Se sei già registrato           oppure    

Orario: 20/11/2019 23:48:03  

 

Energia Alternativa ed Energia Fai Da Te > Arduino

VISUALIZZA L'ALBUM

Pagine: (10)   1   2   [3]   4   5   6   7   8   9   10    (Ultimo Msg)


Realizziamo un formatore per batterie Plantè
FinePagina

mariopiombo
milliWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:21

Stato:



Inviato il: 03/10/2016 08:55:24

scusate ma non so' metterle tutte insieme
@lucky consigliami un sito ( se si puo' ) dove acquistare
i componenti senza svenarsi

 

Bolle

Avatar
GigaWatt


Gruppo:AMMINISTRATORE
Messaggi:5819

Stato:



Inviato il: 03/10/2016 09:00:48

Bene...partiamo con i componenti che abbiamo e realizziamo il primo formatore automatico...in modo da liberare il povero Lucky dai tempi serrati della formazione e rendere tutto automatico.

Questo è la prima versione del formatore V1.0, si usa un alimentatore esterno per la carica mentre la scarica viene effettuata su un carico costante:

http://www.energialternativa.info/public/newforum/ForumEA/N/FormatoreBatteriePlanteV1.0.jpg




Una breve spiegazione sul funzionamento del formatore. La fase di riposo si ha con i due relè aperti,cioè la batteria è sganciata da tutto ed in questa fase si può misurare la sua tensione (Pin A0 dell'arduino).
Si entra nella fase di carica quando viene attivato il Relè1, si chiude il contatto e l'alimentatore esterno eroga corrente che , passando per il sensore di corrente, alimenta la batteria. In questa fase si può misurare la tensione della batteria (Pin A0 dell'arduino) che la corrente di ricarica (Pin A1 dell'arduino).
Si entra nella fase di scarica quando viene attivato il Relè2, si chiude il contatto e la corrente attraversa la Resistenza si scarica , passando per il sensore di corrente,scarica la batteria. In questa fase si può misurare la tensione della batteria (Pin A0 dell'arduino) che la corrente di scarica(Pin A1 dell'arduino).

ATTENZIONE:I due relè non debbono mai essere eccitati contemporaneamente, cioè occorre passare sempre per la fase di riposo!



---------------
Un risultato se non è ripetibile non esiste (by qqcreafis).

 

lucky
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:1632

Stato:



Inviato il: 03/10/2016 09:50:13

CITAZIONE (mariopiombo, 03/10/2016 08:55:24 ) Discussione.php?213998&3#MSG30


@lucky consigliami un sito ( se si puo' ) dove acquistare
i componenti senza svenarsi


o su ebay o su amazon trovi di tutto, per ora ti manca il sensore di corrente....i relè c'è l'hai e sicuramente li in mezzo ce anche un potenziometro
intanto fai la prova del seriale e del voltaggio

@Bolle bene, tiro fuori la mille fuori

 

MarKoZaKKa

Avatar
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:1880

Stato:



Inviato il: 03/10/2016 15:24:03

componentistica elettronica: http://www.tme.eu/it/
sono disponibile per gruppo d'acquisto



Modificato da MarKoZaKKa - 03/10/2016, 15:27:50


---------------
Tecnico qualificato in clownerie
Windsurfer a tempo perso
Slalomaro senza speranze

 

RAUNARDE
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:1128

Stato:



Inviato il: 03/10/2016 15:53:23

ottimo sito la TME, il materiale se disponibile 8lo vedete al momento dell'ordine) vi arriva in un paio di gg.
spese di spedizione a volte sono gratuite, dipende dalle offerte, a me arrivano via email.

 

mariopiombo
milliWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:21

Stato:



Inviato il: 03/10/2016 19:29:56

Ho acquistato 3 sensori 1 da 5A 1 da 20A e 1 da 30A
serve altro ?

 

lucky
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:1632

Stato:



Inviato il: 03/10/2016 20:47:12

per ora no, cmq ce lo dirà il maestro se servirà altro

 

Newton
KiloWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:156

Stato:



Inviato il: 04/10/2016 14:27:17

Molto interessante, aggiungerei:
-funzione consolidamento: raggiunta la tensione impostata mantiene questa situazione per un tempo programmabile(step da 30 minuti, tempo massimo almeno 24 ore)
-funzione flip-flop, posso decidere quanti cicli fare in sequenza con carica-scarica e carica consolidamento. Esempio, (carica-scarica)poi(carica scarica)poi(consolidamento)poi(carica-scarica)ecc
- numero cicli totali fatti
-corrente di scarica regolabile



Modificato da Newton - 04/10/2016, 14:42:49
 

Bolle

Avatar
GigaWatt


Gruppo:AMMINISTRATORE
Messaggi:5819

Stato:



Inviato il: 05/10/2016 08:48:41

CITAZIONE (Newton, 04/10/2016 14:27:17 ) Discussione.php?213998&3#MSG38

aggiungerei:
-funzione consolidamento: raggiunta la tensione impostata mantiene questa situazione per un tempo programmabile(step da 30 minuti, tempo massimo almeno 24 ore)

Ok...

Cmq si parte...poi aggiungiamo a seconda delle esigenze...



---------------
Un risultato se non è ripetibile non esiste (by qqcreafis).

 

Bolle

Avatar
GigaWatt


Gruppo:AMMINISTRATORE
Messaggi:5819

Stato:



Inviato il: 05/10/2016 08:58:53

Faccio un riassuntino per capire cosa si è combinato fino ad ora:si è partiti con diversi progettini per realizzare questo formatore...son stati spezzettati per farne capire il funzionamento e per semplificare i test :
Si è partiti con il capire come (1) far dialogare il PC con l'arduino mediante una connessione USB: Test Seriale Usb tra PC e Arduino.
Poi si è letta la tensione su un pin (2) mediante la realizzazione di un Voltmetro per Arduino.
Poi si è letta la (3) corrente sfruttando i sensori Acs712 con Amperometro per arduino ed infine si sono controllati una coppia (4) di Relè Gestiamo due relè .

A questo punto , se effettuiamo i quattro test di sopra lasciando tutte le connessioni che sono state fatte,cioè utilizzando questo schema LINK...cambiando solo il SW che gira sul PC...daremo vita al primo formatore V1.0!

Lo posto? Chi vuole testarlo?



---------------
Un risultato se non è ripetibile non esiste (by qqcreafis).

 

lucky
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:1632

Stato:



Inviato il: 05/10/2016 10:01:54

andiamo a comandare

 

Bolle

Avatar
GigaWatt


Gruppo:AMMINISTRATORE
Messaggi:5819

Stato:



Inviato il: 05/10/2016 11:48:11

Prima di postare il formatore vediamo l'ultimo tassello cioè il Wattmetro Dc Per Arduino...il quale ci permetterà di calcolare i watt assorbiti o erogati dalla batteria!



---------------
Un risultato se non è ripetibile non esiste (by qqcreafis).

 

Bolle

Avatar
GigaWatt


Gruppo:AMMINISTRATORE
Messaggi:5819

Stato:



Inviato il: 05/10/2016 16:49:12

Eccola la prima versione FormatorePlantè V1.0 ...ditemi se si connette e se funzicano le funzioni di carica, scarica e attesa, il dato dopo la carica rappresenta la tensione massima, quello dopo la scarica la tensione minima, dopo l'attesa i secondi che si debbono attendere. Sto lavorando alla ceca...ditemi se funzica!


http://www.energialternativa.info/public/newforum/ForumEA/N/FormatoreBatterieV1_0.jpg



Questo è il codice dell'arduino:
#define  PSTART 23
#define  PSTOP 34
#define  IngressoAnalogicoCorrente  A1
#define  IngressoAnalogicoTensione  A0
#define  ITERAZIONI 80

#define Rele1 12
#define Rele2 11

void setup() {
  
  // Setto il pin Rele1 come una uscita
   pinMode(Rele1, OUTPUT);
   digitalWrite(Rele1, HIGH);
   
  // Setto il pin Rele2 come una uscita
   pinMode(Rele2, OUTPUT);
   digitalWrite(Rele2, HIGH); 
   
  Serial.begin(19200);
 
}

void loop() 
{

  LeggiValore();
        
  GestisciIRele();
}

void LeggiValore()
{
int V,I,i;
  
  // put your main code here, to run repeatedly:
  float vf;
  float vi;
  vf=0;
  vi=0;
  //Effettuo la media di n valori letti dal sensore
  for(i=0;i<ITERAZIONI;i++)
    {
    vf += analogRead(IngressoAnalogicoTensione);
    vi += analogRead(IngressoAnalogicoCorrente);
    }
  vf=vf/ITERAZIONI;  
  vi=vi/ITERAZIONI;  
  V=(int)vf;
  I=(int)vi;
  
  Invia2Byte(PSTART);
  Invia2Byte(V);
  Invia2Byte(I);
  Invia2Byte(PSTOP);
  Invia2Byte(PSTART+PSTOP+V+I);
  delay(200);
}
void Invia2Byte(unsigned int v)
{
  int valore=v;
  char *punt = (char*) &valore;
  Serial.write(punt,2);
}

void GestisciIRele()
{
  
  
  if (Serial.available() > 0) 
       {
                // se ci sono i dati in ricezione sulla seriale li leggo
                byte incomingByte = Serial.read();
                //I relè funzicano in logica negata...
                if (incomingByte==66)
                     digitalWrite(Rele1, HIGH); //Apre il relè 1 
                if (incomingByte==65)
                     digitalWrite(Rele1, LOW); // Chiude il relè 1
                if (incomingByte==68)
                     digitalWrite(Rele2, HIGH); // Apre il relè 2
                if (incomingByte==67)
                     digitalWrite(Rele2, LOW); //  Chiude il relè 2 
        } 

}


Una breve spiegazione di come funzicano i valori delle fasi:
la prima colonna indica la tipologia della fase...e a seconda di questo valore, il campo successivo assume un certo significato.
1. CARICA, il campo successivo indica la tensione massima a cui deve arrivare la batteria...oltrepassato questo valore il software passa alla fase successiva (2,75V nell'esempio della foto)
2. SCARICA, il campo successivo indica la tensione al di sotto della quale si passa alla fase successiva (0,5V nell'esempio della foto)
3. ATTESA, il campo successivo indica i secondi che occorre attendere ( 2 secondi nell'esempio della foto )
4. CONSOLIDAMENTO, il campo successivo indica la tensione massima a cui deve arrivare la batteria...oltrepassato questo valore inizia il timer che attende i secondi scritti nel secondo campo (2,8 V con una attesa di 15 secondi al sorpassare dei 2.8 V )

Mi sono capito (come dice PinoTux)?

In allegato i sorgenti ed eseguibile...date fuoco alle polveri!


PS:Scaricare le versioni successive...questa è diventata obsoleta!



Modificato da Bolle - 06/10/2016, 12:32:22


---------------
Un risultato se non è ripetibile non esiste (by qqcreafis).

 

lucky
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:1632

Stato:



Inviato il: 05/10/2016 17:14:52

ho già fatto 3 cicli

la conseguenza delle fasi funziona, tensione, corrente, watt....bisogna fare lo schema e vedere se anche i relè lavorano

tra le opzioni di ogni fase meglio aggiungere anche "NESSUNA" in caso che per sbaglio se mette altro e si vuole anulare tale fase.....io l'ho scritto a mano e ha funzionato

 

Bolle

Avatar
GigaWatt


Gruppo:AMMINISTRATORE
Messaggi:5819

Stato:



Inviato il: 05/10/2016 17:18:17

Lo schema è quello di sopra...aggiungo "NESSUNA" ed il "CONSOLIDAMENTO"...i relè dovrebbero partire collegali esattamente come da schema.



---------------
Un risultato se non è ripetibile non esiste (by qqcreafis).

 
 InizioPagina
 

Pagine: (10)   1   2   [3]   4   5   6   7   8   9   10    (Ultimo Msg)

Versione Mobile!

Home page       TOP100-SOLAR      Home page forum