Se sei già registrato           oppure    

Orario: 21/10/2020 04:35:25  

 

Energia Alternativa ed Energia Fai Da Te > Stufe Termostufe Termocamini

VISUALIZZA L'ALBUM

Pagine: (11)   [1]   2   3   4   5   6   7   8   9   10   11    (Ultimo Msg)


Oggi, quanto combustibile hai consumato?
FinePagina

Biomass

Avatar
PetaWatt


Gruppo:AMMINISTRATORE
Messaggi:17475

Stato:



Inviato il: 12/11/2015 16:25:58

Ciao a tutti,

sono circa due anni che controllo e segno il combustibile consumato a stagione, mensilmente, settimanalmente e quotidianamente.

Così mi è venuta l'idea di confrontarmi con voi, per vedere se i consumi sono standardizzati.
Certo molto dipende dall'isolamento e dal bisogno effettivo dell'immobile, nonchè alla T impostata.

Se interessa, e se rilevate i consumi, segnateli pure qui in questa discussione.
La stagione andrà peggiorando, e qui rimarrà uno storico.
Un diario dei consumi....

oggi resetto i conteggi parziali e parto con i 100 chili di cippato e 30 chili di pellet ameco da mescolare. (7/1)
Vediamo con la nuova taratura, quanto durerà.

Appartamento 1° piano, 100m2 e 267m3
T esterna +15/+5
T set 22,6
cappotto termico
caldaia tesi H2O Cs thermos acs+riscaldamento
2417 gradi grno, zona climatica E

durata presunta 10-12 giorni.

Questi sono esattamente 100 chili di cippatino depolverato.

http://www.energialternativa.info/public/newforum/ForumEA/G/100chili.jpg



Modificato da Biomass - 12/11/2015, 17:02:15


---------------
W il cippato fatto in casa. Economico come nessun'altro combustibile
Caldaia Tesi H2O Cs Thermos a cippatino, boiler 200L, 2,5m solare termico, cappotto perimetrale10cm in EPS, solaio coibentato e finestre PVC classa A.

 

biomassoso

Avatar
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:1240

Stato:



Inviato il: 12/11/2015 16:56:15

voi compagnucci chiacchieroni vi scambierete anche l'informazione di che taglia di mutande portiateFaccine/gathering.gif

ma al "volgo" oltre le T° esterne sarebbe buono ALMENO comunicare ANCHE la metratura riscaldata e quale T° si tenga in casa, che tra il tenere a 23°C 400 mq e tenerne 100 mq qualche "piccola" differenza c'è

 

Biomass

Avatar
PetaWatt


Gruppo:AMMINISTRATORE
Messaggi:17475

Stato:



Inviato il: 12/11/2015 16:57:19

CITAZIONE (biomassoso, 12/11/2015 16:56:15 ) Discussione.php?213185&1#MSG1

voi compagnucci chiacchieroni vi scambierete anche l'informazione di che taglia di mutande portiateFaccine/gathering.gif

ma al "volgo" oltre le T° esterne sarebbe buono ALMENO comunicare ANCHE la metratura riscaldata e quale T° si tenga in casa, che tra il tenere a 23°C 400 mq e tenerne 100 mq qualche "piccola" differenza c'è



bio, hai ragione.
provvedo subito



---------------
W il cippato fatto in casa. Economico come nessun'altro combustibile
Caldaia Tesi H2O Cs Thermos a cippatino, boiler 200L, 2,5m solare termico, cappotto perimetrale10cm in EPS, solaio coibentato e finestre PVC classa A.

 

biomassoso

Avatar
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:1240

Stato:



Inviato il: 12/11/2015 17:01:17

ma quel "cippatino" se veramente depolverato e se dovessi dargli un valore a quanto lo venderesti?....che personalmente ho ben chiaro come quello utilizzato per i box dei 4 cavalli qui costi un botto rapportato al kg

 

Biomass

Avatar
PetaWatt


Gruppo:AMMINISTRATORE
Messaggi:17475

Stato:



Inviato il: 12/11/2015 17:14:22

CITAZIONE (biomassoso, 12/11/2015 17:01:17 ) Discussione.php?213185&1#MSG3

ma quel "cippatino" se veramente depolverato e se dovessi dargli un valore a quanto lo venderesti?....che personalmente ho ben chiaro come quello utilizzato per i box dei 4 cavalli qui costi un botto rapportato al kg



Il mio cippatino E' depolverato.
Lo depolvero tutto, e sempre.
L'unico sacchetto di non depolverato, era per test mescolatore.
Un valore economico se dovessi venderlo?
Non saprei.
Ha scarso valore economico.
Sono bancali smontati e triturati, depolverati e insaccati all'istante.
Tutto in un finesettimana.
So che viene venduto insaccato a 3euro/20 chili.

Farlo a casa, significa investire 700 euro e passa in macchinario.
Credimi che la soddisfazione ripaga l'investimento.
Poi sono 10 euro di benzina
facendo conti della serva....
700 di biotrituratore
300 benza, olio lame

1000 euro in 10 anni di attività/vita del biotrituratore.

100 euro anno per 1a tonnellata.

euro 10/quintale

penso sia il costo a spanne.



---------------
W il cippato fatto in casa. Economico come nessun'altro combustibile
Caldaia Tesi H2O Cs Thermos a cippatino, boiler 200L, 2,5m solare termico, cappotto perimetrale10cm in EPS, solaio coibentato e finestre PVC classa A.

 

Biomass

Avatar
PetaWatt


Gruppo:AMMINISTRATORE
Messaggi:17475

Stato:



Inviato il: 12/11/2015 17:21:43

allego link per i gradigiorno e zona climatica

LINK



Modificato da Biomass - 12/11/2015, 17:26:39


---------------
W il cippato fatto in casa. Economico come nessun'altro combustibile
Caldaia Tesi H2O Cs Thermos a cippatino, boiler 200L, 2,5m solare termico, cappotto perimetrale10cm in EPS, solaio coibentato e finestre PVC classa A.

 

righetz

Avatar
GigaWatt


Gruppo:MODERATORE
Messaggi:4225

Stato:



Inviato il: 12/11/2015 21:47:17

Grande Biomass, la stessa cosa l'ho fatta anch'io con la vecchia stufa air.
Ora sono ripartito da zero con questa nuova idro.
Per ora la differenza è a dir poco notevole.

Riassumo i dati
Zona climatica E
gradi/giorni 2649
mq 80 circa mc 230 circa disposto su di un piano solo.
cappotto 10 cm spessore con graypor gk800
L'unica nota negativa l'appartamento ha il 95% della superficie esterna rivolta verso nord e da metà ottobre fino a meta aprile non batte mai il sole.


Con la stufa air 8kw nominali l'anno scorso ho consumato 42 sacchi di pellet con una temperatura media di 21°.
Zona giorno T=26° e zona notte T=19° e presenza di muffa nella stanza delle bimbe con T=18°

Con la idrostufa Thermorossi modello Dorica 13Kw nominali stesse condizioni ambientali temperatura omogenea di circa 24/25° con temperature medie esterne min=6° max=13° e umidità 95%, nessuna presenza di muffa (per ora) il consumo si attesta a circa 11 sacchi di pellet per un periodo di circa 40 gg di utilizzo.
Molto ne ho consumato all'inizio per provare la stufa e facevo molte accensioni..... e ne mangia parecchio in questa fase di lavoroFaccine/eat.gif



---------------
Chi non si indebita fa la rabbia degli usurai

 

Biomass

Avatar
PetaWatt


Gruppo:AMMINISTRATORE
Messaggi:17475

Stato:



Inviato il: 12/11/2015 22:12:21

è vero...
tutti i settaggi e prove varie, hanno mangiato e sprecato parecchio cippatino.
Oggi ho preso i tre sacchi e mi accingo a calcolare i consumi medi giornalieri dopo la regolazione definitiva.
L'obbiettivo è di farli durare il più possibile.
Poi, collegherò il pannello solare e vedrò la differenza, partendo dalle basi già calcolate.
ora sono soddisfatto con due accensioni.

ma tu fai anche acs?
se si, scrivilo.

sarebbe che ogniuno di noi calcoli il consumo, per esempio, da sabato a sabato.
Sette giorni, tutti insieme postiamo i dati anche giornalieri, aggiornando la scheda personale appena snocciola dati....



---------------
W il cippato fatto in casa. Economico come nessun'altro combustibile
Caldaia Tesi H2O Cs Thermos a cippatino, boiler 200L, 2,5m solare termico, cappotto perimetrale10cm in EPS, solaio coibentato e finestre PVC classa A.

 

righetz

Avatar
GigaWatt


Gruppo:MODERATORE
Messaggi:4225

Stato:



Inviato il: 12/11/2015 23:02:21

Purtroppo niente acs, manca lo spazio fisico.
Forse in futuro demolendo il bagno attuale eliminando la vasca e mettendo un buon box doccia potrei ricavare lo spazio per l'accumulo ma servono questi Faccine/Smileys_0157.gif.

Per ora con una sola accensione al giorno e mantenendo i valori descritti nel post precedente, i consumi stanno a circa 2,5 circa sacchi da sabato a sabato.



---------------
Chi non si indebita fa la rabbia degli usurai

 

Gastoneg

Avatar
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:1154

Stato:



Inviato il: 16/11/2015 21:00:40

Riassumo i miei dati

Caldaia Compact Red 24 riscaldamento + acs
Alt. S.L.M. 210
Zona climatica E
gradi/giorni 2736
mq 180 circa
mc 500 circa
disposto su due piani
Isolamento.
Finestre con doppio vetro e guarnizioni
Isolamento muri con foratina interna
Contro soffitto in cartongesso con isolamento in lana di vetro.
12 termosifoni con valvola termostatica e 3 sempre aperti
Temperatura impostata su termostato 22°
Temperatura omogenea in tutta la casa circa 22°/23° in pieno inverno
Ore giornaliere in qui la caldaia rimane accesa nei periodi più freddi = 16

Lo scorso anno ho consumato 4 bancali di pellet da 72 sacchi per tutto l'inverno
mentre per la produzione di acs per l'estate circa 30 sacchi

 

marcosnout

Avatar
GigaWatt


Gruppo:MODERATORE
Messaggi:3565

Stato:



Inviato il: 18/11/2015 07:15:04

Io sono 5 anni che rilevo i consumi...

Attualmente T esterne 9/18

T interna 21,5 zona giorno e 20° nelle camere da letto


Colline sanremesi, zona D, 1427 gradigiorno, abitazione su due piani, 110 mq lordi, circa 300 mc, classe C (stimata in base ai consumi); costruzione degli anni 30 con muri in pietra spessi 60cm, ristrutturata negli anni 90 con ampliamento realizzato in doppia parete e isolamento in polistirolo posizionato ad cazzum, serramenti in taglio termico e vetrocamera, tetto coibentato con lana di roccia.



Immagine Allegata: Screenshot_2015-11-18-07-08-32.jpg
 
ForumEA/G/Screenshot_2015-11-18-07-08-32.jpg



---------------
Laminox Hidra 24kw, pannello solare termico SunHeat open 200 lt, termoboiler 120 litri. Zona climatica D, Gradi-giorno 1427
Isola: 30 moduli SUNTECH 200wp, Inverter UPS PSW7 6048, regolatore di carica PCM8048, batterie 24 EPZS 810Ah (C10)

 

Biomass

Avatar
PetaWatt


Gruppo:AMMINISTRATORE
Messaggi:17475

Stato:



Inviato il: 18/11/2015 07:43:01

bene Marco
anch'io mi sono fatto un excel molto più ignorante del tuo, dove tengo
segnati tutti gli approvvigionamenti bisettimanali in modo da tenere i consumi medi giornalieri.

Il tuo Excel ė ben fatto.
Ha molti dati interessanti.


interessante sarà vedere i consumi in questi giorni, visto che arriverà l'andata di gelo polare



---------------
W il cippato fatto in casa. Economico come nessun'altro combustibile
Caldaia Tesi H2O Cs Thermos a cippatino, boiler 200L, 2,5m solare termico, cappotto perimetrale10cm in EPS, solaio coibentato e finestre PVC classa A.

 

marcosnout

Avatar
GigaWatt


Gruppo:MODERATORE
Messaggi:3565

Stato:



Inviato il: 18/11/2015 07:47:08

Sicuramente i consumi aumenteranno...purtroppo...

Se ti interessa provare (e magari migliorare) il mio foglio di Excel mandami MP con la tua mail



---------------
Laminox Hidra 24kw, pannello solare termico SunHeat open 200 lt, termoboiler 120 litri. Zona climatica D, Gradi-giorno 1427
Isola: 30 moduli SUNTECH 200wp, Inverter UPS PSW7 6048, regolatore di carica PCM8048, batterie 24 EPZS 810Ah (C10)

 

Biomass

Avatar
PetaWatt


Gruppo:AMMINISTRATORE
Messaggi:17475

Stato:



Inviato il: 18/11/2015 07:52:17

siii
voglio provarlo
lo modifico aggiungendo il secondo combustibile e vedo di non fare pastrocchi....



Modificato da Biomass - 18/11/2015, 08:42:40


---------------
W il cippato fatto in casa. Economico come nessun'altro combustibile
Caldaia Tesi H2O Cs Thermos a cippatino, boiler 200L, 2,5m solare termico, cappotto perimetrale10cm in EPS, solaio coibentato e finestre PVC classa A.

 

Biomass

Avatar
PetaWatt


Gruppo:AMMINISTRATORE
Messaggi:17475

Stato:



Inviato il: 18/11/2015 08:44:51

bene,
ho cancellato anche se nel pubblicarlo spesso, non ho mai subito spam.
più tardi accendo il pc

grazie, a buon rendere



---------------
W il cippato fatto in casa. Economico come nessun'altro combustibile
Caldaia Tesi H2O Cs Thermos a cippatino, boiler 200L, 2,5m solare termico, cappotto perimetrale10cm in EPS, solaio coibentato e finestre PVC classa A.

 
 InizioPagina
 

Pagine: (11)   [1]   2   3   4   5   6   7   8   9   10   11    (Ultimo Msg)

Versione Mobile!

Home page       TOP100-SOLAR      Home page forum