Se sei già registrato           oppure    

Orario: 21/10/2020 03:26:24  

 

Energia Alternativa ed Energia Fai Da Te > Stufe Termostufe Termocamini

VISUALIZZA L'ALBUM

Pagine: (11)   1   2   3   [4]   5   6   7   8   9   10   11    (Ultimo Msg)


Oggi, quanto combustibile hai consumato?
FinePagina

Biomass

Avatar
PetaWatt


Gruppo:AMMINISTRATORE
Messaggi:17475

Stato:



Inviato il: 23/12/2016 10:30:27

continua sempre la raccolta dati sui consumi di cippatino, pellet e tavolette.
Il consumo di tavolette è altalenante perchè è subordinato dalla mia presenza. (sono riuscito a bruciarne 16kg come record, ma di solito, siamo intorno ai 10kg al giorno)
Il consumo giornaliero medio di pellet è di 3,7kg

tutti dati snocciolati dal programmino di Marco


ieri ho finalmente terminato le scorte dei pellet vecchi (ameco e styria)
Ho finalmente iniziato a consumare quello comprato quest'anno.
MT pelet che avevo provato già un sacco appena comprato.


PS
avete mai pesato il pellet contenuto nei sacchi?
Io si, e vi dico che spesso ce n'è meno, raramente in più...
Mi è capitato di avere anche 300grammi "mancanti"

http://www.energialternativa.info/public/newforum/ForumEA/P/ScreenHunter_03%20Dec.%2023%2010.27.jpg



Modificato da Biomass - 23/12/2016, 10:47:37


---------------
W il cippato fatto in casa. Economico come nessun'altro combustibile
Caldaia Tesi H2O Cs Thermos a cippatino, boiler 200L, 2,5m solare termico, cappotto perimetrale10cm in EPS, solaio coibentato e finestre PVC classa A.

 

marcosnout

Avatar
GigaWatt


Gruppo:MODERATORE
Messaggi:3565

Stato:



Inviato il: 23/12/2016 10:47:32

Gran bella analisi!

Vedo che il foglio di calcolo lo hai evoluto, complimenti



---------------
Laminox Hidra 24kw, pannello solare termico SunHeat open 200 lt, termoboiler 120 litri. Zona climatica D, Gradi-giorno 1427
Isola: 30 moduli SUNTECH 200wp, Inverter UPS PSW7 6048, regolatore di carica PCM8048, batterie 24 EPZS 810Ah (C10)

 

Biomass

Avatar
PetaWatt


Gruppo:AMMINISTRATORE
Messaggi:17475

Stato:



Inviato il: 23/12/2016 10:52:59

CITAZIONE (marcosnout, 23/12/2016 10:47:32 ) Discussione.php?213185&4#MSG49

Gran bella analisi!

Vedo che il foglio di calcolo lo hai evoluto, complimenti:)


è sempre come lo hai fatto tu. (ho aggiunto i combustibili nuovi) Faccine/clapping.gif
Solo che per semplicità nella schermata catturata, ho messo le medie giornaliere subito sotto.
A fine stagione, metterò il "report consumi" presente nella seconda pagina del tuo programma che ha il "limite" (unico limite) di
non dare dati completi se non a fine mese quando leggo le ore di accensione. (consumo orario)



Modificato da Biomass - 23/12/2016, 10:56:55


---------------
W il cippato fatto in casa. Economico come nessun'altro combustibile
Caldaia Tesi H2O Cs Thermos a cippatino, boiler 200L, 2,5m solare termico, cappotto perimetrale10cm in EPS, solaio coibentato e finestre PVC classa A.

 

Biomass

Avatar
PetaWatt


Gruppo:AMMINISTRATORE
Messaggi:17475

Stato:



Inviato il: 02/02/2017 11:02:15

excel aggiornato oggi.
Graficamente ho evidenziato i consumi medi giornalieri, totali mensili.
Oltre ai consumi reali giornalieri e, su fondo ocra, i consumi totali stagionali dei tre tipi di combustibile che uso.
Posso dire che ormai ho ottimizzato anche io.
Ottobre e novembre e parte di dicembre...ho sprecato molto...ma pazienza



http://www.energialternativa.info/public/newforum/ForumEA/P/ScreenHunter_03%20Feb.%2002%2011.14.jpg



Modificato da Biomass - 02/02/2017, 12:07:40


---------------
W il cippato fatto in casa. Economico come nessun'altro combustibile
Caldaia Tesi H2O Cs Thermos a cippatino, boiler 200L, 2,5m solare termico, cappotto perimetrale10cm in EPS, solaio coibentato e finestre PVC classa A.

 

Biomass

Avatar
PetaWatt


Gruppo:AMMINISTRATORE
Messaggi:17475

Stato:



Inviato il: 02/02/2017 12:14:32

@Marcosnout..
trovi interessante che a gennaio, nonostante il maggior freddo rispetto a dicembre, la Tesi h2o sia rimasta "accesa" meno ore?

a gennaio, per parecchi giorni ho fatto qualche ora in stand-by (solo girofumi e circolatore)

http://www.energialternativa.info/public/newforum/ForumEA/P/ScreenHunter_04%20Feb.%2002%2012.10.jpg



Modificato da Biomass - 02/02/2017, 12:18:27


---------------
W il cippato fatto in casa. Economico come nessun'altro combustibile
Caldaia Tesi H2O Cs Thermos a cippatino, boiler 200L, 2,5m solare termico, cappotto perimetrale10cm in EPS, solaio coibentato e finestre PVC classa A.

 

marcosnout

Avatar
GigaWatt


Gruppo:MODERATORE
Messaggi:3565

Stato:



Inviato il: 02/02/2017 12:39:28

Molto interessante

È evidente, se presi in esame, come nei mesi di novembre, dicembre e gennaio sia aumentato il consumo di tavolette a discapito di pellet e cippatino che è diminuito in maniera (inversamente) proporzionale.

Il sistema, usato consapevolmente, porta ad un notevole risparmio...



---------------
Laminox Hidra 24kw, pannello solare termico SunHeat open 200 lt, termoboiler 120 litri. Zona climatica D, Gradi-giorno 1427
Isola: 30 moduli SUNTECH 200wp, Inverter UPS PSW7 6048, regolatore di carica PCM8048, batterie 24 EPZS 810Ah (C10)

 

Biomass

Avatar
PetaWatt


Gruppo:AMMINISTRATORE
Messaggi:17475

Stato:



Inviato il: 02/02/2017 13:19:48

vero, hai colto l'essenza.
Se usate consapevolmente, le tavolette contribuiscono al risparmio di combustibile comprato (pellet) e combustibile autoprodotto (cippatino).
Le tavolette le uso in modo "smodato" in quanto la disponibilità e la facilità "di farle", non ha eguali a nessun altro combustibile.



---------------
W il cippato fatto in casa. Economico come nessun'altro combustibile
Caldaia Tesi H2O Cs Thermos a cippatino, boiler 200L, 2,5m solare termico, cappotto perimetrale10cm in EPS, solaio coibentato e finestre PVC classa A.

 

marcosnout

Avatar
GigaWatt


Gruppo:MODERATORE
Messaggi:3565

Stato:



Inviato il: 03/02/2017 08:16:58

Credo che qualche parola vada spesa per la sicurezza, nel senso che, a fronte di una eventuale carica eccessiva, le sicurezze termiche del generatore potrebbero diventare insufficienti, tutte ad eccezione della valvola di scarico termico, che però, personalmente, preferirei non avesse da intervenire.

In caso di installazioni a vaso aperto (rare) non si possono verificare problemi, e così pure nei casi in cui il generatore si interfaccia con un puffer.

Le installazioni più a rischio, secondo me, sono quelle in cui il generatore viene "imbrigliato" da sistemi di termoregolazione come valvole di zona o valvole termostatiche (ai termosifoni), cioè tutti quei casi in cui non vi è un libero dissipamento del calore prodotto.



---------------
Laminox Hidra 24kw, pannello solare termico SunHeat open 200 lt, termoboiler 120 litri. Zona climatica D, Gradi-giorno 1427
Isola: 30 moduli SUNTECH 200wp, Inverter UPS PSW7 6048, regolatore di carica PCM8048, batterie 24 EPZS 810Ah (C10)

 

Biomass

Avatar
PetaWatt


Gruppo:AMMINISTRATORE
Messaggi:17475

Stato:



Inviato il: 03/02/2017 08:22:21

per il momento, l'unico pensiero potrebbe darlo un blackout.
Dovrei simularlo e vedere come si comporta la legna senza o con poca aria...

non ci sono valvole di zona che possono "chiudere" ad minchiam....

tu hai già fatto test?

forse qui siamo ot.
La discussione a tema potrebbe essere l'altra, delle tavolette



---------------
W il cippato fatto in casa. Economico come nessun'altro combustibile
Caldaia Tesi H2O Cs Thermos a cippatino, boiler 200L, 2,5m solare termico, cappotto perimetrale10cm in EPS, solaio coibentato e finestre PVC classa A.

 

marcosnout

Avatar
GigaWatt


Gruppo:MODERATORE
Messaggi:3565

Stato:



Inviato il: 03/02/2017 08:39:55


CITAZIONE

forse qui siamo ot.
La discussione a tema potrebbe essere l'altra, delle tavolette

vero...sposti tu?



---------------
Laminox Hidra 24kw, pannello solare termico SunHeat open 200 lt, termoboiler 120 litri. Zona climatica D, Gradi-giorno 1427
Isola: 30 moduli SUNTECH 200wp, Inverter UPS PSW7 6048, regolatore di carica PCM8048, batterie 24 EPZS 810Ah (C10)

 

Excalibur54

Avatar
KiloWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:119

Stato:



Inviato il: 13/02/2017 18:16:06

Buongiorno.
Anche questo stagione di riscaldamento sono intorno ai 27 kg di pellet, al giorno, sono salito a 30 kg al giorno, le due o tre settimane quando ha fatto più freddo, e la temperatura è scesa sotto lo zero.
Per il resto nulla di nuovo, il bruciatore praticamente funziona al minimo per h24 per sette giorni, e passa in automatico su LOW, in caso di temperatura inferiori ai 48°C sul ritorno in caldaia.
Comunque si tratta di una abitazione di 180 mq; circa 500m cubi, però con cappotto, finestre in pvc e tripli vetri basso emissivi con argon, sottotetto coimbentato con 15 cm di isolante poliuretanico, e volta del parcheggio sottostante al piano rialzato coimbentato con pannelli di isover da 10 cm.
La temperatura interna viene mantenuta a 20°C nella zona giorno e 18°C nella zona notte, da valvole termostatiche DANFOSS
Il solare termico, è intervenuto veramente poco, specialmente nel periodo più freddo, perché è messo in ombra da delle costruzioni.
Comunque da tener presente che spilliamo anche ACS, compresa alimentazione della lavastoviglie.
Cordialmente

 

Biomass

Avatar
PetaWatt


Gruppo:AMMINISTRATORE
Messaggi:17475

Stato:



Inviato il: 13/02/2017 19:50:40

sei in linea con Gastoneg

ad essere sinceri speravo meglio leggendo che sei comunque coibentato di muri finestre e tetto.

comunque hai ottimi risultati



---------------
W il cippato fatto in casa. Economico come nessun'altro combustibile
Caldaia Tesi H2O Cs Thermos a cippatino, boiler 200L, 2,5m solare termico, cappotto perimetrale10cm in EPS, solaio coibentato e finestre PVC classa A.

 

Biomass

Avatar
PetaWatt


Gruppo:AMMINISTRATORE
Messaggi:17475

Stato:



Inviato il: 25/03/2017 14:15:54

fantasticoooo
oggi prove pratiche di primavera vera
stamattina alle 10 il boiler era a 2º dal far accendere la caldaia dallo standby....ma
il sole di oggi, fantastico, ha invertito l'andazzo.
salendo di 1º ogni 15 minuti circa, ora è quasi soddisfatto del tutto, rimanendo a 55º
dopo aver lavato i piatti.
(io soddisfatto del tutto)

21,5º li ho in casa, arieggiando bene altrimenti il calore non entra per "colpa"
del cappotto termico.

probabilmente oggi la caldaia non si accenderà.....
godo



---------------
W il cippato fatto in casa. Economico come nessun'altro combustibile
Caldaia Tesi H2O Cs Thermos a cippatino, boiler 200L, 2,5m solare termico, cappotto perimetrale10cm in EPS, solaio coibentato e finestre PVC classa A.

 

Biomass

Avatar
PetaWatt


Gruppo:AMMINISTRATORE
Messaggi:17475

Stato:



Inviato il: 26/03/2017 10:36:39

marzo agli sgoccioli..
poco più di due sacchi di pellet consumati per acs e termo. (ad oggi 37,5kg)
Niente tavolette, focolare più pulito.
Anche le pulizie sono più dilatate.

http://www.energialternativa.info/public/newforum/ForumEA/Q/ScreenHunter_02%20Mar.%2026%2010.30.jpg



---------------
W il cippato fatto in casa. Economico come nessun'altro combustibile
Caldaia Tesi H2O Cs Thermos a cippatino, boiler 200L, 2,5m solare termico, cappotto perimetrale10cm in EPS, solaio coibentato e finestre PVC classa A.

 

Biomass

Avatar
PetaWatt


Gruppo:AMMINISTRATORE
Messaggi:17475

Stato:



Inviato il: 17/04/2017 21:37:15

oggi gran freddo
anche voi avete acceso i termo?
Se si, quante ore?
Quanto combustibile per termo e acs?
(oggi il sole si è visto poco niente)

io ho acceso i termo 2 ore stamattina e 3 ore stasera più 1 abbondante di acs
tra poco si spegneranno


ovvero
6 tavole di bancali, macinate



---------------
W il cippato fatto in casa. Economico come nessun'altro combustibile
Caldaia Tesi H2O Cs Thermos a cippatino, boiler 200L, 2,5m solare termico, cappotto perimetrale10cm in EPS, solaio coibentato e finestre PVC classa A.

 
 InizioPagina
 

Pagine: (11)   1   2   3   [4]   5   6   7   8   9   10   11    (Ultimo Msg)

Versione Mobile!

Home page       TOP100-SOLAR      Home page forum