEVOLE (Sermone)
Allora Xyz è stato bravo! noi dobbiamo riconoscere ...

 

NonSoloBolleDiA...

Avatar
PetaWatt


AMMINISTRATORE
Msg:13786

Stato:



Inviato il: 23/3/2012,23:37

Mi hai incuriosito...ma non voglio sapere il dettaglio...a modo tuo sarà la configurazione dei magneti ,delle bobine o entrambe?
Occhio a non perdere di vista il $... il massimo è realizzare un qualcosa che rientri in positivo in 5 anni di lavoro.
Ciao
Bolle



---------------
Chi sa raccontare bene le bugie ha la verità in pugno (by PinoTux).
Un risultato se non è ripet...

 

qqcreafis

Avatar
GigaWatt


Utente
Msg:9943

Stato:



Inviato il: 25/3/2012,12:52

essenzialmente le bobine, nel senso che non voglio buchi tra le bobine, voglio mettere al massimo lavoro possibile i magneti nel senso che ci deve essere sempre rame sotto un magnete.




---------------
ODE AD UNO STUDENTE MERITEVOLE (Sermone)
Allora Xyz è stato bravo! noi dobbiamo riconoscere ...

 

NonSoloBolleDiA...

Avatar
PetaWatt


AMMINISTRATORE
Msg:13786

Stato:



Inviato il: 25/3/2012,13:12

ok...tutto chiaro!
buon lavoro



---------------
Chi sa raccontare bene le bugie ha la verità in pugno (by PinoTux).
Un risultato se non è ripet...

 

qqcreafis

Avatar
GigaWatt


Utente
Msg:9943

Stato:



Inviato il: 25/3/2012,13:29

l'idea è sempre quella del freno elettromagnetico a disco, più il disco conduce (= più filo sotto al magnete) e più le correnti indotte frenano

www.telma.com/fr/brochures/index.php

www.telma.com/base/doc/31083240182.wmv




Modificato da qqcreafis - 25/3/2012, 14:53


---------------
ODE AD UNO STUDENTE MERITEVOLE (Sermone)
Allora Xyz è stato bravo! noi dobbiamo riconoscere ...

 

NonSoloBolleDiA...

Avatar
PetaWatt


AMMINISTRATORE
Msg:13786

Stato:



Inviato il: 25/3/2012,16:28

Sai già il range di potenza che andrai ad utilizzare? Hai pensato a dell'lettronica aggiuntiva per modificare la connessione delle bobine...oppure fai una cosa tradizionale?



---------------
Chi sa raccontare bene le bugie ha la verità in pugno (by PinoTux).
Un risultato se non è ripet...

 

qqcreafis

Avatar
GigaWatt


Utente
Msg:9943

Stato:



Inviato il: 25/3/2012,17:05

no assolutamente i modelli girano troppo piano, anche se con un vento vero non li ho ancora provati, mentre il generatore sarà generico da utilizzare in seguito su un pò di tutto, almeno spero.



---------------
ODE AD UNO STUDENTE MERITEVOLE (Sermone)
Allora Xyz è stato bravo! noi dobbiamo riconoscere ...

 

NonSoloBolleDiA...

Avatar
PetaWatt


AMMINISTRATORE
Msg:13786

Stato:



Inviato il: 25/3/2012,17:35

CITAZIONE (qqcreafis @ 25/3/2012, 18:05)
i modelli girano troppo piano

Mi riferifo proprio al tuo troppo piano...vuoi iniziare la produzione da qualche watt...fino a 50 Watt....oppure punti a realizzare qualcosa di più 'tosto'? faccine/biggrin.gif



---------------
Chi sa raccontare bene le bugie ha la verità in pugno (by PinoTux).
Un risultato se non è ripet...

 

qqcreafis

Avatar
GigaWatt


Utente
Msg:9943

Stato:



Inviato il: 25/3/2012,18:00

i modelli non possono fare più di qualche w ma il generatore lo voglio fare solo limitato dagli € che comunque sono pochi




Modificato da qqcreafis - 25/3/2012, 20:06


---------------
ODE AD UNO STUDENTE MERITEVOLE (Sermone)
Allora Xyz è stato bravo! noi dobbiamo riconoscere ...

 

kekko.alchemi

Avatar
GigaWatt


Utente
Msg:5226

Stato:



Inviato il: 26/3/2012,00:35

Ciao qqcreafis bellissima discussione!! Ho alcune domande per te:

- Per quale motivo pensi che una configurazione a 4 petali, sia migliore di una savionus a doppio stadio?

- Perchè non usi magneti tondi e bobine tonde? Avresti delle forme d'onda molto più vicine a delle sinusoidi, e questo sarebbe un bene per i diodi quando dovrai raddrizzarle. Gli spazi vuoti sarebbero grossomodo gli stessi, perchè a meno che non trovi dei magneti trapezioidali e fai delle bobine trapezioidali, con i rettangoli posti su una circonferenza avrai comunque degli spazi vuoti. Con magneti e bobine tonde sarebbe anche più facile realizzarle, e anche se forse rimarrebbe qualche spazio d'aria in più comunque il rendimento resterebbe invariato, e anzi potrebbe addirittura essere superiore con magneti e bobine tondi. Questo perchè in una bobina tonda il filo è sempre ben steso con curve molto morbide, nel caso invece di bobine rettangolari con angoli interni vivi, nel punto di piega sullo spigolo il rame verrebbe "snervato" e questo farebbe aumentare la resistenza in quel punto, cosa che non avverrebbe con bobine tonde.

- Se i magneti che usi sono spessi 5 mm, quanto saranno spesse le bobine? Una buona regola che ho sperimentato in laboratorio, vuole che lo spessore della bobina e quindi lo spazio fra un magnete e l'altro, sia pari allo spessore del magnete stesso. Quindi con magneti di 5 mm dovresti avere bobine spesse 5 mm meno le tolleranze. Un po' poco... Quello che ti consiglio è di usare magneti (ammesso che li vuoi rettangolari) di 2x4x1,5 cm, ti potrai così permettere bobine spesse circa 1,5 cm meno le tolleranze. Con bobine più basse non potresti sfruttare affatto tutte la potenza del generatore. Lo spessore della bobina, e quindi la distanza fra i magneti, deve essere un guisto compromesso fra flusso passante tra i 2 magneti e flusso che la bobina può sfruttare con il suo numero di spire e la sua dissipazione termica.
Il giusto compromesso nella distanza fra magneti che ho trovato per dimensioni simili ai tuoi, è proprio di 15 mm. Purtroppo la cosa non è simulabile con FEMM perchè entrano in gioco fattori come la forza elettromotrice inversa, che con magneti troppo fini e distanze troppo elevate, fanno richiudere le linee di flusso di un mangete su stesso, facendoti perdere tutta la potenza erogabile. La cosa si risolve mettendo magneti più spessi, che anche se in teoria creano le stesse linee di forza, in pratica succede che con magneti più spessi le linee restano indirizzate meglio fra i due magneti, evitando di andarsi a richiudere (quando la bobina è sotto carico) sul magnete stesso.

- Hai tenuto conto della dissipazione del rame delle bobine, e quindi dell'amperaggio massimo che può circolarvi a prescindere dalla "forza" dei magneti?? Questo ovviamente dipenderà oltre che dal flusso passante dei magneti anche dal numero di giri del generatore.

Seguendo questi consigli scritti sopra, sono riuscito a costruire un generatore piggot di 1300W con 1,5 Kg di rame e 16 magneti tondi da 30mm di diametro e 15mm di altezza. Il generatore in questione ha un diametro di circa 190 mm. Mettendo poi un doppio statore di bobine, e un triplo strato di magneti, posso sfruttare entrmbe le faccie dello strato centrale di magneti, ed avere così un generatore di 2600W con 3 Kg di rame e 24 magneti delle misure scritte sopra.

Saluti Kekko




Modificato da kekko.alchemi - 26/3/2012, 01:52


---------------
L'universo è dominato dagli estremi, l'infinitamente grande e l'infinitamente piccolo.
 

qqcreafis

Avatar
GigaWatt


Utente
Msg:9943

Stato:



Inviato il: 26/3/2012,22:47

CITAZIONE
Per quale motivo pensi che una configurazione a 4 petali, sia migliore di una savionus a doppio stadio?

in realtà non lo penso... nel senso che non ho le prove lo suppongo vagamente. più che altro sono stato fuorviato dalla comune interpretazione della Savonius come di un ogetto che spinge solo se perpendicolare al vento, in realtà se si guarda meglio si nota una doppia superfice portante che dovrebbe produrre una coppia di forze anche quando è parallela al vento. Ho solo voluto implementare questo concetto, infatti i petali dovrebbero avere migliore superfice portante delle semplici sup semicilindriche e comportarsi meglio con il vento parallelo, mentre con il vento perpendicolare sono equivalenti alla Savonius. Forse dovevo mettere solo due petali per avere un evidente confronto con la Savonius, forse quattro non servono proprio e si ostacolano .

CITAZIONE
Se i magneti che usi sono spessi 5 mm, quanto saranno spesse le bobine? Una buona regola che ho sperimentato in laboratorio, vuole che lo spessore della bobina e quindi lo spazio fra un magnete e l'altro, sia pari allo spessore del magnete stesso. Quindi con magneti di 5 mm dovresti avere bobine spesse 5 mm meno le tolleranze. Un po' poco... Quello che ti consiglio è di usare magneti (ammesso che li vuoi rettangolari) di 2x4x1,5 cm, ti potrai così permettere bobine spesse circa 1,5 cm meno le tolleranze....

Concordo in realtà io vorrei fare il gap da 1cm e bobina 0,5 cm, per i magneti mi sono scontrato con il loro fottutissimo costo, non ce li metto io personalmente i soldi ma "noi" e la disponibilità del labotratorio è limitata, e devo anche comperare il filo.


lo stress del filo non lo avevo messo in conto...



---------------
ODE AD UNO STUDENTE MERITEVOLE (Sermone)
Allora Xyz è stato bravo! noi dobbiamo riconoscere ...

 
 InizioPagina
 

Pag: (11)   [1]   2   3   4   5   6  ...>    (Ultimo Msg)

Versione Completa!

Home page     TOP100-SOLAR    Home page forum