Se sei già registrato           oppure    

Orario: 14/12/2019 07:20:53  

 

Energia Alternativa ed Energia Fai Da Te > Software Solare, Termico, Eolico, Meccanico... e Dati

VISUALIZZA L'ALBUM

Pagine: (5)   1   2   3   4   [5]    (Ultimo Msg)


Analisi Motore stirling yoke Ross, leveraggi e diagrammi vari
FinePagina

vandelius
milliWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:2

Stato:



Inviato il: 30/4/2010,11:05


CITAZIONE (vandelius @ 30/4/2010, 12:04)
è rimasto , a mio parere, uno dei pochissimi esempi sul mercato che permettono una produzione di energia elettrica . . . sotto un certo aspetto . . . quasi free.

Grazie, grazie... faccine/clap.gif
ora lo studio e poi lo applico.

In quanto alla produzione di energia, io ho una ideuzza sulla produzione TOTALMENTE free dell'energia...però ho bisogno di tempo (il mio lavoro me ne lascia poco) per realizzarlo...

a presto faccine/biggrin.gif

 

Tawnos
milliWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:1

Stato:



Inviato il: 20/8/2010,21:04

Ciao Libero,
sono un nuovo utente di questo forum ed inizierò quindi nel modo più banale possibile: porgendoti i miei complimenti più sentiti faccine/w00t.gif

Sono uno studente di ingegneria, ormai in fase di laurea, e vi ho trovato proprio grazie ad una ricerca sull'argomento della mia tesi: fotovoltaico a concentrazione solare accoppiato a ciclo Stirling o motore Ringbom (Stirling a displacer libero). Ovvero faccio lavorare la cella FV tipo a 100°C, calo un pò in rendimento, ma sulla schiena le attacco uno Stirling faccine/ph34r.gif

Frattanto mi sono scaricato il programma e devo ancora finire di leggere a fondo il secondo topic, a questo affianco uno studio molto più analitico dovuto alle mie esigenze accademiche. Questo vorrà dire che nell'istante in cui servirà un sopporto teorico sono a vostra completa disposizione, ma il mio studio è lento e spesso abbiamo un approccio che difetta di immediatezza faccine/chair.gif

Mi farò vivo spero a breve, se così non fosse vorrà dire che sono scomparso sommerso di formule e termodinamica. Dovessi ottenere risposte abbastanza rapide però, mi piacerebbe unire ad una tesi di fattiblità anche una realizzazione pratica. Stay tuned! faccine/construction.gif

 

Libero51

Avatar
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:1248

Stato:



Inviato il: 20/8/2010,22:41

CITAZIONE (Tawnos @ 20/8/2010, 22:04)
. . . Questo vorrà dire che nell'istante in cui servirà un sopporto teorico sono a vostra completa disposizione, ma il mio studio è lento e spesso abbiamo un approccio che difetta di immediatezza . . .

Ciao Tawnos un saluto di benvenuto mi pare il minmo per chi propone la sua disponibilità. Sul motore stirling ero partito praticamente da zero , è stata un indagine appassionante che sovente mi ha fatto riprendere i libri . . . il Web . . . in mano. Senza una tecnologia avanzata e costosa si è esaurito il percorso che avevo intravisto in origine. L'esempio della Whisper è rimasto per me una delle migliori applicazioni realisticamente significative. Sfruttare il calore di qualunque impianto di riscaldamento per ricavare . . . un pò . . . di preziosa energia elettrica. Sarò lieto di ascoltare qualunque considerazione sull'argomento.
Ciao . . . faccine/sick.gif

 

donato_92
milliWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:1

Stato:



Inviato il: 27/8/2012,11:05

ciao a tutti sono nuovo sul forum,sono rimasto molto affascinato da questi tipi di motori,soltanto che non riesco a scaricare il programma di Libero 51 qualcuno mi può dire come si fa???
grazie in anticipo faccine/smile.gif

 

elettrauto
milliWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:6

Stato:



Inviato il: 24/10/2012,00:13

Ciao a tutti.

@Libero51
Ho faticato abbastanza, ma ho letto tutto quello che è stato scritto in precedenza sullo Stirling.
Vedo che l'ultimo tuo messaggio risale al 2008...
io credo che gli sforzi non si debbano orientare verso un motore di tipo gamma, ma uno alfa, per l'evidente semplicità del ciclo ed il maggiore rendimento ottenibile a causa della distanza tra testa calda e testa fredda, e per la maggiore semplicità del meccanismo per l'estrazione dell'energia meccanica.

Ma c'è anche un discorso che si può fare sul piano P-V e sul ciclo stesso, in effetti il volume morto dell'alfa si può ridurre sovrapponendo i cilindri l'uno all'altro e coibentando opportunamente con una camera d'aria ottenuta anche con 2 lamiere da 0,25mm sovrapposte l'una all'altra.

Libero51, puoi spiegare il motivo per cui hai fatto la scelta del gamma e trascurato l'alfa, in modo che possiamo ridiscutere in dettaglio il tutto e poter cercare la soluzione migliore per giungere allo stesso obiettivo comune. faccine/construction.gif

 

manuellaretti
milliWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:1

Stato:



Inviato il: 25/11/2012,18:52

Ciao a tutti voleovo chiedervi quanti giri fà un motore stirling?
Ho letto di motori da 1200 RPM....questi sarebbero 1200 giri al minuto?
Qualcuno può dirmi comeposso avere un motore stirling? a chi potrei rivolgermi? faccine/wink.gif

 

matiz
milliWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:1

Stato:



Inviato il: 23/11/2013,17:40

ciao a tutti io ho letto tutte le discussioni dal 2008. Io dovrei costruire un motorestrirling tipo alfa per un progetto scolastico ma non riesco atrovare le formule per il dimensionamento del motore stirling.
Potreste darmi una mano ?
Come faccio a scaricare il programma descritto da libero 51 ?

grazie

ps: avrei un po di fretta perche il progetto deve essere completanto perfine anno scolastico

grazie di nuovo

 
 InizioPagina
 

Pagine: (5)   1   2   3   4   [5]    (Ultimo Msg)

Versione Mobile!

Home page       TOP100-SOLAR      Home page forum