Se sei già registrato           oppure    

Orario: 22/10/2019 18:19:34  

 

Energia Alternativa ed Energia Fai Da Te > Solare Fotovoltaico

VISUALIZZA L'ALBUM

Pagine: (119)  < ...  12   13   14   15   16   17   18   19   20   21   [22]   23   24   25   26   27   28   29   30   31   32  ...>    (Ultimo Msg)


Impianti fotovoltaici ad isola, Come realizzarli, pro e contro, etc...
FinePagina

pipap
milliWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:4

Stato:



Inviato il: 18/10/2010,20:39

salve
nel forum manca lo schema del sistema a microprocessore che fa lo scambio inverter gestore lo puoi postare ?
grazie
paolo

 

RENZO_Q
milliWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:1

Stato:



Inviato il: 25/10/2010,09:24

salve ragazzi, sto cercando di realizzare un impianto ad isola simile a questo di cui parlate, sto usando un inverter amatoriale ed un carica batterie come prima sperimentazione sapete indicarmi dove trovare un inverter che possa fungere da vero e proprio gruppo di continuità ?
che carichi gli accumulatori ed al momento necessario passi immediatamente a compensare la mancanza di energia elettrica dalla rete enel ?
dove si possono acquistare questi inverter ed altri componenti per un serio impianto fotovoltaico ad isola ?
tutti propongono ed insistono per fare il contratto conto energia, ma non so fino ache punto ne valga la pena io ho solo bisogno di essere completamente autonomo dai gestori e fornitori di energia elettrica !!!

 

Ferrobattuto

Avatar
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:4117

Stato:



Inviato il: 25/10/2010,12:17

Ciao Renzo_Q, benvenuto nel forum.
Leggiti questa discussione, e altre che parlano di regolatori ed inverter:

Vedrai che le notizie che ti servono ci sono tutte, altrimenti puoi chiedere lì informazioni ai moderatori.
Saluti.
Ferro

 

giofaro

Avatar
KiloWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:238

Stato:



Inviato il: 19/12/2010,07:45

Salve sono Giovanni,volevo un informazione riguardo ad un pannello solare votofoltaico che ho acquistato,il pannello (mi sembra se non ricordo male policristallino) e' un 90 wp 12 volt,ed un regolatore di carica cmp 24!Un amico, mi ha chiesto di fare un cambio con un pannello da 185 watt 24 volt (il suo mi sembra di avere detto che e' un monocristallino) perche' lui nel camper ha un problema di spazio.La mia domanda e' a me conviene fare il cambio?Posso collegare il pannello a 24 volt al regolatore di carica, avendo la batteria 12 volt ed inverter a 12 volt?Il regolatore mi dara sempre la carica per la batteria a 12 volt,anche se il pannello e a 24 ?Il mio regolatore ,puo' essere usato anche a 24 volt,ma avendo gia' una batteria a 12 volt ed acquistato l'inverter a 12 volt non posso cambiare per adesso tensione di lavoro!Cosa mi consigliate di fare?
Grazie anticipatamente!

 

biass

Avatar
MegaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:365

Stato:



Inviato il: 9/1/2011,18:03

ciao bolle 2, vorrei smentire la cosa che se un angolo è in ombra tutto il pannello si spegne...
tutti i pannelli ftv sono composti all'interno da celle collegate in serie e parallelo +o- dalla potenza e tensione ,ogni serie è dotata di diodo di bypass lo vedi smontando la scatola di giunzione dietro l'eva del pannello quindi questo serve a bypassare quella serie chiamata "stringa" in tecnico. da eventuali oscuramenti di una parte di essa. quindi se si ha un pannello con una cella in ombra si perderà la produzione di una parte di pannello

se non è chiaro spiegherò meglio

ho risposto ad una cosa un po vecchia di tempo mi sono accorto!

 

biass

Avatar
MegaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:365

Stato:



Inviato il: 12/1/2011,20:33

ciao giofaro, potresti aprire la scatola di giunzione dietro il pannello e modificare la serie delle celle in modo da avere poi 12 volt, ma avrai più ampere attenzione al tuo regolatore di carica se ammette quella corrente conta che ogni cella fa 2 volt circa...

 

giofaro

Avatar
KiloWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:238

Stato:



Inviato il: 12/1/2011,20:53

Ok capito per adesso e' tutto in funzione sembra che vada tutto bene con l'impianto settato a 12 volt,pero'sto aspettando un'inverter a 24 volt cosi alimento tutto a 24 volt ed abbasso la corrente che consuma l'inverter.Finalmente l'impianto e' finito ed in previsione di ampliarlo ho fatto anche il quadro di comando e di commutazione Enel/Fotov.Adesso c'e' solo l'inverter che e' da sostituire!Se riesco a capire come mettere le foto sul forum faccio vedere tutto!Grazie per la risposta , domani verifichero' la scatola del pannello e poi vi faccio sapere!

 

biass

Avatar
MegaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:365

Stato:



Inviato il: 12/1/2011,21:18

metti un relè a 24 volt che comanda un teleruttore e quando il ftv è carico il rele è eccitato e funzioni ad ftv quando la soglia scende il relè si diseccita e funzioni ad enel così è automatico il mattino torne il sole e si ricomincia......

 

giofaro

Avatar
KiloWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:238

Stato:



Inviato il: 12/1/2011,21:54

Si metto il rele' 12volt se rimango a 12,24 volt se metto il nuovo inverter a 24!Poi faccio avere le foto.Grazie del consiglio!

 

giofaro

Avatar
KiloWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:238

Stato:



Inviato il: 15/1/2011,19:34

iao ragazzi in questi giorni ho ultimato il mio impianto ftv.Sto utilizzando un pannello a 72 celle 24 volt 175wp,utilizzando un regolatore di carica pmw Mod cmp 24 che va da 16 /24 Amp 12/24 volt" lo so che non e' il massimo" per adesso sto utilizzando due batterie auto 12v 45 Ah in parallelo quindi l'impianto funziona a 12volt,pian pianino in futuro voglio ampliare il tutto.Sono in attesa che mi arrivi l'inverter a 24 volt quello che mi avete consigliato di fare visto che non possiedo un regolatore mppt e' lavorare a tensione piu' alta cosi' si abbassa la corrente!

 

giofaro

Avatar
KiloWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:238

Stato:



Inviato il: 15/1/2011,20:04

Se riesco a capire come mettere le foto vi faccio vedere quello che ho realizzato!Nel Quadro che ho realizzato ho messo un portafusibile di sezionamento per pannello fvt ed un amperometro analogico,un portafusibile di sezionamento regolatore di carica,un sezionatore da 63 amp. che alimenta l'inverter ,un voltometro ed un amperometro digitali collegati all'uscita dell'iverter per visionare l'andamento!Dopo ho realizzato un sistema di commutazione automatico solare/enel che viene gestito dal regolatore di carica,in piu' mi mette in on Ed off l'inverter!Devo dire che per adesso sta funzionando tutto alla perfezione di giorno con la giornata soleggiata riesco ad caricare le batterie ed utilizzare l'illuminazione"tutta ad basso consumo con max consumo 350 watt"in casa,ed fino alle 20:00 circa ancora sono con l'inverter acceso !

 

max_linux2000

Avatar
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:2120

Stato:



Inviato il: 15/1/2011,20:36

ottimo!! per le foto premi sul bottone Rispondi e in basso a sinistra trovi un form per fare l' upload di una foto.

Altrimenti guarda nella sezione Comunicazioni dove troverai la spiegazxione molto più dettagliata su come aggiungere più foto.

ciao
MaX

 

giofaro

Avatar
KiloWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:238

Stato:



Inviato il: 15/1/2011,21:12

__Ok max,grazie per l'informazione!

 

giofaro

Avatar
KiloWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:238

Stato:



Inviato il: 17/1/2011,06:59

Riguardo alle batterie ,se voglio implementare il pacco batterie devo sceglierle sempre uguali amperaggio ed voltaggio?

 

max_linux2000

Avatar
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:2120

Stato:



Inviato il: 17/1/2011,16:36

si, ma ti consiglio di leggere il vademecum delle batterie che trovi nella sezione Accumulatori, prima di fare qualsiasi acquisto. a seconda di quello che devi fare potresti buttare via soldi.

se hai ancora dubbi, alpri un post in quella sezione e spiega cosa vuoi collegare e soprattutto quaanti kw al giorno prevedi di consumare da quell' impianto.

ciao
MaX

 
 InizioPagina
 

Pagine: (119)  < ...  12   13   14   15   16   17   18   19   20   21   [22]   23   24   25   26   27   28   29   30   31   32  ...>    (Ultimo Msg)

Versione Mobile!

Home page       TOP100-SOLAR      Home page forum