Se sei già registrato           oppure    

Orario: 31/03/2020 09:41:25  

 

Energia Alternativa ed Energia Fai Da Te > Applicazioni E Realizzazioni Pratiche

VISUALIZZA L'ALBUM

Pagine: (29)  < ...  8   9   10   11   12   13   14   15   16   17   [18]   19   20   21   22   23   24   25   26   27   28  ...>    (Ultimo Msg)


Estrusore per creare filo stampa 3D
FinePagina

righetz

Avatar
GigaWatt


Gruppo:MODERATORE
Messaggi:4225

Stato:



Inviato il: 01/05/2016 23:36:36


CITAZIONE

Ma sicuro che è da 24 volt ???

Il driver tb6560 accetta come alimentazione 24V, questo è segnato sulla pcb.
Questo nema17 viene raccomandato di alimentarlo a 12 volt e la corrente massima di 1,7A.

Questi sono i dati dal copia incolla:

CITAZIONE
Motor Properties
Motor Type Bipolar Stepper
Manufacturer Part Number 42STH38-1684B / 36JXS60K14
Step Angle 0.13°
Step Accuracy ± 5 %
Holding Torque 30 kg·cm
Rated Torque 30 kg·cm
Maximum Speed (w/1067 Motor Controller) 295 RPM
Acceleration at Max Speed
(w/1067 Motor Controller) 1E+06 1/16 steps/sec²



Electrical Properties
Recommended Voltage 12 V DC
Rated Current 1.7 A
Coil Resistance 1.7 Ω



Physical Properties
Shaft Diameter 8 mm
Rear Shaft Diameter 3.9 mm
Mounting Plate Size NEMA - 17
Weight 502 g
Number of Leads 4
Wire Length 300 mm



Gearbox Properties
Gearbox Type Planetary
Gear Ratio 13 212⁄289 : 1
Backlash Error 1 1⁄2°
Maximum Strength of Gears 30 kg·cm
Shaft Maximum Axial Load 49.1 N
Shaft Maximum Radial Load 98.1 N
- See more at: http://www.robot-italy.com/en/3326-0-42sth38-nema-17-bipolar-stepper-with-14-1-gearbox.html#sthash.6erLgiw9.dpuf



---------------
Chi non si indebita fa la rabbia degli usurai

 

BellaEli

Avatar
GigaWatt


Gruppo:MODERATORE
Messaggi:3038

Stato:



Inviato il: 01/05/2016 23:55:38

E allora perché vuoi alimentarlo a 24 Volt ??? Se il motore è da 12 Volt ???

Il driver accetta 24 Volt ma tu devi adeguarti al motore collegato, non al driver...

Voglio dire, non è che se usi un interruttore da 1.000 Volt puoi utilizzare quella tensione per un motore a 220 Volt...

Se quel motore non ti basta dovrai iniziare a pensare a qualcosa di più grosso senza stressarlo troppo, in fin dei conti 1,7 A a 12 Volt sono una 20ª di Watt, forse non bastano !

Ma il vero problema è che tu non sei un pivellino e allora... cosa non ho capito ???

Elix



---------------
C'è un limite al fai da te ???
Si, ma lo stabiliamo noi !!!

 

righetz

Avatar
GigaWatt


Gruppo:MODERATORE
Messaggi:4225

Stato:



Inviato il: 02/05/2016 00:02:54


CITAZIONE

Se quel motore non ti basta dovrai iniziare a pensare a qualcosa di più grosso senza stressarlo troppo


Arriva martedì uno nuovo, preso sulla baya, vedremo.....
Questo è sottodimensionato non tanto per lo sforzo ma per le ore di lavoro che dovrà fare credo che fonderà Faccine/blowup.gif



---------------
Chi non si indebita fa la rabbia degli usurai

 

neto
KiloWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:131

Stato:



Inviato il: 02/05/2016 22:17:09

Righetz ti seguo con interesse e ti chiedo: la temperatura del plastificatore è rimasta costante? di quanto flippava rispetto al set point impostato, quanti giri fa la vite, prova a dimezzarli, penso che il motore "bollirà" meno. Io continuo ad avere problemi di stabilita della temperatura, ti sarei grato se mi indicassi modello e fornitore del tua sensore.
Grazie neto

 

righetz

Avatar
GigaWatt


Gruppo:MODERATORE
Messaggi:4225

Stato:



Inviato il: 02/05/2016 22:43:29

Ho plastificato ad una temperatura di circa 200°.
Per quelle poche prove che ho fatto la temperatura ha oscillato di circa 15° sopra a quella impostata.

Il sensore l'ho preso in questo negozio a S. Donà di Piave :LINK

In settimana tolgo dalla vite il colore "grigio-nerastro" che viene trasmesso al materiale estruso e poi rimonto tutto con il nuovo motore.



---------------
Chi non si indebita fa la rabbia degli usurai

 

neto
KiloWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:131

Stato:



Inviato il: 03/05/2016 22:44:48

Grazie dell'informazione vedrò come procedere, anche perché con il sensore che ho installato ha più o meno la stessa escursione, in particolare questo valore sfugge verso l'alto, rispetto al setpoint impostato ciò è dovuto all'inerzia termica che,nelle trafile industriali
si attenua con ventilatori che abbattono l'eccesso di temperatura.
Si potrebbe installare un ventilatore sotto il plastificatore che si metta in moto al superamento del setpoint e si fermi quando la temperatura rientra nei parametri impostati. Non saprei come intervenire nel software e se ciò sia possibile, penso comunque che il fattore temperatura incida in modo sostanziale sul processo di trafilatura.
Cosa ne pensi? ti sembra plausibile?
Prima di fare qualsiasi modifica ritengo importanti i risultati che riscontrerai quando inizierai la produzione con la tua trafila
Saluti Neto

 

righetz

Avatar
GigaWatt


Gruppo:MODERATORE
Messaggi:4225

Stato:



Inviato il: 05/05/2016 21:33:57

Azionare una ventolina al superamento di un determinato valore di temperatura è fattibile.
Si utilizza un pin digitale della scheda arduino che attiva un mosfet con gate logico che invia i 12 volt alla ventolina.

Questo modulino già bello pronto:

LINK

per il software qualche giorno per scrivere 2-3 righe e provarlo.



---------------
Chi non si indebita fa la rabbia degli usurai

 

neto
KiloWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:131

Stato:



Inviato il: 05/05/2016 22:37:49

Grazie per la veloce risposta, guarda messaggi sulle prove odierne
ciao Neto

 

righetz

Avatar
GigaWatt


Gruppo:MODERATORE
Messaggi:4225

Stato:



Inviato il: 15/05/2016 20:54:26

Piccolo aggiornamento....
come al solito per troppi impegni sono in ritardo con tutto.

Ho fatto una lieve modifica al codice per inserire un comando sul Pin 10 che attiva un mosfet per alimentare una ventolina per abbassare l'accumulo di temperatura sulla testina di estrusione.
Suggerimento proposto da Neto.

In questa porzione di codice c'è tutto il listato per gestire la temperatura e la ventolina.
Ho tolto la parte che riguarda lo stepper in quanto utilizzerò un piccolo motorino a 220 volt.


/*Condiviso su www.energialternativa.info




  ============================================================

   (Gnd) ---- (100k-Resistor) -------|------- (100K-Thermistor) ---- (+5v)
                                     |
                               Analog Pin 0
  ============================================================
*/


#include <PID_v1.h>
#include <math.h>
#include <Wire.h>
#include <LiquidCrystal.h>

LiquidCrystal lcd(6, 7, 2, 3, 4, 5); // set the LCD address for a 16x2 line display

#define ThermistorPin 1            // Analog Pin thermistor connected   
#define ThresholdPin 2             // Analog pin temp pot connected
#define HeaterPin 9                // digital PWM pin heater connected

#define FanPin 10                  // Pin digitale per attivare il mosfet che comanda la ventola di raffreddamento              

double SetPoint, ActualTemp, Output;


PID myPID(&ActualTemp, &Output, &SetPoint, 2, 5, 1, DIRECT);


int calibrationTime = 10;

double Thermister(int RawADC) {
  double Temp;
  Temp = log(((100000.0 * 1024.0) / RawADC) - 100000);
  Temp = 1 / (0.001129148 + (0.000234125 * Temp) + (0.0000000876741 * Temp * Temp * Temp));
  Temp = Temp - 273.15;                                              // Converte Kelvin a Celcius
  //Temp = (Temp * 9.0)/ 5.0 + 32.0;                                 // Converte Celcius a Fahrenheit
  return Temp;
}

void setup() {
  pinMode(ThresholdPin, INPUT);
  pinMode(HeaterPin, OUTPUT);
  pinMode(FanPin, OUTPUT);
  digitalWrite(FanPin, LOW);              // dichiara il pin di attivazione della ventolina come spento
  Serial.begin(57600);
  lcd.begin(16, 2);
  lcd.clear();
  Serial.print("calibrating sensor ");
  lcd.setCursor(0, 0);
  lcd.print("calibrating....");
  for (int i = 0; i < calibrationTime; i++) {
    Serial.print(".");
    delay(1000);
  }
  Serial.println(" done");
  Serial.println("SENSOR ACTIVE");
  delay(50);

  lcd.clear();
  lcd.setCursor(0, 0); //Start at character 0 on line 0
  lcd.print("SETPOINT  TEMP ");

  myPID.SetMode(AUTOMATIC);
}

void loop() {
  SetPoint = map(analogRead(ThresholdPin), 0, 1023, 0, 300);
  ActualTemp = double(Thermister(analogRead(ThermistorPin)));
  myPID.Compute();
  analogWrite(HeaterPin, Output);
  lcd.setCursor(11, 1);
  lcd.print(ActualTemp);
  lcd.setCursor(3, 1);
  lcd.print("     ");
  lcd.setCursor(0, 1);
  lcd.print(SetPoint);
  VentolaON();
}


void VentolaON() {

  if (ActualTemp >= SetPoint) {
    digitalWrite(FanPin, HIGH);
  }
  else if (ActualTemp <= SetPoint) {
    digitalWrite(FanPin, LOW);
  }
  else {
    digitalWrite(FanPin, LOW);
  }

}



In pratica il mosfet si attiva quanto la variabile ActualTemp supera il valore impostato nella variabile SetPoint.
Viceversa quando il valore scende il mosfet si disattiva.
Da provare.



Modificato da righetz - 15/05/2016, 22:13:18


---------------
Chi non si indebita fa la rabbia degli usurai

 

righetz

Avatar
GigaWatt


Gruppo:MODERATORE
Messaggi:4225

Stato:



Inviato il: 15/05/2016 21:00:42

Nel frattempo edl mio estrusore ho rivisto la meccanica rendendola più robusta e solidale.

http://www.energialternativa.info/public/newforum/ForumEA/L/IMG_20160514_095933.jpg



Il nuovo motoriduttore a 220 volt 30 rpm 15 watt, manca il regolatore per fargli variare il numero di giri, questo deve ancora arrivare.

http://www.energialternativa.info/public/newforum/ForumEA/L/IMG_20160514_095953.jpg



Assemblaggio parziale, manca costruire il supporto per rendere solidale il motore con il resto della struttura.

http://www.energialternativa.info/public/newforum/ForumEA/L/IMG_20160515_201244.jpg



Un primo test di rotazione con il nuovo motore è stato molto soddisfacente..... silenziosissimo!



---------------
Chi non si indebita fa la rabbia degli usurai

 

Biomass

Avatar
PetaWatt


Gruppo:AMMINISTRATORE
Messaggi:17156

Stato:



Inviato il: 15/05/2016 21:58:05

apperò....



---------------
W il cippato fatto in casa. Economico come nessun'altro combustibile
Caldaia Tesi H2O Cs Thermos a cippatino, boiler 200L, 2,5m solare termico, cappotto perimetrale10cm in EPS, solaio coibentato e finestre PVC classa A.

 

neto
KiloWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:131

Stato:



Inviato il: 15/05/2016 22:41:53

Grazie Righetz per l'inserimento nel programma della ventolina, domani provvederò all'implementazione della modifica.
Bene l'irrobustimento della struttura, se posso consigliarti, per il calettamento del motore al plastificatore, procederei con una bussola flangiata da ambo le parti, con imposta a leggera interferenza sulla flangia quadra dalla parte del motore con fissaggio nella controparte del motore; la flangia parte plastificatore stessa in posta ad interferenza sul "22"e fissaggio frontale sul supporto dello stesso.
La spiegazione è un po' arzigogolata se lo ritieni ti posso mandare uno schizzo del tutto.
Dalle prove che sto facendo, trafilando poliuretano(quello che si fanno gli scarponi da sci)sia per il filo da 2,8 che per quello da 1,75 i risultati migliori li ho ottenuti impostando 235° con forchetta min. max
229°-247°, 11-12 giri vite; il diametro del filo fluttua di più o meno 0,1 decimo ed è fondamentale assicurare una trazione e raffreddamento costante del filo in uscita.
Saluti Neto

 

righetz

Avatar
GigaWatt


Gruppo:MODERATORE
Messaggi:4225

Stato:



Inviato il: 15/05/2016 23:12:43

intendi un giunto simile a questo?



Immagine Allegata: giunto.jpg
 
ForumEA/L/giunto.jpg



---------------
Chi non si indebita fa la rabbia degli usurai

 

righetz

Avatar
GigaWatt


Gruppo:MODERATORE
Messaggi:4225

Stato:



Inviato il: 18/05/2016 21:30:26

Per ora i lavori sono ancora in corso d'opera, una struttura in legno per il fissaggio e supporto del giunto.

http://www.energialternativa.info/public/newforum/ForumEA/L/IMG_20160518_203548.jpg



Un particolare del motore visto dall'alto:

http://www.energialternativa.info/public/newforum/ForumEA/L/IMG_20160518_203645.jpg



con 30 minuti al giorno si procede con la velocità delle lumache Faccine/whistling.gif



---------------
Chi non si indebita fa la rabbia degli usurai

 

neto
KiloWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:131

Stato:



Inviato il: 18/05/2016 23:53:09

Righetz sei forte con il legno non saprei come fare, ti mando la foto del traino del filo con il dispositivo di tiro controllato ed anche quella del giunto



Modificato da neto - 19/05/2016, 00:01:17
 
 InizioPagina
 

Pagine: (29)  < ...  8   9   10   11   12   13   14   15   16   17   [18]   19   20   21   22   23   24   25   26   27   28  ...>    (Ultimo Msg)

Versione Mobile!

Home page       TOP100-SOLAR      Home page forum