Se sei già registrato           oppure    

Orario: 26/09/2020 03:12:17  

 

Energia Alternativa ed Energia Fai Da Te > Cs Thermos

VISUALIZZA L'ALBUM

Pagine: (20)   1   2   [3]   4   5   6   7   8   9   10   11   12   13   14   15   16   17   18   19   20    (Ultimo Msg)


Cippatina, Aiuto e Regolazioni Cippatina Cs Thermos
FinePagina

Biomass

Avatar
PetaWatt


Gruppo:AMMINISTRATORE
Messaggi:17426

Stato:



Inviato il: 16/12/2014 23:01:45

ciao a tutti.
vorrei esservi utile, ma per farlo, dovete aiutarmi.
Ho letto che avete problemi di spegnimenti fiamma.

per aiutarmi a capirvi, e a risolvere il problema, mi serve sapere la tfumi de pot1, il combustibile usato, il programma combustibile.

Sono contrario ad abbassare il girofumi.....
se la fiamma è molle, colore scuro..e vetro sporco....non si deve fare.....anzi...
la strada giusta da perseguire è la pulizia braciere e la caduta combustibile.
Fatto questo, si risolve tutto.
bravi



---------------
W il cippato fatto in casa. Economico come nessun'altro combustibile
Caldaia Tesi H2O Cs Thermos a cippatino, boiler 200L, 2,5m solare termico, cappotto perimetrale10cm in EPS, solaio coibentato e finestre PVC classa A.

 

Fioldelbosk

Avatar
Watt


Gruppo:Utente
Messaggi:57

Stato:



Inviato il: 22/12/2014 14:37:17

Riemergo da panettoni, spezie, caffè e manità varie in cui sono "immerso" nel negozio della mia cooperativa.

Dal momento che in questi giorni son poco a casa, ho impostato la pot3 così non ci son sorprese.

Per quanto riguarda la tfumi a pot1 con combustibile 1 (pellet certificato): in queste sere ho fatto un po' di controlli e ho rilevato che la temp oscilla tra 98° e 108°.
Il pellet che sto usando è della RZ pellets

Non ho abbassato la temperatura fumi, perchè non mi sembra che sia questo il problema; come scrivevo, dal mio punto di vista è una questione legata alla fase di pulizia.

 

Biomass

Avatar
PetaWatt


Gruppo:AMMINISTRATORE
Messaggi:17426

Stato:



Inviato il: 22/12/2014 22:41:44

Ciao


CITAZIONE

Non ho abbassato la temperatura fumi, perchè non mi sembra che sia questo il problema


cosa intendi?

A quanto hai il parametro crog onreg1?



---------------
W il cippato fatto in casa. Economico come nessun'altro combustibile
Caldaia Tesi H2O Cs Thermos a cippatino, boiler 200L, 2,5m solare termico, cappotto perimetrale10cm in EPS, solaio coibentato e finestre PVC classa A.

 

Fioldelbosk

Avatar
Watt


Gruppo:Utente
Messaggi:57

Stato:



Inviato il: 23/12/2014 17:08:03

CITAZIONE (Biomass, 22/12/2014 22:41:44 ) Discussione.php?212181&3#MSG45

Ciao


CITAZIONE
Non ho abbassato la temperatura fumi, perchè non mi sembra che sia questo il problema


cosa intendi?


Scusami, il prosecco fa strani effetti comburenti nel mio unico neurone: intendevo "non ho abbassato il ventilatore fumi"

Il parametro crog onreg1 è: 00600s

 

eldrago69

Avatar
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:942

Stato:



Inviato il: 23/12/2014 20:42:45

ragassuoli...

anche in mp se volete..

prezzo e consumi...

e non ditemi quelli di ebay per favore



Modificato da eldrago69 - 23/12/2014, 20:46:45


---------------
VOLERE E' POTERE

 

Biomass

Avatar
PetaWatt


Gruppo:AMMINISTRATORE
Messaggi:17426

Stato:



Inviato il: 24/12/2014 11:42:55

CITAZIONE (Fioldelbosk, 23/12/2014 20:42:45 ) Discussione.php?212181&3#MSG46

CITAZIONE (Biomass, 22/12/2014 22:41:44 ) Discussione.php?212181&3#MSG45
Ciao

CITAZIONE
Non ho abbassato la temperatura fumi, perchè non mi sembra che sia questo il problema


cosa intendi?


Scusami, il prosecco fa strani effetti comburenti nel mio unico neurone: intendevo "non ho abbassato il ventilatore fumi"

Il parametro crog onreg1 è: 00600s


ora ė tutto chiaro
il pellet che usi è molto pulito ed ha bassissimi residui.
quindi abbassare il girofumi, non serve a nulla.
diciamo che anche una pulizia così frequente (10minuti) ė devastante per
le poche braci che si creano in quel poco tempo.
quindi il suggerimento è uno solo, visto che la Tfumi a pot1 è buona.
dovrai triplicare il tempo di pausa tra una pulizia e l'altra.
porta il parametro crog on reg da 600 a 1600/1800
secondo me, è almeno da raddoppiarli in tutte le 6 potenze seguendo la regola di cs thermos che all'aumentare della potenza, il tempo è più corto. ( in pratica, non fare tutte uguali le 6 potenze..)



---------------
W il cippato fatto in casa. Economico come nessun'altro combustibile
Caldaia Tesi H2O Cs Thermos a cippatino, boiler 200L, 2,5m solare termico, cappotto perimetrale10cm in EPS, solaio coibentato e finestre PVC classa A.

 

Fioldelbosk

Avatar
Watt


Gruppo:Utente
Messaggi:57

Stato:



Inviato il: 02/01/2015 13:37:04

Da Natale fino a ieri ho sempre usato cippatino (ho annotato un po' di dati che a breve condivido), per cui non ho avuto modo di testare il comportamento della Cippatina facendola andare a pellet con i parametri che mi hai suggerito; ieri ho impostato i nuovi parametri crogonreg:
Crog on reg1: 01800s
Crog on reg2: 01080s
Crog on reg3: 00960s
Crog on reg4: 00840s
Crog on reg5: 00720s
Crog on reg6: 00600s

I risultati con combustibile 1 (il pellet di cui sopra) sono stati:
pot1:
pot2:
pot3:

A pt1 e a pot2 si è ripresentanto lo spegnimento di fiamma, mentre a pot3 tutto ha funzionato a dovere.
Controllando uno dei momenti di spegnimento, ho notato la scarsa presenza di braci con conseguente fiammetta minima che poi si spegne nel momento di carico.

Stasera continuerò a monitorare la cosa e vi faccio sapere.

 

simone
KiloWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:259

Stato:



Inviato il: 02/01/2015 21:33:58

CITAZIONE (Fioldelbosk, 02/01/2015 13:37:04 ) Discussione.php?212181&3#MSG49

Da Natale fino a ieri ho sempre usato cippatino (ho annotato un po' di dati che a breve condivido), per cui non ho avuto modo di testare il comportamento della Cippatina facendola andare a pellet con i parametri che mi hai suggerito; ieri ho impostato i nuovi parametri crogonreg:
Crog on reg1: 01800s
Crog on reg2: 01080s
Crog on reg3: 00960s
Crog on reg4: 00840s
Crog on reg5: 00720s
Crog on reg6: 00600s

I risultati con combustibile 1 (il pellet di cui sopra) sono stati:
pot1:
pot2:
pot3:

A pt1 e a pot2 si è ripresentanto lo spegnimento di fiamma, mentre a pot3 tutto ha funzionato a dovere.
Controllando uno dei momenti di spegnimento, ho notato la scarsa presenza di braci con conseguente fiammetta minima che poi si spegne nel momento di carico.

Stasera continuerò a monitorare la cosa e vi faccio sapere.

ciao mi puoi dire per piacer a quanto hai coc 1 on reg alle varie pot

 

Biomass

Avatar
PetaWatt


Gruppo:AMMINISTRATORE
Messaggi:17426

Stato:



Inviato il: 03/01/2015 00:58:17

mi hai riferito che ti sembrava dipendesse dalle pulizie troppo frequenti..ma
se lo fa anche aumentando il tempo tra una pulizia e l'altra, allora vuol dire che cade poca roba...
Ameno che tu non abbia aumentato la ventilazione....facendo precipitare la Tfumi....

Dobbiamo alzare la Tfumi
hai 2 strade
aumenti il carico dal menù, alzandolo di due tacche.

oppure con i parametri.... dovrai aumentare la caduta pellet in questo modo.

il valore di coclea di pot3 dovrai metterlo in pot1 ( sottrai 0,1)
esempio...mettiamo che ora ad ogni pot, la coclea aumenta di 0,3
(segui la logica di cs thermos...)

esempio
pot1 1,3. (non tiene il minimo)
pot2 1,6 (non lo tiene)
pot3 1,9 (lo tiene...e forse 1,8 e anche 1,7)
eccetera..

la pot3 che ha 1,9-0,1=1,8 la metti in pot1
quindi

pot1 1,8
pot2 2,1
pot3. 2,4
Eccetera



Modificato da Biomass - 03/01/2015, 10:16:53


---------------
W il cippato fatto in casa. Economico come nessun'altro combustibile
Caldaia Tesi H2O Cs Thermos a cippatino, boiler 200L, 2,5m solare termico, cappotto perimetrale10cm in EPS, solaio coibentato e finestre PVC classa A.

 

Fioldelbosk

Avatar
Watt


Gruppo:Utente
Messaggi:57

Stato:



Inviato il: 05/01/2015 14:56:03

No, non avevo aumentato la ventilazione per due semplici motivi:
1) non mi sembrava quella la soluzione
2) non ne sono in grado...

L'altroieri ho aumentato il carico dal menù di due tacche, lasciando i parametri crogonreg modificati.
Dopo circa 20 ore di funzionamento, posso dire che ora a pot1 la cippatina tiene il minimo
La tempfumi a pot1 è mediamente circa 112° (con un minimo di 104° e un massimo di 122°)

Domani faccio una prova a pot2 e poi passo a sistemare direttamente i parametri come da te indicato. Passaggio successivo sarà nelle prossime settimane settare al meglio anche i parametri per il cippatino.

Grazie per le info e l'aiuto Faccine/cheers.gif

 

Biomass

Avatar
PetaWatt


Gruppo:AMMINISTRATORE
Messaggi:17426

Stato:



Inviato il: 05/01/2015 15:20:30

.....fermati....
o alzi il carico con le tacche o aumenti la coclea..
il primo era un metodo automatico, il secondo era manuale.
ora che hai alzato di due tacche, goditi la cippatina.
verificherai con calma le Tfumi di potenze superiori.
Ora il minimo lo tiene



---------------
W il cippato fatto in casa. Economico come nessun'altro combustibile
Caldaia Tesi H2O Cs Thermos a cippatino, boiler 200L, 2,5m solare termico, cappotto perimetrale10cm in EPS, solaio coibentato e finestre PVC classa A.

 

Marco78

Avatar
Watt


Gruppo:Utente
Messaggi:48

Stato:



Inviato il: 07/01/2015 16:51:07

Ciao ragazzi. Con la passione che ci mettete nello scrivere le cose , visto che sto pensando di cambiare la stufa a Pellet devo dire che mi fate venire voglia di pensare a questa Cippatina. Se la stufa a quanto ho capito costa circa 2900 Euro e se non ho letto male circa 1000 Euro costa la Geo Eco 7, con un totale di 3900 Euro ho tutto e poi avrei il combustibile gratis avendo un fratello con un maneggio e pieno di alberi. Dico bene Biomass?
Se la Cippatina durasse anche 10 inverni avrei un ammortamento di 390 Euro l'anno...

 

Biomass

Avatar
PetaWatt


Gruppo:AMMINISTRATORE
Messaggi:17426

Stato:



Inviato il: 07/01/2015 19:28:16

eheheheh...
interessante quesito...
Parli di alberi...intendi rami, comunque...mai più di 7cm.
L'investimento è parecchio...e bisogna vedere poi, cosa andrai a scaldare.
So che ora, ti scaldi con una air...
La cippatina farebbe al caso tuo come potenza?
Quanti m2 o m3 devi riscaldare?
Sai che cippare ramaglie...non è una passeggiata...
Quale fabbisogno hai adesso? 1 o 1,5 o 2 tonnellate di pellet?
Se il tuo fabbisogno è sulla tonnellata come il mio, allora
L'impegno è di un WE per la cippatura..poi hai la "seccatura" della seccatura del cippatino. Asciugato bene, lo dovrai stoccare non prima
di averlo depolverato....
Sai a cosa andrai incontro?
E' giusto che tu lo sappia...più fabbisogno...più lavoro...ma più soddisfazioni di sicuro.

(con i bancali, non devi asciugare nulla, è pronto all'uso. 1 tonnellata 2 giorni di lavoro totale e il geo eco 7 rimane fermo per 364 giorni..)



---------------
W il cippato fatto in casa. Economico come nessun'altro combustibile
Caldaia Tesi H2O Cs Thermos a cippatino, boiler 200L, 2,5m solare termico, cappotto perimetrale10cm in EPS, solaio coibentato e finestre PVC classa A.

 

Marco78

Avatar
Watt


Gruppo:Utente
Messaggi:48

Stato:



Inviato il: 08/01/2015 08:37:36

Caspita non ne vengo fuori ahahaha. Cerco di rispondere alle tue domande. Si,intendevo rami , ho visto sul sito che il massimo sono 7cm.Fai conto che la stufa che ho adesso dichiarata 10 kw in realtà sono sicuro che sia 7 massimo 8 e sai perchè lo dico? Ho letto manuali e schede tecniche di tante stufe e una stufa che consuma come la mia cioè un min. di 0.6 Kg/h a un massimo di 1.6 con resa 85% se non ho letto male credo sia impossibile sia una 10 Kw.(un tuo parere mi farebbe molto piacere). Con questi consumi le stufe "di marca" sono tutte 7/8 kw.Ti confermo che mi scaldo con una air e il fabbisogno medio annuo è di circa un bancale e mezzo quindi più o meno 100 sacchi quindi 1500Kg.Io avrei bisogno di una "vera" 10Kw infatti all'acquisto avevo calcolato bene , solo che mi hanno evidentemente imbrogliato . Fai conto che io abito in una depandance dove ho in una parete 8 metri di vetro alti 2 metri quindi circa 16 metri quadri di vetro. Poi la parte salotto/cucina/soggiorno è tipo open space con altezza massima di 3.65. Un totale di circa 160/170 metri cubi.Poi ho un corridoio altezza 2.70 che va nelle due camere e il bagno. L'ultima camera d'inverno è quasi sempre chiusa.Pensa che all'inizio siccome volevo la stufa a fianco del camino mi avevano messo il tubo dentro la canna fumaria che entrava in modo orizzontale e basta, però mi piacerebbe molto riportarla stufa e canalizzarla in camera da letto. Secondo te avendo già il buco nel camino si può mettere un tubo ben fatto che percorra la canna fumaria fino al tetto? Tornando al discorso iniziale credo rimanga sempre il pellet il più pratico in effetti ..

 

Fioldelbosk

Avatar
Watt


Gruppo:Utente
Messaggi:57

Stato:



Inviato il: 08/01/2015 16:41:21

Ciao.
Mi aggancio al tuo quesito iniziale.
Anch'io ho fatto una serie di valutazioni prima di prendere la Cippatina; volevo coniugare la possibilità di usare sia legna che pellet e all'inizio avevo valutato una stufa di un'altra ditta.

Alla fine il solo costo della stufa mi costava più dei costi del cippatore, della Cippatina e della sistemazione della canna fumaria messi insieme; i costi sono più o meno quelli che segnali tu, con delle correzioni nel mio caso:
1) il Geo Eco 7 mi è costato 658 € (IVA e trasporto inclusi)
2) per la Cippatina usufruirò della detrazione fiscale del 50% (il periodo corrisponde ai 10 anni di ammortamento che prevedi tu)
Se avessi avuto una stufa vecchia da rottamare, avrei potuto ulteriormente chiedere un contributo alla Regione Veneto.

Detto questo, io penso che una stufa come la Cippatina va presa con un sano realismo e un po' di pazzia, ma io rifarei la stessa scelta
Il cippatino non piove dal cielo e la sigla Classe A1 (P16A, M10) che lo identifica come biomassa per la stufa nasconde un mondo se decidi di autoprodurlo. Come avrai letto dai post presenti in proposito nel forum, il Geo Eco 7 ha bisogno di alcune modifiche e di una buona dose di esperienza per creare un cippatino ottimale per la stufa.

Come ti dicevo sopra, però, io rifarei la stessa scelta perchè nel mio caso ho messo in conto anche l'esperienza e le soddisfazioni.
Io sto imparando molto anche grazie alla pazienza di persone come Biomass che non lesinano consigli e informazioni.
Senza la loro esperienza, alcuni passaggi sarebbero ostici e non c'è assistenza che tenga.

Con mio padre sto aspettando un we libero per far cippato con la catasta di assi di bancale che abbiamo accumulato in un angolo del cortile a casa dei miei.

Ora la stufa va a pellet (il serbatoio ne tiene 36 kg che non sono poi pochi...) che in questo momento mi è più pratico; ora a pot1 non ho spegnimenti grazie ai consigli di Biomass e la temperatura di casa ringrazia

 
 InizioPagina
 

Pagine: (20)   1   2   [3]   4   5   6   7   8   9   10   11   12   13   14   15   16   17   18   19   20    (Ultimo Msg)

Versione Mobile!

Home page       TOP100-SOLAR      Home page forum