Se sei già registrato           oppure    

Orario: 22/11/2019 04:04:56  

 

Energia Alternativa ed Energia Fai Da Te > Accumulatori

VISUALIZZA L'ALBUM

Pagine: (8)   [1]   2   3   4   5   6   7   8    (Ultimo Msg)


Batterie, Solfatazione
FinePagina

GIUSEPP
KiloWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:117

Stato:



Inviato il: 09/08/2018 16:14:01

Salve a tutti ho problema con delle batterie fiamm12FIT100/ 23 AGM, un po stanche praticante si caricavano molto velocemente lo stesso e ancora piu veloce era la scarica . Ho comprato uno di quei aggeggi che vendono su ebay per la solfatazione e facendolo ruotare nel tempo ho trovato dei piccoli miglioramenti, non soddisfatto del tutto ho tolto il coperchio superiore e ho notato che erano guasi a secco di acqua ho fatto rimbocco cosiderate che ci e andato guasi 1 lt x batteria cioe cl850anche contro le indicazioni della casa costruttrice ( batterie agm) e sinceramente non capisco il perché? Sono pur sempre batterie al piombo no? E comunque le ho migliorate di molto considerando che sono 4 da 100 amp nella fase di non ricarica cioe di notte riesco a tirare fuori 2 kw buono?
I miei dubbi sono di tutto quello che ho fatto se ho sbagliato qualcosa se si dove e poi quel desolfatare che parlavo prima lo continuo a far ruotare ? perche il tizio che l'ha venduto mi ha consigliato di lasciarlo sempre collegato anzi addirittura mi ha detto di comprare 1 x batteria! Ultima cosa queste batterie non si possono rigenerare visto il costo cioe una volta che non funziona piu non si può aprire e fare pulizia delle piastre se fosse qualcuna rovinata si rifà, cambiare acito e acqua no? Ps come avrete notato non sono molto esperto nel campo vi chiedo scusa in anticipo grazie

 

Claudio

Avatar
GigaWatt


Gruppo:MODERATORE
Messaggi:7389

Stato:



Inviato il: 09/08/2018 17:08:02

Effettivamente, come ti ho già detto, le AGM con valvola VRLA non vanno aperte, ma se si tratta di sfruttarle fino all'osso, prima di buttarle ci si prova e a volte hanno ancora qualcosa da dare.
Vanno poi raffreddate a 18/20° e richiuse rimettendo i tappini neri in gomma e coperchi, facendo attenzione di non tappare la valvola VRLA.

Che defolfatatore hai??



---------------
Inverter PIP4048MS, 15 pannelli 250W, 500A FIAMM 12FIT100

 

inventoreinerba
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:3547

Stato:



Inviato il: 09/08/2018 17:17:33

forse dopo averle rabboccate dovresti ancora desolfatrle così si desolfatano anche le piastre dove non erano coperte dall'elettrolita.

 

AlessandroT

Avatar
GigaWatt


Gruppo:MODERATORE
Messaggi:3222

Stato:



Inviato il: 10/08/2018 00:17:31

Si Giusepp come dice inventore il desolfatore puoi lasciarlo collegato sempre a rotazione. Comunque queste batterie erano un po' troppo secche quanti anni hanno ? A che temperatura le mantieni e soprattutto a che tensione le ricarichi?



Modificato da AlessandroT - 10/08/2018, 11:24:41


---------------
6 poly 250w. Bella stagione 4 sotto inverter pip 3024 e 2 sotto boiler 24v, inverno tutti sotto inverter. 12 batterie epzs 180ah con densità acido abbassata da 1,28 a 1,24

 

AlessandroT

Avatar
GigaWatt


Gruppo:MODERATORE
Messaggi:3222

Stato:



Inviato il: 10/08/2018 11:34:17

Giusepp comunque le batterie non si possono rigenerare perché usando bene le batterie l unica cosa che si consuma è la piastra che inizia a sgretolarsi e a perdere la sua materia attiva quindi perdendo piano piano capacità. Il tuo problema è un po' diverso perché le tue essendo batterie sigillate quindi senza manutenzione a fine vita dovrebbero avete tutto il liquido al loro interno e le piastre consumate, ma nel tuo caso dato che hai aggiunto dell acqua vuol dire che qualche cosa non è stata fatta a dovere, magari una corrente o tensione di carica un po troppo elevata o magari una temperatura un po' troppo elevata che ha fatto innalzare la pressione all interno della batteria facendo aprire le valvole di sfogo e quindi facendo uscire un po' di acqua alla volta sotto forma di vapori.come ci hai detto riesci a tirare fuori 2 kw dalle batterie ma per capire la capacità ci interessa sapere la tensione di arrivo a fine scarica.



---------------
6 poly 250w. Bella stagione 4 sotto inverter pip 3024 e 2 sotto boiler 24v, inverno tutti sotto inverter. 12 batterie epzs 180ah con densità acido abbassata da 1,28 a 1,24

 

emuland
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:955

Stato:



Inviato il: 10/08/2018 13:25:48

io ho i desolfatatori attaccati 24/24, costano qualcosina ma valgono la spesa. (ho i clen)

 

AlessandroT

Avatar
GigaWatt


Gruppo:MODERATORE
Messaggi:3222

Stato:



Inviato il: 10/08/2018 15:27:16

Emuland anche io ho un desolfatore ma lo attacco solamente in inverno che con tutte queste cariche parziali e carenza di sole aiutano un po'.



---------------
6 poly 250w. Bella stagione 4 sotto inverter pip 3024 e 2 sotto boiler 24v, inverno tutti sotto inverter. 12 batterie epzs 180ah con densità acido abbassata da 1,28 a 1,24

 

GIUSEPP
KiloWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:117

Stato:



Inviato il: 10/08/2018 17:23:50

Ciao scusa ma sono nuovo non trovavo le risposte e comunque grazie .
Allora le batterie dovrebbero averi circa 5/6 anni io le ho da tre il problema e iniziato qualche mese fa e comunque adesso sembra andare meglio, in allegato ti messo foto desolfatare e regolatore la tensione di carica la posso solo leggere dal regolatore perche una volta impostata il tipo di batterie poi lui fa tutto da solo. Poi ti volevo dire che questo impiamto e in una seconda casa che al mare quindi lui lavora sempre 90% solo per accedere luci la notte 10% cioè 1 mese più qualche fine settimana ci mando tutta casa tempo permettendo. Ho anche un misuratore temperatura e ho notatato che non sale sopra ai 30 gradi .a scusa approfitto ho montato 4 pannelli fotovoltaici da watt 2 250 2 270 e ovviamente 2 sono con 1 regolatore altri 2 con altro il tutto confluiscono in quel banco batterie tot 12v 400amp ,vedendo i volt pannelli 27 a 30 deduco che i pannelli li ho collegati in parallelo, MI chiedevo per più efficienza sarebbe miglio collegare in serie? O scusa ma la sto facendo troppo lunga😀 GRAZIE

Scarica allegato

Screenshot_20180810-170128_eBay.jpg ( Numero download: 45 )

 

AlessandroT

Avatar
GigaWatt


Gruppo:MODERATORE
Messaggi:3222

Stato:



Inviato il: 10/08/2018 17:35:45

Giusepp i pannelli venne bene collegati così anche se servirebbe sapere che tensione accetta il regolatore. Riguardo le batterie naturalmente vanno invecchiando lentamente nel tuo caso che le usi scaricandole varamente poco ma bisogna sapere come le usavano prima di te. Il problema che mancava l elattrolita se tu non hai fatto raggiungere alte temperature e voltaggi più alti del dovuto magari le ha prosciugato il vecchio proprietario e magari le piastre che erano scoperte sono ancora in buone condizioni e magari per questo che hanno ripreso capacità!comunque devi controllare se i due regolatori vanno in tensione di mantenimento o magari non essendo ben sincronizzati uno va in float e uno rimane in bulk.



---------------
6 poly 250w. Bella stagione 4 sotto inverter pip 3024 e 2 sotto boiler 24v, inverno tutti sotto inverter. 12 batterie epzs 180ah con densità acido abbassata da 1,28 a 1,24

 

Elettrico

Avatar
KiloWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:208

Stato:



Inviato il: 10/08/2018 22:50:34

scusate ma Giusepp parla di batterie agm,l'elettrolita non si può vedere sopra le piastre,aggiungere un po di distillata già e una forzatura come dice Claudio prima di buttarli si prova di tutto, un litro x batteria e trattarli come le acido libero a questo punto deve misurare la densità con il densimetro.



---------------
sunny island s16.oh.11/ sunny boy sb 5000tl 21 sanny remote control n12 batterie 100 a fiam fgl n24 batterie FIAMM 4V 200Ah 4SLA200

 

GIUSEPP
KiloWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:117

Stato:



Inviato il: 11/08/2018 16:41:53

Ciao elettrico si non è vero che non si vedono le piastre, si vedono male ma si vedono, poi ci ho messo cl 0,850 litro scarso
Poi comunque prima di buttare si fa di tutto poi x noi fai da te 😁misurando la densità dovrei capitare se mancasse dell'acido se si mi spieghi come fare in parole molto semplici grazie

 

GIUSEPP
KiloWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:117

Stato:



Inviato il: 11/08/2018 16:46:24

Alessandro T quello che dici su i regolatori che non sono sincronizzati forse è vero perché a volte vedo che uno non manda più coerente mentre altro ,magiari molto bassa ma continua nella carica questo pensi che sia un problema

 

GIUSEPP
KiloWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:117

Stato:



Inviato il: 11/08/2018 17:13:20

Poi in verità l'acqua l'ho aggiunta 4 giorni fa ma forse è successo che facendo prima il processo di solfatazione prima del
quella parte che era senza acqua non si sia pulita no? E poi ho notato che anche tenendole tutto il giorno sotto carica arrivano al massimo con tensione di13.6 mentre prima di mettere acqua arrivano a 14,4 . Ho montato all'uscita del inverter un conta kw x vedere la differenza kw in entrata e uscita da capire quanti kw rimangono nelle batterie e la differenza noto essere sempre di 2kw con le identiche consumi giornalieri. Domanda ma sono sufficienti 2kw per portare le batterie al 100% di carica se si perché non arriva a 14,4?

 

GIUSEPP
KiloWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:117

Stato:



Inviato il: 11/08/2018 17:15:22

E comunque sto continuando la Solfatazione ma ci vorra del tempo ,QUANTI giorni x batteria 5 vanno bene?

 

Claudio

Avatar
GigaWatt


Gruppo:MODERATORE
Messaggi:7389

Stato:



Inviato il: 11/08/2018 17:16:53

Se due o più regolatori sono collegati al medesimo banco di accumulatori, il minimo che si chiede è che vadano d'accordo, quindi medesimi settaggi di Bulk, Float, e corrente.
Fare attenzione, i regolatori non sono molto precisi nelle misure, se prendiamo due regolatori e li colleghiamo a una batteria alla quale misuriamo con multimetro 13.45V non è detto che tutti e due leggano 13.45V, magari uno legge 13.20V a l'altro 13.68V, quindi regolare di conseguenza.



---------------
Inverter PIP4048MS, 15 pannelli 250W, 500A FIAMM 12FIT100

 
 InizioPagina
 

Pagine: (8)   [1]   2   3   4   5   6   7   8    (Ultimo Msg)

Versione Mobile!

Home page       TOP100-SOLAR      Home page forum