Se sei già registrato           oppure    

Orario: 29/02/2020 11:40:39  

 

Energia Alternativa ed Energia Fai Da Te > Acqua: come utilizzarla, generarla e sfruttarla

VISUALIZZA L'ALBUM

Pagine: (38)  < ...  9   10   11   12   13   14   15   16   17   18   [19]   20   21   22   23   24   25   26   27   28   29  ...>    (Ultimo Msg)


Ram Pump Pompa d'ariete, Come sollevare acqua senza elettricità
FinePagina

RAUNARDE
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:1155

Stato:



Inviato il: 05/06/2014 22:31:52

LINK
LINK
LINK

vedendo questi disegni/animazioni mettono un espansione nella zona dove arriva il colpo d'ariete
http://schou.dk/animation/hydraram.gifhttp://www.derkor.com/data/20120627164146.gif
http://www.greenandcarter.com/main/img/ram_diagram.gif
http://i01.i.aliimg.com/photo/v0/12249379/RAM_Water_Pump_8.jpg
https://www.atmosfair.de/portal/documents/10184/28145/hydram_schema.gif/5741305b-a1cf-4e88-8d78-267684a8647d?t=1382612383222



qui hai la regolazione dell'escursione della valvola se ho capito bene:

http://www.fao.org/docrep/010/ah810e/AH810E210.gif

 

qqcreafis

Avatar
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:9214

Stato:



Inviato il: 06/06/2014 00:25:32

che dire...


il primo progetto è corretto ma dice poco

il secondo no non mi sembra


è "bello" vedere come le cose poco corrette entrino meglio nella mente.

la ram funziona sotto impulsi di pressione che oscillano intorno al valore statico

trovo sbagliato trasformare la velocità dell'acqua in pressione aumentando la sezione della camera di scarico e poi ritrasformarla in velocità attraverso il condotto stretto e la valvola ad alta pressione

trovo strano far andare in dietro l'onda di pressione dalla vaste a quella ad alta pressione

a furia di trasformare avanti ed indietro si perde tutto in attrito..


certo se si ha un fiume a disposizione qualunque cosa funziona ma quando abbiamo pochi litri al minuto e vogliamo pompare a 10-20 atm allora... bisogna fare le cose nel modo giusto

evitare di fare troppe trasformazioni e far aprire la valvola ad alta pressione direttamente dall'urto dell'acqua veloce

usare condotti nella parte alta pressione ben studiati per evitare vortici , il cannone d'acqua deve essere frenato gradualmente dal lavoro della pressione alta

comunque si genera un'onda riflessa in quando la valvola ad alta pressione si chiude quando la pressione prima della valvola ad alta pressione è inferiore a quella della camera quindi se puntiamo a 20 atm alla fine del passaggio in alta pressione abbiamo un tubo di acqua compressa che si scarica all'indietro , il quanto dipende dall'elasticità dei tubi e dell'acqua stessa

l'elasticità del tutto rilancia l'acqua all'indietro



Modificato da qqcreafis - 06/06/2014, 00:30:19


---------------
Al peggio non esiste limite

 

NonSoloBolleDiAcqua

Avatar
PetaWatt


Gruppo:AMMINISTRATORE
Messaggi:13786

Stato:



Inviato il: 06/06/2014 08:18:27

CITAZIONE (kekko.alchemi, 06/06/2014 00:25:32 ) Discussione.php?211557&18#MSG279

Bolle, secondo te quali sono i tempi più bassi possibili che si possono ottenere? E infine, è possibile regolare il duty cycle di apertura e chiusura, in modo da tenere chiusa la pompa per un tempo superiore a quando apre.

La puoi regolare come vuoi...basta variare pesi e escursione...io l'ho fatta oscillare da 0.1 a 10 Hz ...è facile regolarla.

CITAZIONE (qqcreafis, 06/06/2014 08:18:27 ) Discussione.php?211557&19#MSG281

il secondo no non mi sembra

La seconda animazione è decisamente sbagliata, è tutto sbagliato...anche se RAUNARDE probabilmente voleva far vedere la presenza del tuo 'bicchierino' in tutti gli schemi che ha postato....mi sa che dobbiamo farla noi una bella simulazione della rampumpete... nessuna delle animazioni mette in evidenza il colpo d'ariete...cioè non è visibile che la condotta di mandata viene attraversata dall'onda d'urto...cavolo è come se non si evidenziasse l'evento principale...boooo!



Modificato da NonSoloBolleDiAcqua - 06/06/2014, 12:34:33


---------------
Chi sa raccontare bene le bugie ha la verità in pugno (by PinoTux).
Un risultato se non è ripetibile non esiste (by qqcreafis).

 

RAUNARDE
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:1155

Stato:



Inviato il: 06/06/2014 11:22:26

si c'era il bicchierino e il "vaso di espansione" pensavo fosse un particolare che vi era sfuggito, ma QQ dice che rallenta e nientaltro quindi mi fido di voi!!

 

qqcreafis

Avatar
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:9214

Stato:



Inviato il: 06/06/2014 15:05:21

sono varie le cose che mi sfuggono di questo sistema, comunque "san" Bernoulli e la costanza del flusso dice che se la sezione aumenta diminuisce la velocità e di conseguenza aumenta la pressione
quindi l'allargamento del tubo causa una diminuizione di velocita ed il bloccaggio un'aumento dela pressione im tutta la grande camera il piccolo condotto di uscita un aumento di velocità ..


insomma troppi spigoli troppe inversioni troppi vortici... vabbè se hai un tubo da 4 pollici lungo 60 m ed un dislivello di 5-10 m ti puoi permettere qualunque cosa, ma nel nostro caso le portate sono minime e quindi bisogna capire i motivi per cui ... non si possono usare teorie quasi statiche, non si può far finta che i vortici non esistano, che il fluido scorra senza attrito che le valvole funzionino senza creare problemi al flusso...



---------------
Al peggio non esiste limite

 

NonSoloBolleDiAcqua

Avatar
PetaWatt


Gruppo:AMMINISTRATORE
Messaggi:13786

Stato:



Inviato il: 06/06/2014 16:44:23

Questa rappresentazione mi sembra la più coerente che ho trovato, si da la giusta evidenza al colpo...anche se al momento del colpo le freccie dell'acqua proveniente dalla condotta di mandata potevano anche fermarle/invertirle un minimo...per il resto mi sembra ok!




PS:Anche questa versione ha il 'bicchierino'...sarà un caso?



---------------
Chi sa raccontare bene le bugie ha la verità in pugno (by PinoTux).
Un risultato se non è ripetibile non esiste (by qqcreafis).

 

RAUNARDE
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:1155

Stato:



Inviato il: 06/06/2014 21:55:45

questa ha uno sfiato prima del vaso di espansione...

https://www.youtube-nocookie.com/watch?v=b2kv8BUVy6E

 

5ino
KiloWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:107

Stato:



Inviato il: 06/06/2014 21:59:19

buone novelle....raggiunte le 5 atm (poi ho fermato il tutto perchè le vibrazioni stavano facendo andare in risonanza tutta la tubazione rigida e le oscillazioni erano molto ampie), l'impressione è che si può andare oltre. Comunque sono stato costretto a tarare il tutto in funzione della portata d'acqua della sorgente...riducendo a poco più di un filino d'acqua l'esubero e facendo lavorare l'attrezzo a 4 atm scarse (38 metri raggiunti...che per pura fortuna coincidono con la quota della cisterna da 12 mc da riempire) ma la quantita' d acqua che arriva è ridicola purtroppo... grosso modo 40 litri all'ora. Molto soddisfatto, ma stringo le spalle perchè addirittura sto facendo lavorare la rum al di sotto del suo potenziale....dico anche che sto sfruttando una sola cipolla...purtroppo ora è solo questione di portata d'acqua della sorgente.

 

qqcreafis

Avatar
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:9214

Stato:



Inviato il: 06/06/2014 23:54:53

per ogni litro che riesci a sollevare a 38m quanti litri perdi?

e qua il rendimento è essenziale .. come sempre, quando le risorse sono scarse.



---------------
Al peggio non esiste limite

 

NonSoloBolleDiAcqua

Avatar
PetaWatt


Gruppo:AMMINISTRATORE
Messaggi:13786

Stato:



Inviato il: 07/06/2014 02:12:16

CITAZIONE (5ino, 06/06/2014 23:54:53 ) Discussione.php?211557&19#MSG287

buone novelle....raggiunte le 5 atm ...

bene bene...ora si che si ragiona!

cmq non avendo la sensazione dei litri che perdi...40 litri l'ora cioè 1m3 al giorno non sono pochi...in una decina di giorni riempi la tua cisterna. Il consiglio che posso darti è di trovare il rendimento massimo...occhio che il concetto è decisamente importante ,insisto anche io su questa cosa. Un errore (che ho fatto) è tarare la pompa sul flusso di acqua...ma ripeto è un errore...occorre cercare il rendimento massimo sull'altezza dell'acqua da sollevare , poi se non è sufficiente il flusso si sfrutta un accumulo (anche con un timer)...se non si hanno problemi di prestazioni ci si può tarare sul flusso della sorgente e questo è già di per se un risultato importante.

Una cosa fondamentale è la pressione del vaso di espansione...a quanto l'hai messa?

Se il contadino ti guardava stupito con un salto di 15 m....ora che faccia avrà fatto?


PS:Oggi ho scoperto le elettrovalvole da irrigazione bistabili ... non sono valvole a sfera...ma anche questa tipologia lavora sui cambi di stato...ce le ha addirittura Leroy Merlin...se i commessi che lavorano li fossero un pelino più preparati avrei saputo questa cosa una mesata fa...ma poco importa...abbiamo tutto il tempo del mondo!



Modificato da NonSoloBolleDiAcqua - 07/06/2014, 02:29:24


---------------
Chi sa raccontare bene le bugie ha la verità in pugno (by PinoTux).
Un risultato se non è ripetibile non esiste (by qqcreafis).

 

5ino
KiloWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:107

Stato:



Inviato il: 07/06/2014 08:19:40

Mi spiego meglio....sto sfruttando tutta la sorgente, nel senso che per i 40 metri (in planimetria) che vanno dalla sorgente alla pompa (quest'ultima è posta lungo il corso del ruscelletto) il ruscelletto è a secco...ovviamente l'acqua cè ma è un pelino proprio. con questa portata d'acqua disponibile ho ovviamente regolato i pesi (passando da 2 ad 1 cipolla) per avere giusta giusta la portata del ruscello. Bene, attualmente, con questa portata d'acqua, la pompa lavora a 4 atm scarse (se fate caso non parlo più del salto che posso sfruttare perchè ormai quello è e quello rimane, e d'ora in poi cio' che conta per me è solo la portata del ruscello) e per pura combinazione l'acqua arriva al punto da me desiderato, ma ovviamente è letteralmente un filo d'acqua. quindi attualmente ho caricato 2 fusti sul motocarro e in 20 minuti li riempio (400 litri) ovviamente ciò lo faccio alla quota più bassa possibile, dove posso arrivare con il motocarro, e sono 15 metri sulla pompa. Ripeto, ho potuto saggiare un pò il potenziale della pompa facendo lavorare le due cipolle con tutti i pesi (che solitamente uso) e la pressione saliva ad ogni colpo di mezzo punto, se nonchè arrivati a 4.5 atm ho fermato tutto. Ovviamente nel tubo di pescaggio si è creata una bolla d'aria prechè sprecavo più acqua di quanta ne porta il ruscello. Insomma il potenziale c'è....manca l'acqua...................!

PS: ieri il vicino....persona anziana cui riservo la massima attenzione quando parla.....vedendo il filo d'acqua cadere nella cisterna e vedendo che il tubo proveniva da valle, disse : " da dove viene st'acqua?" - " dal ruscello " - " e perchè da la sotto se qui hai il rubinetto? " .................... spiegargli il colpo d'ariete non è ancora tempo....per farlo devo dedicarmici un bel pò....

 

qqcreafis

Avatar
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:9214

Stato:



Inviato il: 07/06/2014 15:29:31

...........sembra che più il sistema è rigido e meno è il rimbalzo (in volume)

Comunque se si ha poca acqua non conviene mettere al minimo lo scarico e farla funzionare sempre in quanto si rischia di portare in quota solo il 2% dell'acqua gia scarsa che scende

conviene molto di più creare un accumulo e fare funzionare in modo intermittente ma al massimo rendimento possibile la pompa , in questo modo in quota può arrivare anche il 30 %(a parità del dislivello precedente) dell'acqua che scende



---------------
Al peggio non esiste limite

 

5ino
KiloWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:107

Stato:



Inviato il: 07/06/2014 16:39:37

tutto giusto.purtroppo non mi e' materialmente possibile creare un accumulo oltre i 50 litri attuali....ho scavato nell alveo...e di piu' non posso. comunque, dato che la portata del ruscello andra' sicuramente a diminuire, posso portarla fino a quota inferiore e li crearmi l accumulo e fare un altra ram che porta l acqua a destinazione, cosi quella c piu' in basso lavora sempre e quella intermedia la attivo quando l' accumulo e' pieno.

 

qqcreafis

Avatar
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:9214

Stato:



Inviato il: 07/06/2014 18:00:55

LINK


questa pompa viene fatta funzionare immersa


nelle pompe con ammortizzatore senza menbrana dal foro viene appositamente fatta entrare aria per sostituire quela che si scioglie nell'acqua.

quelle della ditta PAPA sono compatte non hanno inutili(e controproducenti) camere

LINK

strane valvole di gomma e disegno molto compatto

azzz.. ancora la banda della macchina del tempo si sono trasferiti nel futuro e mi hanno letto nella mente , un sistema toroidale tutto intorno alla valvola di alta pressione, quindi il più vicino possibile , niente volumi "morti" d'acqua , un disegno idrodinamico (non bisogna perdere energia in vortici camere di espansione e sciocchezze degne del tempo della steam epoque)

LINK



Modificato da qqcreafis - 07/06/2014, 19:12:35


---------------
Al peggio non esiste limite

 

NonSoloBolleDiAcqua

Avatar
PetaWatt


Gruppo:AMMINISTRATORE
Messaggi:13786

Stato:



Inviato il: 07/06/2014 21:12:44

Oggi, mentre la rampumpete lavorava ho fatto la prova del bicchierino si/bicchierino no...ho fatto 2 video per farvi vedere la differenza.
Con i fianchi aperti (senza bicchierino) la valvola tira fuori aria...lo fa in modo evidente...quando cade la valvola, si nota che è vuota...si vede sciutta....e quindi penso che abbia risucchiato 'aria'. Invece con i fianchi chiusi l'uscita dell'acqua sembra in assenza di aria, il colpo è più nitido e sembra più efficiente. Quindi potrebbe non essere il fungo ( rondellone in testa all'uscita dell'acqua) che porta dei vantaggi ...ma la questione dell'aria che entra e quando esce l'acqua fa rimanere qualche bollicina intrappolata che diminuisce il colpo d'ariete!
Tutto questo è da testare in modo serio...però possiamo dire che il nostro zeta reticuliano colpisce ancora!



---------------
Chi sa raccontare bene le bugie ha la verità in pugno (by PinoTux).
Un risultato se non è ripetibile non esiste (by qqcreafis).

 
 InizioPagina
 

Pagine: (38)  < ...  9   10   11   12   13   14   15   16   17   18   [19]   20   21   22   23   24   25   26   27   28   29  ...>    (Ultimo Msg)

Versione Mobile!

Home page       TOP100-SOLAR      Home page forum