Se sei già registrato           oppure    

Orario: 07/12/2019 08:43:22  

 

Energia Alternativa ed Energia Fai Da Te > Solare Fotovoltaico

VISUALIZZA L'ALBUM

Pagine: (125)  < ...  105   106   107   108   109   110   111   112   113   114   115   116   117   118   119   120   121   122   123   124   [125]    (Ultimo Msg)


budget di 7/8mila euro perun impianto ad isola
FinePagina

milopiro
MegaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:451

Stato:



Inviato il: 26/10/2019 04:51:21

CITAZIONE (Luca450Mhz, 28/09/2019 18:43:30 ) Discussione.php?213714&5#MSG73

Sophia per il calcolo del banco batterie ci sono vari parametri da tenere in considerazione:

- il fattore di carica/scarica consigliato (C10 x le acido libero). Significa che la corrente di carica e di scarica non dovrebbe superare questo fattore. Non avrebbe molto senso un banco da 200Ah se spesso la carica e scarica avviene a 40A (anche i pannelli vanno dimensionati secondo le batterie, anche se è possibile limitare la corrente di ricarica - cosa che il regolatore PCM8048 fa)

- devi cercar di capire quali possano essere i tuoi consumi in una giornata media, e dimensionare il banco batterie almeno per una potenza doppia (non scendendo mai oltre il 50%)

- il banco più è grande, meno lo scarichi, più dura. Ma soprattutto in inverno dovresti avere pannelli sufficienti per caricare completamente il banco batterie, altrimenti si solfata

- il regolatore PCM8048 calcola il SOC, il reale stato di carica delle batterie, e puoi dirgli che oltre una certa percentuale (80%, 70%, 50%)
deve staccare l'inverter, così puoi preservare le batterie

-------------
Soltanto il tuo regolatore puoi dirgli di fare questo taglio e dire all'inverter di scambiare in rete,io per esempio che ho un Flexmax 80A,o conosciuto come Outback questo non lo fa.,come anche I regolatori che ha Sofia.

 

milopiro
MegaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:451

Stato:



Inviato il: 26/10/2019 04:56:46

CITAZIONE (paperinik, 26/10/2019 04:51:21 ) Discussione.php?213714&5#MSG76

CITAZIONE (Sophia Muller, 16/05/2016 14:22:08 ) Discussione.php?213714&5#MSG72
@ paperink
Non vorrei fare l'errore che è capitato e te con le batterie. Vorrei fare la spesa una sola volta. Non so se questa mia richiesta è banale o interessante. Ed è uno dei fattori che non riesco a comprendere bene. Ti chiedo: "Come fai a limitare lo scaricamento di un banco batterie? Ci sono degli accessori o strumenti da inserire nel banco o ti fai i calcoli della potenza assorbita per un determinato tempo oltre il quale non puoi andare?". Spero di non aver detto una fesseria.


io ho il mitico pip4048ms come inverter/caricabatterie (usato da molti in questo forum). Fa tutto lui da solo, imposti il voltaggio max di scarica (es. 48v) raggiunto il quale si attaccherà alla rete enel automaticamente (se ancora presente) o farà partire un generatore a benzina (se installato). Il mattino dopo, ad un voltaggio prestabilito dall'utente tornerà "ad isola" staccando completamente il gestore. Più sono i pannelli,
più grande il banco batterie e meno spesso questo accadrà.

Se la manutenzione ti preoccupa prendi un pip4048 un banco batterie AGM/GEL e ti dimentichi di avere i pannelli ed un sistema di accumulo off-grid.

Il mio errore iniziale, un po per risparmiare, un po per presunzione ed un po per fretta, fu di comprare batterie da auto e camion per l'accumulo: un disastro annunciato.

--------------
Spiegami come fai a caricate tutto se hai un fotovoltaico orientato a sud abiti in centri italia hai batterie da 250Ah o 350ah,e non di piu perche io con 4700eatt di pannelli col cacchio che ricarico le batterie ora in autunno.

 

Alain

Avatar
Watt


Gruppo:Utente
Messaggi:75

Stato:



Inviato il: 26/10/2019 13:07:08

Se il banco lo scarichi poco, basta poco per ricaricarlo.
Se la potenza lato pannelli non è dimensionata per l'inverno (come è normale che sia nella stragrande maggioranza delle installazioni), man mano che le ore di sole diminuiscono devi settare il voltaggio di ritorno a rete (e se necessario anche quello di ritorno a batteria) più alto per limitare la scarica.

 

Claudio

Avatar
GigaWatt


Gruppo:MODERATORE
Messaggi:7441

Stato:



Inviato il: 26/10/2019 17:47:50

CITAZIONE (Alain, 26/10/2019 13:07:08 ) Discussione.php?213714&125#MSG1930

Se il banco lo scarichi poco, basta poco per ricaricarlo.
Se la potenza lato pannelli non è dimensionata per l'inverno (come è normale che sia nella stragrande maggioranza delle installazioni), man mano che le ore di sole diminuiscono devi settare il voltaggio di ritorno a rete (e se necessario anche quello di ritorno a batteria) più alto per limitare la scarica.


Bravo, questo è l'ABC dell'offgrid, se non ce ne non ce ne.



---------------
Inverter PIP4048MS, 5250W pannelli, 500A Bat.

 
 InizioPagina
 

Pagine: (125)  < ...  105   106   107   108   109   110   111   112   113   114   115   116   117   118   119   120   121   122   123   124   [125]    (Ultimo Msg)

Versione Mobile!

Home page       TOP100-SOLAR      Home page forum