Se sei già registrato           oppure    

Orario: 01/12/2020 00:30:49  

 

Energia Alternativa ed Energia Fai Da Te > Solare Fotovoltaico

VISUALIZZA L'ALBUM

Pagine: (44)   1   2   3   [4]   5   6   7   8   9   10   11   12   13   14   15   16   17   18   19   20  ...>    (Ultimo Msg)


Dubbi parametri inverter pwm 3024
FinePagina

OrsoMario

Avatar
MegaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:502

Stato:



Inviato il: 30/08/2020 22:24:59

Mi hai dato un ottima notizia Alessandro! dunque potrei metter una stringa da 1500w in una falda e l'atra da 1500w nella falda opposta collegate in serie magari con diodi di blocco? e in primavera quando noto che la produzione sale staccare la stringa di sud ovest? in modo da sfruttare la produzione nelle ore più fresche?



Modificato da OrsoMario - 30/08/2020, 22:30:33


---------------
Inverter pwm Edison 3024, cinque pannelli monocristallini da 300w, banco batterie FAAM TTM Tubular Traction Maxi 12 celle 4PZS 2v 460 Ah C5, il tutto ancora in fase di espansione...

 

AlessandroT

Avatar
GigaWatt


Gruppo:MODERATORE
Messaggi:4101

Stato:



Inviato il: 31/08/2020 07:07:57

Si certo che puoi farlo,e magari nella bella stagione anziché scollegare 1 falda scolleghi 2 pannelli da 1 falda e 2 pannelli da in altra in modo da vare una produzione spalmata durante la giornata a favore dei consumi e delle batterie che si caricherebbero con correnti più basse e con tempi maggiori, il quale sicuramente gli allungherebbe la vita.
Naturalmente non c è bisogno dei diodi di blocco



---------------
6 poly 250w. Bella stagione 4 sotto inverter pip 3024 e 2 sotto boiler 24v, inverno tutti sotto inverter. 12 batterie epzs 180ah con densità acido abbassata da 1,28 a 1,24

 

OrsoMario

Avatar
MegaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:502

Stato:



Inviato il: 31/08/2020 12:13:53

ok Faccine/thumb_yello.gif ,ora devo solo assicurarmi al 100% di poter sforare dai dichiarati 1500w in entrata all'inverter, per poter eventualmente inserire un altra stringa da 1500w senza danneggiare e far usurare precocemente il regolatore, cercherò di torvare più info possibili almeno mi metto il cuore in pace..

Grazie Alessandro e grazie a tutti voi che mi state dando una cultura in questo ambito, avrei dovuto iscrivermi prima su questo forum...



Modificato da OrsoMario - 31/08/2020, 12:21:22


---------------
Inverter pwm Edison 3024, cinque pannelli monocristallini da 300w, banco batterie FAAM TTM Tubular Traction Maxi 12 celle 4PZS 2v 460 Ah C5, il tutto ancora in fase di espansione...

 

OrsoMario

Avatar
MegaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:502

Stato:



Inviato il: 31/08/2020 23:06:10

Spero di non adare troppo fuori tema col titolo di inizio discusione, se stò sforando ditemelo che cancello il messaggio, e magari apro una nuova discussione per questo quesito..
Pensando sempre sul fatto di aggiungere una stringa in più da 1500w, ho studiato un pò il manuale utente, dunque mi trovo con pannello 300w voc 39.8v. imp 9.17A , inverter regolatore 50A, max voc 80v. dunque ho una striga con pannelli in parallelo voc 39.8v e imp 45.85A se realizzo un altra stringa da 1500w come la prima, potrei collegate le due stringhe in serie e avere un uscita di imp 45.85A con 79.6v di voc, cosi non sforerei i 50 amper e 80v di voc del regolatore anche se molto vicino al limite massimo, cosa ne pensate ho detto una castroneria? ho ragionato bene? Accetto anche insulti non esagerate
Ps. non ho messo in conto la corrente di cortocircuito...
grazie ancora per il tempo che mi state dedicando Faccine/cheers.gif



Modificato da OrsoMario - 31/08/2020, 23:26:38


---------------
Inverter pwm Edison 3024, cinque pannelli monocristallini da 300w, banco batterie FAAM TTM Tubular Traction Maxi 12 celle 4PZS 2v 460 Ah C5, il tutto ancora in fase di espansione...

 

AlessandroT

Avatar
GigaWatt


Gruppo:MODERATORE
Messaggi:4101

Stato:



Inviato il: 01/09/2020 07:06:04

Orsomario,considera che se metti le 2 strighe in serie avresti 2 problemi, il primo è che la max corrente si ridurrebbe a quella della stringa che ne produce di meno,quindi se per esempio 1 stringa produce 20A perché non è molto insolata anche la secoconda ne produrrebbe anche 20 (è un discorso da spiegare bene ma è cosi) il secondo problema è che tu avendo un regolatore pwm andresti a dimezzare la produzione,perché il pwm toglierebbe semplicemente la tensione sopra quella della batteria.



---------------
6 poly 250w. Bella stagione 4 sotto inverter pip 3024 e 2 sotto boiler 24v, inverno tutti sotto inverter. 12 batterie epzs 180ah con densità acido abbassata da 1,28 a 1,24

 

OrsoMario

Avatar
MegaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:502

Stato:



Inviato il: 01/09/2020 09:57:50

ok.. ieri sera ci ho studiato sopra un bel pò ma il risultato è stato un flop Faccine/compress.gif ho troppo poca esperienza in materia..
vorrei capire, provo a buttare un mio pensiero, per il primo problema potrei mettere un diodo di bypass? in modo che se una stringa è poco soleggiata non vada a rubare corrente a quella più soleggiata che produce di più? per il secondo problema intedi dimezzare la produzione nel senso che avendo un parco pannelli da 3000w mi ritroverei sempre con 1500w disponibili giusto?
(non vorrei essere frainteso, non stò mettendo in discussione il tuo ragionamento, ci mancherebbe.. vorrei solo riuscire a ragionarci su capire,imparare e magari se possibile trovare una via di uscita che possa più o meno risolvermi il problema)



---------------
Inverter pwm Edison 3024, cinque pannelli monocristallini da 300w, banco batterie FAAM TTM Tubular Traction Maxi 12 celle 4PZS 2v 460 Ah C5, il tutto ancora in fase di espansione...

 

AlessandroT

Avatar
GigaWatt


Gruppo:MODERATORE
Messaggi:4101

Stato:



Inviato il: 01/09/2020 10:53:31

Sicavresti un parco fotovoltaico di 3000w ma ma a circa 65v,ma considera che sopra il voltaggio delle batterie la tensione viene tagliata,quindi avresti gli stessi A per esempio 50 ma con una tensione di max 30v,quindi più o meno la metà. Riguardo il diodo di bypass, lui interverrebbe quando 1 stringa non produrrebbe più nulla,il che è impossibile (tranne per un cortocircuito)perché anche se produrrebbe meno qualcosa la farebbe sempre.



---------------
6 poly 250w. Bella stagione 4 sotto inverter pip 3024 e 2 sotto boiler 24v, inverno tutti sotto inverter. 12 batterie epzs 180ah con densità acido abbassata da 1,28 a 1,24

 

OrsoMario

Avatar
MegaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:502

Stato:



Inviato il: 01/09/2020 22:41:49

CITAZIONE (Claudio, 30/08/2020 18:34:26 ) Discussione.php?216210&3#MSG40

Più ne metti e più garantito avrai 1500W continui sul PWM, sempre che si comporti come il mio MPPT da 3000W a qui ho connesso 5250W di pannelli

AlessandroT io facevo questo ragionamento per poter riuscire a realizzare quello che mi diceva (Claudio che ho citato qui sopra),però senza dover sforare dai dati di targa del regolatore, dunque il mio intento era anche se da 3000W riduco la produzione a 1500W non mi darebbe grossi problemi, ma vorrei che questi 3000w mi potessero garantire 1500w.di produzione più stabili durante la giornata (sempre che si possa fare), del tipo dispongo 1500w ma più garantiti da piu pannelli in modo che se la giornata non è proprio limpida qualcosa riesco a produrre, pensando che più pannelli ho più facilmente produrro questi ipotetici 1500W, perdonami ma non sono tanto buono a chiarire il mio quesito..
spero di non abusare troppo della tua pazienza



Modificato da OrsoMario - 01/09/2020, 23:17:26


---------------
Inverter pwm Edison 3024, cinque pannelli monocristallini da 300w, banco batterie FAAM TTM Tubular Traction Maxi 12 celle 4PZS 2v 460 Ah C5, il tutto ancora in fase di espansione...

 

OrsoMario

Avatar
MegaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:502

Stato:



Inviato il: 01/09/2020 22:53:08

CITAZIONE (AlessandroT, 01/09/2020 10:53:31 ) Discussione.php?216210&4#MSG53

Sicavresti un parco fotovoltaico di 3000w ma ma a circa 65v,ma considera che sopra il voltaggio delle batterie la tensione viene tagliata,quindi avresti gli stessi A per esempio 50 ma con una tensione di max 30v,quindi più o meno la metà. Riguardo il diodo di bypass, lui interverrebbe quando 1 stringa non produrrebbe più nulla,il che è impossibile (tranne per un cortocircuito)perché anche se produrrebbe meno qualcosa la farebbe sempre.

non vogli farti arrabbiare, ma se al posto di un diodo di bypass mettessi un diodo di blocco potrei evitare l'assorbimento della stringa che produce di meno? ho letto che per i diodi diblocco bisogna montare dei dissipatori dunque la vedo già troppo complessa la cosa..
Perdona la mia ignoranza.. ma sono un pò una capra in merito a impianti fv..



Modificato da OrsoMario - 01/09/2020, 23:08:25


---------------
Inverter pwm Edison 3024, cinque pannelli monocristallini da 300w, banco batterie FAAM TTM Tubular Traction Maxi 12 celle 4PZS 2v 460 Ah C5, il tutto ancora in fase di espansione...

 

Claudio

Avatar
GigaWatt


Gruppo:MODERATORE
Messaggi:9851

Stato:



Inviato il: 01/09/2020 23:34:22

OrsoMario i diodi non servono, non ci sarà mai un ritorno di energia verso un pannello o stringa meno irraggiata.

Prova fatta LINK



---------------
Inverter PIP4048MS-2014, 5250W pannelli, 500A AGM

 

AlessandroT

Avatar
GigaWatt


Gruppo:MODERATORE
Messaggi:4101

Stato:



Inviato il: 01/09/2020 23:35:54

Aspetta vediamo se riesco a spiegarmi, in realtà non è la stringa che produce meno che assorbe, facciamo finta che le 2 strighe siano 2 rubinetti messi in serie la stringa che produce di più ha il rubinetto completamente aperto,quella che produce meno ha il rubinetto 1/2 chiuso, quindi alla fine l acqua che passa è vincolata da quello mezzo chiuso,quindi la corrente che può attraversare il pannello è direttamente proporzionale alla sua insolazione, indifferentemente dalla corrente che arriva dall altro pannello stringa o cella che sia. Il diodo di blocco invece serve per bloccare le correnti inverse dalle batterie ai pannelli, ma per questo ci pensa già il regolatore di carica.



---------------
6 poly 250w. Bella stagione 4 sotto inverter pip 3024 e 2 sotto boiler 24v, inverno tutti sotto inverter. 12 batterie epzs 180ah con densità acido abbassata da 1,28 a 1,24

 

OrsoMario

Avatar
MegaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:502

Stato:



Inviato il: 01/09/2020 23:42:31

CITAZIONE (Claudio, 01/09/2020 23:34:22 ) Discussione.php?216210&4#MSG56

OrsoMario i diodi non servono, non ci sarà mai un ritorno di energia verso un pannello o stringa meno irraggiata.

Prova fatta LINK

Grazie Claudio, visto il video dunque un problema in meno



---------------
Inverter pwm Edison 3024, cinque pannelli monocristallini da 300w, banco batterie FAAM TTM Tubular Traction Maxi 12 celle 4PZS 2v 460 Ah C5, il tutto ancora in fase di espansione...

 

OrsoMario

Avatar
MegaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:502

Stato:



Inviato il: 01/09/2020 23:48:51

CITAZIONE (AlessandroT, 01/09/2020 23:35:54 ) Discussione.php?216210&4#MSG57

Aspetta vediamo se riesco a spiegarmi, in realtà non è la stringa che produce meno che assorbe, facciamo finta che le 2 strighe siano 2 rubinetti messi in serie la stringa che produce di più ha il rubinetto completamente aperto,quella che produce meno ha il rubinetto 1/2 chiuso, quindi alla fine l acqua che passa è vincolata da quello mezzo chiuso,quindi la corrente che può attraversare il pannello è direttamente proporzionale alla sua insolazione, indifferentemente dalla corrente che arriva dall altro pannello stringa o cella che sia. Il diodo di blocco invece serve per bloccare le correnti inverse dalle batterie ai pannelli, ma per questo ci pensa già il regolatore di carica.

grazie AlessandroT ottima spiegazione!, forse ho capito dunque se ho una perfetta insolazione non ci sarebbero problemi ma se una stringa è poco soleggiata e l'altra in pieno sole (cosa probabile mettendo una stringa in una falda e una nell'altra) mi ritroverei con pannelli da 3000W che mi erogano magiri solo 500w giusto?



Modificato da OrsoMario - 01/09/2020, 23:52:50


---------------
Inverter pwm Edison 3024, cinque pannelli monocristallini da 300w, banco batterie FAAM TTM Tubular Traction Maxi 12 celle 4PZS 2v 460 Ah C5, il tutto ancora in fase di espansione...

 

OrsoMario

Avatar
MegaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:502

Stato:



Inviato il: 01/09/2020 23:51:46

se è ho capito bene la mia idea è proprio improponibile



---------------
Inverter pwm Edison 3024, cinque pannelli monocristallini da 300w, banco batterie FAAM TTM Tubular Traction Maxi 12 celle 4PZS 2v 460 Ah C5, il tutto ancora in fase di espansione...

 

Claudio

Avatar
GigaWatt


Gruppo:MODERATORE
Messaggi:9851

Stato:



Inviato il: 01/09/2020 23:52:10

Esatto, ho messo volutamente un ombreggiante e non un telo totale per la prova, per creare una simulazione di ombra estrema che nella realtà è impossibile che si verifichi cosi estrema.



---------------
Inverter PIP4048MS-2014, 5250W pannelli, 500A AGM

 
 InizioPagina
 

Pagine: (44)   1   2   3   [4]   5   6   7   8   9   10   11   12   13   14   15   16   17   18   19   20  ...>    (Ultimo Msg)

Versione Mobile!

Home page       TOP100-SOLAR      Home page forum