Solare Fotovoltaico
Scambio sul posto (SSP) con fotovoltaico ,Quanto viene pagata l'energia SCAMBIATA e VENDUTA?

VISUALIZZA L'ALBUM

Pag: (5)   1   2   [3]   4   5    (Ultimo)


FinePagina

gruppo

Avatar
GigaWatt


Utente
Msg:962

Stato:



Inviato il: 12/11/2017 01:42:06

Claudio nel periodo di quella bolletta quanta energia hanno consumato in totale le tue utenze (valore prelevato da enel più valore offgrid).

so che a te non interessa perchè tu ne fai una tua filosofia con l'accumulo, ma per altre persone capire quanto avresti speso se non avessi avuto l'impianto off grid penso sia un dato importante.
attenzione che essendo i prezzi dell'energia cambiati meritano un calcolo con le tariffe in atto durante il periodo della bolletta.
basta che mi fai avere kWh poi l'offgrid lo spalmiamo quasi tutto sulla fascia più cara F1 in quando presumo sia in offgrid durante il giorno.



---------------



 

Claudio

Avatar
PetaWatt


MODERATORE
Msg:11381

Stato:



Inviato il: 12/11/2017 09:57:09

Ormai non faccio più i conti, però ecco i numeri, i miei dati partono dal 2/9 a oggi, la bolletta dal 30/9 al 3/11

198Kwh di differenza fra consumo totale e energia prodotta, purtroppo qui a Pavia sono ormai quasi 20 giorni che non si vede un sole serio.

Nel conteggio gestore mancano 12.96Kwh errore noto di conteggi che verrà corretto prossimamente, i totali sono giusti.



Immagine Allegata: Da Settembre.jpg
 
ForumEA/S/Da Settembre.jpg



Modificato da Claudio - 12/11/2017, 10:37:11


---------------
Inverter HYD6000-ZSS, 5250W pannelli, 500A AGM stanche.






<...

 

stufodelgas

Avatar
GigaWatt


Utente
Msg:1191

Stato:



Inviato il: 12/11/2017 10:09:41

CITAZIONE (inventoreinerba, 11/11/2017 23:01:03 ) Discussione.php?55518325&2#MSG27

le pdc aria aria hanno solo un piccolo difetto:quando fa veramente freddo non funzionano più.
non è un biglietto di presentazione molto bello.


Ciao Inventore. Quelle di ultima generazione, evitando di prendere in considerazione cineserie estreme, dovrebbero lavorare senza grossi problemi fino a -10 gradi mantenendo COP superiori a 1 fino a -7. Negli ultimi anni, nelle nostre zone, si sono toccati i -7 gradi per 3 4 notti durante l'anno, e in alcuni anni mai. E poi Raunarde ha anche il pellet e quindi avrebbe sempre l'alternativa



---------------
Bitcoin, Ethereum & Co. (da +800% in un giorno a -90% in un'ora)






 

inventoreinerba
GigaWatt


Utente
Msg:3680

Stato:



Inviato il: 12/11/2017 10:41:45

se le nuove PDC ad aria lavorano fino a -20 sono pronto a cambiare idea.

comunque le pdc lavorerebbero meglio se potessero prelevare calore dal terreno o dall'acqua anzicchè dall'aria.L'acqua e il terreno non arrivano a -20.

 

Cos81
KiloWatt


Utente
Msg:274

Stato:



Inviato il: 12/11/2017 11:54:19

Ciao, in sostanza lo scambio su posto può convenire o no?
Per attivare il contatore in entrata, c'è un ente specifico che lo fa o un privato può fare richiesta?
Grazie.

 

Claudio

Avatar
PetaWatt


MODERATORE
Msg:11381

Stato:



Inviato il: 12/11/2017 12:45:40

SSP conviene molto se il tuo consumo è prevalentemente di giorno, in caso contrario un po' meno ma sicuramente fa bene all'ambiente.
Che è un bel 50% per decidere.



---------------
Inverter HYD6000-ZSS, 5250W pannelli, 500A AGM stanche.






<...

 

gruppo

Avatar
GigaWatt


Utente
Msg:962

Stato:



Inviato il: 12/11/2017 13:06:20

a tutti gli impianti fotovoltaici conviene il consumo durante le ore diurne in autoconsumo ma con SSP è si meno conveniente di notte ma più conveniente nelle ore notturne rispetto ad altri impianti proprio quando non puoi fare a meno di consumare quando non c'è il sole (grazie allo scambio tra estate e inverno).
con gli impianti ad accumulatore fare andare la sera e la notte forno piano cottura induzione lavaasciuga e lavastoviglie diciamo che con le batterie la vedo dura.
inoltre ricordo che la percentuale di rientro con SSP tra il 60 e il 70% comprendeva anche i costi fissi.
facendo un confronto più equo eliminando i costi fissi che si pagano sia che prelevi che non prelevi
cio i costi fissi vengono pagati indifferentemente sia da off grid collegati alla rete che da ssp.
Il rimborso del SSP si avvicina al 100% su impianti calibrati ad hoc escluso le spese fisse della bolletta.

detto questo penso che SSP sia l'impianto migliore per consumare energia in differita quando non stai producendo nulla.



Modificato da gruppo - 12/11/2017, 13:15:02


---------------



 

Cos81
KiloWatt


Utente
Msg:274

Stato:



Inviato il: 12/11/2017 13:14:43

Capito, grazie.
Ma con un fai da te si può abilitare il contatore in entrata? (ho capito se non prediposto i kw prodotti si pagano come se ci fosse un consumo)
Senza rivolversi ad una azienza apposita.

 

gruppo

Avatar
GigaWatt


Utente
Msg:962

Stato:



Inviato il: 12/11/2017 13:21:11

ciao cos81 se l'impianto che vai a fare ha una potenza di 3kw ad esempio penso che sia più conveniente fare le pratiche neccessarie tramite un professionista onesto.
dipende tutto da quanti kWh pensi possano serviti per le utenze all'anno



---------------



 

gruppo

Avatar
GigaWatt


Utente
Msg:962

Stato:



Inviato il: 12/11/2017 13:32:28

il contatore se sotto al display a sinistra a le due freccette è già bidirezionale.
se invece non ci sono le due freccette so di qualcuno che lo ha fatto sostituire facendo le pratiche a metà ma non mi sembra una cosa furba in quanto l'energia che immetteresti verrebbe irrimediabilmente persa.



---------------



 

RAUNARDE
GigaWatt


Utente
Msg:1212

Stato:



Inviato il: 12/11/2017 13:53:15

sinceramente ho 3 split con 2 motori, uno da 9+9 ed uno da 18kbtu, non ho mai provato ad usarle per scaldarmi.

proverò.



---------------



 

gruppo

Avatar
GigaWatt


Utente
Msg:962

Stato:



Inviato il: 12/11/2017 14:12:40

per l'utilizzo guarda nella scheda tecnica i valori di cop alle varie temperature.
accedendo al sito gse

http://www.energialternativa.info/public/newforum/ForumEA/S/gse.jpg


controlla quanta eccedenza hai e verifica che sia tutto a posto cioè che stai ricevendo gli acconti e conguaglio nel caso hai cambiato forntore di energia mi sembra che vada segnalato nel sito ma i questa ultima cosa non sono sicuro stufo delgas forse è più informato.
ho letto sui forum che alcuni utenti avendo cambiato gestore il gse non effettuava il conguaglio perchè non riceveva dati dei contatori.
nel caso non avessi abbastanza energia accantonata (monetizzata come valore sul gse) in cui lo scambio ne triplicherà circa il suo valore ti consiglio di usare le pompe di calore quando il cop è al massimo cioè con temperature esterne intorno a 7° come valore per pompe che hanno sulle spalle già un pò di anni.



Modificato da gruppo - 12/11/2017, 14:21:17


---------------



 

gruppo

Avatar
GigaWatt


Utente
Msg:962

Stato:



Inviato il: 12/11/2017 14:14:02

ps pulisci i filtri



---------------



 

stufodelgas

Avatar
GigaWatt


Utente
Msg:1191

Stato:



Inviato il: 12/11/2017 18:18:30

CITAZIONE (RAUNARDE, 12/11/2017 13:53:15 ) Discussione.php?55518325&3#MSG40

sinceramente ho 3 split con 2 motori, uno da 9+9 ed uno da 18kbtu, non ho mai provato ad usarle per scaldarmi.

proverò.


Se hai produzione da scambiare, scaldarsi con le PDC ti costa 1/3 rispetto al pellet senza gli sbattimenti di quest'ultimo



---------------
Bitcoin, Ethereum & Co. (da +800% in un giorno a -90% in un'ora)






 

RAUNARDE
GigaWatt


Utente
Msg:1212

Stato:



Inviato il: 12/11/2017 20:15:32

come cambio gestore non trovo nesuun campo da variare, c'è solo il campo legato al POD dove viene indicato il gestore della rete (chi posa i cavi in pratica), poi è il GSE se non erro che fa la telelettura o il gestore per poi passare tali dati.
Ad agosto ho cambiato gestore, vedremo l'anno prossimo come sarà.

ciao



---------------



 
 InizioPagina
 

Pag: (5)   1   2   [3]   4   5    (Ultimo)

Versione Completa!

Home page     TOP100-SOLAR    Home page forum