Se sei già registrato           oppure    

Orario: 07/12/2021 06:57:44  

 

Energia Alternativa ed Energia Fai Da Te > Solare Fotovoltaico

VISUALIZZA L'ALBUM

Pagine: (58)  < ...  8   9   10   11   12   13   14   15   16   17   [18]   19   20   21   22   23   24   25   26   27   28  ...>    (Ultimo Msg)


Info installazione pannelli fotovoltaici
FinePagina

Riccardo

Avatar
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:2504

Stato:



Inviato il: 22/05/2021 14:10:20

I problemi di eccesso li deve adeguare il regolatore non serve staccare pannelli. E' un peccato non utilizzare tanta energia in + che avrai a disposizione
Il mio impianto dispone di 5-6kW ma in inverno al nord quando piove per una-due settimane va in crisi.
dicembre-gennaio devo prelevare da rete



---------------
Q.CELLS Q.PEAK 4575W sud-est
Solar Frontier CIS 850W sud-ovest
Inverter PIP5048MST + GLI1000
Batterie:1080Ah AGM in 8 banchi +
Li-Ion n°280 18650 LG BMJ11865 3000Wh Banchi batterie in parallelo in alternata
Scaldabagno Ferroli 30l 1500w
Scaldabagno Ariston 80l 1200w
Termoventilatore Plein Air 2000W bagno
Termoventilatore SilverCrest 600W
Shelly EM Interno all'inverter misura solo produzione dell'inverter
Bilanciatori/equalizzatori HA02+HA12

 

lupocattivo

Avatar
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:2637

Stato:



Inviato il: 22/05/2021 14:41:33

Ciao Orso, è da un poco che seguo le varie info per l'installazione... Ho visto che pure un altro utente ha problemi con le sezioni dei cavi.
Io di solito se devo fare "Ampliamenti" o non trovo le sezioni adeguate, a fronte del fatidico dubbio più grosso = più spesa e più sottile = più perdite.... Utilizzo più conduttori in PARALLELO!

Ovviamente per evitare confusioni in tempi futuri con pochi €uri mi munisco di Etichette per Cavi e se fai un bel lavoro di marcatura puoi anche non impazzire con i colori dei cavi.
Capisco che Rosso è uguale a Positivo e Nero uguale Negativo, ma quando cominci ad avere una sorta di "Serpentario" nei punti di smistamento ti interessa di più sapere da dove arriva e a cosa serve...

Ovviamente nei limiti del possibile meglio assecondare le norme, ma evitare la confusione è meglio e certamente non mi fido di "Tanto me lo ricordo...".

Io sono un modello vecchio, ho poca RAM come il mio vecchio VIC-20...
Le etichette, ai capi del cavo le metto anche doppie a patto che la "ricchezza" me lo consenta...

Due cavi da 2,5 mmq trasportano l'Energia di un 5 mmq (forse anche un tantino in più) e sono più reperibili di uno singolo che implica dover scegliere tra 4 o 6 mmq.
Se poi si sale di sezione i cavi diventano meno flessibili e curve o passaggi angusti diventano poco agevoli.

Per infilaggio in vecchi condotti come lubrificante in Cantiere usavamo il "Talco" (tipo quello che usano gli stradini) però per piccoli interventi va bene pure quello che abbiamo tutti in casa...

Da notare anche che un pur minimo "Effetto Pelle" c'e' anche in cavi di Bassa Tensione, quindi le piccole sezioni ne sono meno sensibili. Ultimo vantaggio la migliore cessione termica , visto che il rapporto Superfice Volume è maggiore nelle piccole sezioni.
Esempio:
due cavi da 2,5_mmq hanno una circonferenza di 5,6+5,6=11,2 mm
mentre un cavo da 5,0_mmq avrebbe una circonferenza di 7,9 mm

Poi, il dramma aumenta quando si devono cablare Interruttori, Commutatori e altro... La scelta a questo punto è necessariamente per Armadietti o contenitore comunque ampi per poter accomodare decentemente i cavi. Personalmente preferisco sempre avere una cassetta di Smistamento/Distribuzione dove accorpare i vari cavi ricavandone uno singolo...

Anche se i morsetti dei dispositivi per correnti piuttosto elevate, se non ricordo male, sono dimensionati per collegare i cavi di sezione elevata è sempre un tantino un'operazione fastidiosa... Per poche decine di centimetri si possono usare anche spezzoni di minor sezione... Non aumentano in maniera apprezzabile la resistenza elettrica e sopportano tranquillamente anche correnti doppie, triple o più di quelle normalmente indicate.

Esempio di due cavi in uno con soluzione "povera" ma si può anche spendere un tantino in più per sciccherie variopinte... Sempre comunque molto più pratica del "Morsetto a Cappuccio"... Regola per non avere problemi: un cavo per morsetto, vietato accorparli con attorcigliamenti, crimpaggi o saldobrasature... In caso di modifiche o altro, li sfili e li riinfili senza problemi . Capocorda o brasatura in testa optional molto pratico e... Non dimenticare le etichette....

http://www.energialternativa.info/public/newforum/ForumEA/U/Morsettiera_1.jpg



Modificato da lupocattivo - 22/05/2021, 14:47:23
 

lupocattivo

Avatar
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:2637

Stato:



Inviato il: 22/05/2021 14:57:13

CITAZIONE (OrsoMario, 21/05/2021 19:17:14 ) Discussione.php?216317&17#MSG259


... 8 curve, con queste dimensioni non dovrei tribulare...



OCCHIO!!!

Se sono Gomiti più che Curve e magari anche soltanto riempite a metà, tu non immagini quanto OnziSTR sono i cavi sia nell'infilaggio che nello sfilaggio dopo un certo invecchiamento...
Per non saper nè leggere nè scrivere ti consiglio di usare "Gomiti" (che poi tutti chiamano curve) almeno ISPEZIONABILI.

Hanno un tappo rimovibile che in caso di interventi sarà un "Mano santa"!!!

http://www.energialternativa.info/public/newforum/ForumEA/U/Curva.jpg



Di Gomiti ne basta anche uno solo per farti impazzire ... L'attrito tra le due tratte rettilinee fa sì che ti si inchioda a tre quarti e non bastano quattro calendari di bestemmie...



Modificato da lupocattivo - 22/05/2021, 15:07:31
 

OrsoMario

Avatar
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:2039

Stato:



Inviato il: 22/05/2021 20:12:00

Grazie per le info Lupo,
mi sà che qualche tucchetto te lo rubo

Ormai avevo già acquistato tubi e gomiti sono da 80 mm e i cavi occupano spazio per 50mm, provo a infilare i cavi con l'aiuto del passa cavi se tribulo non stò tanto a perderci tempo seziono smontando in vari punti la tratta e tiro a mano i cavi poi assemblo le tubazioni con i cavi infilati..



---------------
Inverter PWM Edison 3024, fotovoltaico 7500Wp,
6000Wp sotto MPPT Tracer 10420, 1500Wp sotto inverter PWM,
banco batterie FAAM TTM Tubular Traction Maxi 12 celle 4PZS 460 Ah C5.

 

OrsoMario

Avatar
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:2039

Stato:



Inviato il: 22/05/2021 20:25:39

La prima parte l'ho finita, ho tribulato forare perchè ho tutti i muri in pietra e la punta del trapano si spostava cercando la calce, di fatto le staffe non sono nella posizione che avevo deciso, ma pace non è proprio in bolla.. come al solito faccio i lavori tutto a occhio, odio perdere tempo a misurare segnare etc..
con questi tubi sembra che ho lo scarico del WC che gira per tutta la cantina

poi vernicerò staffe e riduzioni cosi stà tutto un pò più guardabile..

http://www.energialternativa.info/public/newforum/ForumEA/U/IMG10574.jpg

http://www.energialternativa.info/public/newforum/ForumEA/U/IMG10575.jpg

http://www.energialternativa.info/public/newforum/ForumEA/U/IMG10576.jpg

Qui poi martedì mi faranno il foro con la carottatrice per poi passare e finire la tratta che và al tetto per il momento ho usato 5 curve da 90° e una da 45°
http://www.energialternativa.info/public/newforum/ForumEA/U/IMG10577.jpg

Pensate che sia il caso di passare una coppia in più di cavi da 6mmq. in caso possa servire in futuro o lascio perdere?



---------------
Inverter PWM Edison 3024, fotovoltaico 7500Wp,
6000Wp sotto MPPT Tracer 10420, 1500Wp sotto inverter PWM,
banco batterie FAAM TTM Tubular Traction Maxi 12 celle 4PZS 460 Ah C5.

 

Claudio

Avatar
PetaWatt


Gruppo:MODERATORE
Messaggi:11663

Stato:



Inviato il: 23/05/2021 15:32:49

Se accetti un consiglio, lascia sempre all'interno del condotto un qualsiasi cavo di traino.



---------------
Inverter Zucchetti HYD6000-ZSS, 5250W pannelli, 400A AGM stanche=200A forse!!!

 

OrsoMario

Avatar
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:2039

Stato:



Inviato il: 23/05/2021 17:03:57

Ciao Claudio,
certo che acetto consigli ci mancherebbe altro..

Ok lascio dentro un cavo come mi hai detto tu,
volevo chiedere, le strutture dei pannelli devo collegarle a terra?
se si, devo far mettere una terra dedicata o devo collegarle alla terra di casa?
eventualmente che dimesioni di cavo devo usare?

Ps per i 5 pannelli al pwm ho preso cavi da 35mmq..



Modificato da OrsoMario - 23/05/2021, 22:49:42


---------------
Inverter PWM Edison 3024, fotovoltaico 7500Wp,
6000Wp sotto MPPT Tracer 10420, 1500Wp sotto inverter PWM,
banco batterie FAAM TTM Tubular Traction Maxi 12 celle 4PZS 460 Ah C5.

 

Biomass

Avatar
PetaWatt


Gruppo:AMMINISTRATORE
Messaggi:18801

Stato:



Inviato il: 24/05/2021 07:49:44


CITAZIONE

con questi tubi sembra che ho lo scarico del WC che gira per tutta la cantina



Io ho preferito metterne due anziché uno grosso.
Più estetico e più semplice nel far passare cavi.
La caldaia dista 12 metri dal boiler e non avevo prese di corrente in zona caldaia.
Così ho tirato due verghe
Una per la corrente
Una per sonda boiler e per la deviatrice.

Se hai molti cavi, è meglio infilarli tutti assieme o pensi di infilarli uno alla volta?



---------------
W il cippato fatto in casa. Economico come nessun'altro combustibile
Caldaia Tesi H2O Cs Thermos a cippatino, boiler 200L, 2,5m solare termico, cappotto perimetrale10cm in EPS, solaio coibentato e finestre PVC classa A.

 

OrsoMario

Avatar
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:2039

Stato:



Inviato il: 24/05/2021 08:46:13

Ciao Bio,
proverò a tirarli tutti assieme,
come mi avevano consiglito penso di creare delle apperture in alcuni punti della tubazione per tirare i cavi, le aperture le chiuderò con mezzo tubo tagliato, "tipo una finestrella scorrevole per ogni apertura"
non ho ancora fatto le aperture ma ci stò pensando..



---------------
Inverter PWM Edison 3024, fotovoltaico 7500Wp,
6000Wp sotto MPPT Tracer 10420, 1500Wp sotto inverter PWM,
banco batterie FAAM TTM Tubular Traction Maxi 12 celle 4PZS 460 Ah C5.

 

Claudio

Avatar
PetaWatt


Gruppo:MODERATORE
Messaggi:11663

Stato:



Inviato il: 24/05/2021 12:20:49

Al normativa richiede che le terre abbiano equo potenziale, ma io ho preferito installare una terra dedicata per le strutture aeree, poi decidi tu.



---------------
Inverter Zucchetti HYD6000-ZSS, 5250W pannelli, 400A AGM stanche=200A forse!!!

 

emuland
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:2361

Stato:



Inviato il: 24/05/2021 13:11:32

CITAZIONE (Claudio, 24/05/2021 12:20:49 ) Discussione.php?216317&18#MSG281

Al normativa richiede che le terre abbiano equo potenziale, ma io ho preferito installare una terra dedicata per le strutture aeree, poi decidi tu.



vero. ma vero anche che bisogna considerare il problema fulmini.
io non sono troppo favorevole alla messa a terra delle strutture di supporto del fotovoltaica.



---------------
Wolfo: "Ragioniere e MezzaLaurea IT"
(letta in tono dispregiativo)
Wolfo:" Forse ti sei Laureato in Ingegneria Binaria presso il Politecnico di Paperopoli xx/110, proprio perchè non conosci l'importanza dei ruoli"
Studente in stupideria della sicurezza presso qualche università a caso
htttp://www.WeSellCells.eu/18650/

 

OrsoMario

Avatar
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:2039

Stato:



Inviato il: 24/05/2021 13:31:40

Anchio non sò cosa fare sempre per la questione fulmini, ma facendo un esempio se un fulmine colpisce il fotovoltaico, che differenze abbiamo di danni con o senza terra?

se i pannelli perdono isolamento e scaricano a telaio che problemi si và in contro?



---------------
Inverter PWM Edison 3024, fotovoltaico 7500Wp,
6000Wp sotto MPPT Tracer 10420, 1500Wp sotto inverter PWM,
banco batterie FAAM TTM Tubular Traction Maxi 12 celle 4PZS 460 Ah C5.

 

OrsoMario

Avatar
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:2039

Stato:



Inviato il: 24/05/2021 13:48:42

Noooo,
ragazzi ho un problema i 16 pannelli da 375Wp sono disponibili a una cifra maggiorata per rinnovo stok, ho contattato un altro fornitore è mi ha proposto a 350€ in meno dei Qcelss da 380Wp la differenza è che sono più grandi e il profilo e da 32 mm e hanno tensioi più alte

le strutture che ho fatto fare il preventivo sono per pannelli con profilo da 35mm con misure pannello 1768×1048×35mm

quelli da 380Wp misurano 1840×1030×32 mm

se prendo i 16 pannelli da 380Wp le strutture del preventivo possono andar bene?

il regolatore epever 14020 regge questi pannelli mettendo serie da 4?

specifiche pannelli 380Wp:

http://www.energialternativa.info/public/newforum/ForumEA/U/specifiche%20pannelli%20380Wp.JPG

specifiche regolatore 10420:

http://www.energialternativa.info/public/newforum/ForumEA/U/specifiche%20regolatore%20Epever%2010420.JPG

con serie da 4 pannelli mi darebbe una tensione voc 179,96 quando per il regolatore raccomandano di non superare 180v o paura di essere troppo al limite

cavolo!!



Modificato da OrsoMario - 24/05/2021, 14:31:23


---------------
Inverter PWM Edison 3024, fotovoltaico 7500Wp,
6000Wp sotto MPPT Tracer 10420, 1500Wp sotto inverter PWM,
banco batterie FAAM TTM Tubular Traction Maxi 12 celle 4PZS 460 Ah C5.

 

Claudio

Avatar
PetaWatt


Gruppo:MODERATORE
Messaggi:11663

Stato:



Inviato il: 24/05/2021 14:57:52

Mi sa che sono da 72 celle e non da 60 celle, difficili da gestire.



---------------
Inverter Zucchetti HYD6000-ZSS, 5250W pannelli, 400A AGM stanche=200A forse!!!

 

OrsoMario

Avatar
GigaWatt


Gruppo:Utente
Messaggi:2039

Stato:



Inviato il: 24/05/2021 15:18:32

PDF pannelli:

Scarica allegato

q-cells.pdf ( Numero download: 30 )



---------------
Inverter PWM Edison 3024, fotovoltaico 7500Wp,
6000Wp sotto MPPT Tracer 10420, 1500Wp sotto inverter PWM,
banco batterie FAAM TTM Tubular Traction Maxi 12 celle 4PZS 460 Ah C5.

 
 InizioPagina
 

Pagine: (58)  < ...  8   9   10   11   12   13   14   15   16   17   [18]   19   20   21   22   23   24   25   26   27   28  ...>    (Ultimo Msg)

Versione Mobile!

Home page       TOP100-SOLAR      Home page forum