Se sei già registrato           oppure    

Orario: 18/11/2019 00:11:55  

 

Energia Alternativa ed Energia Fai Da Te > Sistemi operativi, hardware e programmazione.

VISUALIZZA L'ALBUM

Pagine: (3)   1   [2]   3    (Ultimo Msg)


passare da XP win 10
FinePagina

Luca450Mhz

Avatar
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:3013

Stato:



Inviato il: 18/12/2017 09:47:01

stufodelgas hai provato a far girare il programma direttamente in Win10 impostando nelle proprietà la compatibilità con Win XP?
Sul link del programma tasto dx -> proprietà e li c'è una scheda per impostare la compatibilità.
In questo modo dovresti essere in grado di far girare il programma senza la necessità di lanciare la macchina virtuale.



---------------
Pannelli: 4395 Wp policristallini. Inverter UPS PSW7 6kW 48V toroidale con switch comandato dal mio sistema di domotica (ESP8266). Regolatore di carica: Finalmente di nuovo il PCM8048!
Batterie: 24 elementi trazione pesante 315Ah C5 48V
Impianto illuminazione giardino: 300Wp amorfi, regolatore MPPT EpSolar 20A, inverter onda pura 300W, 100Ah batterie auto

 

stufodelgas

Avatar
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:959

Stato:



Inviato il: 18/12/2017 11:23:35

Ciao Luca, aveva provato un mio collega con gli stessi miei programmi e mi aveva comunicato che su win 10 non andava a termine l'installazione. Il pc mi è arrivato sabato ed ora, tempo permettendo, inizierò a configurarlo. Farò sicuramente anche la prova che consigli



---------------
Criptovalute, breve guida per saperne di più
https://guida-alle-criptovalute.webnode.it

 

stufodelgas

Avatar
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:959

Stato:



Inviato il: 14/02/2018 14:02:11

Problemi con la rete... Il tecnico è già venuto 2 volte, mette in comunicazione i PC e sembra funzionare tutto. Spengo e riavvio e tutto funziona, poi al riavvio successivo i 2 vecchi PC (con XP) si vedono ma il nuovo PC con win 10 e virtualbox XP restano isolati. Anzi di più... win 10 non vede neanche virtualbox e viceversa.

Per me la rete è indispensabile per lavorare su CAD in multiutenza, alias 2 postazioni che elaborano lo stesso progetto.

Attendo il tecnico per la terza volta, spero sia quella definitiva.



---------------
Criptovalute, breve guida per saperne di più
https://guida-alle-criptovalute.webnode.it

 

ITA815

Avatar
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:5430

Stato:



Inviato il: 14/02/2018 16:45:29

Il motivo è semplice ... il tecnico non usa, o su uno o su nessun pc, IP statici.
Questo è il motivo del perché a volte si vedono e a volte non si vedono.
Creare un rete intranet a doc di per se è semplice ... ma se abbiamo valori di IP, DNS e altro che non sono fissi è ardua.
In oltre ci sono altri parametri da configurare se non usi un server dati.

 

Luca450Mhz

Avatar
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:3013

Stato:



Inviato il: 14/02/2018 16:55:10

Se è un tecnico penso che la prima cosa che abbia fatto sia stata quella di inserire IP dinamici della stessa rete, oppure ha lasciato il DHCP così è il router a dargli gli IP; ma non credo che abbia messo degli IP statici di due reti differenti.
Secondo me hanno un gruppo di lavoro diverso.
Dipende da cosa significa "i pc si vedono". Esplorando la rete? O cosa?



---------------
Pannelli: 4395 Wp policristallini. Inverter UPS PSW7 6kW 48V toroidale con switch comandato dal mio sistema di domotica (ESP8266). Regolatore di carica: Finalmente di nuovo il PCM8048!
Batterie: 24 elementi trazione pesante 315Ah C5 48V
Impianto illuminazione giardino: 300Wp amorfi, regolatore MPPT EpSolar 20A, inverter onda pura 300W, 100Ah batterie auto

 

ITA815

Avatar
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:5430

Stato:



Inviato il: 14/02/2018 18:00:33

Se non usa IP statici ad ogni avvio del pc il sistema assegna un IP differente che generalmente è il primo disponibile del gruppo di lavoro ... e qui iniziano i problemi tra i vari sistemi operativi.

 

ITA815

Avatar
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:5430

Stato:



Inviato il: 14/02/2018 18:27:57

Comunque ho seguito le procedure di configurazione di reti intranet e internet sino a quando avevo l' appalto degli ambulatori medici associati del mio paese ... perso l' appalto, dopo 9 anni di gestione del sistema, ho abbandonato l' argomento delle reti nei sistemi operativi successivi.
Per cui non posso essere utile più di tanto in quanto Windows 10 non lo conosco a fondo nel suo insieme.

 

Luca450Mhz

Avatar
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:3013

Stato:



Inviato il: 15/02/2018 09:18:55

Io sono un tecnico informatico programmatore, e me ne intendo un pochino in questo settore. Ho pc con sistemi Windows diversi nella stessa rete, macchine virtuali Linux e Windows (varie versioni) Raspberry e vari Arduino ESP, beh non ho problemi di IP con sistema diversi. Se li assegna il modem tramite DHCP sei sicuro che saranno tutti della stessa rete, e le macchine si vedranno (anche dopo 100 riavvi di tutti i sistemi). Se gli IP sono statici e messi bene, nessun problema.
Tutto dipende da cosa significa che a volte i pc si vedono e a volte no



---------------
Pannelli: 4395 Wp policristallini. Inverter UPS PSW7 6kW 48V toroidale con switch comandato dal mio sistema di domotica (ESP8266). Regolatore di carica: Finalmente di nuovo il PCM8048!
Batterie: 24 elementi trazione pesante 315Ah C5 48V
Impianto illuminazione giardino: 300Wp amorfi, regolatore MPPT EpSolar 20A, inverter onda pura 300W, 100Ah batterie auto

 

Claudio

Avatar
GigaWatt


Gruppo:MODERATORE
Messaggi:7351

Stato:



Inviato il: 15/02/2018 10:22:40

ITA815 i router, anche quelli da 50€, in DHCP auto assegnano gli IP e a ogni IP associano il rispettivo Mac Address, si creano una tabella e alla successiva connessione si ricordano l'IP che hanno assegnato a quel dato Mac Address e lo riassegnano, certo i router da pochi euro possiedono una capacità ridotta di memorizzare i Mac Address e spesso se vengono spenti dimenticano tutto e ricominciano da capo.
Personalmente preferisco lo statico, voglio sapere cosa e quanto ho in rete.
Il problema non è la rete in se ma Win-XP e Win-10, è un problema noto e quando capita è un mal di testa.



Immagine Allegata: rete.jpg
 
ForumEA/S/rete_1.jpg



---------------
Inverter PIP4048MS, 15 pannelli 250W, 500A FIAMM 12FIT100

 

ITA815

Avatar
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:5430

Stato:



Inviato il: 15/02/2018 11:34:32

CITAZIONE (Claudio, 15/02/2018 10:22:40 ) Discussione.php?213979&2#MSG24

ITA815 i router, anche quelli da 50€, in DHCP auto assegnano gli IP e a ogni IP associano il rispettivo Mac Address, si creano una tabella e alla successiva connessione si ricordano l'IP che hanno assegnato a quel dato Mac Address e lo riassegnano, certo i router da pochi euro possiedono una capacità ridotta di memorizzare i Mac Address e spesso se vengono spenti dimenticano tutto e ricominciano da capo.
Personalmente preferisco lo statico, voglio sapere cosa e quanto ho in rete.
Il problema non è la rete in se ma Win-XP e Win-10, è un problema noto e quando capita è un mal di testa.

Tutto vero ... anche io al mio pc assegno un IP statico ... altrimenti ho il solito problema delle porte con Emule.

 

stufodelgas

Avatar
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:959

Stato:



Inviato il: 15/02/2018 20:57:52

CITAZIONE (Luca450Mhz, 15/02/2018 09:18:55 ) Discussione.php?213979&2#MSG22


Tutto dipende da cosa significa che a volte i pc si vedono e a volte no

Significa semplicemente che a volta da un pc riesco ad accedere agli altri hd a volte no.
Il dato certo è che i "vecchi" 2 pc continuano a "vedersi" fra loro e le difficoltà sono con il nuovo pc con win 10 e virtual box xp.



---------------
Criptovalute, breve guida per saperne di più
https://guida-alle-criptovalute.webnode.it

 

Luca450Mhz

Avatar
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:3013

Stato:



Inviato il: 15/02/2018 22:07:50

La strada più veloce è quella di creare una cartella condivisa nelle impostazioni di Virtualbox. Ho appena verificato su un pc win 10 con macchina virtuale Win XP.
A macchina virtuale avviata vai sul menù Dispositivi -> cartelle condivise -> Impostazioni cartelle condivise.
Con l'icona tutta a destra aggiungi una cartella condivisa.
Percorso cartella seleziona C:\, dai un nome alla cartella, e seleziona anche Montaggio automatico e Rendi permanente.
Una volta terminato il processo in Risorse del computer troverai un nuovo disco tramite il quale accedi al disco fisso della macchina Windows 10.



---------------
Pannelli: 4395 Wp policristallini. Inverter UPS PSW7 6kW 48V toroidale con switch comandato dal mio sistema di domotica (ESP8266). Regolatore di carica: Finalmente di nuovo il PCM8048!
Batterie: 24 elementi trazione pesante 315Ah C5 48V
Impianto illuminazione giardino: 300Wp amorfi, regolatore MPPT EpSolar 20A, inverter onda pura 300W, 100Ah batterie auto

 

stufodelgas

Avatar
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:959

Stato:



Inviato il: 16/02/2018 07:48:03

La mia necessità non è solo quella di condividere cartelle...
Provo a spiegarmi meglio...
Ho un programma cad 3d su xp che permette a più utenti di lavorare su uno stesso modello presente su un pc "server" che potrà essere o un vecchio xp o il nuovo virtualbox xp su win10.
L'altra postazione xp dovrà accedere al server attraverso il nome del pc in rete.



---------------
Criptovalute, breve guida per saperne di più
https://guida-alle-criptovalute.webnode.it

 

stufodelgas

Avatar
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:959

Stato:



Inviato il: 16/02/2018 07:51:53

Qualcuno si starà chiedendo perchè non aggiorno il sw cad 3d alla nuova versione win 10.
Semplicemente perchè l'upgrade mi verrebbe a costare circa 15.000 euro.
Ho visto la nuova versione di questo cad 3d e a parte l'interfaccia grafica il 95% delle funzioni sono rimaste le stesse



---------------
Criptovalute, breve guida per saperne di più
https://guida-alle-criptovalute.webnode.it

 

stufodelgas

Avatar
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:959

Stato:



Inviato il: 16/02/2018 08:30:15

Aggiornamento.
Dopo varie prove "sembra", e lo dico sottovoce, che rispettando una sequenza di accensione la rete funzioni.
Devo avviare i 2 vecchi pc xp e dopo qualche minuto il nuovo pc win 10 con virtualbox xp.



---------------
Criptovalute, breve guida per saperne di più
https://guida-alle-criptovalute.webnode.it

 
 InizioPagina
 

Pagine: (3)   1   [2]   3    (Ultimo Msg)

Versione Mobile!

Home page       TOP100-SOLAR      Home page forum