Se sei già registrato           oppure    

Orario: 17/11/2019 21:41:58  

 

Energia Alternativa ed Energia Fai Da Te > Sistemi operativi, hardware e programmazione.

Pagine: (4)   1   [2]   3   4    (Ultimo Msg)


Aiuto, sul pc portatile mi è sparito edge.
FinePagina

inventoreinerba
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:3547

Stato:



Inviato il: 22/04/2016 07:52:38

Probabilmente questa è la soluzione migliore.
Il consiglio che ti davo prima ,quello di montare un altro hard disk, è valido se il tuo portatile ha uno sportellino apposito per togliere l'hard disk. Una volta questo sportellino c'era sempre, ma vedo che sui nuovi portatili spesso bisogna smontare completamente il pc per accedere all'hard disk.
il tuo portatile ha lo sportellino per accedere all'hard disk oppure no?

 

eliafino

Avatar
GigaWatt


Gruppo:MODERATORE
Messaggi:1161

Stato:



Inviato il: 22/04/2016 08:15:19

Ciao Roero,
win10 mi è antipaticissimo, solo problemi dove l'ho messo, soprattutto nei portatili...
... un po meglio la versione LTSB enterprise, senza telemetria e tutto il resto.
Io rimetterei direttamente il 7



---------------
Impianto Fotovoltaico A Isola "eliafino" in Tempo Reale.
http://pv.eliafino.it

 

calcola
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:4345

Stato:



Inviato il: 22/04/2016 10:24:18

Roero se ripristini con l'immagine di frabbica, perdi tutti i tuoi dati, lo riporta come era al momento della prima accensione.



---------------
Impara l'arte e mettila da parte
14 pannelli da 100w, inverter kemapower 3kw, regolatore morningstar tristar ts60, banco batterie n.1 di 12 elementi 2v 480Ah C5 corazzate per trazione pesante, banco batterie n.2 di 400Ah in C5 formato da 24 elementi 2V 200Ah corazzate al gel per fotovoltaico in due serie da 12 elementi, centralina di gestione impianto autoprodotta.

 

inventoreinerba
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:3547

Stato:



Inviato il: 22/04/2016 17:20:17

una domanda per elix:
secondo te sarebbe possibile togliere l'hd da un pc come quello di Roero
e collegare un pc esterno portatile attraverso usb3 con su il sistema operativo?
sarebbe troppo lento?

 

BellaEli

Avatar
GigaWatt


Gruppo:MODERATORE
Messaggi:3036

Stato:



Inviato il: 22/04/2016 17:29:32

Non ho mai fatto prove in tal senso, tuttavia non mi è mai capitato di vedere avviato Windows da disco esterno.
Generalmente un disco esterno, a differenza di una chiavetta USB, non viene mai visto come un supporto avviabile, ma andrebbe fatta qualche prova.
Dal punto di vista della velocità non vedo particolari problemi, dal punto di vista dello startup, dei driver, della licenza e tutto il resto, invece, vedo tanti problemi...

Elix



---------------
C'è un limite al fai da te ???
Si, ma lo stabiliamo noi !!!

 

inventoreinerba
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:3547

Stato:



Inviato il: 22/04/2016 17:35:12

la licenza consente di clonare l'hd
bisogna fare attenzione all'alimentazione,perchè l'hd
ha bisogno di una certa corrente.
nel bios la funzione per partire da usb c'è quasi sempre,no?

 

BellaEli

Avatar
GigaWatt


Gruppo:MODERATORE
Messaggi:3036

Stato:



Inviato il: 22/04/2016 18:11:05

Come ho già scritto non ho mai provato, ma gli HDD esterni di solito non vengono visti dal Bios o da Windows come boot !



---------------
C'è un limite al fai da te ???
Si, ma lo stabiliamo noi !!!

 

inventoreinerba
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:3547

Stato:



Inviato il: 22/04/2016 18:35:21

grazie elix

 

birgipi

Avatar
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:1485

Stato:



Inviato il: 22/04/2016 20:03:37

@Roero prova qui: LINK

 

inventoreinerba
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:3547

Stato:



Inviato il: 22/04/2016 20:54:53

ho letto il link di birgipi.
roero: puoi installare firefox o un altro browser.
non da rete, perché la rete non va.
puoi installarlo da una chiavetta o da un cd.

 

calcola
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:4345

Stato:



Inviato il: 22/04/2016 20:59:56

Per creare una USB avviabile con windows vi è questa guida LINK

La versione della guida postata non l'ho provata, tempo fa ne ho usata una precedente per creare un HD USB avviabile con WindowsXP. Se posso, sconsiglierei di installare windows su HD USB, almeno in quelli tradizionali, sono fragili e si guastano facilmente se usati come dischi removibili, meglio una memoria allo stato solido.



---------------
Impara l'arte e mettila da parte
14 pannelli da 100w, inverter kemapower 3kw, regolatore morningstar tristar ts60, banco batterie n.1 di 12 elementi 2v 480Ah C5 corazzate per trazione pesante, banco batterie n.2 di 400Ah in C5 formato da 24 elementi 2V 200Ah corazzate al gel per fotovoltaico in due serie da 12 elementi, centralina di gestione impianto autoprodotta.

 

inventoreinerba
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:3547

Stato:



Inviato il: 22/04/2016 21:35:45

X calcola :gli hd usb sono fragili e si guastano facilmente,sai perché?
perché la gente non sa che non vanno assolutamente mossi mentre sono in funzione.infatti fra le testine e i piatti vi è un cuscino d'aria dello spessore di pochi micron,e basta un urto per far toccare i piatti alla testina con esiti disastrosi.
se trattati con cura non si rompono.

 

Roero

Avatar
PetaWatt


Gruppo:MODERATORE
Messaggi:10293

Stato:



Inviato il: 22/04/2016 22:00:37

Ho visto il link che hai postato (Calcola) molto istruttivo, prima o poi lo provo.



---------------
Correttezza, lealtà e sempre a testa alta.

 

calcola
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:4345

Stato:



Inviato il: 23/04/2016 07:46:18


CITAZIONE

perché la gente non sa che non vanno assolutamente mossi mentre sono in funzione.infatti fra le testine e i piatti vi è un cuscino d'aria dello spessore di pochi micron,e basta un urto per far toccare i piatti alla testina con esiti disastrosi.
se trattati con cura non si rompono.


Facile a dire, difficile da farsi quando l'HD è usato proprio per essere spostato da un computer all'altro. Durante l'uso è normale che venga spostato e durante il trasporto può anche cadere. Una volta l'Hd tradizionale era una scelta quasi obbligata, le memorie rimovibili allo stato solido erano ancora di piccola capacità o molto costose, comunque ribadisco, meglio usare una SD, un disco allo stato solido, ...

Comunque il disco rimovibile con windows si potrà utilizzare sul computer al quale era collegato al momento della generazione o in uno molto simile, se l'hardware del computer è diverso il disco non funge ed il perchè è facilmente intuibile.



---------------
Impara l'arte e mettila da parte
14 pannelli da 100w, inverter kemapower 3kw, regolatore morningstar tristar ts60, banco batterie n.1 di 12 elementi 2v 480Ah C5 corazzate per trazione pesante, banco batterie n.2 di 400Ah in C5 formato da 24 elementi 2V 200Ah corazzate al gel per fotovoltaico in due serie da 12 elementi, centralina di gestione impianto autoprodotta.

 

inventoreinerba
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:3547

Stato:



Inviato il: 23/04/2016 08:58:13

cito:" il disco rimovibile con Windows si potrà utilizzare sul computer al quale era collegato al momento della generazione"
giusto. questo non tanto perché il disco non riuscirebbe ad avviarsi su un altro pc (infatti nella maggior parte dei casi ci riesce) ma perché
Microsoft non lo consente per motivi di licenza .
Avere 2 o 3 diversi dischi fissi esterni con su il sistema operativo, però, è una cosa molto figa.
non si resta mai a piedi.(e questo Microsoft lo consente)

 
 InizioPagina
 

Pagine: (4)   1   [2]   3   4    (Ultimo Msg)

Versione Mobile!

Home page       TOP100-SOLAR      Home page forum